Vai al contenuto





HEINRICH

Velocità HD

Recommended Posts

Ho cambiato l' HD del mio iMac, sostituendo il precedente HD Seagate Barracuda con il Western Digital WD1003FZEX HDD, 1000GB, 64MB, SATA3, Nero.

Ho l' impressione che il nuovo HD Western Digital WD1003FZEX sia più lento del vecchio Seagate Barracuda, inoltre è piuttosto rumoroso soprattutto a causa del lavoro delle ventole, che mi sembra eccessivo.

 

Desidererei che mi venissero consigliate applicazioni:

- per la misurazione della velocità del disco,

- per la diagnosi del funzionamento del disco.

 

Inoltre, poiché non ho mai misurato la velocità del mio precedente disco, avrei bisogno che mi venissero indicati alcuni parametri di riferimento in base ai quali la velocità possa essere giudicata bassa o media o alta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Per misurare la velocità del disco sia in scrittura che in lettura puoi usare Blackmagic Disk Speed Test, gratuita su App Store.

Oppure puoi scaricare Novabench, gratuita anch'essa. Misura le prestazioni totali del computer e può eseguire separatamente un test per la velocità di scrittura sul disco dal menu Tests > Hardware tests > Drive write speed.

 

Per avere un riferimento sulle prestazioni del tuo vecchio disco dovresti cercare le specifiche del produttore e tener conto che magari i dati dichiarati sono un po' più ottimistici di quelli effettivi.


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.6 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 13.1.2) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

le ventole non sono in relazione col lavoro del HD. Se le senti andare, forse non è ben riposizionato il sensore di temperatura Apple sul HD (o il disco non è compatibile).

 

Ben difficile, soggettivamente, trovare differenze di prestazioni tra un HD e un altro. Il vero collo di bottiglia è piuttosto nel bus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

- per la diagnosi del funzionamento del disco.

 

Applicazioni > Utility > Utility disco.

Modulo S.O.S., il bottone in basso a sinistra è "Verifica disco".


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.6 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 13.1.2) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

B.M. Disk Speed Test indica una velocità di 150 - 155 MB. Non saprei dire come tale velocità debba essere giudicata. Bassa, media o alta.

 

Riguardo alla verifica disco con Utility disco, la faccio molte volte ed indica sempre che il disco è OK. Io desidererei però poter fare un controllo della temperatura o di altro che possa giustificare il maggior rumore delle ventole.

 

E' opportuno precisare che tale rumore delle ventole non sembra dovuto ad una loro maggiore attività ( ovvero al girare più velocemente ). Sembra che esse non girino in maniera esagerata, però producono ora un maggior rumore rispetto a prima, ed anche il soffiare dell'aria si sente di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Negli iMac dal 2009 in avanti sostituire l'HD significa perdere la funzionalità del suo sensore di temperatura.

Scarica Macs Fan Control for Mac e regolale con quello.

 

Poi in questa discussione potrai trovare maggiori informazioni e forse una soluzione:

Imac 27 - installazione ssd + upgrade hard disk - Aiuto con il Mac - Hardware, Periferiche e Connessioni - Italiamac Forum


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio molto, MacUser.

 

Ho letto con attenzione e con grande interesse la discussione che mi hai indicato ed anche i rinvii ad ulteriori argomenti in essa contenuti. Ora ho le idee più chiare riguardo al mio problema delle ventole, che, almeno fino ad ora, è piuttosto modesto.

 

Ti sarei grato se tu potessi indicarmi anche un criterio per valutare la velocità del mio nuovo disco.  ( Ovvero una serie di parametri in ragione dei quali un disco viene giudicato di velocità bassa, media o alta. )

 

Generalmente, le prestazioni del disco originale Seagate Barracuda, e del nuovo Western Digital WD1003FZEX HDD, 1000GB, 64MB non sembrano differire di molto.

 

Soprattutto due cose mi lasciano perplesso.

 

- Lo spegnimento con il disco Seagate era immediato, invece con il disco Western Digital lo spegnimento richiede 9 secondi ( dopo aver premuto la conferma Spegni ).

 

- Con il disco Seagate selezionando " Apri con " appariva immediatamente l' elenco delle applicazioni, invece con il disco Western Digital l' elenco delle applicazioni appare in ritardo, a volte dopo 7 - 10 secondi ( almeno la prima volta che si prova ad aprire il documento ).

 

La velocità del Seagate non è mai stata da me misurata.

 

Ho misurato la velocità del nuovo disco Western Digital WD1003FZEX HDD con B.M. Disk Speed Test e con AJA System Test. La sua velocità media è di 155 MB/s. Come ho già scritto non ho parametri di riferimento per giudicare a riguardo.

Modificato da HEINRICH

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La velocità è assolutamente in linea con le specifiche diffuse da WD: Untitled Page e con quelle rilevate dai siti dediti ai benchmarks:

UserBenchmark: WD Black 1TB (2013) WD1003FZEX

Con una normale ricerca con Google puoi trovare molti altri link a cose del genere, ed anche a prove specifiche di siti noti, che lascio a te il compito d'indagare: WD1003FZEX


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie MacUser,

da ciò che ho letto sembra che il disco WD1003FZEX abbia prestazioni di tutto rispetto in confronto alla maggior parte degli altri HD e che io mi sia preoccupato senza motivo. E' meglio così.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

« Negli iMac dal 2009 in avanti sostituire l'HD significa perdere la funzionalità del suo sensore di temperatura.

Scarica Macs Fan Control for Mac e regolale con quello.»

 

L' applicazione Macs Fan Control è ottima. Le ventole dell'HDD giravano a 5500 rpm, con un fastidioso rumore. Ora le ho regolate al minimo, ovvero 1100, ed il Mac è silenziosissimo.

Desidererei sapere come sia possibile controllare che la mia impostazione al minimo dei giri delle ventole non produca effetti negativi, come ad esempio un surriscaldamento, di cui potrei non accorgermi.

( D' altro canto io non conosco i valori normali entro cui le temperature debbono essere mantenute per non avere effetti dannosi. )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

« Negli iMac dal 2009 in avanti sostituire l'HD significa perdere la funzionalità del suo sensore di temperatura.

Scarica Macs Fan Control for Mac e regolale con quello.»

 

L' applicazione Macs Fan Control è ottima. Le ventole dell'HDD giravano a 5500 rpm, con un fastidioso rumore. Ora le ho regolate al minimo, ovvero 1100, ed il Mac è silenziosissimo.

Desidererei sapere come sia possibile controllare che la mia impostazione al minimo dei giri delle ventole non produca effetti negativi, come ad esempio un surriscaldamento, di cui potrei non accorgermi.

( D' altro canto io non conosco i valori normali entro cui le temperature debbono essere mantenute per non avere effetti dannosi. )

 

Le ventole dei Mac non scendono mai sotto i 2000 giri. Non devi assolutamente limitare il raffreddamento della restante componentistica!

 

Comunque se qualche componente supera le soglie impostate in OS X il Mac si pianta e non si può riaccendere finché non sono tornate nel range del possibile. Studiati al meglio le possibilità di regolazione di  Macs Fan Control.

 

Per conoscere le temperature dei sensori servono utility al minimo come iStat Pro il cui supporto è cessato da tempo, ma che continua a funzionare anche in Yosemite:

iStat pro (Mac) - Download

Attualmente quello sviluppatore distribuisce un'ottima versione a pagamento di iSTAT MENUS che fa molte cose fra cui anche dare la completa panoramica delle temperature rilevate dai sensori dei Mac. Anche se può sembrare una spesa superflua io difficilmente mi sentirei in ordine senza avere tutte quelle indicazioni costantemente presenti o accessibili nella barra dei Manu. Comunque puoi installarlo e provarlo gratuitamente per 2 settimane.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho istallato anche iStat Menus, che effettivamente fornisce molti dati necessari.

 

Riguardo alla configurazione dell'applicazione Macs Fan Control ( di seguito: MFC ) riporto le indicazioni principali relative alle ventole in tre diverse condizioni.

 

( Nota. In realtà la ventola dell'HDD è l' unica che deve essere regolata, le altre non hanno problemi e seguiteranno a girare normalmente. )

 

A. ( Normale, senza MFC. ) ODD: 1000 rpm, 37°.       CPU: 940 rpm, 37°.       HDD: 5500 rpm, 33°. ( I 5500 giri vengono indicati in rosso da iStat Menus ). Il rumore delle ventole è piuttosto forte.

 

B. ( Usando MFC con ODD e CPU in automatico - ovvero default - e con la configurazione che prevede il valore costante di 1100 rpm per le ventole dell'HDD. )       ODD: 1000 rpm, 37°.       CPU: 940 rpm, 37°.       HDD: 1100 rpm, 37°. Silenzio assoluto.

 

C. ( Usando MFC con ODD e CPU in automatico - ovvero default - e con la configurazione per le ventole dell'HDD basata sul valore del sensore. )       ODD: 1000 rpm, 37°.       CPU: 940 rpm, 37°.       HDD: 1100 rpm, 37°. Silenzio assoluto. 

 

C produce esattamente gli stessi effetti di B.

 

Essendo C basata sul valore del sensore, essa dovrebbe essere la configurazione più adeguata.

 

E' da stabilire, però, se 1100 rpm per le ventole dell'HDD sia una velocità troppo bassa ( dal momento che, come tu dici « Le ventole dei Mac non scendono mai sotto i 2000 giri. » ) e se la temperatura di 37° sia troppo alta per l' HDD.

 

In altre parole, desidererei sapere se la configurazione C sia idonea o no, ed eventualmente come dovrei cambiarla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo, nel caso in cui i dati di cui sopra non siano chiari.

 

La velocità di 1100 rpm delle ventole dell'HDD nella configurazione C non è stata predeterminata da me. Essa viene determinata automaticamente in base al valore che indica il sensore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo, nel caso in cui i dati di cui sopra non siano chiari.

 

La velocità di 1100 rpm delle ventole dell'HDD nella configurazione C non è stata predeterminata da me. Essa viene determinata automaticamente in base al valore che indica il sensore.

 

Ti chiedo scusa, non avendo riletto ho confuso iMac con MacBook, Il limite minimo dei 2000 giri si riferisce ai portatili.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però ho notato che con attività più pesanti, se le ventole vengono regolate ad un valore costante di 1100 rpm, la temperatura dell'HDD arriva a 42° gradi. Perciò mi sarebbe utile conoscere il limite massimo entro cui tale temperatura deve essere mantenuta. In base ad esso potrò agevolmente regolare la velocità delle ventole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Però ho notato che con attività più pesanti, se le ventole vengono regolate ad un valore costante di 1100 rpm, la temperatura dell'HDD arriva a 42° gradi. Perciò mi sarebbe utile conoscere il limite massimo entro cui tale temperatura deve essere mantenuta. In base ad esso potrò agevolmente regolare la velocità delle ventole.

 

L'unica credo sia scartabellare a fondo le pagine del sito WD relative a quel disco o a quella famiglia di dischi. Oppure manda una mail al loro servizio assistenza. Ad occhio non mi pare che 42° siano tanti, ma d'altronde perché gli attriti non diventino distruttivi sicuramente ci sono valori precisi da rispettare.


Un geloso introverso schivo ed abbottonato ... in libera uscita :-o                                   Backup SEMPRE!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo