Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






zitta zitta, Apple...


Recommended Posts

La situazione é diversa, il gap che prima la concorrenza aveva ora l'ha perso (display, iOS8 ben più open) e non ha affatto allungato, vedi le brutte performance di galaxy s5. iPhone ha continuate a vendersi "Like hotcakes" anche nei semestri più difficili, battendo le stime e facendo capire che é ancora un oggetto di culto.

Se a questo aggiungi l'opera di ingegneria finanziaria che ha attuato Maestri (split, buyback fino a 90bln) é facile capire che il titolo sia in posizione ben diversa da fine 2012. Ah e vediamo i dividendi, che furono tolti nel 2012 con conseguenze antipatiche. Ora ci sono e cresceranno.

Ora io non escludo un pullback nel breve periodo, le prese di profitto ci stanno dopo una corsa così. Ma l'azienda é più forte che mai è il titolo ne rispecchierá il valore, che attualmente é piuttosto cheap

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 65
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Infatti gli sviluppi sul lato ARM sono l'unica cosa che "sembra" davvero indicare che Apple stia lavorando ad una rivoluzione.   Lato iDevice se non interverrà qualcosa che va al di là degli accor

I risultati sono stati pubblicati un mese fa, 20 luglio, gli andamenti di borsa degli ultimi giorni non sono certo dovuti a quelli altrimenti il calo dal 30 luglio al 7 agosto scorsi da 98 a 94 $ a co

Non è un consiglio finanziario ... ma scommetti che dopo la pubblicazione dei risultati fiscali in ottobre (Q4 '14) le quotazioni AAPL caleranno sensibilmente? T'intendi di borsa? Questa mia previsi

beh, credo che prese di beneficio ce ne siano state. Io, ad esempio, ho venduto l'altro ieri a 102,85; adesso le AAPL sono intorno ai 98 dollari (che è comunque un circa 690 dollari ad azione di prima dello split; ricordo che a pochi giorni dalla scomparsa di Jobs erano a 374 dollari), quindi non male come rialzo. Io credo che in questi giorni continueranno ad oscillare intorno ai cento dollari (un po' più sotto che sopra) per poi -con ogni probabilità- calare tra i 90 e gli 85 dopo il keynote che, come sempre, non contenterà quei coglioncioni di Wall Street che di Apple non hanno mai capito una mazza; per poi tornare a salire con i dati sulle prime vendite stellari di iPhone. Ritengo che se le cose andranno bene per Apple (cosa che ritengo altamente probabile) dopo la trimestrale di gennaio arriveranno sui 110/120 dollari.

Questo per quanto riguarda il possibile andamento del mercato azionario. Se poi vogliamo dire che oggi Apple è troppo esposta sul versante iPhone rispetto ad altri suoi prodotti, diciamolo pure. Ne sono convinto anche io. Tutto il castello si regge su questa incredibile progressione di vendite degli iPhone (le percentuali di mercato non contano nulla, sono gingilli per far divertire i cretinetti che pensano di stare assistendo a un campionato). Se la progressione dovesse fermarsi o, addirittura, invertirsi... beh potrebbero essere dolori per chi ha nel portafoglio azioni AAPL. Il problema è che la progressione non pare fermarsi.  

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aumenteranno le vendite e nel lungo anche il market share, così come é stato per i mac vs pc. Sarà interessante vedere come reagirà iPad, su cui l'azienda comunque sta investendo tanto.

Btw la diversificazione che auspico per apple é quella nei servizi, se davvero touchID+VISA/MasterCard sarà una realtà pratica e apprezzata, può rivelarsi un colpo da diversi miliardi nel prossimi 3-5 anni

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

beh, iPad dovrebbe andare molto bene anche grazie alla penetrazione aziendale con l'accordo Apple-IBM. Personalmente ritengo il calo degli ultimi mesi nelle vendite di tablet, fisiologico a fronte di una ripresa nel prossimo futuro. Ripresa recentemente prevista anche da alcuni analisti (beh, comunque questo non vorrebbe dire date le frescacce che sono soliti sparare). 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Ah e vediamo i dividendi, che furono tolti nel 2012 con conseguenze antipatiche. Ora ci sono e cresceranno.

 

Se i dividendi cresceranno si vedrà, ma tu mi sembra che di AAPL ne sappia pochino. I dividendi sono stati un miraggio per tutta l'era Jobs e la prima volta che sono stati distribuiti è stato nell'agosto 2012. Da dove attingi le tue informazioni? Ho la sensazione che a te vada bene una Apple "cash cow" mentre la Apple che ha saputo fare sfracelli era quella rampante di Steve, anche se i frutti ovviamente arrivano alla distanza. Speriamo che torni ad essere quella e non diventi un pachiderma solo da spolpare.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dividendi: Pensavo avessero interrotto e ripreso l'erogazione nel 2013, invece hanno solo aumentato. C'è stata una polemica dura con Einhorn a riguardo ma ricordavo male. My fault. Le ipotesi di un aumento cmq ci sono e spero siano veritiere. Non so di cosa parli quando ti riferisci a cash cow (é assolutamente normale che apple pensi agli azionisti con tutto quel cash da parte) e soprattutto comunque non c'è bisogno di entrare a gamba tesa ed in modo arrogante come hai appena fatto.

Btw riguardo al valore di AAPL tra due mesi non é molto interessante per me. Quel che é certo é che io non faccio short term trading e preferisco rimanere lungo almeno 3 anni sul titolo, preso un anno fa circa, quasi ai minimi, e beneficiare della franchigia della no tax area sul capital gain. Tra commissioni, tasse e cambi sfavorevoli é molto più conveniente tenerli, per il mio portfolio, dato anche l'importo modesto (100 azioni). Se eventualmente scenderanno in modo sensibile vorrà dire che comprerò ancora e ci rivediamo tra 2 anni a 130$+ (spero)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

Io penso che lentamente stiamo tornando alla apple di Sculley, solo finanza e poca attenzione ai prodotti.Mi sembra la Microsoft dei primi anni, se vuoi qualcosa compra la concorrenza!

Non ho molta conoscenza della finanza ma un concetto me lo hanno impresso per bene, i risultati finanziari difficilmente sono legati ai risultati economici e/o alla solidità dell'azienda ma alla fiducia del mercato in quella azienda.In questo momento apple gode di fiducia illimitata da parte di tutti, il titolo cresce e distribuiscono dividendi, fanno quindi felici gli investitori.

I buoni risultati di questo ultimo anno, per me, non dipendono molto dalle buone vendite o dal mercato conquistato quanto dalle acquisizioni che apple ha fatto in questo periodo (primesense, cue e beats), aziende floride piene di brevetti e che aprono altri mercati alla mela morsicata.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Ah e vediamo i dividendi, che furono tolti nel 2012 con conseguenze antipatiche ...

...

Dividendi: Pensavo avessero interrotto e ripreso l'erogazione nel 2013, invece hanno solo aumentato...

...

... non c'è bisogno di entrare a gamba tesa ed in modo arrogante come hai appena fatto.

 

Ma hai le traveggole?

 

Ti ho chiesto da dove attingi le informazioni visto che per i 15 anni di Jobs come iCEO ('97-'11) i dividendi NON SONO MAI STATI DISTRIBUITI e se tu scrivi "tolti" o "aumentato" porsi la domanda mi pare il minimo e presumere che tu ne sappia poco è più che altro una constatazione.

 

... tu mi sembra che di AAPL ne sappia pochino...

... Da dove attingi le tue informazioni?

 

Ho la sensazione che a te vada bene una Apple "cash cow" ...

 

"Cash cow" è un gergale e bastava inserire le parole in Google per trovarne il significato.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Chiaramente so cosa vuol dire cash cow, ma non ha senso dirlo a me, perciò ti chiedo a cosa ti riferisci? Qual'e il motivo? Perché dico che sarebbe bene alzare i dividendi? Questo non posso cercarlo su google

Con la crescita esponenziale che ha avuto apple fino al 2011 era normale che ripagasse i suoi shareholders di solo aumento del titolo, come fa google o facenook tuttora, ma non può certo salire a doppia cifra ogni anno per sempre perciò é normale ripagare gli azionisti (con buyback, dividendi, entrambe le cose) quando la crescita si assesta a livelli più modesti. Non si tratta di spolpare nessuno.

Torno per l'ultima volta su sta storia dei dividendi: sono stato aumentati rispetto all'anno scorso (a questo mi riferivo) ma ricordavo (male) che dopo l'iniziale erogazione nel 2012 li avessero interrotti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sui servizi sono scettico.

Apple i servizi se li fa pagare (nella media tutto sommato), il costumer si dimostra spesso spilorcio laddove i servizi non sono del tutto definiti (vedi Europa VS USA).

A livello business invece i servizi offerti non sono mai all'altezza, almeno non lo sono stati finora.

Se poi Apple decide una buona volta di uniformare l'offerta e di sfondare mercati che non chiedono altro il customer se lo prenderà in pochi anni e il business, se il pacchetto vale, in ancor meno.

Ma devono investirci e non so se ne vale la pena, anche se per il tipo di offerta Apple, in una certa misura, necessita di allargare i confini della propria piattaforma e fortificarli.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...

printing money... road to 115$

 

 

  • Apple (NASDAQ:AAPL): FQ4 EPS of $1.42 beats by $0.11.
  • Revenue of $42.12B (+12.4% Y/Y) beats by $2.27B.
  • 39.3M iPhones (above expectations), 12.3M iPads (below expectations), 5.5M Macs (above expectations).
  • Expects FQ1 revenue of $63.5B-$66.5B, mostly above a $63.52B consensus.
Modificato da smilingkorpse
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è un consiglio finanziario ... ma scommetti che dopo la pubblicazione dei risultati fiscali in ottobre (Q4 '14) le quotazioni AAPL caleranno sensibilmente?

T'intendi di borsa? Questa mia previsione ovviamente non si avvererà prima che gli investitori si siano portati a casa gli utili di questa operazione al rialzo che si fonda esclusivamente su rumors e su nessun dato oggettivo di variazioni sensibili delle richieste del mercato. Tutto quel che Apple ha fatto da giugno, pubblicazione dei risultati Q3 '14, e dallo split di quegli stessi giorni è stato rilasciare dei banali speed bump dei Mac esistenti con le ultime CPU fornite da Intel. Semmai ha calato i prezzi o ha ricompreso in quelli vecchi l'incremento della RAM, cioè ha ridotto il margine netto degli utili per singola unità di prodotto. Nulla che induca a pronosticare sostanziosi aumenti delle vendite quando tutto il mercato è in ansiosa attesa dei prossimi processori Broadwell che usciranno da natale in avanti (forse).

 

Naturalmente non è escluso che il titolo possa crescere ancora dopo il prossimo ottobre, ma stiamo parlando di un fenomeno basato sull'emotività perché nella sostanza Apple è già capitalizzata più che a sufficienza per la natura e la quantità dei suoi prodotti. Se invece non ci fossero novità secondo le attese emotive, leggasi iWatch, il calo potrebbe anche essere parecchio sensibile ed io attorno al 10-15 ottobre non vorrei avere azioni AAPL nel mio portafogli. Troppo a rischio averle e molto poco rischioso venderle prima.

 

A rileggerci qui fra 2 mesi, d'accordo?

 

Comunque gli annunci dei primi di settembre potrebbero pure essere il punto di svolta preso come capolinea di un'operazione molto più a breve termine. Nel caso sarebbe meno redditizia, ma anche meno traumatica e ne consentirebbe persino una seconda entro ottobre. Una cosa è certa, le azioni AAPL e la produzione Apple sono cose diverse e seguono logiche diverse. Però che esse siano totalmente disgiunte, come affermato da Cook, invece è una grossa balla e se Apple parlasse di più i rumors sarebbero molti di meno e non avrebbero effetti manovrabili con conseguenze di tale rilevanza.

Appunto a rileggerci. Ora che il 10-15 ottobre è arrivato e le azioni sono a quasi 102 dollari (oltre 700 di prima dello split) sei sempre contento di non avere azioni AAPL nel tuo portafogli? Magari azioni che, come ho fatto io, potevi acquistare a 510 dollari pochi mesi fa e che sono quindi cresciute, considerando lo split, di quasi 200 dollari ad azione? Mi sembra che avevi proprio toppato nelle tue previsioni o sbaglio?
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Appunto a rileggerci. Ora che il 10-15 ottobre è arrivato e le azioni sono a quasi 102 dollari (oltre 700 di prima dello split) sei sempre contento di non avere azioni AAPL nel tuo portafogli? Magari azioni che, come ho fatto io, potevi acquistare a 510 dollari pochi mesi fa e che sono quindi cresciute, considerando lo split, di quasi 200 dollari ad azione? Mi sembra che avevi proprio toppato nelle tue previsioni o sbaglio?

 

Le azioni a me risultano a 99,76.

Io le mie azioni le ho acquistate a 125$ 7 anni fa.

 

Questa volta il doppio gioco non sembra essere riuscito dopo il calo del 9 settembre, in misura lieve. s'è verificata una tenuta.

Ma tu hai dimenticato completamente ragione ed analisi e conseguentemente hai equivocato la data dell'appuntamento

Nemmeno hai riletto prima di postare:

 

Non è un consiglio finanziario ... ma scommetti che dopo la pubblicazione dei risultati fiscali in ottobre (Q4 '14) le quotazioni AAPL caleranno sensibilmente?

...

A rileggerci qui fra 2 mesi, d'accordo?

 

Comunque gli annunci dei primi di settembre potrebbero pure essere il punto di svolta preso come capolinea di un'operazione molto più a breve termine. Nel caso sarebbe meno redditizia, ma anche meno traumatica e ne consentirebbe persino una seconda entro ottobre. Una cosa è certa, le azioni AAPL e la produzione Apple sono cose diverse e seguono logiche diverse. Però che esse siano totalmente disgiunte, come affermato da Cook, invece è una grossa balla e se Apple parlasse di più i rumors sarebbero molti di meno e non avrebbero effetti manovrabili con conseguenze di tale rilevanza.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nel after market ieri ha chiuso a 101,27. vedremo oggi. Dopo la pubblicazione della trimestrale di ottobre non è ieri? E ti sembra che siano calate sensibilmente? Rileggi tu quello che scrivi.

 

Dopo significa dopo e non "sulla". Per qualche giorno saremo ancora "sulla" pubblicazione dei dati, quindi vedremo se le vendite che si stanno realizzando ora continueranno ad essere seguite da incrementi della quotazione. Guardo i diagrammi e gli andamenti, soprattutto quello dei volumi di scambio, non le quotazioni urlate sui media. Ho venduto a 101,63 e magari sono stato troppo prudente, ma comunque mi va più che bene così.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

veramente in italiano, "dopo" la pubblicazione dei risultati, è tutto quello che accade da un minuto in poi. E infatti è successo molte volte in questi ultimi anni che subito dopo (pochi minuti dopo) la pubblicazioni di trimestrali anche molto buone, immediatamente le azioni AAPL cominciassero a scendere. A volte anche sensibilmente e perdessero percentuali significative anche in poche ore. Adesso invece, il giorno dopo la pubblicazione dei risultati, stanno salendo. Mentre scrivo sono quotate 102.25 (+ 2,50) rispetto a prima della pubblicazione dei risultati. E siamo oltre quel 10-15 ottobre in cui, secondo le tue previsioni di un paio di mesi fa, sarebbe stato meglio non avere azioni Apple nel proprio portafogli. A me sembra, e non vi è nulla di drammatico in questo, che tu abbia fatto una previsione che si sta dimostrando ampiamente errata. Niente di grave. C'è (purtroppo) molto di peggio nella vita.

:ok:

 

inoltre ti segnalo anche il notevole incremento nella vendite di Mac, altra cosa che tu pensavi non avvenisse.

Modificato da pan
  • Love 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

veramente in italiano, "dopo" la pubblicazione dei risultati, è tutto quello che accade da un minuto in poi. E infatti è successo molte volte in questi ultimi anni che subito dopo (pochi minuti dopo) la pubblicazioni di trimestrali anche molto buone, immediatamente le azioni AAPL cominciassero a scendere. A volte anche sensibilmente e perdessero percentuali significative anche in poche ore. Adesso invece, il giorno dopo la pubblicazione dei risultati, stanno salendo. Mentre scrivo sono quotate 102.25 (+ 2,50) rispetto a prima della pubblicazione dei risultati. E siamo oltre quel 10-15 ottobre in cui, secondo le tue previsioni di un paio di mesi fa, sarebbe stato meglio non avere azioni Apple nel proprio portafogli. A me sembra, e non vi è nulla di drammatico in questo, che tu abbia fatto una previsione che si sta dimostrando ampiamente errata. Niente di grave. C'è (purtroppo) molto di peggio nella vita.

:ok:

 

inoltre ti segnalo anche il notevole incremento nella vendite di Mac, altra cosa che tu pensavi non avvenisse.

 

Secondo me tu sei un enthusiast e non un oculato investitore. Il rialzo a cui si sta assistendo è iniziato fra il 17 ed il 21 ottobre da 98,03. Fino ad allora aver venduto un mese fa a 101,63 era stata sicuramente una buona mossa.

Ora il target è dato a 115,53 ad un anno. Non è come nel 2012 in cui tutti i giornali ed i siti davano le AAPL a 1000 entro fine anno, ma l'andamento degli ultimi 8-10 mesi non è "particolarmente dissimile" da quello degli stessi mesi di quell'anno. Allora si vide come andò a finire.

 

 

Questa reazione degli ultimi 3 giorni risente delle previsioni prudenti e di risultati più consistenti, ma non è né eccezionale per volumi né incredibile come quotazione in se. Se entro fine settimana (apertura di lunedì prossimo) non ci saranno variazioni e continuerà il rialzo con questo trend ammetterò d'essermi sbagliato, ma al momento per me potrebbero anche ritornare sotto 100 entro venerdì. Sicuramente non ricomprerò probabilmente per mesi.

 

Mi ricordi dove avrei scritto che le vendite di Mac sarebbero state in calo?

 

In questo periodo storico l'accoppiata "phablet"+laptop sta schiacciando i tablet, almeno in casa apple.

chissà se é solo un momento oppure sarà un trend crescente anche in futuro.

Il comparto Mac ha superato in quanto a revenue il florido settore iPad.

 

Anno su anno gli iPad hanno perso meno del 5% in numero di unità in un panorama in cui i tablet in generale hanno registrato una contrazione nell'ordine del 17%. Non mi pare che si possa definire uno schiacciamento.

 

Quel che personalmente sostengo da parecchio è che sarebbe ora che l'Pad faccia girare OS X ... e naturalmente anche con la GUI e le App di iOS.

 

Un iPad che tende ad essere più un iPhone grosso piuttosto che un Mac agile e leggero secondo me non attira più di tanto nuova clientela. Ormai chi era davvero bloccato nell'avvicinarsi alla tecnologia informatica è stato in gran parte recuperato. Ora serve altro sia per continuare l'alfabetizzazione che per dare più soddisfazione con uno strumento che con periferiche esterne non dovrebbe aver nulla da invidiare ad un ultrabook.

L'iPad invece resta in grosso iPhone ed è insidiato ormai dall'iPhone stesso.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come giustamente ha detto Cook, ipad ha una storia di soli 4 anni. Poca history per comprendere bene il mercato, ma anche io la vedo come lui che sia solo un "momento", rimane un prodotto infinitamente importante per apple, anche se scalzato da mac.

 

Un iPad che tende ad essere più un iPhone grosso piuttosto che un Mac agile e leggero secondo me non attira più di tanto nuova clientela. Ormai chi era davvero bloccato nell'avvicinarsi alla tecnologia informatica è stato in gran parte recuperato. Ora serve altro sia per continuare l'alfabetizzazione che per dare più soddisfazione con uno strumento che con periferiche esterne non dovrebbe aver nulla da invidiare ad un ultrabook.

 

mmh io non credo che l'ipad debba essere migliorato come prodotto, a parte gli incrementi classici che sta avendo. Vedremo se uscirà una versione pro con osx o con iOS multiaccount/multitasking, ma prima di tutto penso semplicemente che abbia un ciclo di upgrade molto più simile a quello del mac piuttosto che quello dell'iphone

 

Surface ci ha provato a tirar fuori un ibrido, il 3 dicono sia ben fatto ma non vende una ceppa lo stesso. Btw non c'è un "problema ipad", la cannibalizzazione interna è ok.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

veramente in italiano, "dopo" la pubblicazione dei risultati, è tutto quello che accade da un minuto in poi. E infatti è successo molte volte in questi ultimi anni che subito dopo (pochi minuti dopo) la pubblicazioni di trimestrali anche molto buone, immediatamente le azioni AAPL cominciassero a scendere. A volte anche sensibilmente e perdessero percentuali significative anche in poche ore. Adesso invece, il giorno dopo la pubblicazione dei risultati, stanno salendo. Mentre scrivo sono quotate 102.25 (+ 2,50) rispetto a prima della pubblicazione dei risultati. E siamo oltre quel 10-15 ottobre in cui, secondo le tue previsioni di un paio di mesi fa, sarebbe stato meglio non avere azioni Apple nel proprio portafogli. A me sembra, e non vi è nulla di drammatico in questo, che tu abbia fatto una previsione che si sta dimostrando ampiamente errata. Niente di grave. C'è (purtroppo) molto di peggio nella vita.

:ok:

 

inoltre ti segnalo anche il notevole incremento nella vendite di Mac, altra cosa che tu pensavi non avvenisse.

 

concordo

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... Surface ci ha provato a tirar fuori un ibrido, il 3 dicono sia ben fatto ma non vende una ceppa lo stesso. Btw non c'è un "problema ipad", la cannibalizzazione interna è ok.

 

Surface è uno sbaglio abbastanza clamoroso sia software che hardware. Pretende che vengano sviluppate le applicazioni esistenti per Windows in termini touch, o per la penna, e questo è un lavoro immane che nessuno farà mai. Poi pretende che il tutto funzioni con processori Intel x86 che consumano enormemente rispetto ale richieste di un tablet. Avrà qualche beneficio dai prossimi Broadwell e SkyLake, ma perché le ipotesi di riduzione dei consumi diventino sensibili bisognerà andare oltre ... ed Intel ci sta impiegando anni per fare passi piccoli al confronto di ARM (in salsa Apple).

Invece in un iPad con installato OS X non ci vorrebbe proprio nulla di complicato per avviare anche la GUI di iOS e quindi tutte le App touch che esistono.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me tu sei un enthusiast e non un oculato investitore. Il rialzo a cui si sta assistendo è iniziato fra il 17 ed il 21 ottobre da 98,03. Fino ad allora aver venduto un mese fa a 101,63 era stata sicuramente una buona mossa.

Ora il target è dato a 115,53 ad un anno. Non è come nel 2012 in cui tutti i giornali ed i siti davano le AAPL a 1000 entro fine anno, ma l'andamento degli ultimi 8-10 mesi non è "particolarmente dissimile" da quello degli stessi mesi di quell'anno. Allora si vide come andò a finire.

 

 

Questa reazione degli ultimi 3 giorni risente delle previsioni prudenti e di risultati più consistenti, ma non è né eccezionale per volumi né incredibile come quotazione in se. Se entro fine settimana (apertura di lunedì prossimo) non ci saranno variazioni e continuerà il rialzo con questo trend ammetterò d'essermi sbagliato, ma al momento per me potrebbero anche ritornare sotto 100 entro venerdì. Sicuramente non ricomprerò probabilmente per mesi.

 

Mi ricordi dove avrei scritto che le vendite di Mac sarebbero state in calo?

 

 

Io sarò anche un enthusiast ma adesso le AAPL stanno a 104,93. Quindi ben lontane dalle quotazioni che tu avevi previsto al punto di paventare la possibilità di avere nel portafoglio delle AAPL. Per quanto riguarda i mac in calo, lo avevi scritto nel tuo post che ho già citato, " Nulla che induca a pronosticare sostanziosi aumenti delle vendite quando tutto il mercato è in ansiosa attesa dei prossimi processori Broadwell che usciranno da natale in avanti (forse)."

 

Ora, non so bene cosa tu voglia dire con "aumento sostanzioso" (pare che intendiamo i termini italiani in modo differente) ma penso sia plausibile ritenere oltre cinque milioni di Mac venduti un sostanzioso aumento.

Poi vedi tu. Non ritengo che sbagliare una previsione sia un dramma. Ma una cosa normalissima che può capitare a tutti. A mio avviso l'hai sbagliata ma non voglio impuntarmi su questo. Non mi pare abbia molta importanza. 

:cincin:

Modificato da pan
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ieri nel after market AAPL ha chiuso a 104,99 che equivalgono a 734,93 dollari prima dello split. Direi mica male. E con i risultati che sta macinando Apple e con le macchine che sta tirando fuori, dubito fortemente che vedremo un calo sensibile nei prossimi mesi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

[Questa reazione degli ultimi 3 giorni risente delle previsioni prudenti e di risultati più consistenti, ma non è né eccezionale per volumi né incredibile come quotazione in se. Se entro fine settimana (apertura di lunedì prossimo) non ci saranno variazioni e continuerà il rialzo con questo trend ammetterò d'essermi sbagliato, ma al momento per me potrebbero anche ritornare sotto 100 entro venerdì. Sicuramente non ricomprerò probabilmente per mesi..

Adesso venerdì è arrivato e anziché essere tornate sotto i cento dollari sono salite a 105,21 e nel after market al momento sono a 105,23.

Mica male avere qualche AAPL nel portafogli a fine ottobre!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Questo è il grafico degli andamenti settimanali che mi sono salvato ieri sera.

 

282knxu.jpg

 

Se a te sembra entusiasmante ... io ci vedo un gran spingere giorno dopo giorno che ha il fiato corto. È partito da quasi 103 e, con difficoltà iniziali, ha portato a 105 ... insomma. magari ricominciano la settimana prossima ... e magari no. Non sembra che siano in molti ad abboccare. Ieri gli scambi sono stati meno e più piatti. Il rialzo lanciato per il quarto giorno consecutivo in inizio seduta questa volta non ha avuto un effetto apprezzabile. Per 4 volte si sono registrate vendite al di sotto della chiusura di giovedì e solo qualche acquisto sul filo di lana ha consentito di marcare un +0,37 giornaliero. Prima o poi cominceranno le prese di beneficio dei più prudenti e già i finali delle sedute di mercoledì e giovedì lasciavano intravedere tentazioni del genere. Comunque qualcuno che ci crede e lunedì provi ancora a spingere potrebbe ancora esserci (ora però siamo ad un insignificante +0,03) ... salvo che altri non s'inventino l'ennesimo picopallino-gate su questo o quel prodotto o l'ennesima breccia in iCloud. I weekend sono imprevedibili.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo