Vai al contenuto





Marco Lagnoni

Ragazzi go bisogno di un consiglio, devo prendere un Imac nuovo.

Recommended Posts

Salve a tutti, sono nuovo del forum spero che voi possiate essermi d'aiuto! Dopo anni di utilizzo il mio macbook, per cause naturali, ha deciso di lasciarmi e quindi mi trovo costretto all'acquisto di un nuovo pc mela; la mia attenzione è finita sui nuovi modelli imac late 2013, notevoli.

 

Detto questo avrei bisogno di chiedere il vostro parere riguardo alla configurazione del pc, in quanto ho seri dubbi al riguardo. A causa dello spazio, ma anche per un mio gusto personale opterei per un 21,5 pollici della seconda fascia, ovvero quella personalizzabile: è qui che sorge il problema. La mia indecisione sta nel fatto che posso al massimo personalizzare due cose e sono tremendamente indeciso se acquistare la combo

1) i7, 16Gb ram

2) i7, fusion drive

3)16Gb, fusion drive.

:confused:  :confused:  :confused: Non so veramente quale sia la migliore.

 

Utilizzo il pc generalmente per progettazione di pezzi meccanici (raramente 3D)(autocad e affini), editing di photo (raramente di video), archivio, gestione e produzione di musica (garageband), navigazione/streaming vari e saltuariamente gaming (Diablo 3, League of legends).

 

Attendo risposta, ringrazio tutti in anticipo

Have a nice day  :ok:  :ok:  :ok:

 

P.S: se fosse possibile, avrei bisogno di un parere sul Fusion Drive in quanto ho trovato nel web pareri discordanti che mi hanno portato solo più confusione!  :ok:  In alternativa va benissimo un link a un post già scritto in precedenza! (nel mentre cerco pure io sul forum).

 

Grazie dell'attenzione

Saluti Marco :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Se non intendi

(scaduto il primo anno di garanzia non cambia nulla) sicuramente scegli subito 16 GB di RAM per evitare di trovarti alle strette in futuro.

 

Se utilizzi un solo sistema operativo Fusion Drve va benissimo ... soprattutto perché potrai "scioglierlo" nell'SSD da 128GB e nel HD da 1TB che indipendenti sono molto più affidabili e duttili se sei una persona attenta e metodica (un post in cui illustro l'impiego dei dischi separati) e tieni al tuo lavoro.

 

Se invece devi usare anche una partizione Boot Camp (AutoCAD credo lo imponga) allora è meglio acquistare solo un SSD da 256GB e collegare stabilmente un HD esterno via USB 3 per l'archivio dei dati. Comunque mettendoci le mani dentro poi potrai sempre aggiungere un HD da 2.5":

... ma non ha senso che sia veloce se lo usi con l'SSD come disco d'avvio.

 

Fusion Drive per 2 OS è del tutto inadatto (sempre a mio parere).

 

Peccato non sia ancora uscito il nuovo Mac Mini ... ... ...


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Intanto grazie ad entrambi per aver risposto!

 

http://macworld.it/come-funziona-fusion-drive_843472/
Io credo che 16g ram e fusione drive sia da preferire tra le tue ipotesi.
Ciao

 

Secondo te quindi sarebbe meglio lasciar perdere l'i7? pensi che l'i5 sarà ottimo ancora per parecchio tempo? La mia paura è che nei prossimi anni i5 inizi a non essere più sufficiente 
 

 

Se non intendi

(scaduto il primo anno di garanzia non cambia nulla) sicuramente scegli subito 16 GB di RAM per evitare di trovarti alle strette in futuro.

 

Se utilizzi un solo sistema operativo Fusion Drve va benissimo ... soprattutto perché potrai "scioglierlo" nell'SSD da 128GB e nel HD da 1TB che indipendenti sono molto più affidabili e duttili se sei una persona attenta e metodica (un post in cui illustro l'impiego dei dischi separati) e tieni al tuo lavoro.

 

Se invece devi usare anche una partizione Boot Camp (AutoCAD credo lo imponga) allora è meglio acquistare solo un SSD da 256GB e collegare stabilmente un HD esterno via USB 3 per l'archivio dei dati. Comunque mettendoci le mani dentro poi potrai sempre aggiungere un HD da 2.5":

... ma non ha senso che sia veloce se lo usi con l'SSD come disco d'avvio.

 

Fusion Drive per 2 OS è del tutto inadatto (sempre a mio parere).

 

Peccato non sia ancora uscito il nuovo Mac Mini ... ... ...

 

ok, l'intenzione non è di riaprilo in futuro quindi anche io avevo pensato al 16Gb di ram must! il mio problema più grosso è l'indecisione tra la configurazione i7, 16Gb e 16Gb e fusion drive. Quindi resto indeciso se preferire un i7 attualissimo e 16 Gb di ram che mi danno una certa libertà di utilizzo anche sotto sforzo oppure, una configurazione con un ottimo i5 (ma che ho paura verrà superato presto) con un FD, che da quello che ho letto in giro sembrerebbe una bomba, anche con la partizione Win. Quindi cosa fare? perchè FD sarebbe inadatto secondo la tua opinione? Ho letto il tuo post, interessante come configurazione, lo terrò in considerazione. 

(Attualmente non utilizzo Win per nulla, sul vecchio macbook avevo solo Mac in quanto per il disegno meccanico usavo TurboCAD che ha la versione Mac quindi non mi servirebbe, almeno per il momento, una partizione Win).

 

Grazie ancora delle risposte!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fusion drive mantiene solo 4 GB liberi dell'SSD e quindi in continuazione scrive dati sull'HD e li cancella dall'SSD. Questo costituisce un impiego di risorse elevato ed un numero di riscritture nelle locazioni di memoria dell'SSD del tutto anomalo rispetto ad un uso in Dual Drive.

Ovviamente su durata ed affidabilità del sistema di Apple avremo un'idea chiarita dei fatti fra un paio d'anni, ma al momento mi sembra solo un sacrificio sull'altare del consumismo e del riciclo inutile di componenti che andrebbero trattate meglio (altre esperienze Perché non uso il Fusion Drive).

 

Comunque l'opzione Fusion Drive costa +200 euro, come l'opzione dell' SSD da 256GB, ma l'HD esterno che ti potresti costruire coi link che ho messo costa circa 80 euro col medesimo HD che fornisce Apple. Quindi non si sposta di tanto la spesa, ma si ha un'operatività ben superiore con 2 OS completamente indipendenti entrambi su SSD ed entrambi con molto spazio libero a disposizione perché il Trim non impazzisca e funzioni a dovere. Circa 121GB effettivi per ognuna di 2 partizioni uguali, ma non obbligatoriamente perché dipenderà dai programmi installati.

Forse tu che non impieghi intensivamente il 3D, e nemmeno AutoCAD sembra, potresti farti bastare il virtualizzatore e quindi acquistare solo il FusionDrive.

 

Poiché avere molto spazio libero sul disco d'avvio (senza doverlo creare quando serve) è il prerequisito per un buon funzionamento veloce e longevo non vedo cosa contrasti con l'uso cosciente degli spazi d'archiviazione se non la pigrizia e l'insipienza che Apple sembra dare come condizione generalizzata. Poi per la sicurezza è assurdo che il contenuto di 2 dischi vada perduto in caso di guasto di uno solo. È ovvio che ad Apple fa comodo pensare che tutti abbiano enormi Time Capsule per tenere il backup, ma un sistema intelligente secondo me tiene solo il backup dei documenti, mentre dell'installazione di OS ed Applicazioni si tiene un Clone "perfetto" pronto all'uso d'emergenza e ad essere riclomato a rovescio .... altro che download chilometrici dall'AppStore o ripristini da TM quasi sempre comprensivi delle corruzioni all'origine del problema.

 

Qundi backup dell'HD e clone dell'SSD a me sembrano semplici e pronti a tutto ... e pure più economici. Poi bisogna vedere se col Mac ci si lavora o si cazzeggia.

 

 

Purtroppo l'iMac 21.5" ha il processore saldato e non lo si può eventualmente sostituire (pratica molto poco usata sui Mac) per cui se intendi tenerlo per molti anni ti conviene spendere da subito per l'i7. Tra l'altro gli All-In-One usano i5 senza Hiperthreading, mentre quelli dei portatili ce l'hanno, e quindi sono un po' meno versatili.

 

Leggi le discussioni su AutoCAD per Mac e non credo ne riceverai una buona impressione. Io, che uso ArchiCAD, ne ho comunque una pessima opinione da 25 anni, ma so che chi ci lavora davvero intensamente su Mac lo fa da partizione dedicata e solo per interventi veloci quando è in ambienta Os X usa il virtualizzatore che comunque è sempre utile avere. Ovviamente proprio il virtualizzatore impone di avere tutta la RAM che ci si può permettere ed un SSD sempre al top dell'operatività.

Modificato da MacUser not Used

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veramente grazie dei consigli e grazie anche per i link che mi hai postato, veramente utili! Penso che opterò per l'FD visto che AutoCAD e altri programmi Win li utilizzo su un altro pc non apple quindi l'uso non dovrebbe essere così intensivo o meglio non hai livelli di cui tu parli :DD . La guida per staccare le due unità del FD mi sarà utile a tempo debito  :DD.

 

Unico quesito rimasto è RAM o i7? Ho letto del Hyper-Threading; in effetti l'i5 non lo ha.. c'è così tanta differenza fra i5 apple e i7 apple?

o meglio ce n'è così tanta da farmi preferire la scelta di un i7 mantenendo 8 Gb di ram al posto di un i5 con 16 Gb?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Veramente grazie dei consigli e grazie anche per i link che mi hai postato, veramente utili! Penso che opterò per l'FD visto che AutoCAD e altri programmi Win li utilizzo su un altro pc non apple quindi l'uso non dovrebbe essere così intensivo o meglio non hai livelli di cui tu parli :DD . La guida per staccare le due unità del FD mi sarà utile a tempo debito  :DD.

 

Unico quesito rimasto è RAM o i7? Ho letto del Hyper-Threading; in effetti l'i5 non lo ha.. c'è così tanta differenza fra i5 apple e i7 apple?

o meglio ce n'è così tanta da farmi preferire la scelta di un i7 mantenendo 8 Gb di ram al posto di un i5 con 16 Gb?

 

"Staccare" non è un termine adatto dato che si tratta solo di questioni software.

 

Il dato Geekbench indica una differenza del + 30%: i7 3.1GHz 14159 contro i5 2.9GHz 10875.

 

Secondo me il dato fondamentale è che aggiungere 8GB di RAM anche se a fatica potrai farlo, mentre cambiare il processore no.

Idem per l'HD, mentre al momento gli SSD sono solo e soltanto Apple per via del connettore proprietario.

  • Love 1

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo usare come termine "sciogliere" come avevi fatto te in precedenza ma avevo fretta prima e non mi veniva il termine :DD ! Comunque sia, stando attenti 8Gb bastano mentre il processore non lo cambierei in nessun modo! Ergo mi sa che prenderò FD e i7. Spero di non pentirmene! 

 

Grazie ancora dei link precedenti! Sei stato davvero gentile! :DD  :DD  :ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

8gb secondo me finché sarai in garanzia son più che sufficienti con un bel i7 con fusion drive.

Un domani qualora ne sentissi la mancanza te li fai montare da un Apple reseller e spenderai la metà che se li metti ora.

  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Artu1124
      Salve a tutti,
      come da titolo, possiedo un imac da 21.5” della metà 2010, che ancora bene o male fa il suo dignitoso lavoro.
      Attualmente monta 2 banchi di ram da 2GB SODIMM DDR3 1333mhz 
       
      adesso mi sono ritrovato tra le mani un portatile rotto, non mac, dove al suo interno ho trovato una rammuzza da 4GB
       
      il problema è che trattasi di una ram a frequenza diversa, ovvero a 1600mhz
       
      È possibile montarla sul mio iMac? 
       
      Se sì, c’é una preferenza di slot? 
       
      Quali problemi invece può causare montare una ram con una frequenza elevata, di dimensioni diverse?
       
      grazie a tutti
    • Da Kwizzy
      Buonasera, vi scrivo per una mia curiosità. Al migliore amico di mio marito è morto lo zio e gli sono stati regalati un iPad Pro (quello grosso che io chiamo il Padellone) ed un iMac da 27”. Il problema è che se li accende chiede la password e non la sa, di solito che si fa in questi casi?
      Lui mi ha detto che forse riesce ad entrare nella mail dello zio ed io gli ho suggerito di vedere se facendo il recupero pass magari ha usato quella mail. Ma nel caso che si fa se dalla mail non se ne cava nulla? Lui voleva portarli da dei fantomatici Cinesi che glielo sbloccano, ma prima volevo tentare le vie più legali e meno asiatiche ehehe
    • Da lucasecci0
      Vendo causa inutilizzo. Ancora 
      in garanzia fino a fine Agosto 2019, modello con 
      scheda video dedicata AMD Radeon R9 M370X 2 GB, CPU Intel Core i7 da 2,5 GHz, 16GB di Ram e Disco SSD da 512GB, presenta 2 lievi segni visibili in 
      foto. Prezzo trattabile
    • Da Iomma
      Salve a tutti,
      Metto subitissimo le mani avanti; sono un novizio nel mondo apple, non sono ferratissimo quando si parla di hardware e vorrei acquistare un iMac usato. Preciso che si tratta del primo macchinario targato mela che compro e sono affascinatissimo da macOs. ( ah non possiedo grandi fonti di denaro  😕 ). 
      Ora, spulciando nell'internet qua e la due offerte mi sono saltate all'occhio e trovo difficoltà nel scegliere uno dei due iMac.
      Premettendo che il prezzo degli articoli è quasi identico, ho trovato;
      un iMac 21,5'' late 2015 con i5 quad core 2,8 ghz,8gb ram ddr3, 1 tb hdd e iris pro 6200.... un iMac 21,5'' late 2013 con i7 quad core 3,1 ghz, 8gb ram ddr3,  1 tb hdd e  GeForce GT 750M...  
      La cosa che mi incasina il cervello è che il late 2013 sembra avere componenti migliori (anche vedendo alcuni benchmark online)  ma ho paura che essendo una macchina del 2013 questo suo vantaggio possa non essere poi così effettivo.
      Inoltre l'architettura sarà sicuramente diversa e so benissimo che non basta leggere Ghz o Mhz per determinare quale iMac è più performante.
       
      Il mio utilizzo di questa macchina consisterà per lo più in creazione di siti web, programmazione e leggerissimi ritocchi con Photoshop. Secondo voi quale dei due fa più al caso mio?
      Mi scuso per l'ignoranza e aspetto qualche salvatore
       
       
      Vi lascio il link nel quale ho constatato tutti i componenti:
      iMac late 2015
      iMac late 2013
       
      Matteo
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo