Vai al contenuto





gigia2

Velocità Imac 27" dopo upgrade con SSD

Recommended Posts

Salve dopo l'aggiornamento che ho fatto al mio o mac sostituendo il lettore ad un SSD ed l'hard disk da 1tb con uno da 3tb, ora incomincio a valutare quanto sia più veloce il tutto.

 

Siccome ho avuto non pochi problemi con le tabelle di partizioni dell hard disk da 3T e grazie all'aiuto di alcuni utenti di questo forum ne sono venuto fuori, ho la sensazione che il sistema sembrava più reattivo alla prima installazione del OS, poi ho eseguito una nuova installazione , e poi ho maneggiato sia fisicamente l'hard disk da 3t (formattandolo via USB) che via utility disco, ma ora sembra un po più lento.

Infatti all'apertura dei programmi (anche i più semplici come safari , word , outlook, ecc) c'è da attender qualche secondo con la "pallina colorata" che gira.

 

I programmi risiedono nell'SSD , mentre le cartelle download, documenti,filmati, immagini , musica e scrivania risiedono sull'hard disk tradizionale...

 

premetto che non ho ancora installato tutto sul mac proprio perché ho timore che se ci fosse bisogno di una pulizia ho poco soll'hard disk.

 

Cosa posso fare, formattare SSD e installare il SO ex novo?

Che test posso fare per escludere che ci siano problemi software hardware?

 

Facendo la verifica permessi ho questi risultati:

Gruppo diverso su “Library/Printers/InstalledPrinters.plistâ€; dovrebbe essere 80, ma il gruppo è 0.

Permessi diversi in “Library/Printers/InstalledPrinters.plistâ€; dovrebbero essere -rw-rw-rw- , ma sono -rw-r--r-- .

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


io avrei lasciato solo l'hd da 3 TB cmq installati os x su ssd e i dati su hd 


iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I programmi risiedono nell'SSD , mentre le cartelle download, documenti,filmati, immagini , musica e scrivania risiedono sull'hard disk tradizionale...

 

Lascia perdere quei permessi. Potrà capitare che ce ne siano pure altri in futuro che si comportano così.

 

Il nocciolo della questione è: come hai realizzato quel che hai scritto?

A naso credo tu abbia combinato un pasticcio perché non esiste proprio che per aprire un programma su un'installazione su SSD serva più di qualche frazione di secondo.

 

Per accorciare i tempi: la cartella Inizio (la Home) sull'SSD no va assolutamente toccata. Tu invece che hai fatto?


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lascia perdere quei permessi. Potrà capitare che ce ne siano pure altri in futuro che si comportano così.

 

Il nocciolo della questione è: come hai realizzato quel che hai scritto?

A naso credo tu abbia combinato un pasticcio perché non esiste proprio che per aprire un programma su un'installazione su SSD serva più di qualche frazione di secondo.

 

Per accorciare i tempi: la cartella Inizio (la Home) sull'SSD no va assolutamente toccata. Tu invece che hai fatto?

in che senso come ho realizzato quanto scritto? 

Ho sostituito il driver ottico con l'SSD e l'hard disk da 1tb con uno da 3tb.

Poi ho inizializzato prima l'ssd , poi l'hard disk normale soltanto che quest'ultimo mi dava problemi con le tabelle di partizione e non mi configurava il GUID.

Quindi l'ho smontato e piazzato su case usb e formattato da li, poi rimesso sul mac, ed sembra andare..

sulla SSD ho installato ovviamente il sistema operativo con tutte le applicazioni (photoshop, illustrator . ecc..) .

Quindi all'interno dell'SSD ho le seguenti cartelle : Applicazioni, Libreria, Sistema, Utenti;

all'interno del hard disk: documenti, download, filmati, immagini, musica, scrivania.

Come sono combinato?

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi all'interno dell'SSD ho le seguenti cartelle : Applicazioni, Libreria, Sistema, Utenti;

all'interno del hard disk: documenti, download, filmati, immagini, musica, scrivania.

Come sono combinato?

Grazie

 

Lascia perdere l'hardware che ormai lo conosco meglio di te ;-) ...

 

La tua Home si trova in Utenti sul'SSD ed in essa ci stanno Documenti, Download, Filmati, Immagini, Musica e Scrivania creati di default da OS X.

Le cartelle che hai creato tu sull'HD, stando così le cose, sono delle semplici cartelle in cui puoi inserire quel che vuoi, ma non sono quelle ufficiali create dal sistema e non hanno le icone personalizzate che le contraddistinguono. Queste cartelle non interagiscono in alcun modo particolare con OS X.

 

Se intendi usare iTunes con una libreria esterna all'SSD devi aprire il programma con alt premuto e quindi scegliere di creare una nuova libreria posizionata nella cartella Musica nell'HD. Quando selezionata di default il programma si aprirà sempre con quella e quindi è in essa che vanno caricati tutti i file mentre quella primitiva nella Home resterà vuota e sostanzialmente inutilizzata. Qualsiasi altro assetto può generare problemi.

 

Idem per iPhoto/Aperture.

 

Invece iMovie si comporta così solo con l'ultima versione 10.0.4 mentre la precedente 9.0.9 si rifiuta/va di usare librerie esterne alla Home.

 

Di altre applicazioni si devono controllare i preset  e vanno impostare le finestre di ricerca file e quella di salvataggio dei file nelle cartelle corrispondenti dell'HD.

 

La cartella Download può essere replicata ove si vuole, basta selezionare correttamente quella che si vuole usare nelle opzioni di Safari e di ogni altro browser (ed anche se non si chiama Download non cambia nulla).

 

Infine la cartella Scrivania non è in alcun modo spostabile in una collocazione diversa da quella nella Home. Per altro non ne vedrei il bisogno a meno che non si sia dei disordinati che tengono regolarmente decine di cartelle (pesanti) sparse sul desktop e fuori posto senza una precisa collocazione negli archivi.

 

Così facendo non c'è la benché minima ragione perché l'apertura dei programmi sia rallentata.

 

Spero tu stia facendo installazioni pulite e che controlli bene ogni singolo programma (a partire da quelli di default a corredo di OS X) prima di passare al seguente.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Forse ho fatto un pasticcio!!! perché in una tuona in rete ho preso spunto su come veniva installato IOS...

in pratica dopo la regolare installazione su SSD ho dato queste impostazioni: 

Preferenze di sistema, utenti e gruppi, tasto dx sull'utente in opzioni avanzate e poi ho cambiato la cartella di inizio in /Volumes/hard_disk-

 

Se ho fatto una c...ta nel fare quanto detto, per poter sanare e portare il tutto alla normalità 

inizializzo l'ssd così riporto tutto come era prima?

Thanks

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I soliti consigli del ... uno installa un SSD per andare più veloce e gli fanno installare la Home nell'HD che vanifica tutto e fa persino di peggio.

 

Tu però hai omesso di precisare questo. Io l'ho supposto, ma non andava affatto omesso.

 

Potresti creare un nuovo utente e trasferirti armi e bagagli in esso, oppure potresti anche spostare la Home dell'attuale utente ancora nell'SSD. Se sei preparato a reinstallare (ma coi rischi che abbiamo visto nell'altra discussione) io proverei prima ad aggiustare la situazione e poi eventualmente a creare il nuovo utente.

Per aggiustare la situazione segui ( a rovescio) le indicazioni nella prima parte di questa pagina. Poi però non farti prendere dal fascino dei simil link o link simbolici nella seconda parte dell'articolo. Mi raccomando! Non ha senso impegolarsi in apparenti semplificazioni che contrastano grandemente con ogni criterio di sicurezza.

 

Non ricordo se te l'ho già proposto, ma questo è il metodo che utilizzo io #16. Presta attenzione appunto a quanta sicurezza intrinseca consente. Non occorre nemmeno che tu attivi fino all'ultimo degli gli automatismi che ho descritto perché tu lavori con un desktop costantemente connesso al backup, mentre quelle indicazioni sono essenziali per un laptop in mobilità.

 

In sostanza la cartella Libreria nella tua Home restarà sull'SSD e questo consente il massimo della velocità di base a qualsiasi programma. Poi potrai  realizzare nuovi documenti sull'SSD ed al termine del lavoro archiviarli sull'HD (operazione che si esegue sempre in background). L'SSD serve per OS, App e spazio di lavoro. L'HD dovrebbe essere solo spazio d'archiviazione.

Starà a te decidere se poi fare un trasferimento dall'HD sull'SSD dei documenti da rielaborare, quindi con tutta la velocità dell'SSD, oppure di lavorare direttamente nell'HD ma così facendo risentirai del relativo rallentamento. In genere dipende dal grado di rielaborazione che si intende fare.

 

Buon lavoro.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lascia perdere l'hardware che ormai lo conosco meglio di te ;-) ...

 

La tua Home si trova in Utenti sul'SSD ed in essa ci stanno Documenti, Download, Filmati, Immagini, Musica e Scrivania creati di default da OS X.

Le cartelle che hai creato tu sull'HD, stando così le cose, sono delle semplici cartelle in cui puoi inserire quel che vuoi, ma non sono quelle ufficiali create dal sistema e non hanno le icone personalizzate che le contraddistinguono. Queste cartelle non interagiscono in alcun modo particolare con OS X.

 

Se intendi usare iTunes con una libreria esterna all'SSD devi aprire il programma con alt premuto e quindi scegliere di creare una nuova libreria posizionata nella cartella Musica nell'HD. Quando selezionata di default il programma si aprirà sempre con quella e quindi è in essa che vanno caricati tutti i file mentre quella primitiva nella Home resterà vuota e sostanzialmente inutilizzata. Qualsiasi altro assetto può generare problemi.

 

Idem per iPhoto/Aperture.

 

Invece iMovie si comporta così solo con l'ultima versione 10.0.4 mentre la precedente 9.0.9 si rifiuta/va di usare librerie esterne alla Home.

 

Di altre applicazioni si devono controllare i preset  e vanno impostare le finestre di ricerca file e quella di salvataggio dei file nelle cartelle corrispondenti dell'HD.

 

La cartella Download può essere replicata ove si vuole, basta selezionare correttamente quella che si vuole usare nelle opzioni di Safari e di ogni altro browser (ed anche se non si chiama Download non cambia nulla).

 

Infine la cartella Scrivania non è in alcun modo spostabile in una collocazione diversa da quella nella Home. Per altro non ne vedrei il bisogno a meno che non si sia dei disordinati che tengono regolarmente decine di cartelle (pesanti) sparse sul desktop e fuori posto senza una precisa collocazione negli archivi.

 

Così facendo non c'è la benché minima ragione perché l'apertura dei programmi sia rallentata.

 

Spero tu stia facendo installazioni pulite e che controlli bene ogni singolo programma (a partire da quelli di default a corredo di OS X) prima di passare al seguente.

esatto! ma basta cambiare la directory di default ad esempio dalla lib di itunes imposti una cartella libreria sull'HD da 3TB in default così facendo non devi obbligatoriamente tenere premuto il tasto alt quando accendi itunes stessa cosa x iphoto aperture e qualunque altra applicazione anche con il browser puoi dirottare direttamente su HD quindi avresti le cartelle di default create da OS x sempre vuote e utilizzeresti l'HD (tranne la cartella scrivania ovviamente a meno che tu non sposti la cartella home direttamente da root); l'unico difetto qual'è? è che non puoi installare tutte le applicazioni o meglio, troppe applicazioni nella cartella predefinita "Applicazioni" quindi su SSD; mettendole su HD perdi l'efficienza della SSD quindi prestazioni (minime) ma questo è inevitabile quindi io direi che la sua configurazione è ottima deve solo cambiare le cartelle per spostare file su HD esterno.


iMac 21.5 1TB HD 8GB Ram ddr3 1333 Mhz ; Macbook 2007 320GB HD 2GB RAM 667Mh; iPod Shuffle 3th Generation 1GB

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì infatti ho sbagliato ad omettere quel passaggio sulla modifica della posizione della ho me. Ora ho cambiato nuovamente tramite Le impostazioni dalla gestione utenti e gruppi... poi ho cancellato le cartelle dall hard disk. ..dovrei fare qualche altra operazione ? Anche la libreria di aperture che pesa svariati Gb. Deve risiedere sul ssd ?

Grazie..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

No. Le librerie (le cartelle con le librerie precedenti) le copi nell'HD e poi avviando con alt le selezioni come librerie di default. Una alla volta con metodo e testando i risultati a fondo.

Se di una immagine devi fare un'elaborazione pesantissima, con decine di tentativi diversi ecc., allora converrà "duplicarla" nella libreria di default vuota nell'SSD per lavorare a tutta velocità. Poi il risultato lo copierai nella libreria di default (in sostituzione o in aggiunta al file originale) ed il file su cui hai lavorato potrai cancellarlo a tuo comodo per liberare nuovamente lo spazio sull'SSD.

Se invece devi fare solo un ritocco d'inclinazione o un ridimensionamento allora potrai farlo anche nel file su''HD perché il rallentamento resta più che sopportabile e risparmi il tempo delle copie.

Tieni presente che 2 canali SATA per i 2 dischi (OS e file in Archivio) significa che anche lavorare sull'HD sarà più veloce rispetto all'abituale lavorare con OS e file su un unico HD. Poco, forse pochissimo ed inavvertibile, ma comunque è così.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Thanks, molto dettagliato, sfrutterò questo metto anche con final cut x , se devo solo fare tagli, piccole transizioni lavoro con progetti residenti sulla' HD, altrimenti se devo fare cose più impegnative ed effetti di un certo peso trasferisco il progetto sul SSD... Giusto....

Penso (anche se in ritardo) di aver compreso il senso di un SSD....

Grazie e buon fine settimana

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo