Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







iMac Mid 2010 | Aggiunta SSD Mantenendo SuperDrive


Recommended Posts

Bacchinif, dalle mie parti si dice "far venire il latte alle calcagna" quando qualcuno non si sa sbrogliare in problemi minimi.

Più interregionale forse è il "perdersi in un bicchier d'acqua".

 

iMac mid 2010 ssd superdrive - YouTube

 

oppure:

 

OWC iMac Mid 2010 - YouTube

 

... che porta +o- allo stesso risultato.

Sì, devi scusarmi. In effetti, pur non trovando una guida ufficiale o ufficiosa che sia, ho fatto una richiesta eccessivamente banale. Sarà che l'ansia da prestazione upgrade-ssd m'ha destabilizzato.

Ad ogni modo, prenderò Crucial e spero vivamente che quelle rogne relative al firmware non si presentino nel mio caso.

 

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma se avesse 2 dischi interni non ci sarebbe bisogno delle manfrine da DVD. Quindi il problema sta nella pretesa di sostituire l'HD e tenere interno il masterizzatore. Realizzi una configurazione Dual Disk, faccia una partizioncina apposita sull'HD e potrà aggiornarsi il firmware in tutta comodità ... oltre ad avere un Mac molto meglio configurato.

Scusami se insisto, ma da una parte me ne dicono una e dall'altra un'altra ancora. 

Alcuni utenti di un forum esterno continuano a sollevare la questione del firmware asserendo che Crucial non fornisce un programma di update del firmware ma solo un CD fisico. A quanto pare, però, questo CD fisico non fa correttamente il suo dovere se montato attraverso un lettore CD tramite USB.

In sostanza, la risoluzione del suddetto problema (senza CD) risiederebbe in questo link: https://fuerstnet.de/en/upgrade-crucial-m4-ssd-firmware-mac-without-cd

 

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non usare mai rEFIt su un Mac se ci tieni all'integrità della EFI del tuo disco.

 

Detto questo se credi che un SSD acquistato nel 2014 non abbia il firmware in ordine (rilasciato anni prima) rifiutalo, o restituiscilo, o evita di acquistare da quel venditore, o evita di acquistarlo e basta.

 

Se credi che i firmware siano costantemente da aggiornare non comperare un Crucial.

 

Ti consiglierei di procurarti un portafortuna ... se ci credessi.

 

fortuna-major.jpg

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non usare mai rEFIt su un Mac se ci tieni all'integrità della EFI del tuo disco.

 

Detto questo se credi che un SSD acquistato nel 2014 non abbia il firmware in ordine (rilasciato anni prima) rifiutalo, o restituiscilo, o evita di acquistare da quel venditore, o evita di acquistarlo e basta.

 

Se credi che i firmware siano costantemente da aggiornare non comperare un Crucial.

 

Ti consiglierei di procurarti un portafortuna ... se ci credessi.

 

 

 

 

guarda che in quella guida non parlano di installare Refit sul Mac, ma solamente nella Root della chiavetta !

 

danni non ne può fare

 

per il resto poi potrei seere anche d'accordo con te !

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non usare mai rEFIt su un Mac se ci tieni all'integrità della EFI del tuo disco.

 

Detto questo se credi che un SSD acquistato nel 2014 non abbia il firmware in ordine (rilasciato anni prima) rifiutalo, o restituiscilo, o evita di acquistare da quel venditore, o evita di acquistarlo e basta.

 

Se credi che i firmware siano costantemente da aggiornare non comperare un Crucial.

 

Ti consiglierei di procurarti un portafortuna ... se ci credessi.

 

fortuna-major.jpg

Ti ringrazio per il porta fortuna, ma qui a Napoli di cornetti ne abbiamo anche troppi!

Ad ogni modo, io non intenzione di fare proprio nulla. Se non si fosse capito vorrei avere la vita il più semplice possibile, essendomela già complicata troppo con l'upgrade delle RAM. Alla fine il computer lo utilizzo principalmente come strumento piuttosto che come fine, quindi, per quanto da amatore inesperto possa godere di certi upgrade, non ho intenzione di perderci la testa in sperimentazioni simili.

Vorrei solo acquistare un SSD che risponda alle mie esigenze e che mi permetta di vivere serenamente fino alla morte di questo Mac. Perché è evidente che aggiornato l'SSD non ci sarebbe più molto da aggiornare su questa macchina (di certo non ho intenzione di potenziare Bluetooth e simili per Handoff, non avendo né un iDevice al momento né voglia in futuro di fare questo "inciarmo").

Mi ero del tutto convinto per Crucial (forse influenzato dall'ultima esperienza positiva con le loro RAM, dai commenti positivi visti in giro e da qualche benchmark che ho visto di sfuggita), ma ad un certo punto è saltata fuori questa storia del firmware. 

Insomma alcuni utenti mi hanno messo in allerta dicendomi che potrei aver problemi relativamente a futuri aggiornamenti firmware necessari che Crucial non distribuirebbe nei tempi previsti e che oltretutto sarebbero difficili da effettuare con il lettore SuperDrive avviato tramite USB.

Ad ogni modo, farò ancora qualche ricerca in merito e poi acquisterò.

Qualche post fa paragonavo l'EVO 840 (non Pro, grigio antracite) con il Crucial M550. Mi sarebbe interessato capire ad occhio e croce verso quale dei due era meglio propendere. Lo chiedo perché avrei trovato il Samsung a meno (una quindicina d'euro, stessa capienza) rispetto al Crucial.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi scuso per l'intromissione, ma l'argomento, o meglio, il problema di cui vorrei farvi partecipi non merita un topic esclusivo.

Dunque, anch'io ho finalmente fatto il salto, vitaminizzando un iMac 27" fine 2009 con:

SSD CRUCIAL M500/240Gb + RAM CRUCIAL 4Gb x 2

 

Ho smontato con certosina pazienza la macchina, installato senza problemi SSD (nel vano del Super Drive) e RAM, tuttavia, prima di chiudere il display con una torx10 che andava progressivamente assicurando le 8 viti, qualche dubbio iniziava ad affiorare.

 

Nell'accendere l'iMac i dubbi si trasformano in certezze (sospettose :-D): parte immediatamente la ventola al massimo dei giri (sul lato sx dal mio punto di osservazione)! Nulla da dire sui tempi di apertura, drasticamente ridimensionati (da 52sec a 18 sec!), ma il rumore ossessivo della ventola diventa vieppiù angosciante. Scarico MACS FAN CONTROL che non evidenzia alcuna anomalia, anche dopo oltre tre ore di attività: SSD Crucial tra 28°- 35°, HDD tra 38°- 42°, CPU 28° - 32°, GPU Diode 36° - 38°, GPU Heatsink 34° - 37°, NorthBridge 38° - 42°.

 

Faccio alcune prove e cònstato che attivando il controllo in automatico per la CPU la ventola schizza immediatamente a 4100 RPM (costante), cosa che non accade per l'HDD, mentre l'ODD viaggia in automatico ad una velocità di 3500 RPM.

Sono costretto a personalizzare la velocità delle ventole via Macs Fan Control, che ovviamente non risolve il problema che si ripresenta ad ogni accensione dell'iMac. Per un utente Mac le ventole a 2000RPM sono già assordanti, figurarsi a 4100RPM!!!

Ma quali sarebbero le mie certezze?

Ecco... ho il sospetto che nell'ancorare nuovamente i 4 cavi prima di richiudere il display abbia maldestramente compromesso il

connettore del sensore termico dell'LCD (quello nel riquadro arancione)

 

 

ac4ggk.jpg

 

 

35k1ks1.png

 

 

mentre, quanto al sensore termico dell'optical drive, non vorrei che l'averlo riposizionato sull'adattatore invece che sulla piastra dell'SSD sia stato un gesto inutile e sciocco.

Domani aprirò nuovamente l'iMac per verificare se sia effettivamente questo il problema, ma chiedo a voi suggerimenti sul modo in cui dovrò operare. Come faccio concretamente a capire se ho compromesso il sensore termico? E, in tal caso, come correre ai ripari? Se, al contrario, verificherò che la ventola non parte per altri e oscuri motivi?

Insomma, vi chiedo di consigliarmi sugli step da affrontare.

Per il resto, sono felicissimo per l'upgrade. L'iMac sembra veramente rinato!

A presto risentirci,

Maldon

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi scuso per l'intromissione, ma l'argomento, o meglio, il problema di cui vorrei farvi partecipi non merita un topic esclusivo.

Dunque, anch'io ho finalmente fatto il salto, vitaminizzando un iMac 27" fine 2009 con:

SSD CRUCIAL M500/240Gb + RAM CRUCIAL 4Gb x 2

 

Ho smontato con certosina pazienza la macchina, installato senza problemi SSD (nel vano del Super Drive) e RAM, tuttavia, prima di chiudere il display con una torx10 che andava progressivamente assicurando le 8 viti, qualche dubbio iniziava ad affiorare.

 

Nell'accendere l'iMac i dubbi si trasformano in certezze (sospettose :-D): parte immediatamente la ventola al massimo dei giri (sul lato sx dal mio punto di osservazione)! Nulla da dire sui tempi di apertura, drasticamente ridimensionati (da 52sec a 18 sec!), ma il rumore ossessivo della ventola diventa vieppiù angosciante. Scarico MACS FAN CONTROL che non evidenzia alcuna anomalia, anche dopo oltre tre ore di attività: SSD Crucial tra 28°- 35°, HDD tra 38°- 42°, CPU 28° - 32°, GPU Diode 36° - 38°, GPU Heatsink 34° - 37°, NorthBridge 38° - 42°.

 

Faccio alcune prove e cònstato che attivando il controllo in automatico per la CPU la ventola schizza immediatamente a 4100 RPM (costante), cosa che non accade per l'HDD, mentre l'ODD viaggia in automatico ad una velocità di 3500 RPM.

Sono costretto a personalizzare la velocità delle ventole via Macs Fan Control, che ovviamente non risolve il problema che si ripresenta ad ogni accensione dell'iMac. Per un utente Mac le ventole a 2000RPM sono già assordanti, figurarsi a 4100RPM!!!

Ma quali sarebbero le mie certezze?

Ecco... ho il sospetto che nell'ancorare nuovamente i 4 cavi prima di richiudere il display abbia maldestramente compromesso il

connettore del sensore termico dell'LCD (quello nel riquadro arancione)

 

 

ac4ggk.jpg

 

 

35k1ks1.png

 

 

mentre, quanto al sensore termico dell'optical drive, non vorrei che l'averlo riposizionato sull'adattatore invece che sulla piastra dell'SSD sia stato un gesto inutile e sciocco.

Domani aprirò nuovamente l'iMac per verificare se sia effettivamente questo il problema, ma chiedo a voi suggerimenti sul modo in cui dovrò operare. Come faccio concretamente a capire se ho compromesso il sensore termico? E, in tal caso, come correre ai ripari? Se, al contrario, verificherò che la ventola non parte per altri e oscuri motivi?

Insomma, vi chiedo di consigliarmi sugli step da affrontare.

Per il resto, sono felicissimo per l'upgrade. L'iMac sembra veramente rinato!

A presto risentirci,

Maldon

 

 

UP

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Maldon

 

a parte che avresti potuto aprire un post tuo senza inquinarne uno già aperto........avresti anche ricevuto prima una risposta. alcuni non entrano in post dei quali magari non gliene frega niente

 

 

un reset della Pram/Nvram dopo l'installazione l'hai fatto ?!  il comportamento anomalo delle ventole dipende da quello

 

dove tu abbia riposizionato il sensore termico ha pochissima importanza. iìun SSD scald poco o nulla

 

Macs Fan Control, per il tuo caso, nn serve ad una beata mazza

 

poi se hai fatto danni, quello lo puoi sapre solo tu

Modificato da merlino165

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Merlino,

 

in premesso ho chiarito perché non abbia aperto un topic ("Mi scuso per l'intromissione, ma l'argomento, o meglio, il problema di cui vorrei farvi partecipi non merita un topic esclusivo.").

Mi sembrava eccessivo aprire un topic per ricevere una consulenza.

 

Tornando al problema...

il reset della Pram non ha sortito alcun effetto, mentre sul sensore termico ricollocato sull'adattatore dell'SSD sono d'accordo con te, più che altro volevo fugare un piccolo dubbio.

MACS FAN CONTROL, al contrario, è essenziale in questo caso, visto che mi permette di regolare il funzionamento delle ventole.

Il punto è sintetizzabile nel tuo rigo finale: sospetto di aver compromesso il connettore o l'entrata del sensore termico dell'LCD,  veramente piccolo e di fragile consistenza.

MFC mi permette di regolare le ventole, così da bypassare l'inconveniente. Ma non l'ho risolto.

Chiedevo, nel caso sia quello il problema, se sia possibile sostituirlo, eventualmente senza ricorrerre all'assistenza.

Diversamente non saprei individuare il problema. Non che abbia problemi ora. Con il programmino tutto gira a meraviglia.

 

2aj71x2.png

Modificato da Maldon
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Merlino,

 

in premesso ho chiarito perché non abbia aperto un topic ("Mi scuso per l'intromissione, ma l'argomento, o meglio, il problema di cui vorrei farvi partecipi non merita un topic esclusivo.").

Mi sembrava eccessivo aprire un topic per ricevere una consulenza.

 

Tornando al problema...

il reset della Pram non ha sortito alcun effetto, mentre sul sensore termico ricollocato sull'adattatore dell'SSD sono d'accordo con te, più che altro volevo fugare un piccolo dubbio.

MACS FAN CONTROL, al contrario, è essenziale in questo caso, visto che mi permette di regolare il funzionamento delle ventole.

Il punto è sintetizzabile nel tuo rigo finale: sospetto di aver compromesso il connettore o l'entrata del sensore termico dell'LCD,  veramente piccolo e di fragile consistenza.

MFC mi permette di regolare le ventole, così da bypassare l'inconveniente. Ma non l'ho risolto.

Chiedevo, nel caso sia quello il problema, se sia possibile sostituirlo, eventualmente senza ricorrerre all'assistenza.

Diversamente non saprei individuare il problema. Non che abbia problemi ora. Con il programmino tutto gira a meraviglia.

 

 

 

 

tutti gli argomenti nuovi meritano un nuovo topic. sono gratis, quindi perchè non aprirne uno nuovo

 

se il problema è veramente il connettore del sensore, lo trovi e lo sostituisci, devi controllare il numerino stampato sull'etichetta del cavetto e cercarlo in internet

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tutti gli argomenti nuovi meritano un nuovo topic. sono gratis, quindi perchè non aprirne uno nuovo

 

se il problema è veramente il connettore del sensore, lo trovi e lo sostituisci, devi controllare il numerino stampato sull'etichetta del cavetto e cercarlo in internet

 

Per non peccare di protagonismo ho poi fatto l'errore opposto, di fatto inquinando un altro topic. Mi scuso per l'intrusione! :oops:

A questo punto penso di agire seguendo il tuo consiglio. Ma se è compromesso proprio il vano di accesso (non trovo un sinonimo adatto) del connettore?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per non peccare di protagonismo ho poi fatto l'errore opposto, di fatto inquinando un altro topic. Mi scuso per l'intrusione! :oops:

A questo punto penso di agire seguendo il tuo consiglio. Ma se è compromesso proprio il vano di accesso (non trovo un sinonimo adatto) del connettore?

 

 

se non riapri il Mac non saprai mai cosa sia danneggiato. ma se è il socket ad essere danneggiato, penso che tu non ci possa fare nulla. e tutto saldato sulla scheda madre

Mac Mini Core i7 late 2012, MacBook Air 11" 2011, McBook Air 11" 2013, iPad Mini

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 year later...

Ciao a Tutti

 

Utilizzo questo post, perchè mi ritrovo ad avere gli stessi dubbi di Bacchinif sulla scelta del ssd, ho un imac mid 2010 21.5 pollici.

Parecchi dubbi li ho fugati, grazie ai vostri ottimi interventi, quindi opterò per installare l'ssd al post del superdrive.

 

@Bacchinif: Volevo avere un feedback da te, se tutto è andato per il meglio, le tue impressioni in questi 2 anni di utilizzo e su cosa avevi scelto alla fine, come ssd.

 

Grazie mille

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a Tutti

 

Utilizzo questo post, perchè mi ritrovo ad avere gli stessi dubbi di Bacchinif sulla scelta del ssd, ho un imac mid 2010 21.5 pollici.

Parecchi dubbi li ho fugati, grazie ai vostri ottimi interventi, quindi opterò per installare l'ssd al post del superdrive.

 

@Bacchinif: Volevo avere un feedback da te, se tutto è andato per il meglio, le tue impressioni in questi 2 anni di utilizzo e su cosa avevi scelto alla fine, come ssd.

 

Grazie mille

 

Tutto per il meglio, nessun problema di sorta o di storta. Vai sereno :)

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bacchinif......

Io ho un iMac mid 2011 e volevo montare l'ssd in più oltre l'hdd e il SuperDrive (ho preso i due cavi appositi e la staffa) e non dovrebbe essere un problema.

Ma la domanda è....... contestualmente a questa operazione volevo aggiornare la scheda BT e Wi-Fi per essere compatibile AirDrop.

Tu hai fatto questa operazione???

send by ip6s+ & tapatalk

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Bacchinif......

Io ho un iMac mid 2011 e volevo montare l'ssd in più oltre l'hdd e il SuperDrive (ho preso i due cavi appositi e la staffa) e non dovrebbe essere un problema.

Ma la domanda è....... contestualmente a questa operazione volevo aggiornare la scheda BT e Wi-Fi per essere compatibile AirDrop.

Tu hai fatto questa operazione???

send by ip6s+ & tapatalk

 

Mi spiace, ma non l'ho fatta. Ad ogni modo, quali sarebbero i costi dell'operazione? Sicuro che ti convenga?

Comunque credo che tu volessi dire compatibile con "Handoff", dato che con AirDrop già siamo compatibili.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo