Vai al contenuto





Recommended Posts

Ciao ragazzi!

Sto letteralmente impazzendo! Il Wifi del mio Imac (Versione precedente all'ultimo ultrapiatto) va a singhiozzi di continuo! Collego il dispositivo al mio Router Netgear DGN2200 con Alice TelecomItalia 10 Mega, e navigo tranquillamente, improvvisamente la connessione sparisce nonostante la regolarità della connettività wifi. Per ripristinare il collegamento devo disconnettere il wifi e ricollegarlo. Il problema più grave è che questa insolita situazione avviene ogni volta che effettuo un download o ogni periodo irregolare di tempo, spesso anche ogni mezzora.

La cosa strana è che con il mio PC sempre presente nello stesso luogo si collega senza problemi e l'Imac di mio padre posto in un altra stanza non è soggetto a nessun problema del genere.

 

Come posso risolvere secondo voi???

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Hai provato da preferenze di sistema >network>wifi>avanzate a eliminare la connessione e a ricrearla?


Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo, va cacciato anche con mazze e pietre

Sandro Pertini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prova a cambiare canale di ricezione del wifi dalle impostazioni del modem.

 

Io sono letteralmente impazzito quando ad un certo punto a casa iphone si collegava, pc asus anche ma il macbook non voleva saperne assolutamente........dopo aver cambiato canale tutto è tornato alla normalità

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinkhole mi spieghi come si fa? Cricris ho provato il tuo metodo, si scollega meno frequentemente ma il problema ancora non si è risolto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sinkhole mi spieghi come si fa? Cricris ho provato il tuo metodo, si scollega meno frequentemente ma il problema ancora non si è risolto

Devi entrare nel pannello di controllo del modem. Lo fai da safari digitando l'ip del router, da li puoi cambiare il canale

http://www.macitynet.it/come-ottimizzare-la-connessione-wi-fi/

Da questo link accedi ad una guida che ti spiega come farti suggerire da maveriks il canale migliore.

Fammi sapere


Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo, va cacciato anche con mazze e pietre

Sandro Pertini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io quel poco che so l'ho imparato combinando guai


Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo, va cacciato anche con mazze e pietre

Sandro Pertini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma non posso combinare guai visto che ci sono altre due persone che lavorano con questo wifi xD

Mi sembra del tutto sensato, non so cosa consigliarti


Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo, va cacciato anche con mazze e pietre

Sandro Pertini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prova a leggere qui:

 

 

Q: Come configuro al meglio la rete wireless?
A: Alcuni utenti lamentano disconnessioni dalla rete wireless, per cui è doveroso fare alcune precisazioni.
Questo router consente di raggiungere la velocità massima di comunicazione di 300Mbps con le schede che lo consentono. Non tutti i dispositivi sono predisposti per tale velocità, per cui verificate le caratteristiche delle vostre interfacce e settate di conseguenza l’impostazione corretta. Inoltre se si usano contemporaneamente dispositivi che comunicano a diverse velocità (Pc wi-fi N, Telefonino Wi-Fi G, altri con standard B, ecc…) consiglio di settare l’algoritmo di crittografia su WPA-PSK (TKIP) + WPA2-PSK (AES) che permette di gestire correttamente tutti i dispositivi.
Se si vuole impostare una velocità di comunicazione superiore a 145Mbps, occorre cambiare da “AUTO†e obbligatoriamente impostare il canale di comunicazione, scegliendo tra i 13 a disposizione. Verificate magari con programmi tipo INSSIDER prelevabile da QUI, quali sono i canali più liberi intorno a voi.
Infine si consiglia di spegnere temporaneamente i dispositivi bluetooth per evitare interferenze.
Quella che segue è la procedura per impostare correttamente la rete wi-fi alla velocità massima e con la migliore protezione disponibile su questo router. 
Potete impostare il tutto andando su Advanced(Avanzate) --> Wireless settings(Impostazioni wireless). Controllate che la casella Enable Wireless Router Radio(Attiva radio router wireless) sia spuntata (dovrebbe esserlo di default) e spuntate la casella Keep Existing Wireless settings(Mantieni le impostazioni wireless esistenti).
Andate poi nella sezione Setup(Installazione) --> Wireless settings(Impostazioni wireless), selezionate come Region(Regione) Europa, il canale (i più usati solitamente sono 1,6,11), la modalità Up to 300Mbps(Fino a 300Mbps) e magari cambiate il SSID di default chiamato NETGEAR con uno di vostro gradimento. È preferibile comunque disattivarlo a garanzia di ulteriore sicurezza, togliendo la spunta aEnable SSID Broadcast(Consenti trasmissione del nome SSID); in questo caso, su ciascun PC connesso in modalità wireless occorrerà inserirlo a mano la prima volta. Ora, cosa molto importante, impostate un metodo di restrizione di accesso e/o una crittografia dei dati WPA2-PSK ed inserite la chiave di crittografia usando numeri e lettere, maiuscole e minuscole insieme, per una lunghezza da 8 a 63 cifre (consiglio almeno 16).
Vediamo in dettaglio pregi e difetti di ciascuna modalità di protezione.
- La crittografia WEP, disponibile a diversi livelli di cifratura, è supportata (almeno quella a 64 bit) da tutte le schede e access points, è compatibile con Linux, è più prestante della WPA come velocità e come portata, ma è meno sicura: essa invia infatti una chiave costante ad ogni trasmissione ed è pertanto più facile loggare il traffico con uno sniffer in modalità promiscua e quindi arrivare nel caso peggiore a bucare la rete, sebbene questa operazione non sia affatto alla portata di tutti.
- Nel caso in cui scegliate WPA-PSK o (WPA2) dovete inserire una chiave (password) che poi vi sarà richiesta per collegarvi alla rete da ciascuna postazione in modalità wireless. Questa crittografia è estremamente sicura, occorrono algoritmi molto sofisticati per riuscire a decodificare il traffico e parecchie settimane di "ascolto", specie se la chiave impostata è piuttosto complessa. Come contraltare, essa ha una portabilità piuttosto bassa: può risultare estremamente difficile, ad esempio, collegarsi con schede wireless tramite macchine con sistema operativo Linux: inoltre, alcune schede non recentissime ed anche alcuni modelli di access point (il DWL2000AP) configurati in modalità client non supportano la crittografia WPA in alcun modo. Infine, è stato appurato che le prestazioni in termini di velocità diminuiscono del 10-15%, anche a seconda della potenza del segnale, rispetto a una connessione non cifrata ed anche la potenza minima di segnale necessaria per ottenere un collegamento stabile è di circa 5 db in meno che con un solo blocco MAC address (-75dbm contro -80dbm).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ok ragazzi sono riuscito a cambiare il canale :D ho messo uno dei consigliati scritti sopra visto che non sono riuscito ad installare INSSIDER. Proverò la modifica in questi giorni e vi farò sapere :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente ragazzi non funziona. Il problema si accentua con il buffering dei video si scollega in continuazione.


Niente ragazzi non funziona. Il problema si accentua con il buffering dei video si scollega in continuazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Niente ragazzi non funziona. Il problema si accentua con il buffering dei video si scollega in continuazione.

Niente ragazzi non funziona. Il problema si accentua con il buffering dei video si scollega in continuazione.

 

 

 

un reset del Router l'hai tentato ?

 

prima di obiettare che con gli altri computer va, ti dico subito che non significa nulla

 

io con un Netgear, sono diventato pazzo per una settimana. due Air e tre iPhone andavano senza problemi, mentre l'iMac non ne voleva sapere

 

resettate tutte le impostazioni, si è ovviamente risolto tutto


Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un reset del Router l'hai tentato ?

 

prima di obiettare che con gli altri computer va, ti dico subito che non significa nulla

 

io con un Netgear, sono diventato pazzo per una settimana. due Air e tre iPhone andavano senza problemi, mentre l'iMac non ne voleva sapere

 

resettate tutte le impostazioni, si è ovviamente risolto tutto

Ti conviene tentare così e in più cambierei i DNS con quelli di google o openDNS.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti conviene tentare così e in più cambierei i DNS con quelli di google o openDNS.

 

 

il cambio dei DNS, per quel problema, è ininfluente


Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da opensourcelivelinux
      Buonasera, sono nuovo nel forum, mi sono iscritto poc'anzi, avrei un problema da risolvere, mi ritrovo a chiedere aiuto a voi perché sono ormai da due giorni che le provo tutte, a casa da un amico con un iMac per risolvergli un problema secondo il mio parere assurdo, vi spiego.
      Il mio amico Gilberto possiede un dispositivo nvr, con os base linux che riceve il segnale dalle telecamere intorno alla sua abitazione e lo trasmette ad un monitor sul nvr stesso tramite cavo hdmi connesso all'nvr stesso, poi connesso tramite una porta ethernet un router wifi, arrivo al punto, il mio amico mi ha chiesto se sarei riuscito a trasmettere le stesse immagini sul suo computer al piano superiore nella sua camera da letto, così facendo lui avrebbe la possibilità di ricevere le immagini dell'esterno anche dalla sua camera, premetto che Gilberto non è un asso del computer e quindi io ho provato ad aiutarlo, premetto che anche io non sono proprio un genio dell'informatica ma ho masticato per anni il sistema operativo unix/linux, utilizzando prima open suse, e poi ubuntu per comodità, e quindi ho pensato di riuscire nell'opera da lui richiesta, in realtà in parte ci sono riuscito, perché in primis ho aperto il mio portatile molto datato con installato ubuntu 16.4 ltd e dopo un primo lavoro, installazione del plugin adobe flash player aggiornato per ubuntu ho visualizzato senza nessun problema le immagini delle telecamere collegandomi con il wifi al router, e quindi all'nvr con indirizzo ip 192.168.1.101 .
      Subito dopo provo a collegare il mac di Gilberto, premetto che subito non ha funzionato quindi ho installato il plugin richiesto, niente da fare si collega al router entra nelle impostazioni dell'nvr apre la schermata delle telecamere ma nei riquadri dove si dovrebbero vedere le quattro immagini delle telecamere in streaming si vede nero, allora ho provato a scaricare firefox sul iMac e impostarlo come lo ho impostato nel mio portatile ma il problema è il medesimo, errore #2032, non soddisfatto delle prove che ho portato avanti ho avuto la felice idea di installare ubuntu sul iMac tramite virtualbox proprio per togliermi ogni dubbio dato che io con il portatile riesco a visualizzare le camere ho pensato che installando linux e connettendomi al router avrei risolto, invece no problema #2032.
      Aiuto non so più che fare e inoltre sto iniziando a pensare che forse il macintosh ancora deve abbassare la testa a linux😁.  Distinti saluti e ringrazio anticipatamente per l'aiuto ...
    • Da Claudio Melos Alfieri
      Buonsalve! Sto avendo problemi a connettere il power mac g4 di un mio amico ad internet. Dice che ha solo un indirizzo ip locale e potrebbe non essere in grado di connettersi ad internet. Non ho fatto nulla eccetto inserire il cavo. Il computer è stato formattato di recente quindi tutte le impostazioni dovrebbero essere quelle di base.
      Il mio amico ha la fibra ma non credo c'entri, perché dovrebbe semplicemente scaricare più lentamente se non può andare a 1 gb al secondo.
      Cosa posso fare?
       
      Il sistema operativo è mac os x leopard!
    • Da Jarret Smith
      Salve a tutti, 
      recentemente ho riscontrato sul Mac un problema davvero fastidioso: quando apro l'applicazione Google Chrome, si apre naturalmente una finestra con questa applicazione. Tutto normale se non fosse che da oggi quella finestra ha iniziato a crearmi dei problemi con le scrivanie. Mi spiego: aprendo una sola finestra, questa compare in tutte le altre scrivanie e non mi è nemmeno possibile spostarla da una scrivania all'altra usando il mouse. Allego in seguito un'immagine sperando di riuscire a spiegarmi meglio. 
       
      Ho provato a: 
      - disinstallare l'applicazione Chrome e installarla nuovamente;
      - fare una scansione antivirus; 
      - cercare eventuali problemi hardware e software con gli appositi strumenti;
      - riavviare il computer...
       
      Non ho trovato nessuna anomalia nel sistema ma il problema continua a rimanere. Sapete come aiutarmi?
      Ho un MacBook Pro con sistema OS X Yosemite, versione 10.10.4 dal 2014. 
       
      Vi ringrazio in anticipo. 
       

  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo