Vai al contenuto





drzoom

Per quelli che ancora sostengono che non val la pena di filmare in 4K

Recommended Posts

se siete ancora dubbiosi sul fatto di filmare in 4K, guardatevi questo filmato ripreso con iPhone 6s e... NO OTHER COMMENT IS NECESSARY !!!!

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


@drzoom, sposto in Salottino Apple. Mi pare più appropriato lì, dato che non chiedi esplicitamente aiuto.

 

P.S. Guarderò il video più tardi, ma mi pare ovvio che il 4K sia la nuova frontiera!


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@drzoom, sposto in Salottino Apple. Mi pare più appropriato lì, dato che non chiedi esplicitamente aiuto.

 

P.S. Guarderò il video più tardi, ma mi pare ovvio che il 4K sia la nuova frontiera!

 

va benissimo... prima di scoprire dell'avvenuto cambiamento m'ero permesso di scrivere e chiedere informazioni ne "il forum ideale"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

va benissimo... prima di scoprire dell'avvenuto cambiamento m'ero permesso di scrivere e chiedere informazioni ne "il forum ideale"

 

Non ti preoccupare :)

Infatti ho provveduto a cancellare la discussione uguale che avevi aperto.

Comunque, ho visto il filmato ed è davvero pazzesco. Se non sbaglio proprio qualche giorno fa è stato pubblicato un filmato simile nella sezione News di ItaliaMac.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

l'avevo visto quell'altro filmato, e con rispetto per l'autore non era male e dava già un idea, ma questo é pazzesco in quanto ti mostra molto bene la resa video e cromatica.

 

comunque e senza voler far polemica, ma essendo del mestiere come si dice avevo già postato sul forum il mio pensiero a proposito di filmare in 4K e di evitare di comprarsi un iPhone da 16GB, ma alcuni utenti sostenevano che non val la pena di filmare in 4K in quanto non hai possibilità di vederli... beh postando questo filmato volevo dimostrare il vantaggio del 4K.

 

Quindi lo ripeto: prima di comprarvi un 16GB e/o prima di non filmare in 4K, visto che ne avete la possibilità, pensateci 2 volte onde evitare di pentirvi successivamente  :gira:  :gira:  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Un iPhone da 16GB al giorno d'oggi, per la maggior parte degli utenti, è troppo stretto. Questo è stato detto e ridetto.
In merito alla possibilità di vedere o meno il 4K è, in un certo senso vero.
Considera che chi non dispone di una connessione con fibra (o comunque ad alta velocità) avrà grosse difficoltà a vedere uno streaming in 4K ed, anche se caricato, la resa sugli schermi non 4K non sarà identica.
Io, ad esempio, quando incappo in video 4K su YouTube non riesco a vederli sull'iMac (2010). Perché? Non è un problema di caricamento, dato che aspetto che si carichi tutto... ma proprio di schermo (credo), in quanto il video va' a scatti e legga un po'.

Ovviamente, per chi ha esigenze professionali è fondamentale acquistare un iPhone da almeno 64GB ed un plauso deve andare rigorosamente ad Apple.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si però pensa anche che quanto filmi oggi te lo riguarderai magari solo fra 10/15 anni quindi quando il 4K sarà  un presente ormai passato, specialmente se filmi la crescita dei tuoi figli/nipoti come é successo con me che poco tempo fa per il raggiungimento dei 18 anni di mia figlia gli ho montato un filmato dal giorno della sua nascita ai giorni nostri. Per fortuna io iniziai a filmare in HD già nel 2004 e quindi in SD avevo solo i suoi primi anni.

 

Come ho già postato sono già in vendita a prezzi proibitivi per il momento televisori in 8K

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si però pensa anche che quanto filmi oggi te lo riguarderai magari solo fra 10/15 anni quindi quando il 4K sarà  un presente ormai passato, specialmente se filmi la crescita dei tuoi figli/nipoti come é successo con me che poco tempo fa per il raggiungimento dei 18 anni di mia figlia gli ho montato un filmato dal giorno della sua nascita ai giorni nostri. Per fortuna io iniziai a filmare in HD già nel 2004 e quindi in SD avevo solo i suoi primi anni.

 

Come ho già postato sono già in vendita a prezzi proibitivi per il momento televisori in 8K

 

Il discorso di essere avanti con i tempi ha senso e lo condivido. 

Però, secondo me, è più un discorso da appassionati. Io sono il primo che cerca di approdare immediatamente ad una nuova tecnologia, ma mi rendo conto che alla gente poco importa avere prima la possibilità di fare un video in 4K e così via. 

Alla maggior parte delle persone basta che il filmato si veda bene e che sia sufficientemente comunicativo. Per farla breve: la famiglia media non si struggerà nel 2025 per non aver filmato nel 2015 in 4K ma solo a 1080p.

 


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono anch'io del settore, e devo dire che la resa cromatica è impressionante.

Il problema col 4K, relativamente ad una sua diffusione realmente di massa, è la mole di dati che si porta appresso sia per lo streaming sia per la diffusione broadcasting, oltre a dover ridefinire, per l'ennesima volta, gli standard di produzione e archiviazione di chi ci lavora o vuole solo farsi un archivio.

Lo schermo TV è solo l'ultimo dei problemi, oltretutto come tutte le tecnologie nuove, ha bisogno di tempo per "standardizzarsi", capire cosa vende e decidere come sviluppare, e quindi inondare il mercato di apparecchi adatti o compatibili con le nuove tecnologie adeguate.

Poi c'è un problema di banda, che oltre ai flussi di traffico ha anche un limite di utenti servibili con ampiezze anche strapagate.

Il tutto, tutto sommato, per alimentare tutto un mercato di tecnologia che vede nei contenuti AV di alta qualità solo la leva per trainare un settore, quello dell'informatica (applicata anche agli elettrodomestici) che arranca nel cercare di garantirsi margini.

Non so come sia la questione in US, ma per quello che è il panorama EU, che tutto sommato resta il secondo mercato di riferimento, siamo lontani eoni dall'adottare pienamente la tecnologia degli schermi ad alte risoluzioni.

Per quel che riguarda il M.O. non c'è neanche da discuterne, Asia e restanti anglofoni siamo lì.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok, non riesco a vederlo... perchè? perchè la mia connessione non carica i 4k (è una normalissima adsl come la hanno il 90% degli italiani).

vale la pena avere la possibilità di filmare a 4k? perchè no...

vale la pena filmare a 4k? dipende a chi è destinato il filmato (se è destinato al web italiano direi di no visto che il massimo che riesce a caricare ad una adsl media è 1080p).

vale la pena comprare tv/altro che legge il 4k? una domanda... i contenuti ci sono? mi pare di no (a parte video amatoriali e canali demo), i film vengono ancora prodotti tutti a qualità inferiori. quindi per quanto mi riguarda la risposta è no.

vale la pena avere contenuti in 4k oggi? dipende che tipo di persona sei. Ci sono persone che non sopportano filmati poco definiti, c'è chi invece riesce tranquillamente a guardare filmati in SD e non "vedere" la differenza (o meglio non gli importa, l'importante è che si "veda bene"). Già l'HD ma in particolare il FULL HD è più che sufficiente per parecchie persone, se poi si usa uno schermo di uno smartphone/tablet i 4k non li si riesce proprio a percepire (a meno che non si è esperti nel settore)... personalmente non riesco a distinguere HD da Full HD su schermi inferiori ai 20'' e ci sono persone che sono "messe peggio".

 

Detto questo il 4k ha a mio parere un difetto difficile da sorpassare: il peso.

il peso dei filmati in 4k rende necessaria una memoria di archiviazione più grande di quel che siamo abituati (e con l'avvento degli SSD siamo tornati indietro da quel punto di vista), rende necessaria una connessione in fibra ottica veloce (e ancora manca una fibra ottica normale alla maggior parte delle persone, almeno in italia), rende necessari algoritmi di compressione migliori (ad esempio h265, che però ha ancora problemi di compatibilità con molti device).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nemmeno io riesco a vederlo... ed ho tipo Fastweb raggiunto da 20 mega.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Nemmeno io riesco a vederlo... ed ho tipo Fastweb raggiunto da 20 mega.

fastweb 20 mega è sempre adsl... quel che non mi piace di fastweb è appunto che anche se "vendono" il loro prodotto come fibra ottica, in realtà sono anni che non investono un centesimo per allargare la fibra. il 90% dell'utenza fastweb è una normalissima adsl perchè solo il 10% vive dove davvero prende la fibra (la fibra veloce ossia fino a casa prende solo a milano, la fibra "lenta" ossia fino al cabinet c'è solo nelle grandi città (torino, bologna, firenze, se ricordo bene anche roma) (ma comunque non raggiunge le province di queste città e non c'è comunque copertura al 100% in queste città).

 

Recentemente telecom sta investendo un po' sulla fibra (versione "lenta" naturalmente), ma per vedere gli effetti ci vorrà qualche anno.

 

L'alternativa più valida sarebbe il 4g (che ha una copertura maggiore e una velocità comparabile) sfortunatamente il limite in GB mensili è fin troppo limitante per l'internet del 2015 (anche solo per usare il cloud o vedere qualche video su youtube si consuma troppo, figuriamoci se uno la connessione la usa più della media), inoltre i limiti sono ancora molto bassi (20 gb è forse il massimo che ho visto).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fastweb vera funziona da dio, quando va.

D'altra parte avendo rilevato il progetto Telecom la cui posa dei cavi fu pagata dal contribuente i limiti della post acquisizione non erano neanche da considerare.

A parte questo, pur avendo tutti la fibra, è impossibile pensare di avere tutto il web, tra foto e filmati, riadattato al 4K, se non con ingenti somme investite nelle tecnologie ad essa correlate.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che é Fastweb e la sua tecnologia che non vi permette di vederlo... io in questo momento mi trovo a NY e ho una 25MB via cavo e vedo benissimo i 4K...

 

Io non voglio costringere nessuno a filmare in 4K ma ricordatevi come ho già spiegato che molto di quanto filmerete oggi lo riguarderete fra 10/15 anni e magari di più quindi cercate di non essere miopi ma un po più lungimiranti... tutto qui

 

Che poi l'h265 possa avere ancora problemi, che non conosco,  Ã© normale, é una nuova tecnologia ma comprime la metà del h264 e supporta fino all'8k... vi ricordate che fino a poco tempo fa si usava Real Player o Flash per guardarsi i video e c'era chi criticava la Apple perché aveva eliminato Flash per dedicarsi all'HTML5 che usa poi l'h264? Beh che fine hanno fatto questi 2 codec? Real Player é sparito completamente e Flash farà tra breve la stessa fine.

 

I televisori venduti al giorno d'oggi son quasi tutte abilitate alla ricezione del 4K ed un 55" che viene sempre preso come riferimento si possono trovare per meno di 1000 euro...

sicuramente oggi di contenuti in 4K non ce ne sono a parte quanto puoi trovare su internet, ma se non sbaglio Netflix sta sbarcando li in Italia e qui negli States é dall'anno scorso che stanno trasmettendo film in 4K. Questo per provare che i film ormai non vengono più prodotti solo in HD.

 

Certamente la televisione, vedi RAI-Mediaset e simili, scomparirà per come la conosciamo oggi e sicuramente non saranno loro a fornire contenuti in 4K nell'immediato.

 

Altra cosa 3 minuti di girato con l'iPhone in 4K pesano 1GB rispetto ai 350/400MB girati in HD con l'iPhone 6... con gli HDD che oggi costano un nonnulla, per es. il 2TB costa meno di 100 euro e visto che ci puoi schiaffare 6000 minuti o 60 ore di girato, non mi sembra una cosa proibitiva.

 

Siete ancora contenti di guardarvi filmati in SD su di un 55" beh vuol dire che il 4K non fa per voi, se invece vi da fastidio pensate che fra 5/10 anni, quando il mercato del 4K avrà preso piede, vi darà fastidio guardarvi dei filmati in HD su di un TV 4k se non magari su di un 8K, quindi da oggi girate in 4K se potete 

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vale la pena comprare tv/altro che legge il 4k? una domanda... i contenuti ci sono? mi pare di no (a parte video amatoriali e canali demo), i film vengono ancora prodotti tutti a qualità inferiori. quindi per quanto mi riguarda la risposta è no.

vale la pena avere contenuti in 4k oggi? dipende che tipo di persona sei. Ci sono persone che non sopportano filmati poco definiti, c'è chi invece riesce tranquillamente a guardare filmati in SD e non "vedere" la differenza (o meglio non gli importa, l'importante è che si "veda bene"). Già l'HD ma in particolare il FULL HD è più che sufficiente per parecchie persone, se poi si usa uno schermo di uno smartphone/tablet i 4k non li si riesce proprio a percepire (a meno che non si è esperti nel settore)... personalmente non riesco a distinguere HD da Full HD su schermi inferiori ai 20'' e ci sono persone che sono "messe peggio".

 

 

Il 4K non è ancora molto diffuso e sicuramente si tratta di una "spesa in più" se uno vuole comprare un televisore 4K. C'è anche da dire che, ormai, piovono offerte come se nulla fosse sia sulle Smart TV che sui televisori 4K. Magari con un centinaio di euro in più rispetto al full HD di ultima generazione si può avere un televisore 4K.

Anche se il 4K non è (molto) usato, si può comunque comprare una TV 4K con l'ottica dell'investimento.  :tv_show:

 

Come poi ha detto giustamente @Lief non ha senso avere contenuti 4K per riprodurli su schermi piccoli (e per piccoli oserei dire sotto i 30").

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono anch'io del settore, e devo dire che la resa cromatica è impressionante.

Il problema col 4K, relativamente ad una sua diffusione realmente di massa, è la mole di dati che si porta appresso sia per lo streaming sia per la diffusione broadcasting, oltre a dover ridefinire, per l'ennesima volta, gli standard di produzione e archiviazione di chi ci lavora o vuole solo farsi un archivio.

Lo schermo TV è solo l'ultimo dei problemi, oltretutto come tutte le tecnologie nuove, ha bisogno di tempo per "standardizzarsi", capire cosa vende e decidere come sviluppare, e quindi inondare il mercato di apparecchi adatti o compatibili con le nuove tecnologie adeguate.

Poi c'è un problema di banda, che oltre ai flussi di traffico ha anche un limite di utenti servibili con ampiezze anche strapagate.

 

Alla fine il tuo discorso è simile a quello di @Lief qui sotto. 

Come ogni volta che viene introdotta una nuova tecnologia c'è bisogno di tempo. Col tempo: ci saranno soluzioni più pratiche per archiviare i contenuti in 4K, connessioni più veloci (o meglio: distribuite omogeneamente sul territorio), televisori in 8K più economici e così via. 

 

ok, non riesco a vederlo... perchè? perchè la mia connessione non carica i 4k (è una normalissima adsl come la hanno il 90% degli italiani).

 

Detto questo il 4k ha a mio parere un difetto difficile da sorpassare: il peso.

il peso dei filmati in 4k rende necessaria una memoria di archiviazione più grande di quel che siamo abituati (e con l'avvento degli SSD siamo tornati indietro da quel punto di vista), rende necessaria una connessione in fibra ottica veloce (e ancora manca una fibra ottica normale alla maggior parte delle persone, almeno in italia), rende necessari algoritmi di compressione migliori (ad esempio h265, che però ha ancora problemi di compatibilità con molti device).

 

Quello che dici non fa una piega; anche se - secondo me - le tue preoccupazioni sono normalissime e soprattutto canoniche. 

Se ben ricordo, anche quando ci fu l'avvento dell'HD insorsero le stesse perplessità: le connessioni erano più lente, gli hard disk poco capienti e così via. Alla fine col tempo la produzione tecnologica in tutti i settori si è adeguata a questo cambiamento che, indipendentemente da tutto, era una miglioria.

Stai certo che dal momento che il 4K è senza dubbio una miglioria, allora tutto il mondo dell'elettronica e delle telecomunicazioni si adeguerà per far sì che quest'ultima prenda definitivamente piede nelle nostre case.

Questo succede con tutte le tecnologie nuova? No. Solo con quelle nuove ed effettivamente migliori. 

Ad esempio, se ci pensi, i film in 3D sono stati una semplice trovata commerciale, lanciati per la prima volta tantissimi anni fa con Spy Kids e ripresi recentemente al cinema solo per vendere gli occhialini a 10€.

Ma... a chi piace veramente il 3D? Direi quasi a nessuno. In molti lo trovano scomodissimo (gli occhiali sono scomodi e l'immagine è meno nitida) e, mettendo da parte l'esaltazione per la "novità", sono sicuro che chiunque ne farebbe tranquillamente a meno in favore del 4K (ad esempio).

 

fastweb 20 mega è sempre adsl... quel che non mi piace di fastweb è appunto che anche se "vendono" il loro prodotto come fibra ottica, in realtà sono anni che non investono un centesimo per allargare la fibra. il 90% dell'utenza fastweb è una normalissima adsl perchè solo il 10% vive dove davvero prende la fibra (la fibra veloce ossia fino a casa prende solo a milano, la fibra "lenta" ossia fino al cabinet c'è solo nelle grandi città (torino, bologna, firenze, se ricordo bene anche roma) (ma comunque non raggiunge le province di queste città e non c'è comunque copertura al 100% in queste città).

 

Recentemente telecom sta investendo un po' sulla fibra (versione "lenta" naturalmente), ma per vedere gli effetti ci vorrà qualche anno.

 

L'alternativa più valida sarebbe il 4g (che ha una copertura maggiore e una velocità comparabile) sfortunatamente il limite in GB mensili è fin troppo limitante per l'internet del 2015 (anche solo per usare il cloud o vedere qualche video su youtube si consuma troppo, figuriamoci se uno la connessione la usa più della media), inoltre i limiti sono ancora molto bassi (20 gb è forse il massimo che ho visto).

Mi sono espresso male.

Ho la fibra di Fastweb, in cui dichiarano 100Mbs, ma... all'atto pratico (speed test) ho 20 Mega in download e 10 Mega in upload. 

Il problema, per quanto mi riguarda, non è tanto legato ad i tempi di caricamento dei video in 4K (che comunque sono lunghi rispetto a 1080p), piuttosto ad un lag (fastidiosissimo) che avverto nel guardarli. Forse dipende dallo schermo, dal browser (Safari) che non lo supporta ancora benissimo... chissà.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apple, come al solito, ha una bella faccia di bronzo. Poteva non citare l'iPhone 6S nella pagina di presentazione degli iMac 4K  :ghghgh: .
Comunque, scherzi a parte, il 4K si sta diffondendo, ma, come tutte le cose, necessita un tempo tecnologico (per non fisiologico) affinché sia effettivamente diffuso su larga scala. Che poi sia cosa assai sensata sfruttare sempre l'ultima tecnologia disponibile (condivisibile) è un altro paio di maniche, ma, rimane il fatto, che a molti utenti distratti (la maggior parte) questo non interessa più di tanto perché, appunto, non ne capiscono il reale senso.


< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Che poi sia cosa assai sensata sfruttare sempre l'ultima tecnologia disponibile (condivisibile) è un altro paio di maniche, ma, rimane il fatto, che a molti utenti distratti (la maggior parte) questo non interessa più di tanto perché, appunto, non ne capiscono il reale senso.

 

Ne siam poi cosi convinti che l'utente non ne capisci il reale senso? Il buon Steve se l'avesse pensata così oggi staremmo ancora usando i "normali" cellulari  :DD

 

Mi ricordo nel 2007 quando mi comprai il 1º iPhone uscito sul mercato, erano in molti a criticarlo e denigrarlo che non sarebbe sopravvissuto in quanto la gente non gli interessava, e non solo gli utenti distratti (vedi Blackberry), e che sarebbe morto nel giro di poco tempo e blabla blabla...

Quanto c'hanno impiegato gli iPhone/smartphone ad espandersi a macchia d'olio? 

 

Quindi per tornare al mio post iniziale, e qui chiudo, vi do un consiglio spassionato e gratuito: se vi comprate un iPhone 6S evitate il 16GB e filmate in 4K... poi fate come volete, io comunque ve l'ho detto  :angiolettoim:  :angiolettoim:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sono perfettamente d'accordo, non vedo "contro" nel filmare solo in formato 4k se si hanno supporti per la riproduzione e lo storage. purtroppo molta gente non sa neppure cosa vuol dire 4k, quando i televisori OLED avranno misure e prezzi umani oltre 50" sarà in poco tempo il nuovo standard.

 

Nel contempo mi stupisco di molti broadcast (sky per esempio) che tutt'oggi non riescono neppure a trasmettere in 1080p nonostante ci siano tutti gli strumenti per poterlo fare 


iMac 27" 5k late 2015, iPhone 6, iPad Air 2, Apple Watch Sport, Apple TV 2, Flickr: AF|PHOTO

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

se siete ancora dubbiosi sul fatto di filmare in 4K, guardatevi questo filmato ripreso con iPhone 6s e... NO OTHER COMMENT IS NECESSARY !!!!

SPETTACOLO!  :shock:

 

Poi va detto che lo hanno realizzato anche mettendoci davanti Canon EF 50mm 1.2 e Nikkor 50mm 1.2 non proprio 2 fondi di bottiglia  :DD

 

Comunque che spettacolo!


 che possiedo:  ï£¿ Mac Mini Late 2014, ï£¿ MacBook Air 11" Mid 2011, ï£¿ iPad 3 64GB Wifi+3G bianco, ï£¿ AirPort Extreme 6G, ï£¿ AirPort Express 2G, ï£¿ Apple TV 4G 32GB[NEW!] + Controller Nimbus di SteelSeries[NEW!], ï£¿ Apple Watch Sport 42mm Gold/Midnight Blue Band, ï£¿ iPhone 6s 64GB Gold + ï£¿ Midnight Blue Cover

 che ho posseduto: ï£¿ iPhone 5 16GB bianco, ï£¿ iPod Video 5G 60GB Black iPod Touch 1G 16GB Black, ï£¿ Apple TV 3G

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

drzoom una curiosità....ma un video a 1080 come si vede su una tv 4k? Come un sd su una fullhd?? Non ho mai verificato di persona...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@drzoom sarà felice.

 


 

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Concordo con drzoom, i video andrebbero girati tutti in 4k MA dipende molto da cosa ne fa un utente dei video.

 

Se l'utente usa l'phone per motivi futili (come penso l'80% delle persone), fare video a 4K è assolutamente inutile (video di gattini, in discoteca, ecc) i video non gli serviranno in 4k, anche perché magari vogliono inviarlo tramite WhatsApp o iMessage e quindi inevitabilmente viene compresso.

Inoltre questi video tempo un mese vengono eliminati.

 

Discorso diverso invece se si usa l'iPhone per scopi più "seri", ad esempio fare un video per la propria attività, oppure di un compleanno in famiglia (o eventi in cui sai che il video ti servirà). Quindi questo video andrà in post-produzione (anche con programmi basic, ma comunque l'utente andrà ad editarli)

 

Morale della favola: i video 4K sono una figata e saranno lo standard in futuro, ma ora come ora, serve realmente a pochi, a mio parere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

io produco professionalmente video aziendali (una sorta di presentazione video delle aziende, del loro lavoro, dei loro prodotti). Giro ancora con camere HDV/DVCAM su nastro Dvcam perché la qualità del nastro digitale a mio avviso rende meglio che non compressioni digitali automatiche tipo AVCHD. Importo su Final Cut Pro X e poi esporto il filmato in Apple Pro Res 422 HQ. Mi chiedo se filmando in 4k con iPhone, importando, editando ed esportando nel modo descritto prima, della qualità originaria del 4k rimane traccia nel prodotto finito o no. Perché in questo secondo caso tanto vale girare con una normale risoluzione 1080p HD, magari a 60 fps. Qualcuno sa illuminarmi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@drzoom sarà felice.

 

 

 

eccola la prova pratica di quanto sto sostenendo...  :angioletto:

 

 

 

Concordo con drzoom, i video andrebbero girati tutti in 4k MA dipende molto da cosa ne fa un utente dei video.

 

Se l'utente usa l'phone per motivi futili (come penso l'80% delle persone), fare video a 4K è assolutamente inutile (video di gattini, in discoteca, ecc) i video non gli serviranno in 4k, anche perché magari vogliono inviarlo tramite WhatsApp o iMessage e quindi inevitabilmente viene compresso.

Inoltre questi video tempo un mese vengono eliminati.

 

Discorso diverso invece se si usa l'iPhone per scopi più "seri", ad esempio fare un video per la propria attività, oppure di un compleanno in famiglia (o eventi in cui sai che il video ti servirà). Quindi questo video andrà in post-produzione (anche con programmi basic, ma comunque l'utente andrà ad editarli)

 

Morale della favola: i video 4K sono una figata e saranno lo standard in futuro, ma ora come ora, serve realmente a pochi, a mio parere.

 

sei partito col piede giusto e poi hai inciampato  :gira:  :gira:  ...alla fine sostieni che sarà la standard del futuro e che ora servirà a pochi: il 4K non é più futuro é il presente, come puoi vedere con i nuovi iMac e anche con i televisori nuovi in vendita ora e che sono in 4K, sicuramente troverai ancora qualche fondo di magazzino in HD, ma quando spendi 1000Euro per un 55" a 4k, val la pena risparmiarne 200 per compartelo in HD?

Modificato da drzoom

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eccola la prova pratica di quanto sto sostenendo...  :angioletto:

 

 

 

 

sei partito col piede giusto e poi hai inciampato  :gira:  :gira:  ...alla fine sostieni che sarà la standard del futuro e che ora servirà a pochi: il 4K non é più futuro é il presente, come puoi vedere con i nuovi iMac e anche con i televisori nuovi in vendita ora e che sono in 4K, sicuramente troverai ancora qualche fondo di magazzino in HD, ma quando spendi 1000Euro per un 55" a 4k, val la pena risparmiarne 200 per compartelo in HD?

 

Il mio discorso è diverso :)

 

Se guardi l'uso medio dell'iphone, la maggior parte delle persone lo usano per fare un video da inviare ad amici, da condividere su Facebook, WhatsApp, ecc... Ma se una persona fa il video in 4K dopo viene compresso da queste applicazioni, quindi è al momento inutile :)

 

Poi negli smartphone la qualità dei 4K non serve, perché nei display tutta quella qualità non la noti.

Per questo poi ho aggiunto: se una persona fa dei video che poi inserirà nel computer, o comunque vorrà tenerlo o editarlo, sì: il 4K è da usare.

 

Ma per l'uso medio... Bastano e avanzano i 1080p 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo