Vai al contenuto





stema76

Foto su Yosemite 10.10.3: e adesso?

Recommended Posts

ho letto tutto il post..

io credo in realtà che semplicemente il passaggio da iPhoto a Foto abbia messo in luce l'uso "sbagliato" del concetto (ammettiamolo: antintuitivo!) di "evento" che tutti più o meno (io in primis) facevamo, confondendolo con Album..

  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


ho letto tutto il post..

io credo in realtà che semplicemente il passaggio da iPhoto a Foto abbia messo in luce l'uso "sbagliato" del concetto (ammettiamolo: antintuitivo!) di "evento" che tutti più o meno (io in primis) facevamo, confondendolo con Album..

:clap:   :ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

ho letto tutto il post..

io credo in realtà che semplicemente il passaggio da iPhoto a Foto abbia messo in luce l'uso "sbagliato" del concetto (ammettiamolo: antintuitivo!) di "evento" che tutti più o meno (io in primis) facevamo, confondendolo con Album..

Io non ci sono ancora arrivato, mi dai una mano, quale sarebbe allora il concetto di evento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aggiungerei che in workflow professionale, una volta importate le foto, non si rinominano mai.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aggiungerei che in workflow professionale, una volta importate le foto, non si rinominano mai.

posso chiedere il perché? è una pura curiosità mia, sono ignorante in materia


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

posso chiedere il perché? è una pura curiosità mia, sono ignorante in materia

non sono affatto professionista, ma da qualche anno mi diletto di fotografia e ho apprezzato (col crescere della mia libreria) il fatto che il nome file diventi praticamente univoco della tua foto, per cui se la ritrovi su iPhoto ma ne vuoi l'originale in raw sul disco di rete basta cercare il nome file..

Non so se intendeva questo ;)

 

 

Io non ci sono ancora arrivato, mi dai una mano, quale sarebbe allora il concetto di evento?

guarda, non volevo sembrare saccente! è più che altro una sensazione, ed è anche abbastanza difficile da spiegare, ci provo con un esempio:

domenica di primavera, gitarella fuori porta al mare, poi di ritorno cena con gli amici. Il lunedì scarico le foto, e iPhoto me le importa (in base a come lo hai impostato) come unico evento, che sarei tentato di rinominare in "mare e cena con amici", un click e fatto.

La "prassi giusta" sarebbe invece forse quella di importare due foto nel mare magnum di foto (le ordinerà in base all'ora e, se disponibile, al posto), e creare due album separati (se così si desidera): "mare" e "cena con amici"

 

so che sembra uno di quegli esempi da modalità demo apple, ma non mi è venuto di meglio  :ghghgh:  :ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Avrebbe creato un evento o post import avrei potuto crearlo io, rinominando le foto con nome evento e sequenziale.In seguito avrei potuto impostare diverse gestioni con album o altro ma il mio evento sarebbe stato sempre li e reperire le foto sarebbe stato veloce.Un minimo di intervento manuale ci sarebbe stato, ovvio, ma qui si tratta di dover far tutto a mano partendo da una interfaccia che non aiuta ad identificare gli elementi

 

è già diverso da quello che hai scritto prima, sembrava quasi che iPhoto leggesse nella mente dell'utente e dividesse in automatico gli eventi esattamente come l'utente voleva.

 

In realtà l'importazione e suddivisione automatica, può creare dei "falsi" sia con iPhoto che con Foto, sia se viene considerato il fattore tempo che se si considera il fattore posizione per fare la suddivisione. Se si vuole avere una libreria ben organizzata, credo che l'intervento manuale sia indispensabile in entrambi i casi.


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

posso chiedere il perché? è una pura curiosità mia, sono ignorante in materia

 

 

non sono affatto professionista, ma da qualche anno mi diletto di fotografia e ho apprezzato (col crescere della mia libreria) il fatto che il nome file diventi praticamente univoco della tua foto, per cui se la ritrovi su iPhoto ma ne vuoi l'originale in raw sul disco di rete basta cercare il nome file..

Non so se intendeva questo ;)

Sì, intendevo questo.

 

L'originale rimane l'originale, e non viene mai toccato, né spostato, né rinominato. Man mano che intervieni, puoi trovarti con diverse versioni dell'immagine, magari salvi una copia con un suffisso, ma ciascuna fa riferimento al file originale. Capisci che se lo rinomini, viene fuori un casino. Anche perché non puoi permetterti più di un criterio di nomina: l'evento? o la data? o l'autore? O...? Molto meglio uno storage "flat" con numerazione omogenea, e poi lavorare di tag: tutte le foto di quel matrimonio, e anche tutte le foto di Agosto, e anche tutte le foto scattate da David Noton... Guarda un po', lo stesso criterio di Foto!

  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, intendevo questo.

 

L'originale rimane l'originale, e non viene mai toccato, né spostato, né rinominato. Man mano che intervieni, puoi trovarti con diverse versioni dell'immagine, magari salvi una copia con un suffisso, ma ciascuna fa riferimento al file originale. Capisci che se lo rinomini, viene fuori un casino. Anche perché non puoi permetterti più di un criterio di nomina: l'evento? o la data? o l'autore? O...? Molto meglio uno storage "flat" con numerazione omogenea, e poi lavorare di tag: tutte le foto di quel matrimonio, e anche tutte le foto di Agosto, e anche tutte le foto scattate da David Noton... Guarda un po', lo stesso criterio di Foto!

:ok:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sì, intendevo questo.

 

L'originale rimane l'originale, e non viene mai toccato, né spostato, né rinominato. Man mano che intervieni, puoi trovarti con diverse versioni dell'immagine, magari salvi una copia con un suffisso, ma ciascuna fa riferimento al file originale. Capisci che se lo rinomini, viene fuori un casino. Anche perché non puoi permetterti più di un criterio di nomina: l'evento? o la data? o l'autore? O...? Molto meglio uno storage "flat" con numerazione omogenea, e poi lavorare di tag: tutte le foto di quel matrimonio, e anche tutte le foto di Agosto, e anche tutte le foto scattate da David Noton... Guarda un po', lo stesso criterio di Foto!

 

ah ok...io ho sempre rinomintao tutti gli originali utilizzando Automator, come nome ho sempre utilizzato il formato aaaa-mm-gg-nome evento/album, poi dopo questa modifica ai nomi importavo su iPhoto e adesso su Foto, mantenendo comunque sia la cartella dei file originali che la libreria creata da iPhoto/Foto, so che in pratica mi serve il doppio dello spazio, ma non so perchè ho sempre voluto avere una cartella "immagini originali" con dentro tutte le foto divise in cartelle/sottocartelle


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

 

non sono affatto professionista, ma da qualche anno mi diletto di fotografia e ho apprezzato (col crescere della mia libreria) il fatto che il nome file diventi praticamente univoco della tua foto, per cui se la ritrovi su iPhoto ma ne vuoi l'originale in raw sul disco di rete basta cercare il nome file..

Non so se intendeva questo ;)

 

 

guarda, non volevo sembrare saccente! è più che altro una sensazione, ed è anche abbastanza difficile da spiegare, ci provo con un esempio:

domenica di primavera, gitarella fuori porta al mare, poi di ritorno cena con gli amici. Il lunedì scarico le foto, e iPhoto me le importa (in base a come lo hai impostato) come unico evento, che sarei tentato di rinominare in "mare e cena con amici", un click e fatto.

La "prassi giusta" sarebbe invece forse quella di importare due foto nel mare magnum di foto (le ordinerà in base all'ora e, se disponibile, al posto), e creare due album separati (se così si desidera): "mare" e "cena con amici"

 

so che sembra uno di quegli esempi da modalità demo apple, ma non mi è venuto di meglio  :ghghgh:  :ok:

 

tranquillo, mica mi offendo :) Solo che qui stiamo discutendo di usi e consuetudini come se fossero legge.io usavo gli eventi per esempio andavo in montagna con gli amici e facevo foto di paesaggi, persone o al cane.Il mio evento sarebbe stato "gita in montagna" le foto sarebbero poi finite negli album "compagnia" e/o "paesaggi" e/o "cane" a seconda dei sogetti potevano essere in un album o in piu album. 

Questa possibilità è stata negata e dovrò lavorare di tag e smart album...abituato ad un metodo di lavoro da 10 anni mi viene complicato cambiarlo :)

 

Questo mi semplificava di molto la ricerca perchè se avevo bisogno di foto scattate in quei giorni andavo sull'evento, se avevo bisogno di una foto di X andavo su Faces, se avevo bisogno di una foto di un soggetto specifico cercavo all'interno del suo album.

 

Sì, intendevo questo.

 

L'originale rimane l'originale, e non viene mai toccato, né spostato, né rinominato. Man mano che intervieni, puoi trovarti con diverse versioni dell'immagine, magari salvi una copia con un suffisso, ma ciascuna fa riferimento al file originale. Capisci che se lo rinomini, viene fuori un casino. Anche perché non puoi permetterti più di un criterio di nomina: l'evento? o la data? o l'autore? O...? Molto meglio uno storage "flat" con numerazione omogenea, e poi lavorare di tag: tutte le foto di quel matrimonio, e anche tutte le foto di Agosto, e anche tutte le foto scattate da David Noton... Guarda un po', lo stesso criterio di Foto!

validissima opzione ma il problema lo risolvi a monte rinominando, come prima operazione, il file.io lo facevo il secondo dopo aver terminato l'import.

Modificato da fabbro.fabbro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tranquillo, mica mi offendo :) Solo che qui stiamo discutendo di usi e consuetudini come se fossero legge.io usavo gli eventi per esempio andavo in montagna con gli amici e facevo foto di paesaggi, persone o al cane.Il mio evento sarebbe stato "gita in montagna" le foto sarebbero poi finite negli album "compagnia" e/o "paesaggi" e/o "cane" a seconda dei sogetti potevano essere in un album o in piu album. 

Questa possibilità è stata negata e dovrò lavorare di tag e smart album...abituato ad un metodo di lavoro da 10 anni mi viene complicato cambiarlo :)

 

 

puoi fare la stessa cosa, fai l'album "gita in montagna" con dentro tutte le foto che avresti messo nell'evento e poi gli album "compagnia" e/o "paesaggi" e/o "cane"


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il problema lo risolvi a monte rinominando, come prima operazione, il file.io lo facevo il secondo dopo aver terminato l'import.

condivido in pieno.

 

Io lo facevo con Better Finder Rename, collocavo nelle cartelle, e poi importavo. Poi ho scoperto Adobe Lightroom, che lo fa comodamente durante l'importazione. Aperture è sempre stato un po' più complicato (e soggetto a sbagli), per questo.

 

Il mio schema è AAAAMMGG-XXX-NNNN.ext dove XXX è il codice del dispositivo di ripresa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

puoi fare la stessa cosa, fai l'album "gita in montagna" con dentro tutte le foto che avresti messo nell'evento e poi gli album "compagnia" e/o "paesaggi" e/o "cane"

 

Visualizzazioni diverse, quindi maggior facilità di ricerca gia ad occhio nudo.Facendo come dici tu i miei album aumenterebbero di un buon 40%, conta che ho 15.000 foto e passa organizzate in 238 album, suddivise in 160 eventi circa.Ho anche creato un centinaio di tag per gli smart album.

 

un passaggio in piu, un album in piu, non posso rinominarle con "evento_XXX".non è la stessa cosa.Se dovessi usare gli smart album peggio ancora....dovrei taggare singolarmente ogni foto.Ovvio che lo posso fare ma vuoi mettere la comodità della gestione precedente?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Visualizzazioni diverse, quindi maggior facilità di ricerca gia ad occhio nudo.Facendo come dici tu i miei album aumenterebbero di un buon 40%, conta che ho 15.000 foto e passa organizzate in 238 album, suddivise in 160 eventi circa.Ho anche creato un centinaio di tag per gli smart album.

la somma degli album+eventi che avevi prima sarebbe la stessa dei "solo album" di adesso

se proprio vuoi avere la sezione "eventi" staccata da quella degli album, basta creare una cartella e chiamarla "Eventi"


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

:facepalm:  :facepalm:

1) ho gia scritto in precedenza che gli eventi non mi compaiono tra gli album nella libreria di Foto

2) creo una cartella "eventi" e poi che faccio?creo delle sottocartelle?Riorganizzando 15.000 foto a mano nelle sottocartelle?Ora le visualizzo in ordine cronologico e ricostruire gli eventi come prima sarebbe una procedura lunga...a meno che non ricrei la libreria esportando un evento per volta da iphoto.

 

Ripeto, ognuno ha le sue abitudini, per come usavo io iphoto (repository) il software Foto è poco utile!

Vuoi convincermi che non cambi molto...non ce la farai...le differenze sono palesi e insormontabili per l'utilizzatore medio/alto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io ad esempio non mi sono mai fidato degli eventi di iphoto.

non c' ho mai capito una mazza e le foto me le sono sempre importate in cartelle create da me secondo anno e 12 sottocartelle dei mesi.

anche adesso in foto, mica vado alla voce foto...e chi ci capisce qualcosa...vado ad album e ritrovo tutti i progetti creati in aperture al proprio posto.

Modificato da filtro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

We ... partiamo da un punto ... la gestione degli "eventi" di iPhoto .... era pessima a fare dei complimenti ad Apple ... una gestione senza senso complessa incasinata già di partenza e che non poggia su nessuna base gestionale di base nel mondo della fotografia.

 

Detto questo ..... Foto se usato con il menu nella barra laterale .... diventa quasi identico ad Aperture ... ma più lento nel workflow ... la libreria è compatibile per un uso in rete o via NAS il che è positivo ... anzi mi sembra anche più veloce della libreria di Aperture .... rimangono i perfezionamenti da fare:

 

1. Un menu laterale a destra con tutti gli Efix e possibilità di rinominare il file non solo nel titolo ma anche nel nome stesso .....

 

2. Snellimento e semplificazione di tutto il workflow in generale 

 

3. Rinominare tutti i parametri di fotoritocco .... recupero ombre si chiama recupero ombre ... e così via .... Foto usa un po' terminologie tutte sue.

 

4. Miglioramenti ed integrazioni varie

 

 

Se volevano fare un software anche per Pro User .... bastava prendere Motion e modificarlo per la fotografia ... ed ecco sfornato un Photoshop made in Apple senza troppi casini

 

5. incolla regolazioni per più di una foto per volta... personalmente per questa funzione ho mandato anche una mail a pixelmator con il suggerimento per il plugin (e mi hanno già risposto).

Modificato da Lief

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:facepalm::facepalm:

1) ho gia scritto in precedenza che gli eventi non mi compaiono tra gli album nella libreria di Foto

2) creo una cartella "eventi" e poi che faccio?creo delle sottocartelle?Riorganizzando 15.000 foto a mano nelle sottocartelle?Ora le visualizzo in ordine cronologico e ricostruire gli eventi come prima sarebbe una procedura lunga...a meno che non ricrei la libreria esportando un evento per volta da iphoto.

Ripeto, ognuno ha le sue abitudini, per come usavo io iphoto (repository) il software Foto è poco utile!

Vuoi convincermi che non cambi molto...non ce la farai...le differenze sono palesi e insormontabili per l'utilizzatore medio/alto!

non ti voglio assolutamente convincere di niente, io dopo l'importazione della libreria di iPhoto mi sono trovato, senza fare niente, una cartella chiamata "iPhoto events" con all'interno tanti album quanti erano gli eventi su iPhoto? il perché a te non sia successo è un mistero


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:facepalm::facepalm:

1) ho gia scritto in precedenza che gli eventi non mi compaiono tra gli album nella libreria di Foto

2) creo una cartella "eventi" e poi che faccio?creo delle sottocartelle?Riorganizzando 15.000 foto a mano nelle sottocartelle?Ora le visualizzo in ordine cronologico e ricostruire gli eventi come prima sarebbe una procedura lunga...a meno che non ricrei la libreria esportando un evento per volta da iphoto.

Ripeto, ognuno ha le sue abitudini, per come usavo io iphoto (repository) il software Foto è poco utile!

Vuoi convincermi che non cambi molto...non ce la farai...le differenze sono palesi e insormontabili per l'utilizzatore medio/alto!

non ti voglio assolutamente convincere di niente, io dopo l'importazione della libreria di iPhoto mi sono trovato, senza fare niente, una cartella chiamata "iPhoto events" con all'interno tanti album quanti erano gli eventi su iPhoto? il perché a te non sia successo è un mistero


Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi inserisco visto che Foto per osx è il tema...

Qualcuno sa come si fa ad aggiungere la posizione delle foto scattate da un dispositivo sprovvisto di gps (tipo reflex)?

Dal pannello info comprare la posizione di quelle a cui l'avevo inserita da Aperture e di quelle scattate con iphone ma non sembra possibile aggiungere una posizione alle foto che ne sono sprovviste o modificare quelle esistenti...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aggiungerei che in workflow professionale, una volta importate le foto, non si rinominano mai.

Cazzata ..... tu importi dei RAW li converti in PSD e rinomini una volta eliminati quelli sbagliati ed organizzati gli altri ... rinomini con Bridge i PSD postprodotti li tieni come master e converti in jpeg sulla base dell'uso che ne fai .... quindi vedi ... in workflow professionale la rinomina la fai dopo l'importazione


| MacPro 6Core & 4Core 2014 | iMac 27" Quad Core i5 2016 | MacBook Pro 17" i7 2011 | iPad2 32GB WiFi | iPhone 6s Black |

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

5. incolla regolazioni per più di una foto per volta... personalmente per questa funzione ho mandato anche una mail a pixelmator con il suggerimento per il plugin (e mi hanno già risposto).

 

Per questo esistono le azioni su Photoshop .... e per questo dico che per assurdo hai un workflow piu veloce con photoshop e bridge piuttosto che con Foto

 

La verità è che si scoprono ora con foto i limiti dei software apple nella fotografia: iPhoto ... un software per "bimbiminchia" che di fotografia non sanno nulla e che vogliono smanettare foto che per la maggior parte faranno comunque schifo .... Aperture un software organizer di immagini ma di certo non un software di fotoritocco. Apple con un Motion convertito in Photoshop ..... avrebbe un software professionale da snocciolare agli utenti a 150€ ... stra venduto e molto meno costoso di photoshop per giunta spingerebbe quei bastardi ed incompetenti di Adobe che non sanno mai realizzare un software snello e fluido ..... a migliorarsi e gestire i loro prodotti in maniera piu intuitiva e snella ideale per il 2015

Modificato da MaZza

| MacPro 6Core & 4Core 2014 | iMac 27" Quad Core i5 2016 | MacBook Pro 17" i7 2011 | iPad2 32GB WiFi | iPhone 6s Black |

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi inserisco visto che Foto per osx è il tema...

Qualcuno sa come si fa ad aggiungere la posizione delle foto scattate da un dispositivo sprovvisto di gps (tipo reflex)?

Dal pannello info comprare la posizione di quelle a cui l'avevo inserita da Aperture e di quelle scattate con iphone ma non sembra possibile aggiungere una posizione alle foto che ne sono sprovviste o modificare quelle esistenti...

temo sia impossibile..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ho letto tutto il post..

io credo in realtà che semplicemente il passaggio da iPhoto a Foto abbia messo in luce l'uso "sbagliato" del concetto (ammettiamolo: antintuitivo!) di "evento" che tutti più o meno (io in primis) facevamo, confondendolo con Album..

 

se l'errore lo abbiamo fatto tutti, forse a sbagliare era apple... non siamo noi che siamo sbagliati!! :DD

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se l'errore lo abbiamo fatto tutti, forse a sbagliare era apple... non siamo noi che siamo sbagliati!! :DD

anche questo è vero:D

è solo che definivo "giusto" il modo che considera "giusto" chi il programma lo scrive!

che poi questo sia "giusto"..  :ghghgh:  :facepalm:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anche questo è vero:D

è solo che definivo "giusto" il modo che considera "giusto" chi il programma lo scrive!

che poi questo sia "giusto"..  :ghghgh:  :facepalm:

 

ahahahah! (giusto!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1- si

2- no

 

Grazie mille  :gira:

 

Comunque quest'App Foto mi sa tanto di inutile... iPhoto già da sola faceva tutto; dal piccolo ritocco a raccolta eventi, presentazione, fotolibri. Che senso ha lanciare un'altra App che fa più o meno lo stesso?

 

Parere mio naturalmente

 

:ciao:


"Stay Hungry. Stay Foolish."

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

:ciao: a tutti...

Ho appena 'smacchinato' un po' col nuovo foto... Per il mio utilizzo, lo trovo superiore ad iPhoto; perché? Perché il vecchio programma, praticamente, non l'ho mai usato in quanto lentissimo nell'applicazione delle modifiche, mentre foto è più veloce (nb: entrambe le librerie si trovano su un HDD 7200rpm); l'organizzazione delle foto, a me, non è cambiata, in quanto in iPhoto ho creato pochissimi eventi con parametri personali, mentre lasciavo che ad ogni importazione venissero creati i vari eventi in base alla data di scatto e questi eventi me li trovo in Album così come quelli da me creati. Parliamo un po' delle modifiche: in iPhoto, quando mi sono servite cose particolari, ho utilizzato la sfocatura e la vignettatura, il primo è scomparso, ma il secondo c'è (il che mi fa presumere che ci sia anche la sfocatura e che debba ancora trovarla); nonostante ciò, le maggiori modifiche le apporto ai parametri che - ora - trovo nelle voci Chiaro e Colore del comando Regola. Pertanto, per il mio utilizzo, assolutamente base, è un buon programma, che costituirà il primo step delle mie regolazioni; il secondo, può essere costituito da Pixelmator mentre il terzo - solo se necessario - è dato da un comando di Lightroom (del quale ho sempre odiato la gestione dei vari files).

 

Ad maiora.

 

Edit: altra cosa negativa (?), è l'utilizzo della CPU con conseguente aumento della T operativa. La CPU ha raggiunto i 70 gradi (so che non mi devo preoccupare) e tenere il Mac sulle gambe non è stato proprio piacevole....

Modificato da Utonto

MacBook Pro Retina 2.6 GHz 8GB SSD 256GB, iPhone XS 64GB Space Gray, iPod nano 7ª generazione (PRODUCT)Red, Sony Nex 5A"La vita è quel che ti succede mentre tu sei impegnato a fare altri progetti"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

temo sia impossibile..

quindi apple ha eliminato una funzione che era da sempre disponibile anche in iPhoto?? qualcuno sa come ovviare al problema?? tra l'altro non c'è la possibilità di gestire la stessa libreria sia con Aperture che con Foto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo