Vai al contenuto





rikiiiiiiiiiii

Perchè Scegliete Apple?

Recommended Posts

Quando ho letto che Apple usa i processori U solamente mi sono spanciato. Gli U sono solo strettamente usati nei MacBook Air e MacBook Pro da 13". I 15" usano gli i7 HQ (high performance quad-core mobile), I 21,5" usano un mix di R, U, S (a volte nessuno di questi), i 27" configurati con gli i7 montano quelli sbloccati della serie K. L'OP oltre a non esserne a conoscenza afferma il contrario preso per vero.

Riguardo al fatto che l'iPhone 6 si piegasse, notizia shock una miriade di altri cellulari android si piegavano con una pressione molto inferiore, eppure in pochi lo sanno perché al navigatore medio non interessa andare a indagare più di tanto. Basta dargli quello che vuole per renderlo felice. Apple che evade le tasse per miliardi senza uno stralcio di fonte.

 

Nelle ultime 12 ore mi è salita l'autostima.

Modificato da Mantayd17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ecco é qui che volevo arrivare.

Apple non é informatica, é moda mischiata all'itech.

Le analisi tecniche/prestazionali sono alla base di una brogettazione hardwaare coerente col prezzo di uscita.

Lasciando perdere che sono assemblati in cina li iphone hanno componemtistica da 2 soldi! La Apple (EVADENDO MILIARDI DI TASSE) spende sui 120 dollari per produrre un dispitivo che voi acquitatate a 750€ (per poi tirarlo fuori dalla taca piegato).

É come comprare una Ferrari pagandola come tale e avere un motore fiat sotto.

Affidabile? Si! Ma ci hanno mangiato sopra!

Se vuoi fare il "fashon" ci sono molti altri ambiti in cui gettarsi, di certo non in quello dell'informatica.

Inviato dal mio windows phone che con 150€ mi ha dato un dispositivo con 5 pollici di schermo, fluiditá alla pari con iOS ebatteria da 2500 mah...ah non si piega...

 

 

Ci sono talmente tante inesattezze e approcci naive al mondo degli affari che non so neanche da dove cominciare a risponderti, ammesso che abbia un senso farlo, anche perché io non devo convincere nessuno.

 

Se per te l'informatica è quella cosa maschia da ferramenta, vagare per scaffali e scaffali di nulla (faccio notare che pure Leroy Merlin ha un approccio più femminile, necessario a vendere) cercando competenze in attrezzi che non possono dartele, fa pure; l'informatica però è una roba diversa.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai perfettamente ragione in tutto.

 

Ogni tanto saltano fuori questi esperti informatici con le loro analisi tecniche e la presunta implacabilità delle loro valutazioni.

 

Parto innanzitutto dall’affermazione che Apple dia informazioni generiche e poco chiare e che i suoi utenti siano perlopiù impediti a livello tecnico. Non sto a fare discorsi sulla filosofia Apple per quanto riguardo la facilità d’uso dei propri prodotti, mi chiedo quanti di quelli che acquistano PC Windows capiscono veramente cosa siano quelle cifre, quei codici e quei simboli che identificano l’hardware dei propri computer? Ho fatto il tecnico informatico Windows per un bel po’, tutti i miei clienti non ci capivano una mazza: “Cos’è quell’i5-3550???â€, “cos’è la Nvidia GTX 760?†ecc.  Lo stesso capita se andiamo in un negozio di elettronica, davanti ai PC Windows vedi persone completamente incapaci di decifrare le caratteristiche dei computer che hanno davanti, e non parlo solo di vecchietti … ma anche di un sacco di gente giovane. A sto punto, penso che le descrizioni della Apple, seppur “fantasiose†ed elogianti cose relativamente banali per uno che se ne intende, offrono a chi è meno esperto più informazioni su quello che stanno per acquistare e su cosa rappresentano le caratteristiche elencate.

 

Vi ricordo poi che la stragrande maggioranza dei modelli di fissi o portatili Windows, vengono forniti con mille configurazioni diverse, vi faccio l’esempio del mio caro vecchio Acer Aspire 6930G che aveva una lista infinita di possibili configurazioni. Come fa l’utente medio e l’utente principiante a distinguere tra una configurazione e l’altra, come fa a confrontare i prezzi? Per non parlare poi di tutti i software preinstallati dai produttori, tra cui il 90% sono versioni demo e una buona parte dei veri e propri adware.

 

Apple ti propone un sistema molto più semplice ed efficace. Ti viene specificata la generazione (1,2,3,4, Air … Air 2 bla bla bla, oppure “fine 2013â€, “metà 2014â€) e hai a disposizione un numero limitato ma preciso di configurazioni. Mi sembra un sistema molto più trasparente, seppur non vada nei minimi dettagli. Tanto l’utente esperto avrà modo di indagare sui prodotti Apple così come lo farebbe su un qualsiasi altro prodotto …

 

Per quanto riguarda Windows 10 e l’ormai colmato divario tra Mac OS e Windows, ho le mie riserve. In casa abbiamo attualmente sette computer, due Mac e cinque PC Windows, tutti con Windows 10. Preferisco ancora i Mac, il cui sistema operativo non è per niente “blindato†(blindato semmai è iOS, e per FORTUNA visto che vale lo stesso discorso che ho fatto per gli utenti medi dei PC…), Mac OS è estremamente flessibile e personalizzabile e permette all’utente un’esperienza d’uso decisamente superiore a Windows (alcuni motivi sono già stati elencati da @167-761 , ma ce ne sono tanti altri). Poi, Windows mi sembra che diventi sempre più blindato e “ingannevoleâ€, soprattutto per la privacy degli utenti, ma forse mi sbaglio.

 

Il confronto sulle prestazioni è del tutto errato, i Mac hanno un sistema operativo ottimizzato sotto tutti i punti di vista, che gestisce molto meglio le risorse hardware e i consumi, basta usare un Macbook con Windows per notare il calo d’autonomia. Piaccia o meno, è questa la verità, e parlo da ex utente Windows che si assemblava sempre computer al top (partendo dai miei primi assemblati con doppio Pentium 4 fino all’ultimo assemblato che ho venduto tre anni fa, una bestia per cui spesi 3500 euro, e recuperai 1500 …).

 

Parliamo ora del design. "Oltretutto il sito si sofferma MOLTO sul design e la bellezza di tale dispositivo, caratteristiche estremamente inutili ai fini tecnici!" 

D'accordo, sono caratteristiche inutili ai fini tecnici, ma da quando i fini estetici non hanno importanza? Nel mercato consumistico sono fondamentali, e poi oltre alle considerazioni sui meccanismi di marketing attuali, penso che il concetto di bellezza sia uno dei pilastri del progresso in tutti i settori (arte, architettura, tecnologia ecc.).  Il design influisce molto sul modo in cui ci rapportiamo agli oggetti che utilizziamo, avere in mano o sulla scrivania un prodotto bello oltreché funzionale non è un capriccio, bensì un fattore di confort mentale che contribuisce all'esperienza d'uso. Parlando poi dell'aspetto pratico, ti garantisco che avere un Macbook sottile e leggero e adatto come prestazioni alle proprie esigenze, si rivela utile in tante situazioni. 

 

I Mac sono il miglior compromesso tra design, prestazioni e fruibilità. Ovviamente i compromessi richiedono sacrifici, e quindi il confronto che tiene in considerazioni solo l'aspetto tecnico è del tutto errato. Poi, anche il target è diverso, non tutti hanno bisogno di teraflops e in genere benchmark dai risultati altissimi. C'è chi cerca la miglior esperienza d'uso e questa, come già detto, è frutto di più fattori ognuno dei quali fondamentale. Attualmente solo la Apple, nel bene e nel male, con i suoi pregi e difetti, riesce a offrire la miglior esperienza d'uso. Quando il mondo Windows sarà in grado di offrirmi lo stesso risultato a un prezzo migliore, di sicuro abbandonerò il mondo Apple. 

 

Una Harley Davidson, paragonata a una moto sportiva, è "scarsa" a livello di prestazioni (pochi cavalli, velocità massima ben più bassa ecc.). Prova però girare l'America con una Harley e poi con una Hayabusa ... 

 

Questa fesseria per cui Windows, ad un certo punto della sua storia, abbia, ha o avrà la capacità di colmare il gap con Mac OS è il mantra degli adoratori di piastrelle e di qualche blog che, non sapendo come sopravvivere, ha deciso di mettersi a recensire anche l'altro lato dell'elettronica, tra un montaggio di un matrimonio e l'altro del suo fondatore.

Mac OS non è mai stato in competizione con Windows, neanche quando il primo si chiamava System e il secondo DOS.

Chi usava l'uno trovava nell'altro complementarità, mai (e mai troverà) sovrapposizione.

Redmond un giorno apprenderà come fare sistemi operativi o fallirà, ma comunque vada sarà un gran giorno per l'informatica.

 

Sul Design, l'incapacità degli utenti e il resto: sono questioni troppo serie per essere trattare con superficialità.

E gli utenti possono essere considerati stupidi quando vanno contro i propri interessi, o poco lungimiranti quando pensano di sopperire con un prezzo basso alla qualità del competitor, ma credere che siano davvero stupidi significa solo elevarsi rispetto quella che è la propria realtà di utente, e per questo ci sono discreti specialisti in psicoanalisi, un forum non basta, e lo dico da rompicojoni quale sono e quale gli utenti di IM han potuto conoscere, in questi lustri. ;)


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

So cos'è successo al nostro utente. 

 

errore.jpg


I miei MaciMac 27 5K Metà 2017 - 3.8 Ghz (i5-7600K) - 16 GB RAM - AMD RADEON PRO 580 8GB VRAM - 2TB FUSION DRIVE MBP Retina 15" Fine 2013 - 2.6 Ghz i7 (i7-4960HQ) - 16 GB RAM - NVidia GT750M 2 GB - 512 GB Flash MBP Retina 13" Metà 2014 - 2.6 Ghz i5 - 8 GB RAM -128 GB Flash

I miei iDevices: iPhone 6 64GB iPad Air 2 64GB Cellular        EX: Macbook Pro Retina 13" Fine 2013 iMac 21.5 Fine '13 e iMac 5K late 2015 Macbook Air Mid-2011 eMac iPad 2, 3, 4 iPhone 4, 4S  Lista desideri: Mac Pro 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti svelo un segreto: tutti ci mangiano sopra...da chi fa pc a chi fa lavatrici a chi fa vestiti a chi fa macchine a chi fa tostapane!!! Benvenuto nel 2016

Tutto assolutamente vero ma la Apple ci mangia sopra 100 vote piú di qualsiasi altro produttore di dispositivi informatici.

La cosa é anche molto palese.

Cioé spiegami come é possibile che il mio pc coniviso sopra é il top del top, in grado anche di far giocare in 4k a dettagli massimi a 32/34 fps...mentre l'iMac, oltre a costare 200€ in piú, presenta uno schermo che non é sfruttabile se non per navigare su internet...

Capisco che magari puó non interessare la peculiaritá sopraelencata ma...perché devo spendere i piú per avere di meno?

Modificato da rikiiiiiiiiiii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gaming: 

Non spendo parole, sappiamo tutti che il Mac non va bene per giocare.

 

 

Tutto assolutamente vero ma la Apple ci mangia sopra 100 vote piú di qualsiasi altro produttore di dispositivi informatici.

La cosa é anche molto palese.

Cioé spiegami come é possibile che il mio pc coniviso sopra é il top del top, in grado anche di far giocare in 4k a dettagli massimi a 32/34 fps...mentre l'iMac, oltre a costare 200€ in piú, presenta uno schermo che non é sfruttabile se non per navigare su internet...

Capisco che magari puó non interessare la peculiaritá sopraelencata ma...perché devo spendere i piú per avere di meno?

 

Dai moderatori, quando lo banniamo per trolling?

Tra 22 ore esce Rise of the Tomb Raider su Steam, ho già la mia Deluxe Edition pronta e non vedo l'ora di tuffarmici: l'ilarità di questo thread rischia di compromettermi il gameplay. Non voglio avere ragioni per mettere in pausa dopo 7 mesi di attesa! :ghghgh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crozza ha creato dei mostri, così come l'altro comico genovese prestato alla politica prima di lui.

Inc Cool 8ers e debunkers ovunque.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uso Win, Linux e Mac da anni. Sono partito dal DOS e praticamente li ho visti tutti, compresi gli Atari (col mitico Notator) Amiga 500 e 1000, Vic 20, Commodore 64 e

Spectrum 48K.

 

Ho assemblato tutti i miei PC e conosco bene l'hardware.

 

Concordo sul fatto che a pari prezzo di un Mac si possono realizzare macchine molto più potenti e che sicuramente Apple non regala nulla, anzi i prodotti de li fa pagare profumatamente.

 

In compenso l'assistenza è ottima, la qualità costruttiva notevole. Il sistema è stabile e sicuro, praticamente come Linux ma in compenso lo può usare chiunque, anche chi non ha la più pallida idea di cosa sia un sistema operativo o a che cosa serva una RAM.

 

Da quando ho dato a mia suocera ottantenne un vecchio Mac bianco e il mio vecchio iphone 4s ho ricominciato a vivere tranquillo (prima con Windows 7 e un cell Android tutti i giorni c'era qualcosa che non funzionava o non capiva...)

 

Io il Mac l'ho messo un po' da parte in quanto per le mie esigenze attuali con un PC da 400 euro a cui ho aggiunto un SSD capiente faccio tutto in massima sicurezza con Linux e, per quello che non si può fare con esso, avvio Win 10 che un sistema molto performante.

 

Almeno due Mac però a casa mia sono sempre accesi: quello di mia moglie e quello di mia figlia.

 

Concludo: per poter apprezzare un Mac bisogna averlo usato. All'opener consiglio di comprarne uno: inizialmente anche io ero scettico ma poi mi sono ricreduto.

 

:ciao:


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando ho letto che Apple usa i processori U solamente mi sono spanciato. Gli U sono solo strettamente usati nei MacBook Air e MacBook Pro da 13". I 15" usano gli i7 HQ (high performance quad-core mobile), I 21,5" usano un mix di R, U, S (a volte nessuno di questi), i 27" configurati con gli i7 montano quelli sbloccati della serie K. L'OP oltre a non esserne a conoscenza afferma il contrario preso per vero.

Riguardo al fatto che l'iPhone 6 si piegasse, notizia shock una miriade di altri cellulari android si piegavano con una pressione molto inferiore, eppure in pochi lo sanno perché al navigatore medio non interessa andare a indagare più di tanto. Basta dargli quello che vuole per renderlo felice. Apple che evade le tasse per miliardi senza uno stralcio di fonte.

Nelle ultime 12 ore mi è salita l'autostima.

Le cpu I7 U sono quelle a basso voltaggio.

Tutto ció documentato da uno dei forum di infomatica piú importanti al mondo. Qui il link: http://www.tomshw.it/news/core-i7-i5-e-i3-mobile-dual-core-haswell-in-tutte-le-salse-48435

Qui di seguito un estratto: "Il resto delle proposte è dedicata al settore mobile, ed è suddivisa in tre serie: troviamo la M con processori dotati di un TDP di 37 watt, la gamma U con TDP di 15 watt".)

L'architetura é cambiata ma la serie U é la serie MOBILE.

Stai dimostrando solamente immensa Ignoranza (ovvero che IGNORI) i fatti reali e documentati e deficienza (in quanto manchi di senso critico).

Io continuo a leggere tante idiozie sparate senza fonti!

Io le fonti le propongo e passo per scemo...voglio risposte tecniche non baggianate inventate come i "driver generici". Non ti ho riso in faccia solo perché siamo su un forum...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uso Win, Linux e Mac da anni. Sono partito dal DOS e praticamente li ho visti tutti, compresi gli Atari (col mitico Notator) Amiga 500 e 1000, Vic 20, Commodore 64 e

Spectrum 48K.

Ho assemblato tutti i miei PC e conosco bene l'hardware.

Concordo sul fatto che a pari prezzo di un Mac si possono realizzare macchine molto più potenti e che sicuramente Apple non regala nulla, anzi i prodotti de li fa pagare profumatamente.

In compenso l'assistenza è ottima, la qualità costruttiva notevole. Il sistema è stabile e sicuro, praticamente come Linux ma in compenso lo può usare chiunque, anche chi non ha la più pallida idea di cosa sia un sistema operativo o a che cosa serva una RAM.

Da quando ho dato a mia suocera ottantenne un vecchio Mac bianco e il mio vecchio iphone 4s ho ricominciato a vivere tranquillo (prima con Windows 7 e un cell Android tutti i giorni c'era qualcosa che non funzionava o non capiva...)

Io il Mac l'ho messo un po' da parte in quanto per le mie esigenze attuali con un PC da 400 euro a cui ho aggiunto un SSD capiente faccio tutto in massima sicurezza con Linux e, per quello che non si può fare con esso, avvio Win 10 che un sistema molto performante.

Almeno due Mac però a casa mia sono sempre accesi: quello di mia moglie e quello di mia figlia.

Concludo: per poter apprezzare un Mac bisogna averlo usato. All'opener consiglio di comprarne uno: inizialmente anche io ero scettico ma poi mi sono ricreduto.

:ciao:

Per quanto riguarda android ti do assolutamente ragione.

Il sistema é un suicida e le performance non sono mai soddisfacenti nonostante hardware esagerati.

Io stesso sono passato a WP che comunque come idea di sistema é molto simile a iOS (otimizzazione e fluiditá con hardware "povero".

Ho provato un mac. Il nuovo macbook pro.

Purtroppo essendo un professionista in ambito edile e contemporaneamente un videogamer sinceramente non potrei mai essere soddisfatto da un mac.

L' s.o. Di microsoft, windows 10, é molto diverso da os come windows 7, prsticamente un windows vista.

Un pc da 600€ puó offrire tranquillamente quello che offre un mac ma con un sistema aperto, che spazia su qualsiasi tipologia di utilizzo: Gaming, rendering, lavoro d'ufficio ecc.

Secondo me, a prescndere dai pareri soggettivi, se pago 1000 e passa euro per una macchina pretendo che la suddetta mi dia la possibilitá di fare qualsiasi cosa sia permessa tramite un s.o.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Uso Win, Linux e Mac da anni. Sono partito dal DOS e praticamente li ho visti tutti, compresi gli Atari (col mitico Notator) Amiga 500 e 1000, Vic 20, Commodore 64 e

Spectrum 48K.

 

Ho assemblato tutti i miei PC e conosco bene l'hardware.

 

Concordo sul fatto che a pari prezzo di un Mac si possono realizzare macchine molto più potenti e che sicuramente Apple non regala nulla, anzi i prodotti de li fa pagare profumatamente.

 

In compenso l'assistenza è ottima, la qualità costruttiva notevole. Il sistema è stabile e sicuro, praticamente come Linux ma in compenso lo può usare chiunque, anche chi non ha la più pallida idea di cosa sia un sistema operativo o a che cosa serva una RAM.

 

Da quando ho dato a mia suocera ottantenne un vecchio Mac bianco e il mio vecchio iphone 4s ho ricominciato a vivere tranquillo (prima con Windows 7 e un cell Android tutti i giorni c'era qualcosa che non funzionava o non capiva...)

 

Io il Mac l'ho messo un po' da parte in quanto per le mie esigenze attuali con un PC da 400 euro a cui ho aggiunto un SSD capiente faccio tutto in massima sicurezza con Linux e, per quello che non si può fare con esso, avvio Win 10 che un sistema molto performante.

 

Almeno due Mac però a casa mia sono sempre accesi: quello di mia moglie e quello di mia figlia.

 

Concludo: per poter apprezzare un Mac bisogna averlo usato. All'opener consiglio di comprarne uno: inizialmente anche io ero scettico ma poi mi sono ricreduto.

 

:ciao:

 

ma lo vuoi capire che lui ci giocaaaa!!!!! ahahah  :fastidioso:  :fastidioso:  :fastidioso:  :fastidioso:


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse gioca ma i suoi dubbi e le sue considerazioni sono comprensibili.

Nonostante mi piaccia molto il Mac e usi l'iPhone trovo le sue considerazioni sensate e i suoi dubbi legittimi.

Non sono un Apple boy, sono un evoluto utilizzatore di tecnologia a cui piace il confronto.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiungo, per quanto possa valere la mia voce, che per il game non c'è niente di meglio di una console.

Anche quelle le ho avute tutte 😜


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Le cpu I7 U sono quelle a basso voltaggio.

Tutto ció documentato da uno dei forum di infomatica piú importanti al mondo. Qui il link: http://www.tomshw.it/news/core-i7-i5-e-i3-mobile-dual-core-haswell-in-tutte-le-salse-48435

Qui di seguito un estratto: "Il resto delle proposte è dedicata al settore mobile, ed è suddivisa in tre serie: troviamo la M con processori dotati di un TDP di 37 watt, la gamma U con TDP di 15 watt".)

L'architetura é cambiata ma la serie U é la serie MOBILE.

Stai dimostrando solamente immensa Ignoranza (ovvero che IGNORI) i fatti reali e documentati e deficienza (in quanto manchi di senso critico).

Io continuo a leggere tante idiozie sparate senza fonti!

Io le fonti le propongo e passo per scemo...voglio risposte tecniche non baggianate inventate come i "driver generici". Non ti ho riso in faccia solo perché siamo su un forum...

 

Ma sai leggere? Secondo te il 6700K dell'iMac 5K è undervolted? Gira a largo fenomeno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse gioca ma i suoi dubbi e le sue considerazioni sono comprensibili.

Nonostante mi piaccia molto il Mac e usi l'iPhone trovo le sue considerazioni sensate e i suoi dubbi legittimi.

Non sono un Apple boy, sono un evoluto utilizzatore di tecnologia a cui piace il confronto.

 

forse sei l'unico che non ha capito che è un Troll


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forse sei l'unico che non ha capito che è un Troll

Forse... Ma che problema c'è? Io non faccio il tifo per nessun marchio, nessuno mi paga e mi piace il dialogo. Quindi se lo ritengo opportuno e se la discussione è civile e moderata intervengo.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

forse sei l'unico che non ha capito che è un Troll

 

 

La domanda che sorge spontanea è dove siano finiti i moderatori.

Modificato da Mantayd17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

La domanda che sorge spontanea è dove siano finiti i moderatori.

Siamo nella sezione domande stupide quindi il regolamento dice che tutto è concesso se non si trascende.

Perché un moderatore dovrebbe intervenire? Perché si mette in dubbio il giocattolo preferito?

Questo tuo intervento è ridicolo.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se si lavora nel campo edile (come me) i Mac non sono i più indicati. Docfa-docte-autocad (ma per la poca ottimizzazione dell autodesk).

E nemmeno per il gaming, li meglio li assemblati.

I Mac per quel tanto\poco che costano si possono usare per uso domestico e per lavoro, ma con programmi specifici.

Nessun computer fa "tutto" e per il gaming i Mac non sono i computer più indicati.

Opinione personale, se costano troppo prendi qualcosa che costi meno adatto alle proprie finanze, e prima di prendere un computer (sopratutto a quella cifra) bisogna informarsi bene su quale sia il più indicato.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche io non sono ferrato, anzi mi faccio consigliare da amici e parenti... Ma per lavoro non prenderei mai un Mac, perché per quello che devo fare non mi aiutano, (anche se sono belli da vedere, il sistema operativo è fluido e quant altro).

Ps. Sarò noioso, ma che palle sta storia dei troll, non si è ne offeso, ne trattato male, qualcuno, si sta discutendo e scambiandosi opinioni... In pace, pacatezza e civiltà.

Ringrazio chi mi ha aiutato in questo breve periodo, ma sinceramente non mi sembra un posto dove esprimersi liberamente. Quindi cancellerò il mio account, o se qualche moderatore può farlo, lo faccia pure.

root.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse... Ma che problema c'è? Io non faccio il tifo per nessun marchio, nessuno mi paga e mi piace il dialogo. Quindi se lo ritengo opportuno e se la discussione è civile e moderata intervengo.

 

c'è che se sai la definizione di troll la discussione non ha senso perché la porterà sempre al suo livello (basso)


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io mi sono sempre battuto affinché tutti potessero esprimere il loro pensiero, anche se diverso dal mio.

Un saluto

:ciao:


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

c'è che se sai la definizione di troll la discussione non ha senso perché la porterà sempre al suo livello (basso)

Conosco perfettamente la definizione di troll.

Su questo Forum però chi non è allineato diventa troll. Questa non è democrazia.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Siamo nella sezione domande stupide quindi il regolamento dice che tutto è concesso se non si trascende.

Perché un moderatore dovrebbe intervenire? Perché si mette in dubbio il giocattolo preferito?

Questo tuo intervento è ridicolo.

 

Non ho giocattoli preferiti, ho nel cassetto l'elenco di pezzi da comprare per un PC che ho intenzione di farmi in futuro. Lungi da me regalare qualcosa ad Apple, potrei stilare una lista di cosa che non mi aggradano ma lo stesso varrebbe per la controparte. Siamo nella sezione domande stupide, ma qui non si tratta nemmeno di una domanda. Prima non fa confronti in campo di gaming perché scorretto e due pagine dopo la da persa al Mac in questo ambito; non conosce la nomenclatura dell'i7 dei 5K e la da vinta a un presunto 6700K che si da il caso essere lo stesso; sostiene che tutti i processori dei Mac siano undervolted ed è palesemente falso - lo smentisco - ma continua con la sua convinzione che non ha fondamento nella realtà. Confronta un iMac 5K con un PC assemblato e per tenere il prezzo basso non include un pannello da 27" 5K IPS nonostante in vendita ce ne siano: il problema è che il loro costo è talmente proibitivo da far schizzare alle stelle il prezzo totale del PC che sorpasserebbe largamente un 5K top di gamma, quindi ha omesso questo dettaglio.

Potrei andare avanti a fare altri esempi, ma credo di aver reso l'idea. Questa discussione per me si è esaurita: non si tratta di essere allineati, si tratta di essere coerenti con la realtà ed è qualcosa che qui non vedo.

Modificato da Mantayd17

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il fatto è che queste discussioni sterili...compaiono spesso... ogni n mesi arriva uno nuovo che ci vuole far notare che l'hw apple è più scarso...che costa il triplo ecc ecc ecc...

 

ma qualcuno di noi/voi è mai andato in un forum windows linux android o altri... dicendo queste cose? non credo.

 

ripeto, ognuno con i propri soldi ci fa quello che vuole. io non tornerei mai a windows ....tu non la pensi cosi? va bene, ma perchè devi venire qui e "convincermi" che sto sbagliando?


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Conosco perfettamente la definizione di troll.

Su questo Forum però chi non è allineato diventa troll. Questa non è democrazia.

 

basta leggere il suo primo post saccente e provocatorio


Mors Tua Vita Mea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanto ai vendor, Lenovo si conferma ancora regina del settore con una quota di mercato pari a circa il 20%. Alle sue spalle c'è Hp (con circa il 19%) e quindi Dell (terza con il 14%). Fuori dal podio spicca il quarto posto di Apple, salita al 7,5% di share in volume grazie ai nuovi MacBook e fra i pochissimi di G.Rus. - Il Sole 24 Ore - leggi su http://24o.it/H8awwU

 

fonte:

 

http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2015-10-12/calano-vendite-pc-lenovo-sempre-davanti-115436.shtml?uuid=ACOnUcEB&refresh_ce=1

 

 

ora se tanti acquistano apple un motivo ci sarà no?


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

 

una nota: non partite prevenuti sul fatto che uno sia un troll, nel forum vedo moltissimo pregiudizio tra gli utenti e per me che sono nuovo è una cosa bruttina.. in quanto oltre al desistere dallo scrivere, spesso mi fa sentire in difetto... e un forum, dovrebbe essere aggregativo, e non il contrario.

:clap:  :clap:  :clap:  :clap:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma sai leggere? Secondo te il 6700K dell'iMac 5K è undervolted? Gira a largo fenomeno.

Questo è un 5K retina smontato: http://cdn.theapplelounge.com/wp-content/uploads/2015/10/Nuovo-iMac-smontato-da-iFixit-4.jpg

 

Il sistema di dissipazione, si nota benissimo dalla tipologia di ventole, è di tipo "da portatile".

Tenendo conto che dissipatori come questo : http://www.amazon.it/ARCTIC-Freezer-XTREME-Rev-raffreddamento/dp/B001X017G2/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1453935129&sr=8-3&keywords=dissipatore+artic con ventola da 120mm e radiatore immenso ha una potenza dissipante pari a 160W mi chiedo:

Visto che l'i7 6700 (6700K non può essere perchè su Mac non si può fare OC) ha un TDP (Thermal Desing Power per i meno pratici) pari a 91W trovo particolare che riesca a dissipare tutto quel wattaggio.

 

Dammi una spiegazione logica alla mia considerazione.

Oltretutto vorrei sottolineare come se Apple fosse un'azienda seria non ci sarebbero di questi problemi perchè sul sito sarebbe specificata la serie e la tipologia di processore... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo