Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






iCloud in classe con gli studenti: è possibile fare questo.....Aiuto!!!


Recommended Posts

Salve a tutti,

 

lavorando con i ragazzi all'interno di una scuola avrei bisogno di sapere se è possibile fare cil:

 

- creare un file con Pages, Numbers o Keynote (es. un esercizio)

- inviarlo a tutti gli alunni 

- ricevere poi da ogni alunno sul mio cloud gli esercizi svolti

- correggere ogni esercizio e permettere ad ogni alunno di poterne vedere le modifiche apportate

 

Non so se quest'ultimi 2 passaggi siano possibili. Vorrei evitare che loro accedessero allo stesso spazio cloud modificandone i contenuti o cancellandoli.

Ho visto che da poco è uscita Google Classroom, ma ahimè parti delle funzioni sono compatibili con i dispositivi Android.

 

Grazie. David.

 

 

Ibook 1GHZ 12

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Maurinho76, 

 

grazie per la risposta. Il problema è che su iPad creare una cartella condivisa su dropbox è un problema (controllo comunque perché fino a qualche tempo fa si poteva fare solo da fisso) poiché accendendoci ogni studente può cancellare dei files, modificare ecc.. mandando in fumo un'attività ecc...

Su iCloud mi era apparso una scritta che riportata il fatto che si potessero condividere i files con 100 persone massimo.

 

Io avrei bisogno di inviare ad esempio ad ogni indirizzo dei 20 studenti un test.....dopodichè una volta inviatemelo compilato io lo correggo e loro possono vederne le correzioni sul loro iPad, tramite iCloud, senza essere costretto a rinviarglielo di nuovo con le correzioni. Comunque grazie per la risposta.

Ibook 1GHZ 12

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

é fattibile con iCloud, ma il problema é che tutti devono usare lo stesso account e quindi, visto che tutti hanno accesso al medesimo sito, un qualche studente malintenzionato potrebbe modificare il lavoro fatto da qualcun'altro oppure scaricarselo per copiarlo, e questo vale anche per dropbox mi sembra.

 

Mia figlia già svariati anni fa qui in California utilizzava un sito creato dalla scuola, che purtroppo non mi ricordo più qual'era, ma doveva fare il login con tanto password sul suo account, e di seguito si trovava sul sito del suo maestro, oppure il maestro poteva entrare sul suo account, ma senza che gli altri studenti potessero vedere il lavoro degli altri... é più difficile da spiegare che metterlo in pratica,  tra l'altro mia figlia faceva la 4a elementare e non il liceo.

 

non so se quanto proposto da @wiseboy funziona in quella maniera, non li ho guardati, ma se non fosse dovresti trovare qualcosa di simile di quanto t'ho spiegato onde evitare i malintenzionati

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avevo iniziato a "studiare" edmodo per un corso di formazione un paio di anni fa.

Poi non ho avuto modo di provarlo "realmente",peró Edmodo se non è cambiato potrebbe fare al caso tuo.

tu crei un account come professore e i ragazzi con studenti.

sarai tu a unirli in una classe virtuale e potrai creare test con risposta multipla e (se non ricordo male) risposta libera.

una volta finito il test sarai tu a dare un voto che gli studenti potranno vedere sulla loro "bacheca" personale.

Ripeto non so se è cambiato ma la struttura dovrebbe essere rimasta quella ,se non migliorata.

Fammi sapere se ricordo male o se è ancora così [emoji1]

Inviato dal mio iPhone utilizzando le

mie dita

Modificato da wiseboy

"Rem tene, verba sequentur"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

infatti quello che usava mia figlia funzionava come dici tu, però se non sbaglio, oltre a quanto hai spiegato, poteva anche caricare degli allegati tipo Excel o Power Point... son passati 7 anni e non mi ricordo più

Modificato da drzoom
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao drzoom, il problema è proprio quello che dici tu.

Però ieri ho provato a lavorare con due account icloud differenti.

Con l'account 1 ho creato un file di testo che ho inviato al l'account 2 (tramite link via mail).

L'account 2 ha modificato il testo e sull'account 1 dopo 5-6 secondi appariva la modifica. Sembra che qualcosa sia cambiato in iCloud.

Vorrei a questo punto provare a vedere se 1 account può inviare un file a diversi account e poi vederne le modifiche sul proprio dispostivo.

@wiseboy Edmodo mi sembra molto user friendly. Adesso ci lavoro un pò. Grazie.

Un'altra soluzione è MOODLE, ma non è facile da configurare al meglio e poi ogni tanto può capitare qualche problema che il corpo docente non è sempre in grado di affrontare.

Ibook 1GHZ 12

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alle superiori usavamo Moodle.

Ora con il politecnico c'è un'area riservata con interfaccia proprietaria ...

 

N.

| MBPr 15" late16 i7 2.6 GHz Mac OS 10.12.6 | MB White 13" early08 C2D 2.4 GHz SSD Mac OS 10.6.8 | iPhone 8 PLUS space grey iOS 11.3 - 64GB | iPod Nano 6G Grey - 8GB | Accessories

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo