Vai al contenuto





gigia2

impostare schema partizioni GUID hard disk 3Tb su imac

Recommended Posts

Salve, come già detto in un post di questo forum mi sono avventurato nella sostituzione del super driver con la sostituzione di un SSD e già che ci stavo lavorando ho sostituito l'hard disk da 1 Tb con uno da 3Tb...

Devo dire che tutto è andato benissimo, solmente una cosa, ma non so se è importante o meno.

Seguendo i Vs utili consigli ho deciso di tenere le applicazioni sul SSD, mentre librerie itunes, documenti , foto ed altro sul hard disk da 3 tb.

Però noto una cosa che l'ha disk da 3t risulta avere partizione logica così come segue:

Nome : Untitled

Tipo : Gruppo volume logico

 

Stato disco : Online

Capacità totale : 3 TB (3.000.249.008.128 Byte)

Spazio libero : 0 Byte

Backup fisico : disk1s2

 
mentre mi consigliavate di impostare lo schema partizioni in GUID....
Non riesco perché da utiliy disco le opzioni del volume risultano disabilitate non consentendomi di scegliere le varie configurazioni di partizione.
E' indispensabile avere un hard disk GUID, perché il mio non si imposta ? difettoso?
Ho fatto un verifica disco e sembra essere Ok
Aspetto le Vs considerazioni-suggerimenti in merito che come sempre sono tecnicamente risolutive.
Buon pomeriggio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Le opzioni sono grigie perché si attivano solo se decidi di eseguire una nuova partizione  totale (cosa che probabilmente non hai fatto in precedenza).

Probabilmente hai eseguito solo l'inizializzazione.

L'HDD su un moderno Mac con processore Intel, per tante ragioni già dette e ridette, dovrebbe avere sempre lo schema di partizione GUID.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le opzioni sono grigie perché si attivano solo se decidi di eseguire una nuova partizione  totale (cosa che probabilmente non hai fatto in precedenza).

Probabilmente hai eseguito solo l'inizializzazione.

L'HDD su un moderno Mac con processore Intel, per tante ragioni già dette e ridette, dovrebbe avere sempre lo schema di partizione GUID.

Scusa l'insistenza, ma ora come fare per tornare indietro ed eseguire una nuova partizione?

Infatti mi preme questa cosa perché siccome viene raccomandato questo schema di partizione vorrei metterlo in pratica...

 

Grazie per la pazienza dimostrata 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@gigia2

 

 

al 99% quell'HDD è già in Guid, a meno che tu non abbia volutamente bazzicato nelle opzioni prima di inizializzarlo..........dando sempre per scontato che il formato sia in Mac Os Esteso Journaled, l'opzione Guid si imposta di default

 

d'altra parte, la stessa cosa avrai fatto sul''SSD prima di installarci il Sistema Operativo e mica hai controllato se fosse in Guid o meno. se Mac Os X gira, la tabella è obbligatoriamente in Guid

 

apri il terminale e digita     diskutil list    controlla il disco in oggetto, se la tabella è in Guid, lo vedi. oppure vai in Informazioni di Sistema > Resoconto di Sistema > Sata/Sata Express e controlli da li

 

se così non fosse, devi obbligatoriamente ripartizionare il disco, perdendo ovviamente tutto il contenuto, che dovresti preventivamente spostare altrove


Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si in informazioni di sistema mi dice ntel 5 Series Chipset:

 

  Fornitore: Intel

  Prodotto: 5 Series Chipset

  Velocità collegamento: 3 Gigabit

  Velocità link negoziata: 3 Gigabit

  Interconnessione fisica: SATA

  Descrizione: AHCI Version 1.30 Supported

 

WDC WD30EFRX-68EUZN0:

 

  Capienza: 3 TB (3.000.592.982.016 byte)

  Modello: WDC WD30EFRX-68EUZN0                    

  Revisione: 80.00A80

  Numero di serie:     WD-WMC4N******

  Native Command Queuing: Sì

  Lunghezza coda: 32

  Disco estraibile: No

  Unità amovibile: No

  Nome BSD: disk1

  Frequenza rotazionale: 5400

  Tipo supporto: Rotazionale

  Tipo mappa partizione: GPT (GUID Partition Table, Tabella di partizione GUID)

  Stato S.M.A.R.T.: Non supportato

  Volumi:

 
mentre tramite terminale ,'ottengo questi risultati :

/dev/disk0

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *500.1 GB   disk0

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk0s1

   2:                  Apple_HFS Macintosh HD            499.2 GB   disk0s2

   3:                 Apple_Boot Recovery HD             650.0 MB   disk0s3

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:          Apple_CoreStorage                         3.0 TB     disk1s2

   3:                 Apple_Boot Boot OS X               134.2 MB   disk1s3

/dev/disk2

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:                  Apple_HFS archivio               *3.0 TB     disk2

/dev/disk3

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *1.0 TB     disk3

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk3s1

   2:                  Apple_HFS mac                     999.9 GB   disk3s2

/dev/disk4

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *1.0 TB     disk4

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk4s1

   2:                  Apple_HFS usb.3.0                 999.9 GB   disk4s2

 
dovrebbe essere come dici tu già di default?
 
Scusa della domanda , forse stupida, può essere che ci ho messo un hard disk da 3T per NAS ?
Western Digital WD30EFRX RED HardDisk
Modificato da gigia2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il /dev/disk2 sembrerebbe un HD esterno, ma i suoi dati sono scarsi. Che cos'è?

 

Il /dev/disk1 Ã¨ anche disco d'avvio? Ha una installazione di OS X?

 

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:          Apple_CoreStorage                         3.0 TB     disk1s2

   3:                 Apple_Boot Boot OS X               134.2 MB   disk1s3

 

Poi a me Apple_CoreStorage ricorda cose da Fusion Drive e questa particolare situazione è la prima volta che la noto.

In questo post #30 il responso da Terminale di un iMac 27" configurato con la fusione di Apple.

Modificato da MacUser not Used

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il /dev/disk2 da 3tb con nome 'archivio' è l'hard disk ....

Il /dev/disk2 dovrebbe essere sempre l'hard disk da 3tb e non è un disco di avvio, ma diventerà archivio librerie itunes , foto, documenti-

 

mente nelle informazioni di utilità disco ho queste info:

Nome : archivio

Tipo : Partizione logica

 

Identificatore disco : disk2

Punto di attivazione : /Volumes/archivio

Stato disco : Online

File System : Mac OS esteso (journaled)

Scrivibile : Sì

Identificatore unico universale : 9C09118*****

Capacità : 3 TB (2.999.913.455.616 Byte)

Spazio libero : 3 TB (2.998.905.806.848 Byte)

Spazio utilizzato : 1,01 GB (1.007.648.768 Byte)

Numero file : 86

Numero cartelle : 22

Proprietari attivati : Sì

Proprietari disabilitabili : Sì

Permessi riparabili : No

Verificabile : Sì

Riparabile : Sì

Inizializzabile : Sì

Avviabile : Sì

Supporta journaling : Sì

Journaled : Sì

 

 

Quindi cosa è deducibile dai dati di cui sopra?

potrebbe essere che il mio hard disk da 3tb è della serie ottimizzata per i NAS, infatti il mio è un WD Red, ovvero Western Digital WD30EFRX RED

Potrebbe essere un difetto dell'hard disk?

Oppure come resettare lo schema delle partizioni ed impostarlo in GUID?

Se fosse difettoso, in questo senso, lo cambio, oppure potrebbe andare lo stesso?

Grazie

Modificato da gigia2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il /dev/disk2 sembrerebbe un HD esterno, ma i suoi dati sono scarsi. Che cos'è?

 

Il /dev/disk1 Ã¨ anche disco d'avvio? Ha una installazione di OS X?

 

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:          Apple_CoreStorage                         3.0 TB     disk1s2

   3:                 Apple_Boot Boot OS X               134.2 MB   disk1s3

 

Poi a me Apple_CoreStorage ricorda cose da Fusion Drive e questa particolare situazione è la prima volta che la noto.

In questo post #30 il responso da Terminale di un iMac 27" configurato con la fusione di Apple.

 

Apple_CoreStorage è la partizione logica del Fusion Drive, in effetti.

Secondo me, il nostro amico ha fatto qualche casino in fase di inizializzazione/partizione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi cosa è deducibile dai dati di cui sopra?

potrebbe essere che il mio hard disk da 3tb è della serie ottimizzata per i NAS, infatti il mio è un WD Red, ovvero Western Digital WD30EFRX RED

Potrebbe essere un difetto dell'hard disk?

Oppure come resettare lo schema delle partizioni ed impostarlo in GUID?

Se fosse difettoso, in questo senso, lo cambio, oppure potrebbe andare lo stesso?

Grazie

 

Il fatto che sia adatto ad un NAS depone solo in suo favore, però devi controllare bene che nelle sue istruzioni (eventualmente sul sito del produttore) non sia previsto che il funzionamento richiede che sia montato in orizzontale.

 

 

Visto che il responso di Terminale pone problemi d'interpretazione, e visto che è vuoto:

 

rilancia Utility Disco

selezione il disco archivio

apri il quadro Partiziona

Seleziona nuovamente 1partizione nel menu a tendina sotto Schema partizioni

clicca il bottone [Opzioni]

seleziona Tabella partizioni GUID

scegli un nome XXXX XXX XX X

scegli il formato Mac OS esteso (journaled)

se tutto è OK clicca il bottone [Applica]

 

Poi nuovamente interroga con Terminale e vediamo se presenta ancora gli stessi dati un po' equivochi. Prudenzialmente smonta dalla scrivania e stacca fisicamente gli altri HD (prima però disattiva Time Machine).


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente in fase di installazione avrò combinato un pastrocchio, ho anche inizializzato sia l'SSD che l'hard disk chissà fosse consetito intervenire con più efficacia, ma invano...

 

ho provato in tutti i modi ,ma senza risultato...

infatti non mi è consentito fare nessuna modifica al disco 'archivio' perché le opzioni sono grigie (vedi foto), quindi sono bloccato....

:zzzzz:

 

Cosa faccio?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho paura che tu in qualche modo abbia attivato, almeno in parte, la procedura automatica che tende a creare Fusion Drive fra HD ed SSD.

 

Comunque per prima cosa prova a selezionare /dev/disk1 (non ho idea di come lo presenti utility Disco)

 

Purtroppo non ho tempo per seguirti ora, tu intanto leggi queste pagine:

Mac con Fusion Drive, unità SSD e disco rigido utilizzabili in modo indipendente - macitynet.it

Mac mini Fusion Drive : il est possible de séparer SSD et disque dur | MacGeneration

e la sua traduzione con google: Google Translate


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho paura che tu in qualche modo abbia attivato, almeno in parte, la procedura automatica che tende a creare Fusion Drive fra HD ed SSD.

 

Comunque per prima cosa prova a selezionare /dev/disk1 (non ho idea di come lo presenti utility Disco)

 

Purtroppo non ho tempo per seguirti ora, tu intanto leggi queste pagine:

Mac con Fusion Drive, unità SSD e disco rigido utilizzabili in modo indipendente - macitynet.it

Mac mini Fusion Drive : il est possible de séparer SSD et disque dur | MacGeneration

e la sua traduzione con google: Google Translate

 

 

 

cos'abbia fatto e perché non riesca ad inizializzarlo non lo so, ma di sicuro non ha fatto alcuna o parte della procedura per il Fusion.........mica è automatica !  Ã¨ impossibile che parta da sola o che venga fatta solo parzialmente

 

 

 

la dicitura  Apple_CoreStorage  compare comunque, sui Dischi di Sistema.........il mio Air non ha sicuramente il Fusion, eppure quella dicitura c'è


Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quindi me lo tengo così, l'importante che con il tempo non ne risenta e/o errori di qualsiasi genere.... 

pazienza....non ho trovato altra soluzione risolutiva

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non, non devi assolutamente tenerlo così perché la prima volta che hai bisogno di manutenzione sei a piedi e devi inizializzare ma con un carico di dati che invece ora non hai.

 

Non esiste che tu non possa inizializzare, solo che è possibile che tu debba farlo con Terminale.

 

Il mio consiglio però è scaricare OnyX ed attivare il menu Debug di Utility Disco (si fa in Parametri/Altro spuntando Attiva il menù Debug).

In quel menu forse (forse) riusciremo a gestire questa duplicità del /dev/disk1 e del /dev/disk2 che sembrano però essere lo stesso disco fisico.

 

Per ora saltiamo il "di mezzo" e come estrema dazio resterebbe estrarre il disco ed inizializzarlo alloggiato in un box e con un altro Mac.

 

Comunque, hai provato a smontare il disco dalla scrivania?

Poi riesci a rimontarlo da Utility Disco col bottone Attiva nella barra degli strumenti?

 

In riferimento alla tua foto se selezioni Archivio o Macintosh HD invece che Unttled non cambia nulla? (lascia perdere lo schema Partizioni che è giusto perché di default Utility Disco l'ha scelto bene).

 

iew47030whf6e5mfg.jpg?size_id=6

 

Che versione di OS X stai usando? La sola disponibilità di S.O.S. e Partiziona a me non torna (ma magari ho poca memoria).

Puoi postare altre immagini di come si presentano le altre selezioni? 


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimenticavo la prova più banale  :facepalm:

 

Avviando da Recovery HD come si presentano le opzioni?


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora , ho scaricato Onix e attivato il menu di debug, quindi devo interagire sempre su onyx, oppure il menu di debug si attivato su utilità disco?

Ho provato a smontarlo e montarlo tramite utillity , ma niente... 

Se seleziono archi o macintosh HD le cose cambiano , perché in macintosh HD c' in + la voce RAID..

Uso la versione 10.9.4.

Ho provato anche da Recovery HD ma nulla, Ho anche reinstallato da zero il S.O. ma nulla..

 

ecco altre foto:

foto 1

foto2

foto3

 

mi ri-aprie il mac e smontare tutto per reinizializzare ex-novo.?

Grazie  ancora 

Modificato da gigia2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il menu Debug si attiva nell'applicazione, fra Finestra e Aiuto. Chiudi OnyX.

 

Nessuno smontaggio nemmeno selezionando l'icona e quindi con ⌘-E ?

 

Mi sembra che il quadro Inizializza non sia in grigio. Il suo contenuto è grigio o è attivabile?

Però la mancanza del quadro RAID è un altro cattivo segno.

 

Invece per l'SSD sembra tutto normale. Non c'era alcun bisogno di rifare l'installazione.

 

Riporto l'immagine per comodità (se clicchi l'immagine col tasto alternativo compare un menu il cui primo comando è quello per copiare nella clipboard l'indirizzo dell'immagine. Quell'indirizzo inserito nella barra degli URL fa aprire l'immagine che poi basta trascinare da una finestra a questa).

 

jjlia9j5bfnjhrwfg.jpg?size_id=6

 

 

Se non cambia nulla io continuo a pensare che qualcosa in Mavericks abbia interpretato la compresenza di SSD ed HD come "strana".

 

Altre esperienze non danno un'esito da terminale come il tuo.

Questo è il caso di Fusion Drive ed in esso è chiarissimo come il disco /dev/disk3 sia esattamente la sommatoria dell'SSD /dev/disk1 e dell'HD /dev/disk2:. entrambi caratterizzati dal filesystem Apple_CoreStorage:

 

terminale-diskutil-list-fusion-drive.jpg

 

Invece  questa è un'accoppiata normale  di SSD ed HD che non presenta alcun tipo di inizializzazione Apple_CoreStorage:

 

 Creare-Fusion-Drive.png

 

A questo punto, se davvero è impossibile in altri modi, dovrai tentare d'inizializzare con Terminale. Te la senti?

 

Digita ancora diskutil list senza nessun disco esterno collegato, o altro, e riporta il report.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Più che smontare lo espelle con il comando  âŒ˜-E;

Inizializza NON è in grigio, ed in effetti ho già provato ad inizalizzare tramite l'utility disco , ma con gli stessi risultati, ovvero si ripresenta la stessa situazione;

Ho rifatto il diskutil list e mi ha dato questi risultati:

/dev/disk0

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *500.1 GB   disk0

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk0s1

   2:                  Apple_HFS Macintosh HD            499.2 GB   disk0s2

   3:                 Apple_Boot Recovery HD             650.0 MB   disk0s3

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:          Apple_CoreStorage                         3.0 TB     disk1s2

   3:                 Apple_Boot Boot OS X               134.2 MB   disk1s3

/dev/disk2

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:                  Apple_HFS archivio               *3.0 TB     disk2

 

 

Se la soluzione di inizializzare tramite terminale è risolutiva e sicura posso provarci.... 

Che comandi dare?

Sinceramente mi secca di ri-smontare il mac per formattare l'hard disk tramite box esterno.....

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se l'inizializzazione da Utility Disco funziona allora funzionerà anche la riparazione disco e, nel caso tu ci installassi una versione di OS X di prova (tipo Yosemite ora) probabilmente in futuro funzionerà anche la riparazione permessi (in Yosemite non funziona per ora).

Quindi non tenterei con Terminale perché non credo che possa fare di più.

 

Io smonterei e inizializzerei all'esterno, ma mi rendo conto che è un lavoraccio. È ancora più importante però che tu tenga il backup sempre aggiornato e completo.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi posso smontare fisicamente l'hard disk, inserirlo in un case esterno USB e da li inizializzare?

Ma ho la possibilità di inizializzarlo solo tramite il mac che ora uso, altrimenti un pc con windows...

La procedura di inizializzazione è la solita : con tramite utility disco del IOS clicco su inizializza... Giusto?

dovrebbe andare così

Se questa è l'unica soluzione risolutiva mi metto subito al lavoro...

Inizio?

 

...dimenticavo, ovviamente l'SSD lo lascio così senza metterci mani e/o senza inizializzare anch'esso...

Modificato da gigia2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io sviluppo tutti i ragionamenti possibili, ma la decisione sul cosa fare spetta solo a te.

 

Qui c'è stato un post di merlino 165 che ha un parere diverso dal mio, #12, quindi una cosa è quel che farei io ed un'altra è quel che farai tu.

Al momento quell'HD puoi inizializzarlo ed ha lo schema di partizioni corretto.

Qundi puoi usarlo e rimandare qualsiasi intervento ad un periodo successivo. Basta che tu tenga il backup di quel che fai per poterlo recuperare.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho smontato fisicamente l'hard disk , inizializzato tramite usb, rimontato nel mac, e stranamente mi vede il volume da 3t con tabella GUID e la partizione da 800 Gb....

Però si sono attivate le altre opzioni RAID ecc...

Ho provato a formattare da mac e mi riporta la situazione di prima , ovvero partizione estesa...

Cmq ora la situazione è questa dopo la seconda inizializzazione da usb:

 

/dev/disk0

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *500.1 GB   disk0

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk0s1

   2:                  Apple_HFS Macintosh HD            499.2 GB   disk0s2

   3:                 Apple_Boot Recovery HD             650.0 MB   disk0s3

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:                  Apple_HFS Archivio                801.2 GB   disk1s2

 

cosa è successo?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Faccio fatica a credere a questi esiti, sono fra i più bizzarri che abbia mai visto.

Forse per capire qualcosa di più ci sarebbe voluta l'indagine da Terminale quando l'HD era appena inizializzato ma ancora nel box.

 

Questo responso, a parte i 2200 GB scomparsi, appare perfettamente logico in ogni altro particolare.

 

Ho persino paura a dirti quel che farei io perché per qualche strana ragione a te stanno capitando disavventure davvero particolari.

 

Comunque io (io) cercherei di avviare da un HD esterno, leggerei questa situazione, disattiverei l'SSD (disattivare o smontare o espellere sono sinonimi) e quindi inizializzarei l'HD sperando che agendo da un'Utility Disco Esterno finalmente questa storia si risolva (a volte rimpiango molto i DVD)

Per spiegare i miei perché: forse escludendo la presenza di un SSD si escludono anche le "supposte" (da me) interferenze di qualche routine particolare dei driver degli iMac, contenuti in Mavericks, che possono aver qualcosa a che fare con Fusion Drive e dare quoti esiti insensati.

 

Comunque sicuramente prima di tutto fai una reimpostazione del controller di gestione del sistema (SMC) che in questi casi spesso risolve e che andrebbe sempre fatta prima di ogni installazione, ma anche prima delle relative inizializzazioni. Tieni la spina staccaci dalla presa per una trentina di secondi (con tutto quanto staccato dal Mac) ma, soprattutto, dopo averla riinfilata aspettane una quindicina prima di riavviare il Mac.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sembra di aver risolto...

Nella partizione Archivio ho impostato lo schema partizioni in 1 partizione e magicamente mi ha restituito tutti i 3 tb (premetto che questa opzione prima era disabilitata)

ora ho questa situazione:

/dev/disk0

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *3.0 TB     disk0

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk0s1

   2:                  Apple_HFS Archivio                3.0 TB     disk0s2

/dev/disk1

   #:                       TYPE NAME                    SIZE       IDENTIFIER

   0:      GUID_partition_scheme                        *500.1 GB   disk1

   1:                        EFI EFI                     209.7 MB   disk1s1

   2:                  Apple_HFS Macintosh HD            499.2 GB   disk1s2

   3:                 Apple_Boot Recovery HD             650.0 MB   disk1s3

 

 

penso sia quella giusta?

 

cmq ringrazio tutti quelli quelli che mi hanno aiutato con i preziosi suggerimenti in questa fatidica impresa.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Wow, finalmente la situazione come dev'essere. Bravo. Ce n'è voluta di perseveranza, ma ci sei arrivato  :clap:


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cmq il merito è tutto vostro, per la pazienza che avete avuto nei miei confronti ....

In grazie grazie ai suggerimenti avuti ho ottenuto questi risultati, altrimenti non avrei saputo cosa fare...

Ultima cosa... ma se dovessi formattare - inizializzare l'hard disk si ripresenterà nuovamente la situazione iniziale, ovvero il cambio delle tabelle delle partizioni?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me avevi fatto qualche pasticcio oppure, più probabilmente, è stata l'inizializzazione dell'SSD che rilevando anche l'HD ha fatto qualcosa di imperscrutabile per noi miseri mortali. Mi auguro che tu non debba mai ricominciare, comunque se dovrai reinizializzare l'SSD prima smonta dalla scrivania l'HD mentre viceversa se dovrai inizializzare l'HD usa l'avvio da un'installazione esterna con l'SSD smontato. In questo modo le relative interferenze fra dischi dovrebbero essere ridotte al minimo e forse totalmente prevenute.

 

Quando hai l'installazione completa di OS ed Applicazioni "allo stato dell'arte" esegui un clone con CCC da tenere in un HD esterno appunto per interventi d'emergenza. Come tutte le assicurazioni o avrà un effetto taumaturgico, e non avrai mai problemi, oppure li risolverai molto più agilmente che se non l'avessi a disposizione.  Se hai problemi di spazio potresti anche fare un clone solo dell'OS (ma allora basterebbe l'installazione anche non clonata) e basterebbero una ventina di GB per alloggiarla con l'agio di fare anche qualcos'altro in quello spazio, tipo installazioni test di un'applicazione. In questa seconda ipotesi servirà ancora un po' del nostro aiuto.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo