Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Problema copiare su dispositivo NTFS


Recommended Posts

Salve, ho letto alcuni articoli ma vorrei capire da voi esperti del Mac quali sono le soluzioni migliori per usare un banalissimo HD formattato Ntfs con l'iperbolico ed il complicatissimo Mac, che da quando ho acquistato sono imprecazioni per ogni piccola cosa che voglio fare.

Ultima sorpresa questa dell'hard disk Ntfs, incredibile, la Apple è riuscita a vietarci anche di usare un semplice HD !!!!!! Sono dei geniacci del marketing, e noi poveri utenti che spendiamo soldi per poi trovarci di fronte divieti su divieti. Come avrete capito sono avvelenato con la Apple, comunque, datemi una soluzione anche a questo , quella migliore ovviamente e gratis.

Ho Mavericks come sistema operativo

 

P.S. Incredibile come con il Mac riesco nel giro di pochi attimi a ritrovarmi sul web per trovare un tutorial che mi permetta di fare un operazione che prima (ai tempi del pc portatile) era semplicissima e banale!!

E tutti dicevano che il Mac è di una facilità spaventosa, certo, però dopo mezz'ora di tutorial :ghghgh: !!

Modificato da nonno_sauro
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sono utente apple da 3 anni (iPad), ma Mac solo da qualche mese, ho sbagliato sul profilo.

Quale programma bisogna scaricare con mavericks per usare ntfs? Ne ho letti alcuni, ma tra quelli a pagamento e quelli che non funzionano su mavericks non ho capito su quale buttarmi a colpo sicuro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il modo più economico ed affidabile è inizializzare il disco in ExFat.

Quello più sicuro per il mac è Hfs+ e poi usare un software per farlo digerire a Win.

L'app migliore da acquistare non lo so in quanto ho abbandonato NTFS da anni, nonostante continui ad usare (costretto) computer Win.

MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io uso paragon, ma c'è anche tuxera. non so quale dei due sia il migliore. costano circa uguali, una 20 di euro.

 ecco appunto, 20 euro per usare un hard disk , bene.....meglio me sento, gli costava troppo alla Apple chiudere un occhio a visto che tutti abbiamo pennette e hd in ntfs, magari farlo funzionare lo stesso. Questi geni della Apple, ci pensano che uno compra un dispositivo da 1000 e passa euro, certe incompatibilità non dovrebbero esistere.  E fidatevi che non ho mai avuto problemi ad usare nuovi software, tanto che nella mia vita ho lavorato su tutti i windows, ubuntu, android, ms-dos...per non parlare che lavoro anche su sistemi unix e li manovro senza alcun problema e li faccio "cantare" come voglio io, quando sto su una qualsiasi shell sembro un domatore di cavalli imbizzarriti, ma alla fine la vinco sempre.

Ma il mac mi duole dirlo, non riesco a digerirlo (è una macchina perfetta su alcuni aspetti, ma quando poi perdi una serata per fare due cazzate ti fa avvelenare e lo sbatteresti per terra con violenza).

 

P.S. Altre soluzioni per Ntfs senza spendere un euro ?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti sfugge che l'ntfs è una codifica microsoft che chiede soldi a tutti per usarla. perchè apple dovrebbe pagare visto che ha la sua? sei TU che vuoi usare la codifica microsoft e sei TU che devi pagare.

 

ma dove vivi???

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda che non te l'ha ordinato il medico di passare ad Apple. se ti piace bene altrimenti non è un disonore tornare a Windows se tu ti trovi meglio.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ti sfugge che l'ntfs è una codifica microsoft che chiede soldi a tutti per usarla. perchè apple dovrebbe pagare visto che ha la sua? sei TU che vuoi usare la codifica microsoft e sei TU che devi pagare.

 

ma dove vivi???

 

d'accordo, ma potevano considerare che molta gente che passa al mac proviene da dispositivi microsoft e probabilmente formattati NTFS, potevano pure farlo sto sforzo di compatibilità , non credo che la microsoft ha un copyright se qualcuno fa un software gratuito per copiare Ntfs sul Mac , in finale se il read-only funziona potevano anche consentire il write .

 

P.S. Ormai ho acquistato il MAC, che faccio lo butto? No, ormai cerco di impararlo, ha sicuramente delle qualità, però non venitemi a dire che Apple fa software più semplici, perchè non è vero, il Mac è più complicato ed oscuro di Windows

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma scusa se tu da mac passi a windows hai lo stesso problema. cosi per linux.... 

 

 

se dici che il mac è più complicato di windows (io lo uso da win 3.1, dal lontano 1992) non hai idea di come si usi un computer. scusami ma è la dura realtà.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Comprendo il tuo problema e le tue perplessità essendoci passato prima di te. Devi avere pazienza e "capire" la macchina e la filosofia Apple.

Di gratis, con Mavericks, non troverai nulla che funziona. Se non vuoi spendere ti ho detto cosa fare.

 

Ti assicuro che il Mac non è complicato e non è oscuro. Deve essere capito e per fare ciò devi toglierti la sovrastruttura mentale costruita da Win negli anni. Le cose son talmente semplici e ovvie che a volte sembrano difficili perchè non si ha la mente predisposta a far le cose semplici :ciao:

MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma scusa se tu da mac passi a windows hai lo stesso problema. cosi per linux.... 

 

 

se dici che il mac è più complicato di windows (io lo uso da win 3.1, dal lontano 1992) non hai idea di come si usi un computer. scusami ma è la dura realtà.

 

può avere senso ciò che dici, in ogni modo sta cosa mi fa incazzare, è vero che ciascuno è proprietario del suo file system ma se windows lo usano miliardi di persone la Apple sarebbe anche potuta andare incontro ai nuovi utenti permettendo già sul sistema di scrivere, oltre che leggere, in NTFS.

 

Detto questo, non vedo su quali basi oggettive il Mac sia più facile, al limite si impalla di meno, ma l'usabilità di Windows ormai ha raggiunto livelli giganteschi e quindi al limite potrei dire che è solo una questione di abitudine.

Modificato da nonno_sauro
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se dici che il mac è più complicato di windows (io lo uso da win 3.1, dal lontano 1992) non hai idea di come si usi un computer. scusami ma è la dura realtà.

 

Ti posso assicurare che dopo anni e anni di Win e Linux passare a Mac non è così semplice. Tu pensa solo a come si chiudono le app nei vari sistemi e già c'è il primo impatto... per non parlare di come si installano o si rimuovono. Poi mettici un po' di aggiornamenti quotidiani, defrag, antivirus, registro, spegnimenti e riavii, ecc...

 

Praticamente chi passa a Mac si sente spaesato perchè non che fare davanti al monitor :angiolettoim: :angiolettoim: :angiolettoim:

MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guarda che anche io sono passato da win a mac... non mi ricordo tutto questo "trauma". certo devi imparare e capire nuove cose ma con questo forum e altre guide che trovi in rete non è cosi difficile.

 

poi se non sboccia l'amore non c'è nessun problema a tornare a windows o provare linux.

 

alla fine i sistemi operativi si assomigliano tutti.. basta sapere cosa si ha in mano.

 

anche le auto sono tutte diverse... ma le strade sono le stesse per tutti.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non vedo tutti questi problemi , adesso . Su mavericks vede gli hdd ntfs , mi sembra che non può scrivere , ma leggere soltanto . Puoi usare paragon , che usavo dai tempi di Snow Leopard . Oppure usare i protocolli di rete se hai dispositivi diversi in casa ( NAS , mediaplayer , ecc )

Oppure installare win su macchina virtuale . Le soluzioni sono infinite secondo me

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

iMAC 21" intel i3, 8 gb ram & iPhone 6 & iPad Mini 3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io non vedo tutti questi problemi , adesso . Su mavericks vede gli hdd ntfs , mi sembra che non può scrivere , ma leggere soltanto . Puoi usare paragon , che usavo dai tempi di Snow Leopard . Oppure usare i protocolli di rete se hai dispositivi diversi in casa ( NAS , mediaplayer , ecc )

Oppure installare win su macchina virtuale . Le soluzioni sono infinite secondo me

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

ninnè questione di soluzione, ninnè questione di problemi. E' questione che un utente che ha un HD pieno di roba, e si compra un  Mac, non vuole cercare un tutorial anche per copiarci una cazzata. Ovvio che poi in qualche modo si risolve, ma è proprio la perdita di tempo semplicemente per copiare su un Hard Disk, considerando che chi passa ad un Mac spende un millantone di euro per semplificarsi la vita, non per complicarsela.

Poi sono d'accordo che la Apple "non è tenuta" a fornirci la copia in Ntfs visto che non è modalità file system di sua proprietà, ma se ce faceva sto favore visto che miliardi di dispositivi usano Ntfs, magari mi risparmiavo sti 20 minuti a cercare la soluzione migliore per farlo, ed in quel momento mi serviva al volo.

potevano pure farlo sto piacere i geniacci della mela mozzicata, senno tutti sti upgrade di sistema operativo oltre a cambiare nome e sfondo a che servono?

...ho un Mac costato l'ira de Dio però se un collega mi chiede di copiargli un documento sulla sua chiavetta USB gli devo rispondere "a zì, ce lo sai che non posso, l'hai formattata NTFS ed il mio Mac non ci riesce, lui la roba winodws non glie piace, non te posso copia nulla, stamme bene". Ma quelli della Apple ce lo sanno che poi la gente sbrocca?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le chiavette USB che comperi formattate x windozze, che di solito sono in MS-DOT (Fat),  funzionano anche sui Mac... quindi prima di sbroccare studiati il Mac e leggiti il manuale come é prassi quando compri qualcosa di nuovo !!!!!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come facciamo con gli hdd con file system Mac OS , oppure EXT 3 o 4 su Windows ???

È lo stesso problema !

Bisogna usare programmi anche su Windows .

In effetti , esiste anche ex FAT per hdd capienti .

[Qnap ts-421 , iMac 21"i3 , PCH A-400 , Pana WT50]

Router Sitecom WLR 5000

Modificato da bledi

iMAC 21" intel i3, 8 gb ram & iPhone 6 & iPad Mini 3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma se qualcuno mi passa una chiavetta NTFS non è che posso formattargliela in ExFat, devo usarla al volo magari. Per esempio l'altro giorno ad un mio collega volevo copiare l'album di foto dal Mac su chiavetta, fatto sta non ho potuto per questo problema. Sarebbe stato comodo avere da sistema la possibilità di lavorare con tutti i file system, compreso NTFS, parliamo di un MAC che viene fatto passare per il Principe dei Computer, potevano dargli questo potere. Ho capito che non è così, concordo con voi si trova una soluzione, ma non è la prima volta che vengo "ostacolato" in operazioni che prima consideravo banali , e visto che miliardi di utenti usano Windows si potrebbero sviluppare alcune compatibilità senza bisogno di installarsi una partizione Windows

Modificato da nonno_sauro
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

si ma se qualcuno mi passa una chiavetta NTFS non è che posso formattargliela in ExFat, devo usarla al volo magari. Per esempio l'altro giorno ad un mio collega volevo copiare l'album di foto dal Mac su chiavetta, fatto sta non ho potuto per questo problema. Sarebbe stato comodo avere da sistema la possibilità di lavorare con tutti i file system, compreso NTFS, parliamo di un MAC che viene fatto passare per il Principe dei Computer, potevano dargli questo potere. Ho capito che non è così, concordo con voi si trova una soluzione, ma non è la prima volta che vengo "ostacolato" in operazioni che prima consideravo banali , e visto che miliardi di utenti usano Windows si potrebbero sviluppare alcune compatibilità senza bisogno di installarsi una partizione Windows

 

perché Apple dovrebbe implementarti gratuitamente il NTFS che non é un suo prodotto? D'altronde anche il Windoze che decanti cosi bene non mi permette di leggere una chiavetta o HDD formattata per Mac, se non mi scarico un programma apposito... anche per me é un operazione banale scambiarmi file tra Mac, ma se devo farlo con un windoze mi trovo nella M... a proposito visto che un Sony Vaio costa come un Mac con chi mi devo lamentare? con la Sony o con Windoze?

Goditi il Mac e impara ad usarlo, altrimenti mettilo in vendita e torna al tuo amato windoze

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Su Windows va bene installare programmi per leggere/scrivere su file system diversi da NTFS .

Su Mac no ???

Non capisco perché solo APPLE deve darvi la possibilità !!!

Ci sono tantissime possibilità per questo problema , non la vedo così drammatico .

[Qnap ts-421 , iMac 21"i3 , PCH A-400 , Pana WT50]

Router Sitecom WLR 5000

iMAC 21" intel i3, 8 gb ram & iPhone 6 & iPad Mini 3

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo