Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Light/Dark






Corretto uso della batteria


Recommended Posts

Salve a tutti, sono un nuovo utente mac. Da sempre uso il windows, ma ho deciso di passare al mac. Ieri ho acquistato il macbook pro 13 con display retina che avrò materialmente solo la settimana prossima. Nel frattempo mi sono documentato sulle funzionalità di base (software), ma non ho trovato discussioni univoche su come si usa correttamente la batteria. Ho capito che tenere il notebook sempre in corrente (supponendo di lavorare a casa), oppure far scaricare la batteria del tutto non vabbene. Mi pare che il migliore uso sia quello di fare cariche/scariche parziali (del tipo se arriva al 30-40% di carica inserisco l'alimentatore e continuo a lavorare) per poi una volta al mese fare una scarica/carica totale per ricalibrare il sensore di rilevamento carica della batteria. Il portatile wondows dal quale vi sto scrivendo lo uso sempre con l'alimentatore, perché la batteria ha un'autonomia davvero ridicola, ma il mac?

Un'ultima domanda: per utilizzare il mac a batteria meglio staccare il connettore magnetico dalla corrispondente porta del notebook, o è meglio staccare la spina dalla corrente e tenere sempre attaccato il connettore magnetico (supponendo sempre di stare a casa a lavorare). Mi scuso se una simile discussione sia già stata affrontata, nel qual caso vi pregherei di darmi il link.

Link al commento
Condividi su altri siti

Si ho letto, ma non mi dice come va utilizzato, o meglio dice che va utilizzato come un pendolare che usa il portatile a batteria nel treno per poi attaccarlo alla corrente quando va in ufficio. E se sto a casa una giornata intera e non vado in treno? Lo tengo sempre attaccato alla rete elettrica?

Link al commento
Condividi su altri siti

usalo con la batteria almeno una mezz ora al giorno.

 

come ti ho già scritto non farti menate, usalo come fai con il cellulare! la batteria deve essere usata in modo da "movimentare" gli elettroni. Apple garantisce circa 1000 cicli (completi) prima che la batteria inizi a degradarsi.

 

la batterie è un prodotto di consumo, non dura in eterno.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link al commento
Condividi su altri siti

Consiglio che ti do...

La ricalibrazione falla solo se veramente il sensore della percentuale batteria impazzisce perché alle celle di litio fa male lavorare a percentuali basse.

Un'utilizzo ottimale sarebbe farlo stare tra 80% e il 20%

Ma diciamo che se sta al 100% non è chissà quale problema, l'importante è che non stia mai per molto tempo al caldo ( il caldo e la cosa più dannosa per le celle di litio)

E mai scarica per molto tempo.

Per il resto usala piuttosto che lasciarla sotto carica per giorni o mesiðŸ‘ðŸ»

macbook pro 15" 2015, iphone 6, hp pavilion dv6 opportunamente potenziato ( ram 8 gb 1066 mhz, ssd samsung 840 evo 250 gb), e al quale sono molto (non in senso ironico, lo adoro davvero :love: ) affezionato.

Link al commento
Condividi su altri siti

Caricalo e scaricalo (non completamente però) spesso. Usalo senza poi quando cala e manca che ne so un 20/30% caricalo

Io non lo feci molto durante il primo anno, usavo il computer poco e di solito attaccato alla presa.

Adesso ha quasi 5 anni e diciamo che inizia a dirmi di cambiare presto la batteria 

Link al commento
Condividi su altri siti

Io lo uso così:

dalla carica completa, lo uso a batteria fino alla "zona rossa", tipo 10% (a volte arrivo anche meno, ma non si spegne mai da solo). Poi lo carico e continuo a usarlo, e dopo eventualmente lo uso un po' tramite alimentatore (quindi con carica 100%). E via dicendo.

Faccio anche carica-scarica diverse volte di fila prima di usarlo a corrente.

 

Non mi faccio troppe paranoie. L'altro giorno l'ho attaccato alla luce con il 45% perchè ho aggiornato con installazione pulita a Yosemite e durante l'importazione dei dati via backup mi ha consigliato di attaccarlo alla luce e perchè non vedevo la carica residua (essendo un lavoro pesante volevo evitare lo spegnimento improvviso) 

Modificato da Haze

 iPhone 6 128Gb White| iMac Alu 2.0 GHz mid '07 | MacBook Pro Retina 2.6 GHz early '13 

Link al commento
Condividi su altri siti

posso darti un consiglio? usalo come ti senti...esempio io lo stacco, lo scarico di un 20% e poi ritorna sotto carica, si carica, mi serve e lo stacco oppure lo uso per giorni con la corrente senza usare minimamente la batteria...in pratica lo uso come viene ed in 2 anni e mezzo ho perso solo un 5% di vita, direi che è più che buono

 MBP 13" Mid '12 i5 2.5GHz, 16GB DDR3, HD4000 1GB, SSD Sam830 256GB+HD WD 500GB 

 iPhone 6 64GB  iPad Air 4G 32GB  iPod Nano 4gen. 8GB 

 EX:iPhone 4 32GB, MBP 15" Late '08 

Acer V3-572G CPU i5-4210U, RAM 8GB, HD 1000GB, GPU 840M 2 GB DDR3

LA LEGGENDA NARRA CHE MACKEEPER POSSA FAR DIVENTARE L'SSD UN DISCO MECCANICO...E UN DISCO MECCANICO UN FLOPPY ==> STATENE ALLA LARGA

Link al commento
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Il forum utilizza cookie tecnici di navigazione o sessione, tecnici di funzionalità. Infine, sono presenti cookies analitici, utilizzati esclusivamente dal solo gestore del sito in forma aggregata ed anonima. Il forum utilizza il servizio Google Analytics, ma è previsto l’intervento per rendere anonimi gli IP con gli strumenti offerti da Google. Privacy Policy