Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Nuovo MacBook Air in arrivo!


Recommended Posts

  • Risposte 329
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Tu non ne capisci proprio nulla di nulla.   Quel grafico ti dice che l'euro è passato da ~1,38 di meno di 12 mesi fa ad 1,085 (oggi). Sono 30 punti e sono pari a meno 22% ! Il MBP 15" che prendi i

Ma non vi siete ancora stufati di accapigliarvi sul niente? Aspettate che esca poi potrete sfogarvi a criticare Apple come vi pare ma crocifiggerla per un prodotto che non è ancora uscito (e di cui n

Pur di fare soldi ti costringono a comperare accessori ai loro prezzi! Caro vecchio mac dove sei finito?

Sinceramente questa storia di non avere il feedback dei tasti la trovo una boiata...per esempio io scrivo a due mani e spesso, magari mentre penso a come finire la frase, tengo le dita sui tasti. Se diventasse una cosa tipo touch sarebbe un casino! Poi magari mentre scrivi hai un pelo o polvere sulla tastiera e per toglierlo scrivi qualcosa come flebgrgibrigrlgrvguvhjvhjsajsvhdv....non mi pare molto carino! 
P.s. Ciao Giulio  :ciao:

 MacBook Pro 15" Retina i7 2.5GHz 16GB 1600MHz 512GB R9 M370X + Monitor Dell UP2516D  iMac 27" i5 2.66GHz 16GB 1333MHz 1TB ATI 4850  Mac Mini i5 2.3GHz 8GB 1333MHz 256GB + Monitor Dell UZ2315H  MacBook Air 11" i5 1.4 GHz 4GB 1600MHz 128GB  iPhone X Space Grey 256GB  iPad 2017 Wi-Fi Space Grey 128GB 

www.raffaeleallocca.it

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giulio in effetti ha ragione, Apple potrebbe dover ridurre la corsa dei tasti, come già fatto in passato coi MacBook.

Però con tastiera a filo si intende anche una tastiera estesa fino ai bordi del case, o almeno così l'hanno inteso in molti sul forum macrumors, così come era sul PowerBook 12.

Per il feedback della tastiera di solito è solo questione di abitudine, e comunque, feedback fisico dei tasti o no, ogni tanto capita di dover riaprire gli occhi o buttarli a schermo per controllare cosa si scrive, e quello di solito è il feedback migliore per evitare errori.

P.s.: da qualche parte credo di avere ancora parte dei tuoi ritocchi estetici per Mac OS; colgo l'occasione di congratularmi ora, qualora non l'avessi fatto in passato. :cincin:

Modificato da Xand&Roby

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per il feedback della tastiera di solito è solo questione di abitudine, e comunque, feedback fisico dei tasti o no, ogni tanto capita di dover riaprire gli occhi o buttarli a schermo per controllare cosa si scrive, e quello di solito è il feedback migliore per evitare errori.

 

La tastiera estesa con connessione USB è uguale a se stessa da 7 anni e mezzo, cioè dall'iMac Aluminum del 2007. Ha fatto scuola a quella Bluetooth e a quelle di tutti i MacBook Air, Uniboldy e, senza esagerazione, alla stragrande maggioranza dei laptop degli ultimi anni di quasi tutti i marchi. Il suo feedback è sostanzialmente l'ideale e ridurre la corsa ulteriormente a me parrebbe uno spreco. O si va direttamente su una tastiera/schermo essa stessa, quindi feedback esclusivamente virtuale, oppure ci si inventa qualcosa come quel che è annunciato per l'watch in cui alla meccanica sembra subentri "un qualcos'altro"... Appunto! Proseguire in ricerche sulla meccanica, e relativa fissità, mi parrebbe davvero fuori logica di questi tempi.

 

Per altro io auspicherei che i tasti perdano la stampigliatura fisica e diventino degli schermi E-Ink. Nonostante l'apparente contraddizione me li augurerei anche luminosi di per se senza più una retroilluminazione come la conosciamo. Ci sono alcuni esperimenti di questo genere realizzati o annunciati, ma di base solo un'azienda come Apple potrebbe lanciare una rivoluzione nelle tastiere di questa portata. Lato utente sarebbe finalmente una meraviglia potersela adeguare coi tasti delle misure adatte alla propria mano e non standard a priori, coi tasti che ognuno usa davvero e non con quelli che "si presume" servano, ecc. A me ad esempio serve il tastierino numerico, ma sui portatili è una chimera (o un obbrobrio la sua "emulazione") e costringe alla "periferica USB" che rompe...

 

P.S. ma perché vengono definite "foto" i render?

Ben fatti, certo, ma sono simulazioni e non realtà.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giulio in effetti ha ragione, Apple potrebbe dover ridurre la corsa dei tasti, come già fatto in passato coi MacBook.

Però con tastiera a filo si intende anche una tastiera estesa fino ai bordi del case, o almeno così l'hanno inteso in molti sul forum macrumors, così come era sul PowerBook 12.

Per il feedback della tastiera di solito è solo questione di abitudine, e comunque, feedback fisico dei tasti o no, ogni tanto capita di dover riaprire gli occhi o buttarli a schermo per controllare cosa si scrive, e quello di solito è il feedback migliore per evitare errori.

P.s.: da qualche parte credo di avere ancora parte dei tuoi ritocchi estetici per Mac OS; colgo l'occasione di congratularmi ora, qualora non l'avessi fatto in passato. :cincin:

:ok: grazie!

 

:cincin:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dopo averne esaminate le foto cambio idea, penso che lo comprero'.

 

Quindi non ti interessa sapere prezzo, specifiche tecniche o altro (tipo se si potrà o meno collegare l'hard disk mentre si ricarica il mac..), sei già deciso sull'acquisto.

Ottimo, direi che  ha fatto un buon lavoro.

Antivirus su mac? No grazie!! Utente Mac dal 10 aprile 2009.

 MacBook air 13, MacBook White 13, Canon Eos 1100D, Nexus5  . Lurker. Tartassala!! ToDo: Tentare di conquistare il mondo!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non ti interessa sapere prezzo, specifiche tecniche o altro (tipo se si potrà o meno collegare l'hard disk mentre si ricarica il mac..), sei già deciso sull'acquisto.

Ottimo, direi che  ha fatto un buon lavoro.

Sicuramente è di fede Apple.

A parte gli scherzi, ha detto che pensa, non che va subito all'Apple Store e ne ordina uno.  :ghghgh:

Modificato da Hazard.

iPhone 4, 4s, 5s, 6 ï£¿iPod Nano 5g-6g ï£¿Mac Pro Core ï£¿ MacBook Air 13 ï£¿iPad Mini, Retina 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non ti interessa sapere prezzo, specifiche tecniche o altro (tipo se si potrà o meno collegare l'hard disk mentre si ricarica il mac..), sei già deciso sull'acquisto.

Ottimo, direi che  ha fatto un buon lavoro.

peraltro in base ai rumours 

MacBook Pro 13" 2017, iPhone 11 Pro
 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sicuramente è di fede Apple.

A parte gli scherzi, ha detto che pensa, non che va subito all'Apple Store e ne ordina uno. :ghghgh:

Sono di fede Apple ma comperò solo dopo averlo esaminato lo voglio con I5 256 SSD 8 RAM.

Salve cari amici.

I veri problemi dei computer stanno tra la sedia e la tastiera.   Rost

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

"E siamo a 10.000"

Ricordo secoli fa (un lustro?) una tastiera con tasti a schermo, sembrava una figata, invece era un **gata, non foss'altro per il costo.

Aldilà di queste sciocchezze, in teoria appoggio l'idea, ma la realizzazione non è mai stata all'altezza, perché in fondo è come lo schiacciapatate atomico, va da Dio ma basta il fratello povero a trazione umana.

Con le tastiere a schermini finalmente DVORAK e compatibilità sovranazionale sarebbero una realtà, così come le keyboard shortcut dedicate, ma alla fine il gioco non vale (per ora, per le aziende e per i clienti) la candela.

La corsa è diminuita già con le tastiere dell'era Intel, quelle a isola introdotte più recentemente da Sony con l'X 505 (ben prima di Apple) e 30 anni prima dallo Spectrum.

Chi usava le vecchie tastiere Apple ha dovuto farci l'abitudine, così potranno fare le ex nuove leve, perché Apple come sappiamo non ama i conservatori dello status quo. 😉

In fondo ci si abitua a tutto.

P.s.: per la fede Apple personalmente non ho alcuna fede ma sono abbastanza abituato alla buona progettazione Apple, dunque questo può far sì che clienti di lunga data (anche un lustro dovrebbe bastare ormai) possano sbilanciarsi su un probabile acquisto.

Poi che Apple sia in grado di suscitare ogniqualvolta un pizzico d'antipatia con scelte opinabili è un dato di fatto, ma a chi un pizzico non basta forse conviene guardare altrove, dove troverà maggior soddisfazioni a costi più abbordabili. :abbraccio::fiorellino:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

... quelle a isola introdotte più recentemente da Sony con l'X 505 (ben prima di Apple) e 30 anni prima dallo Spectrum...

 

... il primo Spectrum 16/64 coi tasti di gomma e addirittura 3 shift per far fare loro ben 4 funzioni ... tutte scritte  ... che ricordi.

 

9188629_f520.jpg

 

Parlavo di feedback e fra quello dei tasti Apple e quello dei Sony di anni prima di accomunante c'è solo l'estetica ad isola. Al di là aver toccato con mano, ricordo molti confronti fra Mac e Sony, ma quello proprio era arretrato da molti punti di vista non ultima la posizione relativa fra tastiera e schermo e l'assenza dl trackpad assolutamente ingiustificabile nel 2004. Voler fare le cose (sottigliezza in quel caso) prima che la tecnologia lo consenta porta spesso ad aborti. Secondo me quello lo fu.

cnet.jpg

2300771820_79e5ec192b_o.jpg

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo fosse un aborto, io era molto attratto all'epoca dalla ricerca di Sony nel settore degli ultrabook, purtroppo Sony non capì mai che il suo tallone d'Achille erano le prestazioni e il sistema operativo, oltre ad una certa cultura di chiusura aziendale (ma su questo anche Apple non è da meno, eppure ci ha costruito la sua rinascita).

Era un esercizio di stile, funzionante, in un'epoca in cui, a parte Apple coi suoi 12", il mercato consumer era pressoché a monopolio Wintel con cadaveri da 3/4 kg per 15" e 1024*768 di risoluzione, e parlo di quella mezza rivoluzione che fu Centrino, non quei catamarani con P4.

In quel contesto il piccolo Sony sembrava arrivare dal futuro (e infatti l'Air che altro è?) se non da un altro pianeta.

Adoro ancora oggi lo switch on/off laterale di quel cosino. :love:

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

IN effetti non hai tutti i torti, Sony ha avuto sempre grandi idee di estetica molto bella e al servizio del consumatore (I vaio da 11" che si mettevano in tasca o i vaio duo agli albori dell'idea di "convertibile") .

Peccato solo che non l'abbia piu saputo gestire bene e abbia venduto tutto il reparto. IO , col mio vaio tuttora funzionante, ci sono rimasto veramente male della loro scelta e delle loro ultime strategie perchè avevano ottimi prodotti, un assistenza impeccabile e sempre un passo in avanti rispetto a molti altri.

 

Si sono persi solo perchè alla fine continuavano ad insistere coi loro portatili incasinati di applicazioni Sony (Ho perso mezza giornata per disinstallarle tutte) e un hardware non sempre al passo coi tempi, (E non aggiungo i discorsi di cattivo marketing visto che asus&co fanno quasi peggio di Sony)

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non credo fosse un aborto, ...

...

Adoro ancora oggi lo switch on/off laterale di quel cosino. :love:

 

Sarà perché nel 2004 io usavo un Powerbook 17" che mi pareva una libellula rispetto al precedente G3 Wall Street ...

 

Proprio non so come si potesse solo pensare di usare un portatile senza trackpad, a meno che non si scrivesse e basta

OS X senza quell'input avrebbe avuto bisogno del mouse ... e allora va a farsi benedire qualsiasi ragionamento su sottigliezza e portabilità estrema.

Il fatto è che quella tastiera, a parte la forma dei tasti ad isola, prevedeva ancora una corsa incompatibile con la sovrapposizione ad altro hardware nella contemporanea ricerca della sottigliezza. Da ciò derivava il posizionamento sul margine basso, decisamente già inusuale persino allora, e l'impossibilità di integrare il trackpad.

 

Secondo me non può bastare un tasto messo in modo intelligente a salvare tutto il resto che razionale proprio non appare. L'abbandono di quel percorso poi mi sembra una conferma.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione, ma io m'innamoro delle genialate e non riesco a farmela passare.

Per dirne una trovavo pure la prima Multipla col rivolo ciccioso interessante, nonostante gli evidenti limiti estetici. :ok:

Modificato da Xand&Roby

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate l'ignoranza...ma se veramente ha solo una porta sola...diventerà difficile anche attaccarlo ad un videoproiettore...io il portatile lo uso spesso per fare lezione...tralasciando la carica (penso che almeno 8-10 ore durerà), se lo collego ad un video proiettore come sarà possibile connetterci qualche altra periferica? Va bene puntare sul cloud, ma così si esagera...e soprattutto altro adattatore per la vga...e vai!!!!

Modificato da xforest

iMac 21.5", 2.5 Ghz, Intel Core i5, Ram 16 Gb / MacBook air 13'', 1.6 Ghz, Intel Core i5, Ram 16 Gb
iPhone 2G, 3.1.3, 8 Gb / iPhone 12 mini, 14.13, 64 Gb / iPod nano, 1.1.3, 8 Gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusate l'ignoranza...ma se veramente ha solo una porta sola...diventerà difficile anche attaccarlo ad un videoproiettore...io il portatile lo uso spesso per fare lezione...tralasciando la carica (penso che almeno 8-10 ore durerà), se lo collego ad un video proiettore come sarà possibile connetterci qualche altra periferica? Va bene puntare sul cloud, ma così si esagera...e soprattutto altro adattatore per la vga...e vai!!!!

 

La porta C veicola il flusso HDMI.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La porta C veicola il flusso HDMI.

eh si, ma se uno ha bisogno in contemporanea di attaccarci una periferica? Inoltre le aule italiane (almeno quelle universitarie) utilizzano ancora la vga...

Modificato da xforest

iMac 21.5", 2.5 Ghz, Intel Core i5, Ram 16 Gb / MacBook air 13'', 1.6 Ghz, Intel Core i5, Ram 16 Gb
iPhone 2G, 3.1.3, 8 Gb / iPhone 12 mini, 14.13, 64 Gb / iPod nano, 1.1.3, 8 Gb

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eh si, ma se uno ha bisogno in contemporanea di attaccarci una periferica? Inoltre le aule italiane (almeno quelle universitarie) utilizzano ancora la vga...

 

Mi pare ovvio che servirà un Hub finché qualcuno non introdurrà le, banali, prese passanti che a livello elettrico e telefonico sono pressoché normali:

469415_LB_00_FB.EPS_250.jpg270.jpg

 

Comunque sarà un Air e non un MBPro, quindi non c'è da pretendere che contenga in se tutte le variabili pure tendendo a diventare il meno ingombrante possibile. Naturalmente poi il vero ingombro sarà quello della borsa con l'alimentatore, l'hub, vari cavi e qualcos'altro.

 

La vera manchevolezza, ovviabilissima, è la soppressione dello slot SDXC che è invece una cosa essenziale per ottenere la duttilità d'uso e l' interoperabilità fra computer diversi che nessun altro sistema può dare nella stessa misura e con la stessa sicurezza. Purtroppo gli americani non tengono in conto che le infrastrutture di rete non sono ovunque all'altezza delle loro aspettative.

 

Mi spiace che tu sia vincolato a VPR antiquati, io dal 2007 uso un Optoma FullHD che ha tutte le entrate immaginabili. Suppongo che prima o poi cesseranno proprio di supportare connessioni analogiche.

Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Secondo e se apple è sveglia, non dovrebbe introdurre un solo attacco e togliere lo slot SD.

Ripeteranno lo stesso errore del surface pro 3 (una sola usb e solo micro SD)che è stato da molti snobbato per questo è criticato per i molteplici problemi legati ad una sola porta (perché portarsi degli hub se si vuole compattezza?)

Inviato dall'Aldila

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo