Vai al contenuto

Dark Mode

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS







Problema con lo switch di rete


Recommended Posts

Se qualcuno vuole informazioni sulle reti, puo' chiedermi. Risparmia tempo rispetto a una ricerca su internet.
 

questa affermazione va capita "Il protocollo ethernet arriva a m 100 max per tempi di propagazione" perchè non ha senso.

In due parole: i segmenti di cavo non possono superare i m 100. Indipendentemente dalla Cat del cavo. Ci sei?

Il motivo, il tempo che ci mette un pacchetto a ritornare alla base, fisicamente determinato dalla lunghezza.

 

mentre tutto il mondo sta capendo le potenzialità delle powerline (enel le usa da decenni) tu li sconsigli?come mai?

Devo spiegartelo? Veramente? Qui siamo in ambiente industriale, e bulvio ti ha già dato un'ottima motivazione. Io te ne potrei dare altre 10, dallo spunto dei motori, agli ambienti PLC, correnti parassite, fai un po' tu.

Per il resto del mondo, dico sicurezza ed efficienza. Sezionamento degli impianti e nuova normativa degli impianti elettrici. Ce n'è per tutti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da quel che ho capito io, avendole provate, le powerline vanno bene in impianti domestici o uffici, ... non metto in dubbio la loro comodità, ma hanno degli evidenti limiti...

Cioè legheresti la continuità del servizio dati a quella del collegamento elettrico?  :shock:

 

Se devi intervenire sull'impianto elettrico, devi chiamare anche il tecnico della rete?  :shock:

 

E se devi "staccare la corrente" alla stanza in fondo, il server che hai messo là col suo bravo UPS, o la centralina dell'antifurto con le sue batterie, come fanno a trasmettere i loro dati e allarmi?  :shock:

 

E... parliamo di fulmini? Di ricerca di guasti? DI affidabilità e sicurezza elettrica?

Modificato da 167-761
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

Se qualcuno vuole informazioni sulle reti, puo' chiedermi. Risparmia tempo rispetto a una ricerca su internet.

 

In due parole: i segmenti di cavo non possono superare i m 100. Indipendentemente dalla Cat del cavo. Ci sei?

Il motivo, il tempo che ci mette un pacchetto a ritornare alla base, fisicamente determinato dalla lunghezza.

 

Devo spiegartelo? Veramente? Qui siamo in ambiente industriale, e bulvio ti ha già dato un'ottima motivazione. Io te ne potrei dare altre 10, dallo spunto dei motori, agli ambienti PLC, correnti parassite, fai un po' tu.

Per il resto del mondo, dico sicurezza ed efficienza. Sezionamento degli impianti e nuova normativa degli impianti elettrici. Ce n'è per tutti.

 

Chiederemo tutti a te, nostro guru delle reti. :ok:  :ok:  :ok:

 

il tempo che ci mette un pacchetto...questa mi piace, speriamo non mettano un velox altrimenti sono fregati.

Perdessi almeno 5 min a leggere quello che la gente scrive avrebbe senso discutere, hai ragione tu.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il velox dovrebbero taralo a 230.000 km/s, che corrisponde grossomodo alla velocità di propagazione del segnale elettrico in un filo di rame (meglio: 0,59c ≤ s ≤ 0,77c).
Tempo di andata e ritorno del pacchetto è italiano. L'acronimo tecnico è RTT (Round trip Time). Se ne hai voglia...
 
Il limite dei m 100 è stato fissato quando si è stabilito lo standard 802.3 e la 10BaseT, in base a questa formula:

Condizione necessaria per il Collision Detection[modifica | modifica wikitesto]

Condizione necessaria per la rilevazione della collisione da parte di una stazione trasmittente è che il tempo di trasmissione 825441d8fff51f75824e2c675dde11b6.png cioè il tempo di immissione in rete della trama più piccola sia maggiore o al più uguale al tempo massimo di andata e ritorno (RTT Round trip Time) di un pacchetto di identica dimensione:


1def9172519ba449db976a33b9173724.png


dove L è lunghezza della trama di dimensione minima, C è la velocità di trasmissioneD la lunghezza del segmento di rete e V la velocità di propagazione del segnale nel mezzo trasmissivo. Considerando che C, L e V sono quantità prefissate, questa relazione si traduce a sua volta in un limite massimo sulla lunghezza D del segmento di rete. Esplicitando infatti la relazione rispetto a D nel caso limite di uguaglianza si trova che:

 

18bffdd3310968b2fbe93b3b46c512d6.png

 

 
Se vuoi sapere, chiedi.  Se non ti sto simpatico, vai pure di Google.  Poi saprai. L'abbiamo fatto tutti.
 
Come consigli per le ricerche, posso consigliarti
"TCP propagation delay"  --> trovi un piccolo breviario o una guida semplice.

"10Base-T frame max cable length"  --> trovi la guida di Cisco

 

 

The worst-case situation occurs when the two most-distant stations on the network both need to send a frame and when the second station does not begin transmitting until just before the frame from the first station arrives. The collision will be detected almost immediately by the second station, but it will not be detected by the first station until the corrupted signal has propagated all the way back to that station. The maximum time that is required to detect a collision (the collision window, or "slot time") is approximately equal to twice the signal propagation time between the two most-distant stations on the network.

 

 

Io il tuo link l'ho letto, ma non l'ho trovato pertinente a quel che stiamo cercando di capire qui: come mai esiste il limite dei m 100 per i patch ethernet in LAN?

 

Personalmente, vengo qua sul forum per scambiare idee, non per sbruffonare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

 

 

Io il tuo link l'ho letto, ma non l'ho trovato pertinente a quel che stiamo cercando di capire qui: come mai esiste il limite dei m 100 per i patch ethernet in LAN?

 

.

era questo l'argomento???ma dai...a me sembrava stessimo aiutando l'utente a risolvere un problema.che stupido!

 

Credo tu non legga neanche quello che posti, sai che la fibra è ethernet e non ha il limite di 100m?nella guida cisco, che hai linkato è spiegato..

 

 

Personalmente, vengo qua sul forum per scambiare idee, non per sbruffonare.

 

Se qualcuno vuole informazioni sulle reti, puo' chiedermi. Risparmia tempo rispetto a una ricerca su internet.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cioè legheresti la continuità del servizio dati a quella del collegamento elettrico?  :shock:

 

Se devi intervenire sull'impianto elettrico, devi chiamare anche il tecnico della rete?  :shock:

 

E se devi "staccare la corrente" alla stanza in fondo, il server che hai messo là col suo bravo UPS, o la centralina dell'antifurto con le sue batterie, come fanno a trasmettere i loro dati e allarmi?  :shock:

 

E... parliamo di fulmini? Di ricerca di guasti? DI affidabilità e sicurezza elettrica?

 

con il "vanno bene" intendevo ovviamente "possono funzionare"... non che siano la miglior soluzione... soprattutto in ambito professionale.

I miei ad esempio le usano in casa per portare la rete alla smart tv che hanno in salotto... e anche lì ogni tanto qualche problema ce l'hanno, ma va be' si tratta di intrattenimento casalingo...

 

In ogni caso, non è il caso di litigare...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@167-761 dio packet tracer!!! ma te sei sistemista?

 MBP 13" Mid '12 i5 2.5GHz, 16GB DDR3, HD4000 1GB, SSD Sam830 256GB+HD WD 500GB 

 iPhone 6 64GB  iPad Air 4G 32GB  iPod Nano 4gen. 8GB 

 EX:iPhone 4 32GB, MBP 15" Late '08 

Acer V3-572G CPU i5-4210U, RAM 8GB, HD 1000GB, GPU 840M 2 GB DDR3

LA LEGGENDA NARRA CHE MACKEEPER POSSA FAR DIVENTARE L'SSD UN DISCO MECCANICO...E UN DISCO MECCANICO UN FLOPPY ==> STATENE ALLA LARGA

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

tranquillo, non si sta litigando, si discute.

Le domande poste sono gia abbastanza esplicative e non c'è bisogno di rispondere.Se non si arriva a capire che sullo stesso mezzo trasmissivo si possano far passare piu segnali e che la corrente non sia condizione per il passaggio dei dati direi che non si necessita di ulteriori commenti.

 

 

@167-761 dio packet tracer!!! ma te sei sistemista?

Speriamo di no  :angioletto:  :angioletto:  :angioletto:  :ghghgh:  :ghghgh:  :baby:  :baby:  :DD  :DD

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1 month later...

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo