Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






L'Italia secondo voi quanto è bigotta e in quali contesti?


Violadimontagna

Recommended Posts

mi sembra che anche i greci abbiano sparato a qualche nave piena di clandestini. mentre malta...le scorta fuori dalle loro acque. solo noi ci prodighiamo per portare aiuto.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link al commento
Condividi su altri siti

  • Risposte 82
  • Created
  • Ultima Risposta

sotto questo punto di vista preferisco che nn sparino a vista, il fatto che lo facciano altri nn significa che sia giusto farlo, esistono altre maniere per nn farli entrare o rispedirli al mittente, senza sparare e mettersi al livello degli americani, dato che nel loro caso, sparando, nn entrano più messicani clandestini....... come no, è una soluzione della stessa intelligenza della pena di morte e del fatto che sia un deterrente, noi italiani invece dobbiamo contraddistinguerci per la corruzione e la malavita organizzata, i vigilantes alle frontiere lasciamogli agli anglosassoni

Link al commento
Condividi su altri siti

Ammesso e non concesso che non lo facciano, certo è che non sono pochi gli australiani che lo farebbero volentieri. Es qui dove puoi leggere anche i commenti.

 

Qui leggo altro: con molta più logica, la nuova direzione politica (ma sulla scia della vecchia, quindi non so chi e quando e se abbia sparato sui barconi di clandestini) si limita a scortare, una per una, le barche in Papua Nuova guinea. Si citano anche accordi con Malaysia e Iran che sembra abbiano stroncato l'immigrazione.

Personalmente, tanto di cappello agli australiani, che così riscono a controllare l'immigrazione clandestina e senza ammazzare nessuno (almeno con le proprie mani).

interessante sia il blog che l'articolo. <Grazie!

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

Noi andiamo a prenderli in casa loro. Se vado io in Congo mi chiamano clandestino.

in casa loro già ci vai quando acquisti il solitario da regalare alla tua donna, gli abbiamo sfruttati x secoli lasciandoli in povertà ed ignoranza per poter continuare a sfruttarli, gli abbiamo mutilati, avvelenati col cianuro, x nn parlare di quando governava il mittico re leopoldo, se vogliamo parlare con frasi fatte senza conoscere la storia è un conto, se vogliamo parlarne in maniera intelligente facciamolo, ci sono molte zone grige, nn solo bianche o nere, ed essere pro o contro un qualcosa, nn esclude nulla.

e poi chi va a prenderli in casa loro?  penso che con questa logica, non mi pare tanto strano che che si fatichi a riconoscersi italiani comprendendo nord e sud. gli svizzeri odiano i pendolari italiani dato che sono come i krumiri, siamo congolesi per gli svizzeri, ma nn ci sparano a vista.

inoltrea mio parere bisogna contraddistinguere chi scappa da guerre, con chi emigra illegalmente in giorni di pace, ci vuole rispetto per la dignità umana, se manca quello non risolvi manco il segreto di pulcinella in casa tua, il vero dilemma riguarda più che altro la sanità, dato che nn puoi garantire cure a chiunque a spese di chi paga le tasse, capite che ogni persona che nn paga le tasse è comunque una sorta di prassita per lo stato, nel senso che nn spende nulla ed usufruisce degli stessi servizi, nn sono un economista, ma di sicuro qualcosa per riuscire a regolare il flusso in maniera direttamente proporzionale ci sarà

Link al commento
Condividi su altri siti

Ecco bravo comincia ad andare in Congo.

Ci sono italici in ogni buco del mondo e stiamo a far tanto gli schizzinosi, ce ne vuole di faccia di tolla, dopo che per secolo abbiamo (tutti, nessuno escluso, sfido a trovare un cittadino italiano senza un parente emigrato) elemosinato per il globo!

 

Link al commento
Condividi su altri siti

in casa loro già ci vai quando acquisti il solitario da regalare alla tua donna, gli abbiamo sfruttati x secoli lasciandoli in povertà ed ignoranza per poter continuare a sfruttarli, gli abbiamo mutilati, avvelenati col cianuro, x nn parlare di quando governava il mittico re leopoldo, se vogliamo parlare con frasi fatte senza conoscere la storia è un conto, se vogliamo parlarne in maniera intelligente facciamolo, ci sono molte zone grige, nn solo bianche o nere, ed essere pro o contro un qualcosa, nn esclude nulla.

e poi chi va a prenderli in casa loro?  penso che con questa logica, non mi pare tanto strano che che si fatichi a riconoscersi italiani comprendendo nord e sud. gli svizzeri odiano i pendolari italiani dato che sono come i krumiri, siamo congolesi per gli svizzeri, ma nn ci sparano a vista.

inoltrea mio parere bisogna contraddistinguere chi scappa da guerre, con chi emigra illegalmente in giorni di pace, ci vuole rispetto per la dignità umana, se manca quello non risolvi manco il segreto di pulcinella in casa tua, il vero dilemma riguarda più che altro la sanità, dato che nn puoi garantire cure a chiunque a spese di chi paga le tasse, capite che ogni persona che nn paga le tasse è comunque una sorta di prassita per lo stato, nel senso che nn spende nulla ed usufruisce degli stessi servizi, nn sono un economista, ma di sicuro qualcosa per riuscire a regolare il flusso in maniera direttamente proporzionale ci sarà

 

RIbadisco a pieno il mio pensiero. Lo stra-ribadisco.

MacBook Pro 2011

iPhone 4s 16Gb

Link al commento
Condividi su altri siti

Archived

Questa discussione è archiviata e chiusa a future risposte.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy