Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Ottimizzare la Batteria (MacBook Pro).


Recommended Posts

Probabilmente non esiste... :ghghgh:

 

Chiaro che non esiste l'Università come la intendi tu (a questo punto), è un sito sponsorizzato.

C'era scritto nel post di risposta che ti ho inviato (la Battery University™ è un sito educativo gratuito)!

Poi dove sia, a questo punto, vuoi sapere la locazione del server?

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La procedura è semplice, i guru della tecnologia delle "lithium-polymer battery" che sono quelle degli ultimi MacBook Pro, si sono finalmente espressi, in concomitanza con gli studi dell'università delle batterie ( anche se non sono polimeriche vale la stessa cosa) ed hanno detto espressamente che il miglior funzionamento,

 

 

Sembra che la Cadex sponsorizzi la Battery University. La Cadex Electronics è a Vancouver, non è chiaro dove sia la sede della Battery university (probabilmente nella stessa sede).

 

 

Chiaro che non esiste l'Università come la intendi tu (a questo punto), è un sito sponsorizzato.

 

Come vedi ci sei arrivato da solo a capire che non esiste. Quindi i "guru" della tecnologia in concomitanza degli "studi" dell'università delle batterie dove l'hai trovati?

 

Non che sia sbagliato quello che dice...Ma è una teoria discutibile.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qua li ho trovati: https://itunes.apple.com/it/app/battery-hero/id782015477?mt=12, su indicazione dello sviluppatore del software e prima di scaricarlo ho letto.

Prima di aprire una discussione però ho fatto dei monitoraggi per una settimana installando un'altro software.

Può essere discutibile, ma, per ragione di interesse personale, ho sacrificato un po' del mio tempo, niente di più.

Poi staremo a vedere se hanno ragione o è una bufala . ..., ormai se ne sentono di tutti i colori, ma la tecnologia difficilmente si sbaglia in quanto utilizza la misurazione.

E' quello che sto facendo anch'io, per hobby? Probabilmente . ....

Se poi funziona so una cosa in più e mi può essere utile.

E se funziona mi piacerebbe vedere un giorno una funzione automatizzata relativa all'utilizzo della Batteria, mi riferisco alla Apple, inclusa nell'OSX.

  • Love 1

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Volevo fare una precisazione ed indicare come verificare la capacità "attuale" della batteria del proprio Mac.

Il valore della "Capacità" della propria batteria è espresso in mAh (milli ampere per ora), più alto è questo valore e più sana è la propria batteria.

Per vedere questo valore, che varia a secondo del modello di MacPro di cui si dispone, è sufficiente seguire questo percorso, senza software aggiuntivi: Mela/Informazioni su questo Mac/Più informazioni/Resoconto Sistema/Hardware/Energia/Capacità a carica Completa (mAh), quindi /Conteggio Cicli.

I cicli, con l'utilizzo Aumentano (chiaramente), mentre la Capacità diminuisce.

E' da conoscere quale fosse la Capacità iniziale della propria Batteria e quanti cicli la Apple dichiara come massimi per un raggiungimento dell'80% delle capacità, stando al modello del Mac posseduto.

Per fare un esempio, gli ultimi MacBook Pro Retina hanno 1.000 cicli.

Lo scopo di questo post è di dimostrare che si possono superare i cicli dichiarati da Apple rimanendo con una capacità superiore all'80% di quella a computer nuovo.

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qua li ho trovati: https://itunes.apple.com/it/app/battery-hero/id782015477?mt=12, su indicazione dello sviluppatore del software e prima di scaricarlo ho letto.

 

 

Costo 1,79€ mi sembrano tanti per una inutility del genere, chiaramente creata non solo per preservare la batteria...Ma creare un guadagno sfruttando la paranoia di utenti preoccupati della salute della batteria del proprio notebook.

L'Università della Batteria dovrebbe studiare la Psicosi da batteria.

 

Leggi bene cosa è scritto sul sito dell'Università della Batteria.

 

Le principali cause dell'invecchiamento di una batteria sono:

 

- I cicli.

- Il calore.

- l'invecchiamento.

 

Come funziona il conteggio dei cicli caricando dal 40% al 80%, ogni quanto vengo incrementati?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leggendo meglio la principale causa della riduzione della capacità della batteria è dato dalla temperatura.

 

Quindi un MacBook utilizzato senza sfruttare la CPU/GPU a valori elevati con notevole produzione di temperatura allunga notevolmente la vita della batteria.

 

Un MacBook Pro 15" Retina sottoposto a 2h di Call of Duty tutti i giorni avrà una diminuzione nettamente superiore al MBP 15" Retina utilizzato per Safari, Mail, iTunes, Office, etc...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Enter,

 

In realtà io l'ho acquistata a 0€., in quanto era in offerta promozionale. Adesso è tornata al costo di origine.

Per quanto riguarda i cicli è una domanda che mi sono posto anch'io ed ho posto di conseguenza allo sviluppatore.

Utilizzando le soglie 40% e 80% effettui un ciclo ogni 2/3 giorni, stando però alle dichiarazioni che ho letto e direttamente dallo sviluppatore ho avuto la garanzia che i cicli, non stressando la batteria come quando è al 100% della carica, questi potrebbero anche raddoppiare in quanto sono "relativi" se la salute (healt) della stessa è mantenuta.

Questo è anche quello che appare dal sito dell'università della batteria.

 

Lo sviluppatore mi ha risposto così: "I cicli non sono un elemento decisivo (1.000 per i Retina).

Si tratta di un terreno che gli ingegneri Apple affermano essere la durata della vita 'prevista' della tua batteria.
Tieni la batteria sana, nonostante i cicli. Non tenerla collegata perché se i cicli non aumentano non significa che la batteria non si affatichi nel tempo."

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utilizzando le soglie 40% e 80% effettui un ciclo ogni 2/3 giorni, stando però alle dichiarazioni che ho letto e direttamente dallo sviluppatore ho avuto la garanzia che i cicli, non stressando la batteria come quando è al 100% della carica, questi potrebbero anche raddoppiare in quanto sono "relativi" se la salute (healt) della stessa è mantenuta.

 

Utilizzando tra 40% e 80% effettua un ciclo ogni 2/3 giorni non significa nulla. 

 

Se carico per 10 volte la batteria partendo dal 20% fino al 100% incremento di 10 cicli.

 

Se carico la batteria fino a 80% per 10 volte di quanto aumentano i cicli? I giorni non hanno nulla a che vedere.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utilizzando tra 40% e 80% effettua un ciclo ogni 2/3 giorni non significa nulla. 

 

Se carico per 10 volte la batteria partendo dal 20% fino al 100% incremento di 10 cicli.

 

Se carico la batteria fino a 80% per 10 volte di quanto aumentano i cicli? I giorni non hanno nulla a che vedere.

4, da 40%.

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se ogni 10 pedalate la ruota gira 4 volte, quante pedalate devi fare per fare girare la ruota 1.000 volte?

2.500.

Se fai 1 pedalata al giorno, quanti anni devi pedalare?

Vedi che i giorni c'entrano . ..., sai perchè?

Perchè sono 6,84 anni.

Modificato da jfl

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comunque se (per semplicità di calcolo) io caricassi solo da 65% a 90% -> 25%, ogni quattro volte che faccio sto giochetto faccio un ciclo.

Che poi i cicli non vogliono dire nulla, per assurdo tenendo sempre attaccata la batteria alla corrente i cicli saranno 0 ma la batteria ne risentirebbe parecchio.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto

 

Comunque se (per semplicità di calcolo) io caricassi solo da 65% a 90% -> 25%, ogni quattro volte che faccio sto giochetto faccio un ciclo.

Che poi i cicli non vogliono dire nulla, per assurdo tenendo sempre attaccata la batteria alla corrente i cicli saranno 0 ma la batteria ne risentirebbe parecchio.

Esatto, sono le conclusioni in sintesi delle teorie sulle batterie che comunque sono state confermate dai test.

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Durata Batteria dopo 7 cicli e 28 ricariche da 40% a 80% e viceversa.

 

http://cl.ly/image/1c2J2n0n1e2s, tempo di autonomia da 80% a 40% http://cl.ly/image/1C0G43361f1G.

 

17 login items, safari aperto.

Se non sei tu che hai scelto, chi può averlo fatto per te?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo