Vai al contenuto





Userdaniel

Nuovissimo mac book pro... Quasi quasi era meglio vista

Recommended Posts

Ciao Ragazzi! Siete la mia ultima speranza oramai!

L'altro ieri sono passato da un vista del 2007 ad un MacBook Pro del 2012 (l'ultimo senza schermo retina) usato per sole sette ore, ma senza garanzia. È stata un esperienza fantastica, ma non è durata molto a lungo. Ieri mi sono messo un po' a "smanettare" pensando che ad un mac non potesse fare niente. Ho aperto diversi programmi e nel mentre stavo installando teamviewer e l'ultima versione di Mac OSX. Kernel panic. Provo a riaccendere ma dopo una decina di minuti niente. forzo l'arresto schiacciando il tasto di spegnimento e riaccendo in maniera sicura, ma ancora niente: la rotellina continua a girare eternamente. Entro nel panico e spengo e riaccendo più volte. Poi alla fine resetto la pram e si accende. Vado su Mozilla per trovare una soluzione, ma non faccio in tempo a schiacciare il tasto "cerca" che il mac si blocca. Lascio la girandola colorata girare per un'oretta poi schiaccio il tasto di spegnimento. Provo a riaccendere ma mi appare il grey screen con la mela. Provo ad accendere in maniera sicura, ma non cambia niente. Provo a resettare la pram ma esce un punto di domanda. Riprovo normalmente ma esce un segnale di divieto.

Scusate per questo poema, ma spero che descrivendovi tutto ti sarà più facile darmi una soluzione.

Ah dimenticavo non ho nessun cd con un sistema operativo ed andare dalla apple è l'ultima cosa che voglio fare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Detto così potrebbero essere molte cose.... comunque mac osx non è a prova di bomba... se uno installa ca****e qualche problema può sorgere...

Potresti provare a reinstallare mac osx e vedere se il problema si risolve... (che versione avevi appena lo hai comprato ?) e sopratutto se lo hai preso usato, magari il proprietario precedente può avere installato qualche porcheria che da problemi....  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Detto così potrebbero essere molte cose.... comunque mac osx non è a prova di bomba... se uno installa ca****e qualche problema può sorgere...

Potresti provare a reinstallare mac osx e vedere se il problema si risolve... (che versione avevi appena lo hai comprato ?) e sopratutto se lo hai preso usato, magari il proprietario precedente può avere installato qualche porcheria che da problemi....

Innanzitutto Grazie per la risposta.

Come già detto il precedente proprietario ci aveva lavorato solo 7 ore e aveva formattato il tutto. Poi il mac il primo giorno andava benissimo. Inoltre io ho scaricato teamviewer che non mi ha mai dato problemi, stavo scaricando dall'app store mac OSX (l'ultima versione). Stavo lavorando su final cut pro (la ragione per cui sono passato al mac) e guardando un video su youtube. So che per 4 gb di RAM è tanto ma avevo in mente di aggiungerne 4.

Io ho OSX 10.6 se non sbaglio, ma non ne sarei certo. Poi non ho il cd, come faccio a re installare OSX?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo non ho nessun cd con un sistema operativo ed andare dalla apple è l'ultima cosa che voglio fare.

 

 

Comunque se è del 2012 è ancora in garanzia. Apple ora riconosce i due anni.

 

Andare alla Apple, o meglio dal primo venditore, è la prima e forse l'unica cosa che dovresti fare.  Loro sanno come restituirti il Mac in perfetta forma. E' parte del prezzo che era stato pagato per quel Mac.

 

Come chi compra una Mercedes, o una Ferrari: le riparazioni le fa la Casa, non altri. E sono pagate, sono in garanzia.

 

 

Tieni presente che il "kernel panic" di solito indica un problema hardware: periferiche, componentistica, hardware comunque. Quindi dubiterei, e molto, della funzionalità dell'usato che hai comperato. Spera che non sia stato manomesso, con improbabili sostituzioni hardware che possano aver invalidato la garanzia.

 

Lavora normalmente, senza installare cose "particolari" come TeamViewer, ma stressando e facendo molte ore. Probabilmente i problemi, se ci sono, emergeranno. Così saprai cosa dire a quelli dell'assistenza.

 

 

 

P.S.: ho visto adesso il post dei 12 mesi. Peccato, pero' su questo faccio BUM:

 

un MacBook Pro del 2012 (l'ultimo senza schermo retina) usato per sole sette ore,

 

Se vuoi ripristinare tutto, con il tuo ID Apple vai sullo Store e ti compri OS X "Mavericks" col quale crei una pendriveUSB 8 GB con l'installer avviabile. Come si fa? Chiedici!

 

Avvii dalla PendriveUSB, inizializzi TUTTO l'HD (non solo il vloume Macintosh HD), e installi Mavericks da zero. Poi ne riparliamo.

Modificato da 167-761
  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille delle risposte, ma vorrei che rispondeste a queste domande:

1) la priorità per me innanzitutto è accenderlo, per fare un backup oppure salvare i miei file su usb, quindi: cosa posso fare per accenderlo? Come già detto non ho un CD con sistema operativo, ne un'altro mac. Ho solo il mio vecchio vista. Posso scaricare da una chiavetta il sistema operativo (quale?) e farlo partire su mac? Non voglio ancora formattarlo, so che si può anche riparare il disco con il Cd del sistema operativo, è veramente così? E mi può aiutare?

2) ho letto da qualche parte che è possibile trovare la falla del sistema una volta acceso il mac, certo non sempre riconosce tutti i difetti, ma è sempre un inizio, quindi premettendo che ho già fatto l hardware test come da dove posso trovare possibili errori dell'hardware oppure del software.

3) ci sono anche test su internet per individuare gli errori?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Andare alla Apple, o meglio dal primo venditore, è la prima e forse l'unica cosa che dovresti fare.  Loro sanno come restituirti il Mac in perfetta forma. E' parte del prezzo che era stato pagato per quel Mac.

 

Come chi compra una Mercedes, o una Ferrari: le riparazioni le fa la Casa, non altri. E sono pagate, sono in garanzia.

 

 

Tieni presente che il "kernel panic" di solito indica un problema hardware: periferiche, componentistica, hardware comunque. Quindi dubiterei, e molto, della funzionalità dell'usato che hai comperato. Spera che non sia stato manomesso, con improbabili sostituzioni hardware che possano aver invalidato la garanzia.

 

Lavora normalmente, senza installare cose "particolari" come TeamViewer, ma stressando e facendo molte ore. Probabilmente i problemi, se ci sono, emergeranno. Così saprai cosa dire a quelli dell'assistenza.

 

 

 

P.S.: ho visto adesso il post dei 12 mesi. Peccato, pero' su questo faccio BUM:

 

 

Se vuoi ripristinare tutto, con il tuo ID Apple vai sullo Store e ti compri OS X "Mavericks" col quale crei una pendriveUSB 8 GB con l'installer avviabile. Come si fa? Chiedici!

 

Avvii dalla PendriveUSB, inizializzi TUTTO l'HD (non solo il vloume Macintosh HD), e installi Mavericks da zero. Poi ne riparliamo.

Non avevo letto la tua risposta

Appena ho acceso il mac ho fatto vari test per verificare l'integrità dell'hardware come controllare se ci sono stati kernel panic, ma era stato usati solo due giorni a novembre per 2 e 5 ore e di kernel panic non c'era traccia. Spero che questo possa aiutarti.... Ad aiutarmi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se vuoi ripristinare tutto, con il tuo ID Apple vai sullo Store e ti compri OS X "Mavericks" col quale crei una pendriveUSB 8 GB con l'installer avviabile. Come si fa? Chiedici!

Avvii dalla PendriveUSB, inizializzi TUTTO l'HD (non solo il vloume Macintosh HD), e installi Mavericks da zero. Poi ne riparliamo.

Ok ma se ho un Windows vista come posso fare? È quale versione mi consigli di installare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille delle risposte, ma vorrei che rispondeste a queste domande:

1) la priorità per me innanzitutto è accenderlo, per fare un backup oppure salvare i miei file su usb, quindi: cosa posso fare per accenderlo? Come già detto non ho un CD con sistema operativo, ne un'altro mac. Ho solo il mio vecchio vista. Posso scaricare da una chiavetta il sistema operativo (quale?) e farlo partire su mac? Non voglio ancora formattarlo, so che si può anche riparare il disco con il Cd del sistema operativo, è veramente così? E mi può aiutare?

2) ho letto da qualche parte che è possibile trovare la falla del sistema una volta acceso il mac, certo non sempre riconosce tutti i difetti, ma è sempre un inizio, quindi premettendo che ho già fatto l hardware test come da dove posso trovare possibili errori dell'hardware oppure del software.

3) ci sono anche test su internet per individuare gli errori?

Hai poche possibilità.

 

OS X 10.6 "Mountain Lion" è stato l'ultimo OS fornito col DVD, che è indispensabile per riavvio e installazione. Un ulteriore punto di demerito a chi te l'ha venduto, se non te l'ha dato. Non è in regola.

 

Gli OS X successivi, creano un volume secondario nel HD, dal quale si puo' riavviare in emergenza. Se vuoi verificare, all'accensione tieni premuto il tasto alt e ti compaiono eventuali partizioni avvviabili. Oppure si scarica da internet col proprio ID Apple. Tu ce l'hai ID Apple? E' indispensabile!

Non esistono più DVD nè altri supporti fisici forniti da Apple per l'installazione.

 

La verifica dell'hardware la fa il centro di assistenza Apple, con la loro diagnostica.

 

Puoi farne una anche tu, seguendo il consiglio di Enter. Ma, a parer mio, l'unica certezza te la dà l'uso intenso. Mi son fatto l'idea che serva occupare più RAM possibile, con molte applicazioni in esecuzione, per far emergere falle. Potrebbero anche essere i banchi di RAM difettosi: magari quando installerai 8 GB nuovi il problema scomparirà.

 

Windows Vista non ti è di alcuna utilità per questo caso.  Se vuoi usare il Mac come un comune HD, accendilo tenendo premuto il tasto T. Pero' potrai collegarlo solamente via  Firewire o Thunderbolt.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai poche possibilità.

 

OS X 10.6 "Mountain Lion" è stato l'ultimo OS fornito col DVD, che è indispensabile per riavvio e installazione. Un ulteriore punto di demerito a chi te l'ha venduto, se non te l'ha dato. Non è in regola.

 

Gli OS X successivi, creano un volume secondario nel HD, dal quale si puo' riavviare in emergenza. Se vuoi verificare, all'accensione tieni premuto il tasto alt e ti compaiono eventuali partizioni avvviabili. Oppure si scarica da internet col proprio ID Apple. Tu ce l'hai ID Apple? E' indispensabile!

Non esistono più DVD nè altri supporti fisici forniti da Apple per l'installazione.

 

La verifica dell'hardware la fa il centro di assistenza Apple, con la loro diagnostica.

 

Puoi farne una anche tu, seguendo il consiglio di Enter. Ma, a parer mio, l'unica certezza te la dà l'uso intenso. Mi son fatto l'idea che serva occupare più RAM possibile, con molte applicazioni in esecuzione, per far emergere falle. Potrebbero anche essere i banchi di RAM difettosi: magari quando installerai 8 GB nuovi il problema scomparirà.

 

Windows Vista non ti è di alcuna utilità per questo caso.  Se vuoi usare il Mac come un comune HD, accendilo tenendo premuto il tasto T. Pero' potrai collegarlo solamente via  Firewire o Thunderbolt.

Era IOS 7, Ora ricordo.

Allora tengo premuto alt e quale dei dischi seleziono? L'HD o l'altro? E poi che devo fare?

Si ce l'ho l'id apple, ma a cosa può servirmi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Era IOS 7, Ora ricordo.

Allora tengo premuto alt e quale dei dischi seleziono? L'HD o l'altro? E poi che devo fare?

Si ce l'ho l'id apple, ma a cosa può servirmi?

:rolleyes: che memoria... quello è il sistema operativo dell'iPhone!

 

Se puoi scegliere "Recovery HD", avvia da quello.

Lancia utility disco, e verifica il disco.

 

Col tuo Apple ID, puoi acquistare ed installare Mavericks.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:rolleyes: che memoria... quello è il sistema operativo dell'iPhone!

 

Se puoi scegliere "Recovery HD", avvia da quello.

Lancia utility disco, e verifica il disco.

 

Col tuo Apple ID, puoi acquistare ed installare Mavericks.

OSX lion 10.7.4! Scusa ma la memoria non è il mio forte

Ho letto che se premo R e command e vado su utility disco posso riparare l'HD... Ne sai qualcosa? Perché quello che dici tu l'ho fatto quando mi è apparso il punto interrogativo ma non è cambiato niente!

Invece mi potresti spiegare cosa succede veramente premendo R e command? Grazie mille della tua disponibilità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

OSX lion 10.7.4! Scusa ma la memoria non è il mio forte

Ho letto che se premo R e command e vado su utility disco posso riparare l'HD... Ne sai qualcosa? Perché quello che dici tu l'ho fatto quando mi è apparso il punto interrogativo ma non è cambiato niente!

Invece mi potresti spiegare cosa succede veramente premendo R e command? Grazie mille della tua disponibilità

Con R e cmd bypassa l'apple di é scarica il sistema operativo indipendentemente dall'id apple

É utile x chi vende il mac come usato, che generalmente ha il sistema operativo associato all'id del vecchio proprietario, in questo modo il nuovo proprietario può scaricare il sistema operativo e associarlo al proprio id

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma per entrare in utility disco devo prima accedere al mio account sul mac? Perché c'è ancora la schermata grigia con l'ingranaggio... E non sembra avere intenzione di andarsene... Cosa faccio, spengo?

Con R e cmd bypassa l'apple di é scarica il sistema operativo indipendentemente dall'id apple

É utile x chi vende il mac come usato, che generalmente ha il sistema operativo associato all'id del vecchio proprietario, in questo modo il nuovo proprietario può scaricare il sistema operativo e associarlo al proprio id

E a me potrebbe servire? Posso "riparare" veramente il disco?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma per entrare in utility disco devo prima accedere al mio account sul mac? Perché c'è ancora la schermata grigia con l'ingranaggio... E non sembra avere intenzione di andarsene... Cosa faccio, spengo?

E a me potrebbe servire? Posso "riparare" veramente il disco?

Riparare il disco e fare una installazione pulita sono due cose diverse

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Premettendo che non ho fatto il backup e non voglio perdere i miei dati, ma voglio anche accendere il mac... Cosa posso fare?

P.s l'ingranaggio è sparito e la schermata è diventata bianca

Riparare il disco e fare una installazione pulita sono due cose diverse

Premettendo che non ho fatto il backup e non voglio perdere i miei dati ma voglio anche accendere il mac, cosa mi consigli di fare?

P.s l'ingranaggio è sparito e la schermata è diventata bianca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

… a meno che tu non abbia un altro mac a disposizione presumo poco nulla, perchè il disco é formattato in journaled e non é letto dai pc, credo che l'opzione migliore sia quella di portarlo in un centro apple ed esporre loro il problema

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma Santo Cielo!

Hai detto di aver avviato in modalità sicura, di aver resettato la NVRAM... sono cose avanzate, davo per scontato che il Recovery sapessi cosa fosse.

 

In sostanza, se devi intervenire sul Sistema (inizializzare, verificare, ripristinare...) non puoi farlo avviando dallo stesso Sistema. Quindi una volta c'erano i DVD dal quale si avviava. Ora il HD principale viene partizionato in due: volume principale "Macintosh HD" o come vuoi chiamarlo, e volume di Recupero "Recovery HD", grande 650 MB, con un OS minimo e Utility Disco.

Di solito il Mac si avvia automaticamente col sistema che c'è in "Macintosh HD". Se all'accensione intervieni tenendo premuti dei tasti (da prima che si accenda a dopo che vedi il risultato, possono servire diversi secondi!), puoi modificare questo comportamento:

1) tenendo premuto il tasto alt vengono presentati tutti i volumi avviabili collegati, inclusi dischi esterni e DVD. Scegli quello che vuoi, e confermalo con un ritorno a capo.

2) tenendo premuti cmd R viene scelto direttamente il volume Recovery, e il Mac si avvia con quel sistema (è una scorciatoia rispetto a 1).

3) tenendo premuti alt cmd R il Mac va a cercarsi in rete il suo OS originale, se lo scarica e se lo reinstalla, avviandosi poi da quello. Naturalmente doveva essere uscito di fabbrica con un OS non su DVD.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Posso: ripristinare da backup time machine

Reinstallando Mac OSX

Trova aiuto online

Utility disco

Da che Sistema hai avviato?   Macintosh HD oppure Recovery HD?

 

Se hai avviato da Recovery HD, puoi fare tutto. Utility Disco > Verifica Disco, poi esci e reinstalli OS X. Non perderai alcun dato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma Santo Cielo!

3) tenendo premuti alt cmd R il Mac va a cercarsi in rete il suo OS originale, se lo scarica e se lo reinstalla, avviandosi poi da quello. Naturalmente doveva essere uscito di fabbrica con un OS non su DVD.

Se questo non funziona provo il tuo terzo punto.

Ma ora che devo fare? (Ho premuto alt all'avvio)

Può significare qualcosa che il MacBook sia estremamente lento? Per spostare il cursore sta almeno 5 secondi con la rotellina!

Da che Sistema hai avviato?   Macintosh HD oppure Recovery HD?

 

Se hai avviato da Recovery HD, puoi fare tutto. Utility Disco > Verifica Disco, poi esci e reinstalli OS X. Non perderai alcun dato.

La memoria non è veramente il mio forte. Era l'unico HD... Aspetta che ti dico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se questo non funziona provo il tuo terzo punto.

No, il terzo punto non è per te.

 

1) spegni il Mac. Stacca anche la spina, così sei sicuro. Stacca anche i cavi di ethernet, il router, il WiFi.

 

2) tieni premuti i tasti cmd R. Attacca la spina e accendi il Mac, sempre tenendo premuti i tasti cmd R. Quando vedi che compare qualcosa di leggibile sul monitor, rilascia i tasti cmd R.

 

3) Lancia Utility Disco. Nel riquadro a sinistra, ti compaiono dischi e volumi. Cosa vedi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No, il terzo punto non è per te.

 

1) spegni il Mac. Stacca anche la spina, così sei sicuro. Stacca anche i cavi di ethernet, il router, il WiFi.

 

2) tieni premuti i tasti cmd R. Attacca la spina e accendi il Mac, sempre tenendo premuti i tasti cmd R. Quando vedi che compare qualcosa di leggibile sul monitor, rilascia i tasti cmd R.

 

3) Lancia Utility Disco. Nel riquadro a sinistra, ti compaiono dischi e volumi. Cosa vedi?

Ora l'ho fatto, ma prima ti giuro che c'era un disco chiamato senza titolo. L'altro è un 500.11 gb toshiba. Io ho selezionato quello. Spengo e faccio ciò che hai appena scritto comunque

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo