Vai al contenuto





ronchid89

Mac,Wi-fi e NAS...alcune questioni

Recommended Posts

Buongiorno a tutti,

anzitutto complimenti per il forum, c'è davvero un sacco di gente che bazzica da queste parti :)

 

Vi propongo il mio quesito, non è un vero e proprio problema, ma potrebbe rendere le cose un po' più facili:

 

Ho un MBP su cui ho tutti i lavori che sto svolgendo attualmente (Università, progetti personali, ecc.) dei quali vorrei fare un backup settoriale (attraverso iBackup, ma se ci sono programmi migliori ditemi) su un NAS collegato via eternet alla rete di casa.

 

Dovendo andare giornalmente in università praticamente sono costretto ad avere due connessioni wifi, quella di casa e quella dell'università.

Attraverso automator ho fatto diverse prove su come automontare alcune partizioni del NAS in automatico, una volta completato il processo faccio partire iBackup e procedo al backup ma ovviamente la stessa operazione viene attivata anche alla connessione con tutte le altre reti con relativo errore di connessione.

 

Qui arriva il quesito:

E' possibile fare in modo che quando il computer è connesso alla rete di casa connetta automaticamente le partizioni del Nas e faccia partire in automatico il backup e quando è connesso a qualunque altra rete non ci provi nemmeno?

Attraverso automator non sono riuscito, e io non sarei in grado di programmare da me.

 

Mi rendo conto che è una stupidata ma così eviterei messaggi di errore di connessione, che, alcune volte, hanno creato problemi alle connessioni successive.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Benvenuto, ma figliolo… tu non conosci TimeMachine!!!

 

Prima cosa, vedi se il tuo NAS è compatibile con TimeMachine, basta provare.

 

Poi imposti TimeMachine in modo che utilizzi il NAS. FINE.

 

Ogni volta che sei collegato alla rete di casa, il MBP scarica il backup orario giornaliero e settimanale sul NAS. Senza che tu debba fare nulla!  Più bello ancora, puoi recuperare selettivamente qualunque versione salvata dei tuo documenti, secondo la linea del tempo. It's straightforward!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao, 

grazie per la risposta :) 

Sono emozionato per aver ricevuto la prima risposta in un forum!!!

 

Mi rendo conto di essere un po' paranoico, ma in realtà sto facendo entrambe le cose.

Ovvero utilizzo sia il backup di TimeMachine sia questo backup selettivo.

 

Il motivo per cui lo faccio è molto semplice: quando completo un lavoro, per non appesantire inutilmente l'SSD del mac, lo sposto nella cartella del NAS preposta a ospitare i lavori completati (operazione che faccio manualmente con gioia) per cui utilizzando questo metodo di backup posso avere sempre tutti i lavori organizzati nella stessa cartella perché iBackup mi mette i file nella stessa cartella dei completati nel NAS.

 

Non so se mi sono spiegato benissimo, ma sono emozionato!!!

 

Daniele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Flavia Rocco
      Ho una breve domanda sui software di fatturazione compatibili per il Mac. Io utilizzo Invoice Simple per le mie fatture e per me è importante che funzioni anche con il nuovo PC, dato che lavoro come libero professionista. Come faccio a sapere se è supportato? E, in generale, se invece volessi utilizzare un modello di fattura di quelli qui presenti: https://www.invoicesimple.com/it/modello-fattura come mi posso muovere? Al posto di Word (che mi hanno detto che funziona male su Mac) cosa posso usare?

      Chiedo a voi che siete più esperti di me sicuramente 😃
    • Da Riccardo Fogo
      Salve, ho un PC pre-assemblato con una MSI Z-370 A-PRO con una Nvidia GTX 1060 da 6gb e un Intel i7 8700k CoffeeLake. Il prodotto è questo (https://www.pcassemblati.eu/pc-gaming-intel-i7-8700k/732-pc-gaming-assemblato-i7-8700k-ssd-m2-500-ram-16gb-rtx2060-6gb.html) anche se io ho una MSI Z-370 A-PRO come Scheda Madre mentre in questo sito è diversa (per il resto è tutto uguale). Vorrei sapere se questo PC è compatibile con un Hackintosh a MacOS Mojave o High Sierra e dove potrei trovare un tutorial su come farlo.
      Grazie per la risposta.
    • Da Sebastian Rodrigo Kornfeind
      Buongiorno! Sto cercando di ritrovare un'app che avevo installato qualche anno fa sul Mac per nascondere files e cartelle. Mi serve proprio quella che cerco e non una simile perché se non ricordo male l'avevo già installata e avevo anche nascosto delle cartelle. Il problema è che non appare tra le altre app e quindi non so se c'è o meno.
      Si trattava di un app che con una combinazione di tasti (tipo CTRL+ALT+LETTERA) fa apparire una finestra nascosta sul desktop (tipo bucco nero) dove si trascinano i files da nascondere. Poi con la stessa combianazione di tasti questa finestra si chiude e scompare.
      Qualcuno ha qualche idea di quale APP si tratti? Ho già cercato su Google tra mille pagine e non la trovo.
      Grazie a tutti per leggere.
      Saluti.
       
    • Da opensourcelivelinux
      Buonasera, sono nuovo nel forum, mi sono iscritto poc'anzi, avrei un problema da risolvere, mi ritrovo a chiedere aiuto a voi perché sono ormai da due giorni che le provo tutte, a casa da un amico con un iMac per risolvergli un problema secondo il mio parere assurdo, vi spiego.
      Il mio amico Gilberto possiede un dispositivo nvr, con os base linux che riceve il segnale dalle telecamere intorno alla sua abitazione e lo trasmette ad un monitor sul nvr stesso tramite cavo hdmi connesso all'nvr stesso, poi connesso tramite una porta ethernet un router wifi, arrivo al punto, il mio amico mi ha chiesto se sarei riuscito a trasmettere le stesse immagini sul suo computer al piano superiore nella sua camera da letto, così facendo lui avrebbe la possibilità di ricevere le immagini dell'esterno anche dalla sua camera, premetto che Gilberto non è un asso del computer e quindi io ho provato ad aiutarlo, premetto che anche io non sono proprio un genio dell'informatica ma ho masticato per anni il sistema operativo unix/linux, utilizzando prima open suse, e poi ubuntu per comodità, e quindi ho pensato di riuscire nell'opera da lui richiesta, in realtà in parte ci sono riuscito, perché in primis ho aperto il mio portatile molto datato con installato ubuntu 16.4 ltd e dopo un primo lavoro, installazione del plugin adobe flash player aggiornato per ubuntu ho visualizzato senza nessun problema le immagini delle telecamere collegandomi con il wifi al router, e quindi all'nvr con indirizzo ip 192.168.1.101 .
      Subito dopo provo a collegare il mac di Gilberto, premetto che subito non ha funzionato quindi ho installato il plugin richiesto, niente da fare si collega al router entra nelle impostazioni dell'nvr apre la schermata delle telecamere ma nei riquadri dove si dovrebbero vedere le quattro immagini delle telecamere in streaming si vede nero, allora ho provato a scaricare firefox sul iMac e impostarlo come lo ho impostato nel mio portatile ma il problema è il medesimo, errore #2032, non soddisfatto delle prove che ho portato avanti ho avuto la felice idea di installare ubuntu sul iMac tramite virtualbox proprio per togliermi ogni dubbio dato che io con il portatile riesco a visualizzare le camere ho pensato che installando linux e connettendomi al router avrei risolto, invece no problema #2032.
      Aiuto non so più che fare e inoltre sto iniziando a pensare che forse il macintosh ancora deve abbassare la testa a linux😁.  Distinti saluti e ringrazio anticipatamente per l'aiuto ...
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo