Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Maveriks, iWork e iLife: Disponibili gratuitamente


Team News

Recommended Posts

personalmente noto un rallentamento generale del computer dopo l'aggiornamento a mav. da SL......qualcun altro ha lo stesso mio problema?

ps:

aggiornamento da app store dirett

Il passaggio da snow ai leoni o a maveriks porta un rallentamento per via del indicizzazione di Spotlight , ma una volta finita dovrebbe andare di nuovo veloce a meno che qualcosa non sia andata storta nel indicizzazione, anche app non aggiornate possono dare problemi in quanto sicuramente su snow lavoravi con il sistema a 32 di bit e quelli successivi invece sono completamente a 64.

Sicuramente altri sapranno dirti di più :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 74
  • Created
  • Ultima Risposta
Wow e io che pensavo avssero fatto un altro passo per avvicinarsi a Office con il lavoro condiviso !.

Secondo me , da utente di windows, il problema di questa suite è soprattutto la mancanza di una controparte sul OS di zio Bill perchè io, da utente windows , andrei a riprendermi una licenza office (O col 2013 basta fare il login) per utilizzare al massimo della compatibilita i miei files.

 

Con il mac mini ora volevo provare a prendermi questa suite ma 17€ ad applicazione non son pochi se penso che non sapro se ho piena compatibilita o meno.

ù

Voi che dite al proposito?

Sono gratuite no servono 17€. Comunque anche secondo me Office rimane migliore.

A me risultano a pagamento

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 4

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me risultano a pagamento.

 

Ti sbagli.

Sicuramente a Cupertino hanno combinato dei pasticci, e pure belli grossi, ma sin dal primo giorno s'è diffuso in rete il metodo per ottenere la versioni nuove.

 

Naturalmente bisogna avere sia iLife '11 (ricevuti in bundle o acquistato) che iWork '09 regolarmente acquistati e registrati (operazione che si effettuava al primo avvio) oltre che aggiornati. Serve anche estrarre Pages, Numbers e Keynote dalla cartella iWork perché evidentemente le cartelle di OS X e quelle dei raggruppamenti del Lounchpad hanno ancora delle differenze strutturali che impediscono la perfetta intercambiabilità.

 

Poi qualcuno ha dovuto cambiare la lingua di sistema in inglese per un qualche baco di App Store in italiano. Fatto questo gli aggiornamenti alla versione 5.0 di Pages, 3.0 di Numbers e 6.0 di Keynote diventano disponibili.

Alla fine dei download si ritroverà la cartella iWork con le applicazioni precedenti reinserite in essa dal sistema ed ancora perfettamente funzionanti.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente per questo hanno lasciato anche la versione vecchia quando si installa la nuova, prevedo una serie di aggiornamenti futuri

L'hanno lasciata per quel motivo e per il fatto che le due versioni non sono compatibili tra loro. Soprattutto, l'obiettivo evidente è quello di avere una suite su iOS e OSX perfettamente allineata su entrambe le piattaforme sia per versioni che per funzionalità. Per questo ci sono un sacco di opzioni in meno nella versione desktop.
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Wow e io che pensavo avssero fatto un altro passo per avvicinarsi a Office con il lavoro condiviso !.

Secondo me , da utente di windows, il problema di questa suite è soprattutto la mancanza di una controparte sul OS di zio Bill perchè io, da utente windows , andrei a riprendermi una licenza office (O col 2013 basta fare il login) per utilizzare al massimo della compatibilita i miei files.

Con il mac mini ora volevo provare a prendermi questa suite ma 17€ ad applicazione non son pochi se penso che non sapro se ho piena compatibilita o meno.

ù

Voi che dite al proposito?

Sono del parere che se c'è una cosa di imbattibile ancora, appartenente a Microsoft, quella è office.

Il trinomio Word, Excel, PowerPoint rimane il migliore.

Non ho mai acquistato iWork perché mi trovo bene con office 2011 per Mac.

Ma credo sia un'opinione condivisa che purtroppo è cosi.

Visita la mia gallery su Instagram "@dario_gazzi " e guarda tutte le mie fotografie dal mondo!

MacBook Pro 2012 15" Quad-Core i7, 16Gb RAM, 512GB SSD | iPhone 6s 64GB | Apple AirPods | Apple Watch Series 3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
grazie almostdust......ad ogni modo resta il fatto che ora per andare in stop ci mette un'eternità!!!! aspetta che conto....con safari, mail, e iMessage accesi ci mette......

50 secondi!!!!

Umm allora potrebbe essere un problema di permessi , da utility disco ,e farei anche un reset PRAM

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
permessi fatti già.....ed ho anche riavviato dopo averli riparati.....reset pram ora provo.....il tempo di vedere come si fa

edit: nono non ci siamo........più di un minuto!!

L'ultima cosa che mi viene in mente è il reset smc, poi non ho più cartucce se non fare una installazione pulita :(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arriveranno prima iLife ed iWork per Windows RT che Office per iOS.

Se avete visto i numeri (33,8 milioni di iPhone e 14.1 milioni di iPad venduti contro 4,6 milioni di Mac nell'ultimo trimestre) forse vi dovreste chiedere dove stia "il mercato".

 

Office forse è migliore per gli utenti Windows che usano quei programmi in quell'ottica di produttività stretta che però nella pratica si declina: "faccio tutti i giorni le stesse cose nello stesso modo". Le App di Apple sono una spanna sopra per chi vuole essere personale nella produzione dei suoi documenti.

 

Word è un autentico "cesso" come desktop publishing mentre questa è la destinazione principale di Pages che è un WordProcessor solo in subordine (chi usa ClarisWorks -> AppleWorks -> iWork da una vita mi capirà meglio). Anche Numbers ha una vocazione alla cura della presentazione che Excell si sogna ed ovviamente Keynote è la sintesi perfetta di queste caratteristiche e lascia PP molto indietro.

 

Poi i muscolaristi potranno tirarfuori le solite 4 bagatelle che mancano e che sono usate dall'1% degli utenti e nell'1% dei documenti che essi producono. Invece quel che manca ad Office, in tanti sensi, i muscolaristi windowsiani non riescono proprio a quantizzarlo perché nemmeno sanno cosa sia  e quindi non lo vedono proprio.

 

Office è migliore PER TUTTI. Tanto per dirne una, Pages si interfaccia con l'1% dei software per la gestione della bibliografia. E a meno di non usare Pages per scrivere la lista della spesa (cosa che il target attuale Apple farà), è una funzione essenziale. Ancora, manca la gestione nativa delle formule matematiche, cosa che su Win puoi fare in WordPad (l'equivalente evoluto di TextEdit) anche con scrittura manuale. Altro problema di Pages, il sistema di Trova&sostituisci. Permette la sostituzione solo con testo in maiuscolo/minuscolo. Utile se devi sostituire un apice/pedice in tutto il testo o mettere un maiuscoletto. Ma anche questa sarà una funzione non essenziale, vero?  :facepalm:

 

Numbers non è minimamente comparabile ad Excel per la gestione delle formule, la quantità di funzioni matematiche presenti e per il supporto a enormi quantità di dati. Ma ancora, se il target di Numbers è gente a cui piace fare grafici che si muovono quando cambi i valori, o tabelle a 2-3 colonne, è perfetto. Ma è qualcosa di lontanamente paragonabile ad un software lavorativo.

 

Keynote invece lo trovo migliore di Power Point se non fosse che...non è compatibile con Power Point (quello che usa il 99.9% della gente). Quindi la mia presentazione non girerà bene su un computer con Power Point, non verrà visualizzata correttamente inviando il file "al mondo". Morale? Farla direttamente su Power Point.

 

p.s. mi piacerebbe veramente vedere cosa si può produrre con iWork che invece è impossibile/complesso/non facile fare con Office. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

permessi fatti già.....ed ho anche riavviato dopo averli riparati.....reset pram ora provo.....il tempo di vedere come si fa

 

 

edit: nono non ci siamo........più di un minuto!!

 

E' un problema vecchio come il mondo e ci scommetto un braccio che non ha nulla a che vedere con l'aggiornamento.

 

Alcune cose che dovresti controllare:

 

- controlla che non ci siano code di stampa (anche vecchie di mesi)

- prova a disconnettere eventuali periferiche USB 

- apri monitoraggio attività e vedi in CPU che non ci siano processi bloccati o che usano troppa memoria

- prova a chiudere Safari prima di mettere in stop

- prova a spegnere il wifi rima di mettere in stop

 

e queste sono solo le prove facili :). Ci sono inoltre una miriade di applicazioni che installano agenti dormienti che per qualche motivo ad un certo punto decidono di rompere le palle e quindi bisogna cercarli oppure provare a fare una routine con il terminale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E' un problema vecchio come il mondo e ci scommetto un braccio che non ha nulla a che vedere con l'aggiornamento.

 

Alcune cose che dovresti controllare:

 

- controlla che non ci siano code di stampa (anche vecchie di mesi)

- prova a disconnettere eventuali periferiche USB 

- apri monitoraggio attività e vedi in CPU che non ci siano processi bloccati o che usano troppa memoria

- prova a chiudere Safari prima di mettere in stop

- prova a spegnere il wifi rima di mettere in stop

 

e queste sono solo le prove facili :). Ci sono inoltre una miriade di applicazioni che installano agenti dormienti che per qualche motivo ad un certo punto decidono di rompere le palle e quindi bisogna cercarli oppure provare a fare una routine con il terminale

allora vediamo di rispondere per punti:

 

- niente code di stampa

-non ho periferiche

- in monitoraggio attività non ho nulla di particolarmente pesante a parte un "windowServer" ed un "kernel_task" che non so cosa siano ma forse il primo riguarda mission control infatti dopo poco sparisce....

il fatto di spegnere il wifi o chiudere safari non lo capisco........mi piacerebbe evitare di ricordarmi di fare questo ogni volta che devo mettere in stop....ad ogni modo ho provato e non cambia nulla

 

le cose in inglese me le devo leggere.....ora è mezzanotte e mezza e non ho voglia:) aggiorno domani

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora vediamo di rispondere per punti:

 

- niente code di stampa

-non ho periferiche

- in monitoraggio attività non ho nulla di particolarmente pesante a parte un "windowServer" ed un "kernel_task" che non so cosa siano ma forse il primo riguarda mission control infatti dopo poco sparisce....

il fatto di spegnere il wifi o chiudere safari non lo capisco........mi piacerebbe evitare di ricordarmi di fare questo ogni volta che devo mettere in stop....ad ogni modo ho provato e non cambia nulla

 

le cose in inglese me le devo leggere.....ora è mezzanotte e mezza e non ho voglia:) aggiorno domani

 

 

Spegnere il wifi e chiudere safari sono cose che possono aiutarti a capire dove risiede il problema non deve essere un metodo da applicare nell'uso quitidiano. In Mountain Lion Chrome faceva la stessa cosa

Il monitoraggio attività deve essere controllato nell'atto di andare in sleep. Apri monitoraggio, metti sul tab CPU in ordine di uso delle risorse e manda in sleep il mac. Osserva quali attività vanno in testa alla lista.

 

La parte in inglese è semplice ma richiede l'uso del terminale ed in sostanza ti restituisce un log delle attività che impediscono o rallentano lo stop.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spegnere il wifi e chiudere safari sono cose che possono aiutarti a capire dove risiede il problema non deve essere un metodo da applicare nell'uso quitidiano. In Mountain Lion Chrome faceva la stessa cosa

Il monitoraggio attività deve essere controllato nell'atto di andare in sleep. Apri monitoraggio, metti sul tab CPU in ordine di uso delle risorse e manda in sleep il mac. Osserva quali attività vanno in testa alla lista.

 

La parte in inglese è semplice ma richiede l'uso del terminale ed in sostanza ti restituisce un log delle attività che impediscono o rallentano lo stop.

ho provato con wifi e safari ma niente.....l'unica cosa che mi consuma leggermente più cpu è quel kernel_task ma nulla di particolarmente preoccupante credo

 

ho provato a seguire la guida che mi hai linkato http://www.wikihow.com/Speed-up-Sleep-on-Macbook-Pro

ma la scritta "applicationresponse" non la trovo mica....scusami ma ne capisco veramente poco 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho provato con wifi e safari ma niente.....l'unica cosa che mi consuma leggermente più cpu è quel kernel_task ma nulla di particolarmente preoccupante credo

 

ho provato a seguire la guida che mi hai linkato http://www.wikihow.com/Speed-up-Sleep-on-Macbook-Pro

ma la scritta "applicationresponse" non la trovo mica....scusami ma ne capisco veramente poco 

 

Meglio, vuol dire che non c'è un'applicazione che blocca lo sleep

 

questo elenco è uguale al tuo nel log?


   BackgroundTask                 1
   PreventDiskIdle                0
   ApplePushServiceTask           0
   UserIsActive                   0
   PreventUserIdleDisplaySleep    0
   InteractivePushServiceTask     0
   PreventSystemSleep             0
   ExternalMedia                  0
   PreventUserIdleSystemSleep     0
   NetworkClientActive            0

Qui c'è un tizio che si è creato un'applicazione molto artigianale per monitorare le attività che bloccano dallo sleep e in sostanza ti dice in una finestra chi o cosa sta bloccato il processo, se ti va puoi provarla.:

sleepchecker-screenshot.png

http://blog.graceabundant.com/2011/08/29/mac-osx-lion-not-sleeping/

 

 

Come vedi dai link che ti sto postando, sono problemi che esistono da ben prima di Mavericks e dipendono da variabili spesso impensabili :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi ma posso passare a Maverick gratuitamente anche se ho Lion?

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 BackgroundTask                 0

 

   PreventDiskIdle                0

 

   ApplePushServiceTask           0

 

   UserIsActive                   1

 

   PreventUserIdleDisplaySleep    0

 

   InteractivePushServiceTask     0

 

   PreventSystemSleep             0

 

   ExternalMedia                  0

 

   PreventUserIdleSystemSleep     0

 

   NetworkClientActive            0

 

l'applicazione la provo appena possibile e ti faccio sapere......

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si

Grazie

L' ingegneria è l' arte di formare con materiali che nella realtà non si conoscono, delle forme che nella realtà non si possono analizzare, per resistere a forze che nella realtà non si possono valutare, in modo tale che la gente non possa, nella realtà sospettarlo.

MY FLICKR

MY FLUIDR

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

BackgroundTask 0

PreventDiskIdle 0

ApplePushServiceTask 0

UserIsActive 1

PreventUserIdleDisplaySleep 0

InteractivePushServiceTask 0

PreventSystemSleep 0

ExternalMedia 0

PreventUserIdleSystemSleep 0

NetworkClientActive 0

l'applicazione la provo appena possibile e ti faccio sapere......

Questo UserIsActive, più avanti nel log lo dovresti ritrovare a fianco ad un'attività specifica. Credo sia quello.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

30/10/13 14:32:13 CET    Showing all currently held IOKit power assertions

 

Assertion status system-wide:

 

   BackgroundTask                 0

 

   PreventDiskIdle                0

 

   ApplePushServiceTask           0

 

   UserIsActive                   1

 

   PreventUserIdleDisplaySleep    0

 

   InteractivePushServiceTask     0

 

   PreventSystemSleep             0

 

   ExternalMedia                  0

 

   PreventUserIdleSystemSleep     0

 

   NetworkClientActive            0

 

Listed by owning process:

 

   pid 48(hidd): [0x0000000a0000015c] 17:12:17 UserIsActive named: "com.apple.iohideventsystem.queue.tickle" 

 

    Timeout will fire in 3590 secs Action=TimeoutActionRelease

 

No kernel assertions.

 

MacBook-Pro-di-Matteo:~

 

 

 

 

mi appare questa cosa qui........

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30/10/13 14:32:13 CET Showing all currently held IOKit power assertions

Assertion status system-wide:

BackgroundTask 0

PreventDiskIdle 0

ApplePushServiceTask 0

UserIsActive 1

PreventUserIdleDisplaySleep 0

InteractivePushServiceTask 0

PreventSystemSleep 0

ExternalMedia 0

PreventUserIdleSystemSleep 0

NetworkClientActive 0

Listed by owning process:

pid 48(hidd): [0x0000000a0000015c] 17:12:17 UserIsActive named: "com.apple.iohideventsystem.queue.tickle"

Timeout will fire in 3590 secs Action=TimeoutActionRelease

No kernel assertions.

MacBook-Pro-di-Matteo:~

mi appare questa cosa qui........

Dico una cazzate ma 3590 sec sono un minuto che è esattamente il tempo che lamenti :(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti infatti.....comunque ho appena provato l'app che diceva notpill e in pratica mi dice che è tutto ok e che il sistema è pronto per lo stop.....sul supporto apple ho creato un post per cercare il problema ed in pratica mi hanno detto (utenti) che è un fatto comune poiché da lino in poi il sistema usa molta più energia e soprattutto con un hdd come il mio la cosa è ancora peggio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti infatti.....comunque ho appena provato l'app che diceva notpill e in pratica mi dice che è tutto ok e che il sistema è pronto per lo stop.....sul supporto apple ho creato un post per cercare il problema ed in pratica mi hanno detto (utenti) che è un fatto comune poiché da lino in poi il sistema usa molta più energia e soprattutto con un hdd come il mio la cosa è ancora peggio

 

 

Guarda, io avevo un problema identico su uno dei miei imac ma non me ne sono mai fregato più di tanto. Adesso con maverick non lo fa più. 

Non è qualcosa di fisiologico del sistema, secondo me non lo deve fare. Poi magari uno impara a conviverci ma non è un comportamento normale.

 

Tieni d'occhio questa discussione che hanno tutto il problema identico al tuo, stesso log e stessa attività che blocca lo stop (com.apple.iohideventsystem.queue.tickle).

https://discussions.apple.com/thread/5468637?start=15&tstart=0

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo