Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






quando c'erano solo le reflex era più facile scegliere


Recommended Posts

Ciao a tutti!

 

sto per fare un viaggio in cina e vorrei acquistare la mia prima macchina fotografica che sia tale. Non sono un esperto e sto prendendo in considerazione reflex entry level ma anche mirrorless con la filosofia "tanto una volta che spendi…" ed è innegabile che le mirrorless siano piuttosto comode per il limitato ingombro.

 

il mio budget di spesa è 450-470€ incluse ottiche.

 

Tra le reflex ho considerato:

Canon 100D (327€ solo corpo)

Nikon D3200 (238€ solo corpo)

Nikon D3300 (339€ solo corpo)

 

primo dubbio: vale la pena spendere quei 100€ circa per una 100D o per una 3300? Se sì, Canon 100D o D3300?

Vale la pena prendere un kit corpo macchina + ottiche? ho visto che con 170€ si riesce a prendere un nikkor 18-105mm (3.5-5.6) che sembra essere accettabile per uno che si avvicina alla fotografia come me. Anche se non nego che ho anche la tentazione di prendere due ottiche fisse al posto dello zoom (soprattutto per i vantaggi che potrei avere nel fotografare i paesaggi, in cina). Qualche consiglio anche su questo fronte?

 

 

Tra le mirrorless ho visto modelli come (prezzi solo body):

Sony a5100 (379€)

olympus E-m10 (465€) - in tutta onestà vorrei questa, soprattutto per la presenza del mirino… ma è fuori budget :cry:

fujifilm X-E1 (375€ - questa è super interessante perché costerebbe una quarantina di euro in più rispetto a una D3300 ma è una mirrorless ed ha anche mirino!!!)

fujifilm X-M1 (289€ no mirino)

 

dopo questa panoramica ero orientato assolutamente per la fujifilm X-E1, vedendo delle foto su flickr mi sono anche più convinto. Solo che poi ho visto i costi delle ottiche (originali) e sono svenuto sulla tastiera. Allora la domanda è: esistono ottiche compatibili per la X-E1 che sono abbordabili con 100€? qual è il rischio di prenderle compatibili?

 

grazie in anticipo a chiunque voglia partecipare nella discussione  :ok:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io spezzo come sempre una lancia, e ti suggerisco di dare un'occhiata anche a pentax :D

 

Secondo me non ne vale la pena spendere 100€ in più, soprattutto se è il primo approccio.

 

Il 18-105 è un buon rapporto tra qualità, prezzo e comodità, nel senso che non costa tantissimo, è discreto(nel senso che c'è di peggio) ed ha un range focale molto comodo.

 

Quale sarebbe il vantaggio dell'ottica fissa? L'unico vantaggio è la qualità, visto che notoriamente qualitativamente sono meglio gli obiettivi fissi.

18mm sono già un buon grandangolo. Se vuoi qualcosa di più spinto dovresti andare su un 10mm. L'unico problema è che le ottiche costano. Con il budget indicato non so se riesci a prendere qualcosa di diverso oltre al 18-105 in kit.

 

Sinceramente non ho mai provato una mirrorless. Non so come vanno e quindi non voglio esprimermi in merito.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io spezzo come sempre una lancia, e ti suggerisco di dare un'occhiata anche a pentax :D

 

Secondo me non ne vale la pena spendere 100€ in più, soprattutto se è il primo approccio.

 

Il 18-105 è un buon rapporto tra qualità, prezzo e comodità, nel senso che non costa tantissimo, è discreto(nel senso che c'è di peggio) ed ha un range focale molto comodo.

 

Quale sarebbe il vantaggio dell'ottica fissa? L'unico vantaggio è la qualità, visto che notoriamente qualitativamente sono meglio gli obiettivi fissi.

18mm sono già un buon grandangolo. Se vuoi qualcosa di più spinto dovresti andare su un 10mm. L'unico problema è che le ottiche costano. Con il budget indicato non so se riesci a prendere qualcosa di diverso oltre al 18-105 in kit.

 

Sinceramente non ho mai provato una mirrorless. Non so come vanno e quindi non voglio esprimermi in merito.

Ciao Medhivin! grazie per la tua risposta. Di pentax cosa suggerisci?

Reflex consiglieresti dunque D3200. Occhio che il 18-105mm sarebbe comunque da prendere a parte… a quel punto mi chiedevo se prendere un kit se esiste con uno zoom 35mm+ e un'ottica fissa 10mm come suggerisci tu. Su quali ottiche compatibili potrei orientarmi? Con quali specifiche dovrei prenderle? Non ci capisco molto di sigle AF, ED VR etc :'(

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non c'è una risposta precisa alla tua domanda.

 

- se cerchi una fotocamera compatta, la X-E1 è la migliore tra tutte quelle elencate ... Ha una qualità dei file eccezionale, la tenuta ad alti ISO è ottima (ha un sensore APS-C tutto sommato). Per quanto riguarda il parco ottiche, è possibile montare un adattatore M mount e montarci le lenti Leica ... ma son tutt'altro che economiche. Montare obiettivi economici su fotocamere di qualità è un controsenso.

 

- se cerchi una reflex, devi tener presente che per l'uso amatoriale che intendi fare potrebbero andare bene sia la D3300 che la 100D. Devo dire però che la 100D a me non piace tanto, è troppo piccola (la reflex più piccola al mondo se non ricordo male) - questo crea un grosso squilibrio con la maggior parte delle ottiche Canon. Personalmente, da fotografo professionista, ho imparato che l'ergonomia è un fattore fondamentale per ridurre il micromosso e per garantire il comfort d'uso necessario. Pensa che addirittura tra i miei esperimenti ho scoperto che un 70-200 2.8 NON IS (non stabilizzato) provoca più micromosso rispetto al 70-200 2.8 IS II con stabilizzatore disattivato (quindi a parità di condizione di stabilizzazione), solo perché il secondo pesa 200 grammi in più e quindi offre più stabilità a mano libera. Ti chiederai che c'entra questo con la tua 100D... C'entra, perché semplicemente abbinando il classico teleobiettivo amatoriale 70-300 alla 100d, ti ritroverai con una combinazione corpo macchina-obiettivo poco equilibrata. Quindi, o vai su un corpo DSLR Canon più grosso (600D, 650D, 700D, 60D se la trovi a buon prezzo), oppure ti abitui all'idea che con la 100D ci potrai abbinare solo gli obiettivi EF-S (quelli per formato ridotto, e nemmeno tutti perché alcuni sono pesanti - tipo 17-55 2.8) per mantenere un equilibrio accettabile col corpo macchina.

 

Tieni poi presente che optando per una relfex (Canon o Nikon, e perché no anche Pentax) avrai accesso a un mercato di ottiche usate molto vasto. Ci sono tanti tuttofare amatoriali dalla qualità discreta o buona ... e un domani potrai benissimo abbinarci anche ottiche di un certo livello. Per quanto riguarda il 18-105 (18-135 in casa Canon), sono lenti base più che sufficienti per chi inizia, offrono una luminosità discreta e un range focale molto versatile (da un grandangolo fino a un buon medio tele - tenendo presente il fattore di crop di 1,5x per Nikon e 1,6x per Canon - la dimensione del sensore essendo più piccola dei sensori full frame, ritaglia la proiezione conica dell'obiettivo, quindi devi moltiplicare la focale per il fattore di crop per ottenere la focale equivalente nel formato 35mm ... esempio: il 18-105 ti dà sulla d3300 un angolo di campo equivalente quello che ti darebbe un obiettivo 27-158mm su un corpo a formato pieno).

 

Per quanto riguarda le ottiche fisse, intanto lascerei perdere (te lo dice uno che lavora con i migliori fissi Canon). Sei all'inizio ed è per questo che la versatilità deve prevalere sulla qualità. Se ti dedicherai seriamente alla fotografia, ti renderai da solo conto perché bisogna spendere molto per le ottiche di qualità e perché i fissi hanno la loro meritata fama. Intanto, pensa a scattare e ad avere una lente versatile, senza doverti portare in giro 10 kg di corredo.

 

In conclusione, il mio consiglio è: se vuoi una mirrorless X-E1, se vuoi una reflex: d3300 o 600d, 650D o 700d. Se trovi una buona occasione, anche le serie superiori (D5xxx o xxD).

I miei MaciMac 27 5K Metà 2017 - 3.8 Ghz (i5-7600K) - 16 GB RAM - AMD RADEON PRO 580 8GB VRAM - 2TB FUSION DRIVE MBP Retina 15" Fine 2013 - 2.6 Ghz i7 (i7-4960HQ) - 16 GB RAM - NVidia GT750M 2 GB - 512 GB Flash MBP Retina 13" Metà 2014 - 2.6 Ghz i5 - 8 GB RAM -128 GB Flash

I miei iDevices: iPhone 6 64GB iPad Air 2 64GB Cellular        EX: Macbook Pro Retina 13" Fine 2013 iMac 21.5 Fine '13 e iMac 5K late 2015 Macbook Air Mid-2011 eMac iPad 2, 3, 4 iPhone 4, 4S  Lista desideri: Mac Pro 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I miei MaciMac 27 5K Metà 2017 - 3.8 Ghz (i5-7600K) - 16 GB RAM - AMD RADEON PRO 580 8GB VRAM - 2TB FUSION DRIVE MBP Retina 15" Fine 2013 - 2.6 Ghz i7 (i7-4960HQ) - 16 GB RAM - NVidia GT750M 2 GB - 512 GB Flash MBP Retina 13" Metà 2014 - 2.6 Ghz i5 - 8 GB RAM -128 GB Flash

I miei iDevices: iPhone 6 64GB iPad Air 2 64GB Cellular        EX: Macbook Pro Retina 13" Fine 2013 iMac 21.5 Fine '13 e iMac 5K late 2015 Macbook Air Mid-2011 eMac iPad 2, 3, 4 iPhone 4, 4S  Lista desideri: Mac Pro 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Non c'è una risposta precisa alla tua domanda.

 

- se cerchi una fotocamera compatta, la X-E1 è la migliore tra tutte quelle elencate ... Ha una qualità dei file eccezionale, la tenuta ad alti ISO è ottima (ha un sensore APS-C tutto sommato). Per quanto riguarda il parco ottiche, è possibile montare un adattatore M mount e montarci le lenti Leica ... ma son tutt'altro che economiche. Montare obiettivi economici su fotocamere di qualità è un controsenso.

 

- se cerchi una reflex, devi tener presente che per l'uso amatoriale che intendi fare potrebbero andare bene sia la D3300 che la 100D. Devo dire però che la 100D a me non piace tanto, è troppo piccola (la reflex più piccola al mondo se non ricordo male) - questo crea un grosso squilibrio con la maggior parte delle ottiche Canon. Personalmente, da fotografo professionista, ho imparato che l'ergonomia è un fattore fondamentale per ridurre il micromosso e per garantire il comfort d'uso necessario. Pensa che addirittura tra i miei esperimenti ho scoperto che un 70-200 2.8 NON IS (non stabilizzato) provoca più micromosso rispetto al 70-200 2.8 IS II con stabilizzatore disattivato (quindi a parità di condizione di stabilizzazione), solo perché il secondo pesa 200 grammi in più e quindi offre più stabilità a mano libera. Ti chiederai che c'entra questo con la tua 100D... C'entra, perché semplicemente abbinando il classico teleobiettivo amatoriale 70-300 alla 100d, ti ritroverai con una combinazione corpo macchina-obiettivo poco equilibrata. Quindi, o vai su un corpo DSLR Canon più grosso (600D, 650D, 700D, 60D se la trovi a buon prezzo), oppure ti abitui all'idea che con la 100D ci potrai abbinare solo gli obiettivi EF-S (quelli per formato ridotto, e nemmeno tutti perché alcuni sono pesanti - tipo 17-55 2. 8) per mantenere un equilibrio accettabile col corpo macchina.

 

Tieni poi presente che optando per una relfex (Canon o Nikon, e perché no anche Pentax) avrai accesso a un mercato di ottiche usate molto vasto. Ci sono tanti tuttofare amatoriali dalla qualità discreta o buona ... e un domani potrai benissimo abbinarci anche ottiche di un certo livello. Per quanto riguarda il 18-105 (18-135 in casa Canon), sono lenti base più che sufficienti per chi inizia, offrono una luminosità discreta e un range focale molto versatile (da un grandangolo fino a un buon medio tele - tenendo presente il fattore di crop di 1,5x per Nikon e 1,6x per Canon - la dimensione del sensore essendo più piccola dei sensori full frame, ritaglia la proiezione conica dell'obiettivo, quindi devi moltiplicare la focale per il fattore di crop per ottenere la focale equivalente nel formato 35mm ... esempio: il 18-105 ti dà sulla d3300 un angolo di campo equivalente quello che ti darebbe un obiettivo 27-158mm su un corpo a formato pieno).

 

Per quanto riguarda le ottiche fisse, intanto lascerei perdere (te lo dice uno che lavora con i migliori fissi Canon). Sei all'inizio ed è per questo che la versatilità deve prevalere sulla qualità. Se ti dedicherai seriamente alla fotografia, ti renderai da solo conto perché bisogna spendere molto per le ottiche di qualità e perché i fissi hanno la loro meritata fama. Intanto, pensa a scattare e ad avere una lente versatile, senza doverti portare in giro 10 kg di corredo.

 

In conclusione, il mio consiglio è: se vuoi una mirrorless X-E1, se vuoi una reflex: d3300 o 600d, 650D o 700d. Se trovi una buona occasione, anche le serie superiori (D5xxx o xxD).

 

Ciao Roby, grazie per la tua risposta e per i tuoi link (il primo non va purtroppo!)

 

Qualche piccola domanda:

1) per te che sei per il professionale, la mancanza di un mirino è limitante?

2) che obiettivo mi suggeriresti sulla X-E1 per iniziare? (abbastanza versatili con focus su paesaggi e ritratti?) per capire quanto dovrei spendere per iniziare

3) nel tuo ragionamento non nomini mai D3200 c'è un netto salto di qualità con D3300? (magari potrei investire quei 100€ in obiettivo)

4) sbilanciamento corpo macchina/obiettivo non si presenta anche con mirrorless?

 

grazie :)

 

EDIT: fermi tutti, X-E1 non ha mirino ottico. mi sbagliavo! perché dovrei preferirla alla X-M1 allora?

Modificato da cloud25
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho aggiornato il link.

 

1) Per me il mirino ottico è fondamentale, ma è anche una questione psicologica. Vedere nel pentaprisma il riflesso diretto della lente dà una sensazione unica e insuperabile, oltre al fatto che mi permette di risparmiare batteria (le indicazioni elettroniche del mirino consumano un decimo di quello che consuma il display LCD a colori). Devo dire anche che ho sempre usato macchine professionali con mirini luminosi a copertura 100%... (per mirino luminoso intendo un mirino con un buon indice di ingrandimento e che catturano molta luce dall'obiettivo, che a sua volta deve essere luminoso ovviamente). Le macchine di fascia bassa e media hanno coperture più basse (97% circa), indici di ingrandimento minori e mirini meno luminosi (solitamente montano un pentaspecchio al posto del pentaprisma).

 

Per quanto riguarda le mirrorless c'è da dire però che il mirino OTTICO non c'entra tanto col mirino ottico delle reflex. Si chiama mirrorless appunto perché manca lo specchio che riflette la proiezione dell'obiettivo nel pentaprisma, quindi la presenza di un mirino ottico in una mirrorless equivale ad avere la visione che si aveva con le vecchie macchine a telemetro. A questo punto, un mirino elettronico è da preferire secondo me, e poi quello della X-E1 è una meraviglia.

 

2) Non sono un grande esperto del mondo mirrorless. So però che il 18-55 della X-E1 è un'ottima lente, e ho sentito delle ottime opinioni anche sul 14mm (che sarbbe perfetto per i paesaggi).

 

3) Da Canonista ti saprei dare risposte dettagliate su tutte le reflex e le ottiche Canon. So però che hanno fatto alcuni passi importanti rispetto alla 3200 (sensibilità ISO raddoppiata, processore nuovo che genera meno rumore digitale, autofocus migliorato ecc.). Visto che in ambito professionali miglioramenti del genere si pagherebbero cari, direi che la poca differenza tra le due macchine rende giustificato l'acquisto della 3300.

 

4) Sì, ma le mirrorless hanno lenti ergonomicamente pensate per le loro dimensioni. Invece la Canon ha un parco ottiche pensato in generale per reflex di dimensioni standard o grandi. Pensa che la 100d è stata pubblicizzata col più piccolo obiettivo della Canon, il 40mm 2.8 pancake. http://samcharupakorn.typepad.com/.a/6a015391111a47970b01a3fcb90843970b-pi

 

Per farti un'idea, guarda la mia reflex attuale (5d mark 3) confrontata alla 100d: http://images.gizmag.com/inline/canon-100d-700d-23.jpg

 

(io la uso col grip ahha, è una bestia).

 

Guarda anche un confronto con la 700d: http://www.aputure.com/blog/wp-content/uploads/2013/03/700D-vs-100D.jpg

 

Tieni presente che la maggior parte delle ottiche Canon sono pensate ergonomicamente x macchine come la 700D e la 5D3...

I miei MaciMac 27 5K Metà 2017 - 3.8 Ghz (i5-7600K) - 16 GB RAM - AMD RADEON PRO 580 8GB VRAM - 2TB FUSION DRIVE MBP Retina 15" Fine 2013 - 2.6 Ghz i7 (i7-4960HQ) - 16 GB RAM - NVidia GT750M 2 GB - 512 GB Flash MBP Retina 13" Metà 2014 - 2.6 Ghz i5 - 8 GB RAM -128 GB Flash

I miei iDevices: iPhone 6 64GB iPad Air 2 64GB Cellular        EX: Macbook Pro Retina 13" Fine 2013 iMac 21.5 Fine '13 e iMac 5K late 2015 Macbook Air Mid-2011 eMac iPad 2, 3, 4 iPhone 4, 4S  Lista desideri: Mac Pro 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualche link....

http://www.mag72.com/2013/09/fuji-x-e1-e-x-m1-impressioni-d-e.html

 

confermo la bontà del 18-55 veramente ottimo....

 

ma come hai detto niente mirino con quel budget.....

 

provato prima la olympus E-m10 ma al tatto sembrava un "giocattolo"

 

perciò...uhmmmm valuta anche 

 

http://www.amazon.it/Pentax-Fotocamera-Obiettivo-Sensore-Megapixel/dp/B00DC4BRKS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1426951611&sr=8-1&keywords=pentax+k

are you there?

 

 

 

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho aggiornato il link.

 

1) Per me il mirino ottico è fondamentale, ma è anche una questione psicologica. Vedere nel pentaprisma il riflesso diretto della lente dà una sensazione unica e insuperabile, oltre al fatto che mi permette di risparmiare batteria (le indicazioni elettroniche del mirino consumano un decimo di quello che consuma il display LCD a colori). Devo dire anche che ho sempre usato macchine professionali con mirini luminosi a copertura 100%... (per mirino luminoso intendo un mirino con un buon indice di ingrandimento e che catturano molta luce dall'obiettivo, che a sua volta deve essere luminoso ovviamente). Le macchine di fascia bassa e media hanno coperture più basse (97% circa), indici di ingrandimento minori e mirini meno luminosi (solitamente montano un pentaspecchio al posto del pentaprisma).

 

Per quanto riguarda le mirrorless c'è da dire però che il mirino OTTICO non c'entra tanto col mirino ottico delle reflex. Si chiama mirrorless appunto perché manca lo specchio che riflette la proiezione dell'obiettivo nel pentaprisma, quindi la presenza di un mirino ottico in una mirrorless equivale ad avere la visione che si aveva con le vecchie macchine a telemetro. A questo punto, un mirino elettronico è da preferire secondo me, e poi quello della X-E1 è una meraviglia.

 

2) Non sono un grande esperto del mondo mirrorless. So però che il 18-55 della X-E1 è un'ottima lente, e ho sentito delle ottime opinioni anche sul 14mm (che sarbbe perfetto per i paesaggi).

 

3) Da Canonista ti saprei dare risposte dettagliate su tutte le reflex e le ottiche Canon. So però che hanno fatto alcuni passi importanti rispetto alla 3200 (sensibilità ISO raddoppiata, processore nuovo che genera meno rumore digitale, autofocus migliorato ecc.). Visto che in ambito professionali miglioramenti del genere si pagherebbero cari, direi che la poca differenza tra le due macchine rende giustificato l'acquisto della 3300.

 

4) Sì, ma le mirrorless hanno lenti ergonomicamente pensate per le loro dimensioni. Invece la Canon ha un parco ottiche pensato in generale per reflex di dimensioni standard o grandi. Pensa che la 100d è stata pubblicizzata col più piccolo obiettivo della Canon, il 40mm 2.8 pancake. http://samcharupakorn.typepad.com/.a/6a015391111a47970b01a3fcb90843970b-pi

 

Per farti un'idea, guarda la mia reflex attuale (5d mark 3) confrontata alla 100d: http://images.gizmag.com/inline/canon-100d-700d-23.jpg

 

(io la uso col grip ahha, è una bestia).

 

Guarda anche un confronto con la 700d: http://www.aputure.com/blog/wp-content/uploads/2013/03/700D-vs-100D.jpg

 

Tieni presente che la maggior parte delle ottiche Canon sono pensate ergonomicamente x macchine come la 700D e la 5D3...

 

 

 

 

Ho aggiornato il link.

 

1) Per me il mirino ottico è fondamentale, ma è anche una questione psicologica. Vedere nel pentaprisma il riflesso diretto della lente dà una sensazione unica e insuperabile, oltre al fatto che mi permette di risparmiare batteria (le indicazioni elettroniche del mirino consumano un decimo di quello che consuma il display LCD a colori). Devo dire anche che ho sempre usato macchine professionali con mirini luminosi a copertura 100%... (per mirino luminoso intendo un mirino con un buon indice di ingrandimento e che catturano molta luce dall'obiettivo, che a sua volta deve essere luminoso ovviamente). Le macchine di fascia bassa e media hanno coperture più basse (97% circa), indici di ingrandimento minori e mirini meno luminosi (solitamente montano un pentaspecchio al posto del pentaprisma).

 

Per quanto riguarda le mirrorless c'è da dire però che il mirino OTTICO non c'entra tanto col mirino ottico delle reflex. Si chiama mirrorless appunto perché manca lo specchio che riflette la proiezione dell'obiettivo nel pentaprisma, quindi la presenza di un mirino ottico in una mirrorless equivale ad avere la visione che si aveva con le vecchie macchine a telemetro. A questo punto, un mirino elettronico è da preferire secondo me, e poi quello della X-E1 è una meraviglia.

 

2) Non sono un grande esperto del mondo mirrorless. So però che il 18-55 della X-E1 è un'ottima lente, e ho sentito delle ottime opinioni anche sul 14mm (che sarbbe perfetto per i paesaggi).

 

3) Da Canonista ti saprei dare risposte dettagliate su tutte le reflex e le ottiche Canon. So però che hanno fatto alcuni passi importanti rispetto alla 3200 (sensibilità ISO raddoppiata, processore nuovo che genera meno rumore digitale, autofocus migliorato ecc.). Visto che in ambito professionali miglioramenti del genere si pagherebbero cari, direi che la poca differenza tra le due macchine rende giustificato l'acquisto della 3300.

 

4) Sì, ma le mirrorless hanno lenti ergonomicamente pensate per le loro dimensioni. Invece la Canon ha un parco ottiche pensato in generale per reflex di dimensioni standard o grandi. Pensa che la 100d è stata pubblicizzata col più piccolo obiettivo della Canon, il 40mm 2.8 pancake. http://samcharupakorn.typepad.com/.a/6a015391111a47970b01a3fcb90843970b-pi

 

Per farti un'idea, guarda la mia reflex attuale (5d mark 3) confrontata alla 100d: http://images.gizmag.com/inline/canon-100d-700d-23.jpg

 

(io la uso col grip ahha, è una bestia).

 

Guarda anche un confronto con la 700d: http://www.aputure.com/blog/wp-content/uploads/2013/03/700D-vs-100D.jpg

 

Tieni presente che la maggior parte delle ottiche Canon sono pensate ergonomicamente x macchine come la 700D e la 5D3...

 

 

Qualche link....

http://www.mag72.com/2013/09/fuji-x-e1-e-x-m1-impressioni-d-e.html

 

confermo la bontà del 18-55 veramente ottimo....

 

ma come hai detto niente mirino con quel budget.....

 

provato prima la olympus E-m10 ma al tatto sembrava un "giocattolo"

 

perciò...uhmmmm valuta anche 

 

http://www.amazon.it/Pentax-Fotocamera-Obiettivo-Sensore-Megapixel/dp/B00DC4BRKS/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1426951611&sr=8-1&keywords=pentax+k

 

 

ragazzi XE-1 + 18-55 siamo fuori budget di circa 300€ =( le pentax che parco obiettivi hanno? costosi? vedrò in serata di leggere a proposito delle pentax.

 

dopo questa chiacchierata sono sempre più orientato per Nikon D3200/3300 per quanto riguarda le reflex + pentax (? da vedere stasera)

invece per quanto riguarda mirrorless escludo a questo punto la X-E1 per motivi di budget (non riesco a trovare obiettivi che non mi facciano costare tutto il kit meno di 600€) e considero Sony a5100, fuji X-M1 e A1..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi dimentico sempre il fattore budget... è facile quando si parla di fotocamere!!

I miei MaciMac 27 5K Metà 2017 - 3.8 Ghz (i5-7600K) - 16 GB RAM - AMD RADEON PRO 580 8GB VRAM - 2TB FUSION DRIVE MBP Retina 15" Fine 2013 - 2.6 Ghz i7 (i7-4960HQ) - 16 GB RAM - NVidia GT750M 2 GB - 512 GB Flash MBP Retina 13" Metà 2014 - 2.6 Ghz i5 - 8 GB RAM -128 GB Flash

I miei iDevices: iPhone 6 64GB iPad Air 2 64GB Cellular        EX: Macbook Pro Retina 13" Fine 2013 iMac 21.5 Fine '13 e iMac 5K late 2015 Macbook Air Mid-2011 eMac iPad 2, 3, 4 iPhone 4, 4S  Lista desideri: Mac Pro 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al di la delle marche, devi capire che gli obiettivi sono costosi. Se non ti limiti agli obiettivi kit, a parte rari casi, o ottiche vecchie o usate, 200/300/400€ per un obiettivo li devi spendere se vuoi avere buone ottiche.

Il tuo budget probabilmente ti permette di prendere un corpo macchina con ottica kit. 

Già andando su un grandangolo ottimo per i paesaggi vai a spendere 300/400€(es tokina 12-24, tamron 10-24, o sigma 10-20).A meno che non si vada su ottiche usate. Ma anche li, un'ottica che trovi nuova sui 400€, la pagherai 250/300€.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Eccoci di nuovo :) ho controllato le pentax... mi piace molto il fatto della compatibilità degli obiettivi. devo solo controllare che ci siano obiettivi per paesaggistica (se si quali? e a che prezzi? Per iniziare, esiste anche un 18-105 come per Nikon?)

 

Inoltre, devo accertarmi che sia abbastanza semplice da usare (dopo tutto sto iniziando ora ad imparare!) poiché al momento conosco solo Nikon e Canon come sistemi.

Mi orienterei per la K-500 (da trovare un obiettivo oltre a quello di Kit) o per la D3300 (con obiettivo 18-105). Ho un dubbio: all'interno alla K-500 ci vanno solo pile stilo? grazie a tutti per i vostri consigli :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con la k-500 c'è la batteria a litio classica(leggi in fondo http://www.ricoh-imaging.it/it/reflex-digitali/specifiche/PENTAX-K500.html).Però c'è un piccolo accessorio(da comprare a parte) che ti permette di usare anche le pile stilo.

 

Per pentax c'è il 18-135mm, che però costa 400€ nuovo  :DD

 

Alla fine il principio di funzionamento è uguale per tutte. Una volta che ce l'ha in mano ci metti 15 minuti per capire come funziona :D

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Inviato (modificato)

Per pentax c'è il 18-135mm, che però costa 400€ nuovo  :DD

 

 

 

mizzica. per non dire altro. possibile che non esista niente di versatile ad un prezzo più accessibile? se no, a questo punto prendo la d3300 e ciao

Modificato da cloud25
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non ci metti ottiche pesanti che la sbilanciano, 100D tutta la vita, è un gioiellino.

 

M.

Mac Mini Quad i7 2.3ghz Double Drive Kit SSD MX100 512gb + HD 1tb, 16gb Ram ## MacBook White Unibody 13" C2D 2.26ghz ## iPhone 5c Yellow ## iPod Nano (Product)RED

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se non ci metti ottiche pesanti che la sbilanciano, 100D tutta la vita, è un gioiellino.

 

M.

Ciao M. grazie per il tuo post. che cosa intendi per ottiche non pesanti? potresti farmi qualche esempio di ottica non pesante che mi consiglieresti abbastanza versatile (paesaggi e ritratti)? ti ringrazio

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho una primordiale compatta canon di 9 anni fa 8megapixel. Vorrei comperare una macchina un pò piu' evoluta ma sempre compatta. Mi piace questa che ne pensate ?  http://www.amazon.it/Leica-18114-D-Lux-6/dp/B00HYT5Y9W/ref=sr_1_16?ie=UTF8&qid=1427180328&sr=8-16&keywords=leica

Non importa se moriremo domani o tra 50 anni. Importa vivere intensamente ogni attimo della nostra vita non adagiandosi mai sul risultato raggiunto oggi perchè domani "oggi" è gia passato. Lottiamo per non adeguarci me per trovare il meglio per noi stessi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mizzica. per non dire altro. possibile che non esista niente di versatile ad un prezzo più accessibile? se no, a questo punto prendo la d3300 e ciao

Non mi pare. C'è il sigma 17-70, ma anche lui costa tra i 300€(che non è tanto per un obiettivo).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ho una primordiale compatta canon di 9 anni fa 8megapixel. Vorrei comperare una macchina un pò piu' evoluta ma sempre compatta. Mi piace questa che ne pensate ?  http://www.amazon.it/Leica-18114-D-Lux-6/dp/B00HYT5Y9W/ref=sr_1_16?ie=UTF8&qid=1427180328&sr=8-16&keywords=leica

Leica è probabilmente il top delle macchine fotografiche. Sono prodotti abbastanza di nicchia, e il prezzo aiuta molto a mantenerle tali(quella del link è una semplice compatta). Però sulla qualità dei suoi prodotti non credo si possa discutere :)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per 400 euro meno ti prendi la panasonic lx7 che é identica.

manca solo la scritta leica.

Bellissima, cavolo ha un'ottica Leica!!!!!!! Grazie.

Non importa se moriremo domani o tra 50 anni. Importa vivere intensamente ogni attimo della nostra vita non adagiandosi mai sul risultato raggiunto oggi perchè domani "oggi" è gia passato. Lottiamo per non adeguarci me per trovare il meglio per noi stessi.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo