Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Recommended Posts

Apro questa discussione solo perché non ho più la possibilità di rispondere in quella che è stata chiusa.

 

"Se in un Blu-Ray o Dvd con protezione anti copia cosa la mettono a fare la protezione se poi si copiano ?"

 

Perché esistono software legali in grado di togliere la protezione ai BluRay e ai DVD?

Poi il BluRay o il DVD che acquisto è mio e se voglio portarmelo dietro sul mio MBP che non ha un lettore BluRay o per problemi di spazio come faccio?

Questi software legali mi permetto di aggirare questo problema facendo del BluRay o del DVD un'immagine disco o rippandolo in un formato riconosciuto dal mio mac.

E' illegale solo la condivisione. Ad esempio dò ad un mio amico l'immagine disco o il filmato. Su questo siamo d'accordo. Ma se lo si fa per fini personali é legale.

Quindi attenzione ad interpretare.

Ora potete anche chiudere questo thread.

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

su di un forum è difficile capire se l'utente ne farà un uso legale o no, e penso che per questo motivo non sia permesso discutere di queste tematiche

PS: non faccio parte di Italiamac, è solo una mia visione personale

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sui bluray spessissimo è prevosto l'accesso alla cosiddetta "copia digitale" ma effettivamente è una limitazione di fruibilità del contenuto multimediale che si è acquistato. Questi software legali per rippare e convertire DVD e BD dovrebbero essere usati SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SU DISCHI PROPRI. Prendiamo il caso di un genitore che compra per il figlioletto l'ultimo cartoon Disney: non sarebbe un sacrosanto diritto salvaguardare il disco dalle pacioccose manine del pargolo facendone una copia? Non paghiamo tutti un supplemento sui supporti vergini come "compenso per copia privata"? Purtroppo pero le norme che regolano queste cose sono fumose e intricate, e facilmente si sconfina nell'illegale...

Chi beve solo acqua, ha un segreto da nascondere. (C. Baudelaire)

 

Meno internet, più cabernet!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo