Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Fusion Drive, Cosa ne pensate?


Recommended Posts

Ciao a tutti,

cosa ne pensate del Fusion Drive? Qualcuno ha avuto esperienze negative? Lo consigliereste nelle opzioni per l'iMac? 

Meglio memoria Flash?

 

è probabile che acquisti a breve un iMac. Vedo che apple ti da più scelte. Quello che penso io è:

il disco rigido ATA la vedo come una cosa superata. Il fusion Drive non mi convince perché non mi hanno mai convinto gli "ibridi" per così dire. Quando una cosa che potrebbe essere semplice la complicano troppo, la vedo come un qualcosa che inizierà a darti problemi molto presto. La memoria Flash è quella che mi convince di più. Ovviamente quello che cerco deve essere veloce e che duri il più possibile nel tempo. Voi cosa ne pensate?

 

Grazie

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda che il fusiondrive é solo un sistema di gestione di due dischi.

uno ssd ed uno meccanico.

tramite comando da terminale puoi sciogliere i due dischi rendendoli separati.

ti ritroveresto cosí ad avere nell'imac un ssd ed un disco meccanico.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti,

cosa ne pensate del Fusion Drive? Qualcuno ha avuto esperienze negative? Lo consigliereste nelle opzioni per l'iMac? 

Meglio memoria Flash?

 

è probabile che acquisti a breve un iMac. Vedo che apple ti da più scelte. Quello che penso io è:

il disco rigido ATA la vedo come una cosa superata. Il fusion Drive non mi convince perché non mi hanno mai convinto gli "ibridi" per così dire. Quando una cosa che potrebbe essere semplice la complicano troppo, la vedo come un qualcosa che inizierà a darti problemi molto presto. La memoria Flash è quella che mi convince di più. Ovviamente quello che cerco deve essere veloce e che duri il più possibile nel tempo. Voi cosa ne pensate?

 

Grazie

 

 

l'opzione Fusion ti permette una scelta "economica" se vuoi molto spazio ed una velocità discreta

 

se il prezzo alto non costituisce una discriminante per la scelta, vai di SSD

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sento di spezzare una lancia a favore del fusiondrive che ti da un disco meccanico da 1terabyte più uno ssd di 128 giga per lanciare i programmi e archiviare su quello meccanico di grande spazio.

I veri problemi dei computer stanno tra la sedia e la tastiera.   Rost

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sento di spezzare una lancia a favore del fusiondrive che ti da un disco meccanico da 1terabyte più uno ssd di 128 giga per lanciare i programmi e archiviare su quello meccanico di grande spazio.

 

 

il concetto del Fusion Drive è del tutto diverso. se fosse come spieghi tu sarebbero due Dischi distinti

 

il Fusion è un unico volume logico. tutto viene installato e gestito dall'SSD sino al suo riempimento meno gli ultimi 4Gb, che vengono tenuti vuoti e gestiti da algoritmi che decidono, via via che si usa il Fusion, cosa vada mantenuto sull'SSD e cosa sull'HDD

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il concetto del Fusion Drive è del tutto diverso. se fosse come spieghi tu sarebbero due Dischi distinti

 

il Fusion è un unico volume logico. tutto viene installato e gestito dall'SSD sino al suo riempimento meno gli ultimi 4Gb, che vengono tenuti vuoti e gestiti da algoritmi che decidono, via via che si usa il Fusion, cosa vada mantenuto sull'SSD e cosa sull'HDD

Si, ma il Fusion è utile averlo per poi scioglierlo. Almeno, io la penso così. 

 

In ordine metterei cmq un SSD da 256GB - allo stesso prezzo del fusion - come prima scelta (più velocità e più capienza dell'SSD), poi Fusion, da gestire separatamente via terminale (più capienza del sistema SSD + HDD all'interno del Mac, più economico, minor velocità).

 

N.

  • Love 1

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si, ma il Fusion è utile averlo per poi scioglierlo. Almeno, io la penso così. 

 

In ordine metterei cmq un SSD da 256GB - allo stesso prezzo del fusion - come prima scelta (più velocità e più capienza dell'SSD), poi Fusion, da gestire separatamente via terminale (più capienza del sistema SSD + HDD all'interno del Mac, più economico, minor velocità).

 

N.

 

 

ma tu hai provato personalmente a sciogliere il Fusion ?

 

io sul mio iMac 27" late 2009, ho tenuto separati i Dischi per un anno e poi mi sono deciso a creare il Fusion

 

il risultato con il Fusion è molto più performante dei due dischi separati anche considerando che un SSD da 120/128Gb è sempre più lento di uno più capiente

 

separare il Fusion, a me sembra una fatica inutile e con poca resa

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma tu hai provato personalmente a sciogliere il Fusion ?

 

io sul mio iMac 27" late 2009, ho tenuto separati i Dischi per un anno e poi mi sono deciso a creare il Fusion

 

il risultato con il Fusion è molto più performante dei due dischi separati anche considerando che un SSD da 120/128Gb è sempre più lento di uno più capiente

 

separare il Fusion, a me sembra una fatica inutile e con poca resa

sinceramente no, facevo tesoro delle esperienze di altri utenti. 

 

Grazie! :)

Ora capisco perché consigliare SSD puro (come sinceramente già facevo, pur non disprezzando l'opzione Fusion separato)

N.

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sinceramente no, facevo tesoro delle esperienze di altri utenti. 

 

Grazie! :)

Ora capisco perché consigliare SSD puro (come sinceramente già facevo, pur non disprezzando l'opzione Fusion separato)

N.

 

 

questo è un discorso più che sensato !

 

rimane il fatto che per chi ha bisogno di tanto spazio e non ha "soldi" per permettersi un SSD capiente, il Fusion rimane un'ottima scelta

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo è un discorso più che sensato !

 

rimane il fatto che per chi ha bisogno di tanto spazio e non ha "soldi" per permettersi un SSD capiente, il Fusion rimane un'ottima scelta

non per fare l'avvocato del diavolo, ma un SSD da 256 interno costa quanto il Fusion. 

Un HDD esterno da 500 GB ormai è venduto a 50 euro circa... Non di certo prezzi proibitivi...

 

N.

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me il Fusion Drive non piace, non mi dilungo.

 

Ti consiglio di acquistare l'iMac con un SSD da almeno 256GB perché il modello da 128GB fornito da Apple (unico disponibile per Fusion Drive) è il più lento fra tutti quelli disponibili da Apple.

 

Ti consiglio di leggere tutta la discussione relativa a questa esperienza: iMac27: come avere la stessa velocità' di un SSD interno con soluzioni esterne? Help - Aiuto con il Mac - Hardware, Periferiche e Connessioni - Italiamac Forum

 

L'SSD nell'iMac è connesso ad un connettore proprietario Apple, mentre l'HD è connesso ad una normale porta SATA 3. In futuro, se vorrai, potrai sempre aprire quel Mac ed inserire in esso un HD da 3,5" nel 27" e da 2,5" nel 21,5". Quindi potresti persino ipotizzare di avere un Mac con 4 o più TB di archivio interno. Comunque un HD esterno via USB 3 ormai costa cifre accessibilissime e sarà più che adeguato come spazio di archiviazione per affiancare l'SSD interno. Però per via esterna potrai anche scegliere di usare più HD in Raid, tipo questo che ha prestazioni di tutto rispetto e costi sensati: Pegasus J4 Una proposta commerciale estera: Promise Technology 4TB (4x 1TB) Pegasus J4 Thunderbolt Drive B&H

 

Non so cosa intendi con «è probabile che acquisti a breve un iMac» ma probabilmente in autunno verranno aggiornati e, sempre probabilmente, avranno Thunderbolt 2. Invece entro poche settimane si saprà se e come i MacMini verranno aggiornati. Per certi impieghi potrebbe essere un acquisto più indicato.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non per fare l'avvocato del diavolo, ma un SSD da 256 interno costa quanto il Fusion. 

Un HDD esterno da 500 GB ormai è venduto a 50 euro circa... Non di certo prezzi proibitivi...

 

N.

 

 

 

questo che c'entra ?

 

l'accoppiata SSD interno HDD esterno, anche su porta USB 3.0, non sarà mai veloce come il Fusion

 

quindi la mia affermazione sulla scelta del Fusion come risparmio avendo bisogno di grande capacità, ad una velocità buona, rimane

Modificato da merlino165

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

questo che c'entra ?

 

l'accoppiata SSD interno HDD esterno, anche su porta USB 3.0, non sarà mai veloce come il Fusion

 

quindi la mia affermazione sulla scelta del Fusion come risparmio avendo bisogno di grande capacità, ad una velocità buona, rimane

io tralasciavo il discorso velocità per l'unità esterna. 

 

N.

Modificato da MaccNiko

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... l'accoppiata SSD interno HDD esterno, anche su porta USB 3.0, non sarà mai veloce come il Fusion ...

 

Io questo ragionamento non lo capisco proprio.

 

Un qualsiasi documento nuovo si produce esclusivamente sull'SSD e quindi sarà sempre più veloce che farlo con Fusion Drive (quello ufficiale disponibile su un iMac nuovo). Poi bisognerà archiviarlo sull'HD ma questo è un lavoro che si fa in background ed anche se si piglia tempo potrebbe persino essere un tempo ridicolmente breve come pure cancellare l'originale dall'SSD (non necessariamente subito) per lasciarlo sempre il più vuoto possibile.

 

Realizzare un Fusion Drive fra un SSD interno ed un HD esterno è puramente un'esercizio che non prenderei nemmeno in considerazione.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io questo ragionamento non lo capisco proprio.

 

Un qualsiasi documento nuovo si produce esclusivamente sull'SSD e quindi sarà sempre più veloce che farlo con Fusion Drive (quello ufficiale disponibile su un iMac nuovo). Poi bisognerà archiviarlo sull'HD ma questo è un lavoro che si fa in background ed anche se si piglia tempo potrebbe persino essere un tempo ridicolmente breve come pure cancellare l'originale dall'SSD (non necessariamente subito) per lasciarlo sempre il più vuoto possibile.

 

Realizzare un Fusion Drive fra un SSD interno ed un HD esterno è puramente un'esercizio che non prenderei nemmeno in considerazione.

Per il Fusion utilizzano SSD su PCIe e HDD su SATA o entrambi su SATA? 

(ammesso e non concesso che partano tutte dallo stesso punto)* SATA 3 ha una velocità negoziata di 6Gbps, una USB 3.0 4.8Gbits, così come una thunderbolt 10 Gbps o 20 a seconda di quale modello sia (1 o 2). Se poi l'HDD fosse a 5400 rpm cosa cambierebbe nell'avere il collegamento più veloce del mondo quando la scrittura su disco rimane il collo di bottiglia?

 

Ditemi se sbaglio ;)

N.

* cosi influente?

Modificato da MaccNiko

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il Fusion utilizzano SSD su PCIe e HDD su SATA o entrambi su SATA? 

(ammesso e non concesso che partano tutte dallo stesso punto)* SATA 3 ha una velocità negoziata di 6Gbps, una USB 3.0 4.8Gbits, così come una thunderbolt 10 Gbps o 20 a seconda di quale modello sia (1 o 2). Se poi l'HDD fosse a 5400 rpm cosa cambierebbe nell'avere il collegamento più veloce del mondo quando la scrittura su disco rimane il collo di bottiglia?

 

Ditemi se sbaglio ;)

N.

* cosi influente?

 

Gli iMac sono costruiti con un'unica scheda logica che dispone di un connettore PCIe per l'SSD e di un connettore SATA 3 per l'HD. Quelli del 2012 hanno il connettore per l'SSD anch'esso su SATA 3, ma si tratta di una porta distinta da quella dell'HD.

 

Per i dettagli basta seguire i teardown di iFixit: iMac Intel 21.5" EMC 2638 Teardown - iFixit e iMac Intel 27" EMC 2639 Teardown - iFixit  meglio seguibili anche con gli interventi in video: â–¶ 21.5-inch iMac (Late 2012-2013) Memory Installation Video - YouTubeâ–¶ 27-inch iMac (2012-2013) Hard Drive Installation Video - YouTube

 

Questo â–¶ New Apple 27" iMac: Fusion Drive (2013) Demo & Benchmarks! - YouTube Ã¨ un video che mostrerebbe persino velocità in scrittura di Fusion Drive maggiori con gli SSD SATA del modello 2012 rispetto a quelle verificate nel modello di SSD PCIe del 2013 che sono proposte nel post precedentemente linkato.

 

SATA 3 ha una velocità effettiva di 600MB/s, USB3 ha una velocità effettiva compresa fra 400 e 450 MB/s mentre gli HD più recenti hanno velocità comprese fra i 110 ed i 150 MB/s (a meno che non siano di classe enterprise a 10.000 o 15.000 rpm che arrivano sui 200 MB/s) e quindi sono sempre dei colli di bottiglia a meno che non ne vengano posti in RAID più d'uno. Infatti Fusion Drive lavora esclusivamente coll'SSD (fino a 4GB di nuovi dati) ed in bacground il sistema trasferisce su HD quel che eccede i 117GB (L'SSD è da 121GB disponibili e 4 vengono mantenuti liberi).

 

In presenza di un SSD d'avvio la scrittura sull'HD deve sempre essere un'attività subordinata e da eseguire in bacground. invece la lettura da HD dipende da cosa si legge. Nel caso delle librerie di iTunes ed iPhoto in pura fruizione non c'è alcuna ragione per sprecare spazio sull'SSD per esse. Invece un documento di un programma complesso che richiede interventi pesanti deve sempre essere riportato sull'SSD. Che questa operazione lo faccia Fusion Drive o che la faccia l'utente manualmente cambia poco o nulla della velocità, ma molto della consapevolezza dell'uso dei propri mezzi e delle opzioni complessivamente possibili (link)

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A me l'unico motivo per cui non mi convince il Fusion Drive è che, come il raid nonricordoilnumero (forse 0), se si rompe l'HDD o l'SSD va tutto perso...

Se fai il backup esterno (cosa ovviamente doverosa in ogni caso) tanto vale non comprare Fusion Drive (almeno usi 2 HDD al posto di 3)...

iMac 27" ------ Macbook Air 13" ------ iPhone 3GS Black 16GB ------ iPhone 5 Black 32GB ------ 2 iPod Shuffle 1GB

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io questo ragionamento non lo capisco proprio.

 

Un qualsiasi documento nuovo si produce esclusivamente sull'SSD e quindi sarà sempre più veloce che farlo con Fusion Drive (quello ufficiale disponibile su un iMac nuovo). Poi bisognerà archiviarlo sull'HD ma questo è un lavoro che si fa in background ed anche se si piglia tempo potrebbe persino essere un tempo ridicolmente breve come pure cancellare l'originale dall'SSD (non necessariamente subito) per lasciarlo sempre il più vuoto possibile.

 

Realizzare un Fusion Drive fra un SSD interno ed un HD esterno è puramente un'esercizio che non prenderei nemmeno in considerazione.

 

 

quando avevo le Machine Virtuali sull'HDD erano lente, ora sul Fusioni sono velocissime.......e qui chiudo il discorso

 

queste considerazioni le fai senza aver nemmeno provato il Fusion, ma solo per sentito dire e criticare sulla carta

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

queste considerazioni le fai senza aver nemmeno provato il Fusion, ma solo per sentito dire e criticare sulla carta

 

C'è una grande differenza nell'affermare che Fusion Drive è "relativamente" lento ed invece nell'affermare che è veloce.

 

Io non dico che è lento, dico che è più lento del relativo SSD da solo, ed essendo realizzato con un SSD particolarmente lento in scrittura, anche la "relativa" lentezza è elevata.

 

Tu invece parli di Fusion Drive ma hai esperienza di una tua creazione che faresti bene a dettagliare nei suoi componenti perché chiunque possa farsi una idea precisa in base al rendimento tipico dell'SSD che utilizzi tu e che non è uno dei modelli forniti da Apple ed acquistabile con Fusion Drive di serie (situazione invece delimitata dal post d'apertura). A me non pare corretto che tu generalizzi quelle tue impressioni, che per altro non esprimi in dati precisi, e soprattutto che tu non ricordi ogni volta questa tua particolare situazione anomala alla base del tuo consiglio/raccomandazione.

 

 

Se io riporto un esperienza forse dovresti contestare l'autore di questa esperienza e non me. triumph_900 ha acquistato pochi giorni fa un iMac 27" e lo ha restituito perché Fusion Drive non lo soddisfaceva.

Questo è il responso di un comunissimo metodo di benchmark che lui ha utilizzato e riportato. Invito a valutare nello specifico tutti quanti i risultati ed a considerare che NTSC non è affatto in uso in Europa ed in Italia.

 

SpeedTest%20iMac27%20Fusion%20Drive_3GB.

 

triumph_900 ha sostituito quell'iMac dotato di Fusion Drive con uno dotato solo dell'SSD PCIe da 1 TB ed il dato sintetico in scrittura risulta pari al 228% di Fusion Drive, cioè ben più che doppio e superiore del 128%. Anche il dato in lettura è superiore del 24%. In pratica la connessione PCIe sembrerebbe superflua per Fusion Drive ...

DiskSpeedTest_iMac27_SSD_1TB.png

 Anche in questo caso invito a riflettere su tutti i dati parziali.

 

Tornando a quel video 

 anche in quel caso non sono io ad aver realizzato col medesimo metodo un benchkark che rileva per l'SSD SATA 3 dell'anno precedente (e CPU precedente) prestazioni in scrittura del 4,6% superiori all'SSD PCIe 2013.

 

r5l5.jpg
 
Tu intendi contestare questi dati? Hai notizia che siano fasulli e/o inventati?

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

  • Contenuti simili

    • Da cab
      Buongiorno a tutti!
      Sempre interessante questa community!
       
      Avrei un piccolo (sarà piccolo!? 😂) quesito da porvi all'attenzione... per i più esperti vi prego di rispondere con tutta la documentazione che avete!
       
      Come da titolo posseggo un MacBook Pro mid 2012, NON retina, schermo 15", intel core i7 4-core,  ormai vecchiotto ma ancora decisamente non da buttare, e quindi mi sono deciso a fare un upgrade al banalissimo disco HDD da 5400rpm per dargli nuova linfa......
       
      Premettendo che avrei un budget da rispettare, ma scartando i Kingston SSD che non sembrano avere belle recensoni,  ho trovato su Amazon SSD Crucial X500 da 250gb, e il samsung evo 860 da 250gb.
      Dite che il Crucial possa andare cosi ci risparmio?!
       
      Inoltre...  facendo fotografia, 250gb sarebbero un po' stretti (anche se prevedo di acquistare sistema NAS a natale), e quindi vorrei magari comprare kit optibay eliminando il SuperDrive e tenendo il HDD da 500 + il nuovo SSD da 250gb .... 
       
      ** E qui c'è il quesito!!!
      Mi conviene tenerli separati, andando manualmente a mettere le librerie (Foto, iTunes, Video, Documenti) sull' HDD e usando SSD per MacOS, App, scrivania e file più usati... oppure potrei cimentarmi nella creazione da terminale di un Fusion Drive?!?! 
       
      Mi farebbe perdere tanto un FusionDrive rispetto all'SSD "staccato" dall'HDD ??
       
       
      PS.  E' che non è cosi semplice capire quali files dare poi ad un HDD staccato... forse solo le librerie grandi a questo punto... neppure i documenti.
       
      PS 2.  Esiste anche la soluzione del Crucial da 500gb e via... ma spenderei di più, e inoltre vorrei proprio capire da voi se un FusionDrive è valido!
       
      PS 3.  Tengo a precisare che il mio Mac è molto rallentato e voglio fare l'upgrade per farlo rinascere (come visto in molti video sugli SSD)!
       
      Accetto pareri! 
      Grazie!
       
    • Da roby92
      Ciao ragazzi, 
       
      Dopo anni in cui tutti i miei Mac sono stati dotati di SSD puro, recentemente ho acquistato un iMac 2017 (clicca per la mia recensione) con Fusion Drive da 2TB. Per me è un'esperienza tutta nuova, anche se la tecnologia in sé la conosco bene e so tecnicamente come funziona. NON Apro quindi questo topic per chiedervi cosa ne pensate, se la consigliate o meno ecc. (ci sono già decine di discussioni al riguardo), ma semplicemente per sentire le vostre esperienze dirette. Mi rivolgo soprattutto a chi usa questa tecnologia da tempo, a maggior ragione visto che tra poco compierà cinque anni da quando fu introdotta (con gli iMac Slim) e sicuramente ci sono tanti utenti che hanno avuto modo di sfruttarla a lungo. 
       
      Le risposte al sondaggio sono: 
      - esperienza ottima:  vi siete trovati benissimo e non rimpiangete minimamente la scelta. 
      - esperienza buona:  avete avuto qualche piccolo problema e/o non vi ha soddisfatto tutte le aspettative, ma tutto sommato vi piace Fusion Drive. 
      - esperienza accettabile:   Fusion Drive vi ha dato problemi e/o delusioni, ma "passabili". 
      - esperienza insoddisfacente:  generalmente vi dispiace di aver scelto un Mac con Fusion Drive. 
      - esperienza pessima:  Fusion Drive non fa proprio per voi, vi ha dato così tanti problemi e/o delusioni che la vorreste rendere illegale. 
       
      Nota: Ho scelto di impostare i voti come "pubblici" per poterli associare alle eventuali precisazioni che farete. 

      Oltre al sondaggio, sarebbe interessante sapere: 
      - da quanto tempo usate Fusion Drive e che tipo di utente siete (con riferimento al volume di dati scritti in media quotidianamente) 
      - che Fusion Drive avete (1TB con 128GB SSD - fino al 2014, 1TB con 24GB SSD - 2015/16, 1TB con 32GB SSD - 2017, 2 o 3 TB con 128GB SSD - da sempre)
      - che problemi avete eventualmente riscontrato (hardware e software) 
      (ad esempio io ho dovuto reinstallare MacOS per un problema col recupero da Time Machine e riformattando il fretta il disco che fu suddiviso in tre partizioni (di cui una per bootcamp), mi erano completamente sparite due partizioni e l'unico modo per riaverle fu attraverso una lunga serie di comandi dal terminale.)
      - qualsiasi altra informazione utile 
       
      Per me finora l'esperienza è ottima (alla fine il problema della formattazione mi è imputabile), ma è troppo presto per dare una risposta precisa! 
       
      Grazie mille per le vostre risposte
    • Da almostdust
      Ho un noiosissimo problema con il mio nuovo imac late 2013 con fusion da un tera e una scheda audio fast track ultra collegata tramite cavo USB.
       
      Il problema è semplice , dopo che registro o mixo un brano per più di circa 20 minuti, ma anche ascoltando semplicemente spotify o giocando a Bio infinity, l'audio inizia a distorcere e a fare dei scoppiettii.
      Con la scheda interna non succede, avviene solo con la scheda audio esterna.
      In principio pensavo fosse un problema di driver della scheda, ma anche dopo averli aggiornati il problema non si è risolto..
       
      Ho letto diverse discussioni in rete, c'è chi sostiene sia un problema per le macchine 2013 con fusion e apple sa del problema e rilascerà un aggiornamento , altri dicono che il problema deriva dal processore di nuova generazione che si manifesta con l'audio tramite USB, altri dicono che è un bug di maveriks con l'audio USB (ma lo escluderei in quanto questo problema non si presenta nel air 2012 sempre con mavericks)
       
      Cosa ne pensate? qualcuno ha riscontrato questo problema?
      Essendo un fisso l'imac e quindi non lo utilizzo per registrare dei live non è la morte di nessuno se circa ogni 20 minuti devo inizializzare la scheda con logic, ma usando il mac all'80% per fare musica mi scoccia parecchio, sopratutto ora che ho una macchina che mi permette di lavora con tanti plug in aperti con un buffer di 64 o 128 a 96khz 24 bit (un sogno che si avvera) con latenze bassissime devo cmq impazzire per questo problema di cui in più non conosco con certezza la causa
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo