Vai al contenuto





Da oggi è possibile iscriversi e accedere anche con account Google, LinkedIn e Microsoft

Recommended Posts

Ciao a tutti, nel mio macbook pro mid 2009 ho sostituito da tempo l'HD con un SSD samsung e di recente ho sostituito il superdrive con un adattatore e il vecchio HD per tenere qualche file che uso di rado.

Ho notato che per entrare nello stato di stop il mac impiega molto più tempo con il vecchio HD montato e dal rumore è evidente che l'ultimo componente a spegnersi è proprio quest'ultimo.

 

Quindi vorrei capire se c'è un modo per velocizzare l'entrata in stop del mac, magari disattivando l?HD quando non lo uso.

Al momento ho notato che l'HD si "spegne" smontandolo dal terminale con 

diskutil eject /dev/disk1

si può fare una specie di app con automator che con un click lo esegue rapidamente.

Il problema è che anche disattivando l'HD lo stop sembra non velocizzarsi, inoltre alla riaccensione l'HD si riattiva (si capisce dal rumore).

 

Qualche idea?

Grazie mille in anticipo

Modificato da MacBook Pro09

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Un HD tradizionalmente si smonta trascinandolo sul cestino o dal Menu contestuale Espelli che con ctrl premuto diventa Espelli solo.

 

Però il modo più spiccio per smontare un disco dalla scrivania (è così che si dice, non "spegnere") è selezionarlo con un click e poi usare la scorciatoia cmd+E. Usare Terminale è, al minimo, eccessivo.

 

Ci possono essere svariate ragioni per cui lo Stop si attivi lentamente. Se tutto fosse in ordine la più probabile è che i Mac archiviano in un file sleepimage tutto il contenuto dell'intera RAM per una funzione di salvaguardia in caso di andata in sleep profondo (interruzione dell'alimentazione o esaurimento della batteria durante lo stato di Stop) e per velocizzare il risveglio dallo Stop.

 

Quindi quel file pesa tutti i GB della propria RAM e viene riscritto quando si da il comando Stop o si chiude il coperchio.

 

Sleepimage lo si trova in /private/var/vm e, volendo, si può impedire la sua creazione ed i conseguenti aggiornamenti (coi rischi che ne conseguono!).

 

Procedura da Terminale:

 

Per conoscere il dato corrente di preset copia/incollare la stringa seguita da invio âŽ

pmset -g | grep hibernatemode

... ed appuntarsi il valore restituito (generalmente è 3)

 

 

Per cancellare il file "sleepimage" copia/incollare la stringa seguita da invio âŽ

sudo rm /private/var/vm/sleepimage

 

Per disattivare la creazione del file "sleepimage" copia/incollare la stringa seguita da invio âŽ

sudo pmset -a HibernateMode 0

Per ripristinare la creazione del file "sleepimage" copia/incollare la stringa seguita da invio âŽ

sudo pmset -a HibernateMode x

... in cui il valore x dev'essere quello precedentemente rilevato.

 

IMPORTANTE: quando si ordina in sudo la prima volta compaiono degli avvertimenti di rito (da ignorare) e viene chiesta la password. Bisogna digitarla con particolare precisione perché non compare nulla a schermo, nemmeno i canonici asterischi.

 

Al termine digitare exit e chiudere Terminale con cmd Q.

 


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottima info! Un po' pericolosa ma utile. Non ne ero a conoscenza.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Un HD tradizionalmente si smonta trascinandolo sul cestino o dal Menu contestuale Espelli che con ctrl premuto diventa Espelli solo.

 

Però il modo più spiccio per smontare un disco dalla scrivania (è così che si dice, non "spegnere") è selezionarlo con un click e poi usare la scorciatoia cmd+E. Usare Terminale è, al minimo, eccessivo.

 

Ci possono essere svariate ragioni per cui lo Stop si attivi lentamente. Se tutto fosse in ordine la più probabile è che i Mac archiviano in un file sleepimage tutto il contenuto dell'intera RAM per una funzione di salvaguardia in caso di andata in sleep profondo (interruzione dell'alimentazione o esaurimento della batteria durante lo stato di Stop) e per velocizzare il risveglio dallo Stop.

 

Quindi quel file pesa tutti i GB della propria RAM e viene riscritto quando si da il comando Stop o si chiude il coperchio.

 

 

MacUser ti ringrazio per la pronta risposta da manuale che mi hai fornito, fin troppo dettagliata oserei dire.

Credo sia evidente che se ho usato il terminale è perchè i metodi più spicci come quelli che hai descritto non sono serviti e l'intento non è il semplice "smontare" l'HD dalla scrivania ma qualcosa di più radicale, per questo ho scritto "spegnere"...

Come già scritto lo stop è diventato più lento da quando è presente anche il vecchio HD, prima non avevo questo problema, anche perchè il file sleepimage viene creato sull'SSD dove risiede l'intero OS e non sul vecchio HD, quindi la scrittura è rapida e non ho intenzione di disattivare la creazione di quel file.

 

L'HD ha 2 partizioni, smontarle semplicemente non risolve il problema, al momento di risvegliare il mac dallo stop l'HD riprende a funzionare anche se le partizioni sono ancora disattivate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scollegare (spegnere implica un interruttore) il masterizzatore non era previsto da Apple e non credo che esista un qualsiasi componente di un computer che sia "spegnibile" mentre tutti vengono posti in stato idle quando le loro funzioni sono inutilizzate. È storia ormai vecchia (link) ma non credo ci siano alternative se si vogliono avere i componenti pronti per essere utilizzati quando servono.

Che i dischi si riattivino dopo uno Stop è da sempre il comportamento standard dei Mac, impedirglielo mi auguro resti impossibile. Invece è del tutto impensabile che un disco "smontato" non si sia già arrestato e continui ad influire sui tempi di andata in Stop. Io ai miei Mac in studio ho collegato oltre dieci partizioni in svariati dischi e nessuno dei volumi smontati, sempre con cmd+E ed ognuno nel giro di qualche secondo, mi ha mai dato il problema di ripartire e rientrare nel processo di spegnimento o di andata in Stop.

 

Piuttosto non ti ho ricordato che in quella collocazione l'HD non è protetto dal Sudden Motion Sensor.

 

Sempre ammesso che il sistema sia in ordine ... se sull'HD fossero presenti delle Applicazioni potrebbe darsi che OSX, per quanto installato su altro supporto, nelle sue ricognizioni identifichi dei file di cui tener conto in termini tali per cui in sostanza il sistema funziona ancora coi tempi da HD. In questo caso potresti liberarti di queste applicazioni o trasferirle sull'SSD. Per lo meno in termini provvisori per valutare se cambiasse qualcosa.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si sono consapevole del sensore, ma mettere nell'optibay l'SSD sarebbe stato uno spreco vista la velocità nel mio modello, alla fine l'ho disattivato. Il vecchio HD quando l'ho inserito l'ho inizializzato, disattivato la ricerca di spotlight e lo uso per conservare grossi file che uso raramente. Per quanto riguarda la velocità per entrare in stop, la differenza l'ho notata dopo aver montato il vecchio HD, non saprei cos'altro possa essere, se mai più tardi faccio delle prove vedendo cosa appare nella console.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa ma non ho ben capito una cosa: se smonti il disco meccanico esso si ferma e quando metti in stop si riavvia e poi si riferma?

Se accade ciò è strano in quanto mi sembra che a me non sia mai successo.

A meno che tu non abbia attiva qualche app che lavora con dei dati su quel disco: le librerie dove sono?


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che si riaccenda è normale e non credo che si possa modificare.

Strano che un hdd spento possa ritardare uno stop. Magari un qualche demone che lo cerca? Hai installato qualcosa di diverso dal solito?


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un'altra cosa strana che ho notato è che mentre il mac è in stop, se scollego da una porta usb il mouse, l'hard disk si riattiva; il mac sembra ancora in stop ma il rumore dell'accensione del disco è evidente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo