Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Recommended Posts

Per i miei diciotto anni i miei parenti hanno deciso di regalarmi un mac e sto confrontando varie opzioni per scegliere quello più adatto a me. Questo sarebbe il mio primo mac dopo almeno 10 di windows come sistema operativo. Sono consapevole che essi non sono creati per giocarci sopra (e non li utilizzerei solo per questo) ma vorrei dei chiarimenti più dettagliati da chi ne ha uno ed ha più esperienza di me. 

E' possibile giocare su un mac? Mi aiuterebbe molto sapere come girano i giochi più popolari come minecraft o league of legends (fps, lag, etc) o magari giochi impegnativi come FIFA, COD o GTA.

Mi sono informato e so che è possibile creare una partizione dove inserire windows, cosa ne pensate,? Aiuta davvero?

In generale, come si comporta un mac in gioco?

 

Grazie mille per l'attenzione!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende da quale sia il Mac. Ho il MacBook Pro attuale con la R9 M370X, in Windows può tirare tutti i titoli attuali, addirittura Rise of the Tomb Raider con mia grande sorpresa. L'unica cosa è che i driver video non possono essere aggiornati direttamente da AMD ma sono forniti esclusivamente da Apple. Per quanto riguarda gli update per ottimizzare le prestazioni per alcuni titoli, i Mac dotati di grafica Radeon sono esclusi dal giro.

Se poi è uno con una Iris o il 15" con la sola Iris Pro è un'altra questione... sono meno che ideali.

Modificato da Mantayd17
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dipende da quale sia il Mac. Ho il MacBook Pro attuale con la R9 M370X, in Windows può tirare tutti i titoli attuali, addirittura Rise of the Tomb Raider con mia grande sorpresa. L'unica cosa è che i driver video non possono essere aggiornati direttamente da AMD ma sono forniti esclusivamente da Apple. Per quanto riguarda gli update per ottimizzare le prestazioni per alcuni titoli, i Mac dotati di grafica Radeon sono esclusi dal giro.

Se poi è uno con una Iris o il 15" con la sola Iris Pro è un'altra questione... sono meno che ideali.

 

Se dovessi acquistare un mac prenderei il macbook pro 15" quello più costoso. Che ne pensi?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la ram centra niente con i videogiochi... è la scheda video che conta o al massimo la cpu (in rari casi) quindi la tua affermazione è errata

Prendilo con 16g di RAM e 500g ssd e giochi per dieci anni

 

giocare su mac è possibile ma ci sono alcune premesse da fare:

1. alcuni giochi escono solo per windows e, mentre quelli più vecchi possono essere facilmente portati con wineskin, con quelli nuovi non è possibile, quindi se vuoi giocare a tanti giochi nuovi che escono solo su windows puoi solo installare windows su bootcamp. A quel punto puoi considerare il mac come se fosse un normalissimo portatile con windows.

è importante notare che sui portatili nel 90% dei casi i componenti interni non si possono cambiare (in particolare la scheda video) quindi se il tuo scopo è giocare a lungo ai giochi nuovi non hai altra scelta che puntare su un assemblato con windows.

2. molti giochi escono anche per mac (con un anno o due di ritardo), oppure sono portabili tramite dei "wrapper" già fatti (http://portingteam.com/ http://portingkit.com/ http://playonmac.com/) o puoi farti i tuoi wrapper (http://wineskin.urgesoftware.com/ https://www.winehq.org/)... questo metodo non è emulazione infatti serve semplicemente a tradurre le chiamare directx (che su mac non esistono) in opengl. Le prestazioni di solito sono paragonabili a quelle native (con perdita minima) ma non c'è compatibilità al 100% con tutti i giochi esistenti. Per una compatibilità maggiore, se non vuoi mettere bootcamp/non vuoi riavviare, e il gioco non è pesante puoi anche usare la virtualizzazione... anche questo metodo non è emulazione perchè consiste nell'installare un sistema operativo tipo windows che gira sugli stessi processori del mac su mac tramite un programma di virtualizzazione (vmware, parallels, virtualbox). La vitualizzazione è più semplice e più compatibile ma: richiede una licenza windows, richiede un programma di virtualizzazione (solo virtualbox è gratuito), le prestazioni sono divise tra macchina virtuale e macchina reale quindi puoi scordarti i giochi più pesanti.

i giochi migliori sono naturalmente quelli nativi, le prestazioni dipendono naturalmente dal porting (alcuni giochi girano come su windows, altri girano male).

l'emulazione è invece quella dei giochi per ps1-ps2-nds ecc... anche su mac esistono emulatori.

con bootcamp come detto installi windows nativo quindi avrai compatibilità e prestazioni massime ma devi avere la licenza per windows e lo spazio occupato deve per forza essere quello del disco interno. All'inizio avevo iniziato anch'io a giocare così, poi però mi sono reso conto che avevo troppo spazio occupato sul disco interno... inoltre moltissimi giochi usciti solo per windows riuscivo a farli girare anche su mac (ma non è cosa da tutti mettersi a creare porting con wineskin quindi non ti aspettare che sia semplice a meno che il porting non ci sia già fatto... e anche in quel caso capita che porting molto vecchi non funzionino più), per questo alla fine ho tolto windows. Inoltre avendo comprato il mac, visto che osx mi piaceva sempre di più, non avviavo quasi mai windows... all'inizio windows su bootcamp l'ho messo più che altro per avere un appoggio psicologico nel cambio.

Ora ho solo una macchina virtuale windows che avvio quando voglio testare qualcosa anche su quel sistema.

Le licenze fortunatamente me le regala l'università con microsoft dreamspark.

3. gli indie di solito escono anche per mac, i tripla A quasi sempre se escono escono in ritardo di 1-2 anni...

4. il mac in gioco si comporta come tutti gli ultrabook all'incirca... se vuoi evitare che si scaldi puoi attivare la ventola in anticipo con un programma (è una delle poche cose che consiglio quando si gioca visto che il mac non è in plastica). se il porting è fatto bene il gioco gira bene, se non gira male.

 

Detto questo andiamo ad analizzare i giochi che hai menzionato:

minecraft è scritto in java, gira anche su mac osx.

league of legends c'è anche per osx, non ho idea del lag fps ma immagino siano paragonabili a quelli per windows (non ci ho mai giocato)

FIFA 12 era uscito per mac, non mi risulta che siano usciti altri fifa su mac ma pare qualcuno abbia fatto anche i wrapper dell'11 e del 13 dal 14 in poi non esiste nulla neanche sul sito di wine, quindi se vuoi giocare a fifa 14-15-16 devi aveve windows (e immagino che bootcamp sia obbligatorio in questo caso),

COD alcuni sono usciti altri no http://store.steampowered.com/search/?snr=1_4_4__12&term=call+of+duty#sort_by=_ASC&sort_order=ASC&term=call%2Bof%2Bduty&category1=998&page=1

GTA dal 4 in poi non è uscito nessun GTA per mac, quelli precedenti ci sono tutti... per il 4 c'è questo porting

http://portingteam.com/files/file/8218-grand-theft-auto-iv-on-steam/

per il 5 non esiste, anche questo è giocabile solo su bootcamp.

 

Sfortunatamente non posso dirti come girano (gioco molto di più a giochi RPG o Stealth (Deus ex 1 e hr, pillars of eternity, batman arkham asylum/city, tutta la saga di hitman e altri ... di fps ho giocato solo a far cry 1 (portato con wineskin funzionava benissimo) e bioshock infinite (che comunque è un mezzo RPG)).

 

Tra tutti i porting che ho fatto quello che girava peggio era dark souls (dsfix non è compatibile con il porting che ho fatto, di conseguenza dark souls senza dsfix ha cali di frame rate, gli stessi che ha su windows senza dsfix).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 7 months later...

Salve a tutti, provo a farla breve. Ho un MacBook Pro 13" inizio 2015 (2,7 i5 con scheda video Iris 6100) e sto disperatamente cercando il modo di come giocare a RESIDENT EVIL HD REMASTERED che ho visto su Steam ma solo per Windows (come requisiti minimi chiede una Invidia GeForce GTX260). Non voglio acquistare una Tv, PS3 e compagnia bella spendendo molti soldi, ma vorrei (nei limiti del possibile) giocare a dei bei titoli sul mio MacPro, per l'appunto a questo RE.

 

Da questa discussione ho ben capito che il Mac non è fatto per giocare, ma visto che il mio è un pro del 2015, e visto che su AppStore è possibile giocare a titoli come Tomb Raider ultimo uscito (che leggero non è)  CREDO non ci dovrebbero essere problemi con la mia scheda grafica a far girare REHD (se non per il fatto che ho un Mac e non Windows).

 

Ho pensato di creare una partizione con Parallels ed installare poi Windows, ma prima di tutto vorrei capire fino a che punto potrei spingermi a giocare con il mio MacPro?

 

Scusate se sono stato prolisso. Ma mi dareste una grande mano ad evitare di spendere soldi (e tempo) inutili

 

Grazie mille

Modificato da Acquariocapri
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai ragione! BootCamp è nettamente migliore nel mio caso. Vorrei solo capire a questo punto "quanto" la mia scheda grafica Iris 6100 riesce a fare con i giochi odierni (in particolare questo REHD, rispetto ad una Invidia GTX minima richiesta)

 

Ps: sarebbe tutto più semplice se su AppStore vi fossero più giochi decenti al livello del citato Tomb Raider (RE, Silent Hill ecc) non importa se non di ultima generazione..

 

grazie

Modificato da Acquariocapri
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ok mi sono reso conto di quanto faccia pena la mia scheda grafica, pur avendo speso 1600 euro di MacBook Pro ed avendo (esplicitamente) richiesto al tizio dell'AppStore "Ci posso giocare con i giochi più pesanti??"  

Modificato da Acquariocapri
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

un'alternativa è usare wineskin e crearti un wrapper seguendo queste istruzioni:

https://appdb.winehq.org/objectManager.php?sClass=version&iId=33247

 

wineskin lo scarichi da qui:

http://wineskin.urgesoftware.com/

 

per un principiante non è sicuramente semplice visto che devi sapere come funziona wineskin, ma una volta che ci metti mano non dovrebbe essere troppo difficile.

 

potresti anche provare i wrapper che trovi pronti qui:

http://portingteam.com/index.php?app=core&module=search&do=search&fromMainBar=1

 

o ancora fare un porting con portingkit:

http://portingkit.com/

o ancora playonmac:

http://playonmac.com/

 

con tutto questo eviteresti la partizione bootcamp (che occupa un sacco di spazio sull'hard disk interno) e giocheresti direttamente su mac.

 

sfortunatamente non ho il gioco quindi non posso dirti se funziona, ma essendo directx 9 ci sono buone probabilità che funzioni.

 

Per quanto riguarda la scheda grafica quella integrata sui mac non è adatta al gioco. ma più in generale nessuna scheda grafica per portatile è adatta a giocare (in particolare ai giochi recenti e più pesanti) (anche i pochi modelli con scheda grafica dedicata usano una versione mobile che è poco adatta al gioco).

Questo non significa che non puoi giocarci, devi solo escludere i giochi di ultima generazione, e devi accontentarti un po' per quelli degli ultimi anni.

Ricorda comunque che a prescindere dal sistema operativo i portatili sottili con una scheda grafica dedicata sono pochi e costano parecchio... oltre a non essere comunque considerati adatti al gioco.

In pratica se il tuo obbiettivo è solo giocare ti conviene un fisso assemblato e non essendoci fissi con mac os la scelta del sistema operativo ricade su windows e/o linux. con un portatile scendi comunque a compromessi.

 

Certamente se quello all'apple store ti ha rassicurato sui giochi ti ha detto una cavolata, nessuno con un po' di conoscenze di base ti avrebbe consigliato un mac per i giochi più pesanti.

Modificato da Lief
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la breve guida riassuntiva, per me che ne capisco molto poco, le piattaforme Steam o AppStore sono ideali (scegli paghi giochi) l'unico dubbio è capire se determinati giochi su Steam (come appunto REHD che funzionano solo per Windows) funzionino discretamente anche sul mio MacPro con Bootcamp/Windows installato ... ?!? 

 

Ps: vedi ad esempio l'ultimo Tomb Raider uscito anche sul AppStore, perfetto (e posso garantirti che il dettaglio grafico è molto più alto del semplice REHD). Quindi per me è tutto più semplice senza grilli per la testa..

Modificato da Acquariocapri
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la breve guida riassuntiva, per me che ne capisco molto poco, le piattaforme Steam o AppStore sono ideali (scegli paghi giochi) l'unico dubbio è capire se determinati giochi su Steam (come appunto REHD che funzionano solo per Windows) funzionino discretamente anche sul mio MacPro con Bootcamp/Windows installato ... ?!? 

 

Ps: vedi ad esempio l'ultimo Tomb Raider uscito anche sul AppStore, perfetto (e posso garantirti che il dettaglio grafico è molto più alto del semplice REHD). Quindi per me è tutto più semplice senza grilli per la testa..

 

la mia guida era per evitare di dover occupare GB con bootcamp e si avvaleva della tua copia su steam (in pratica wine permetteva al gioco per windows di avviarsi su mac).

aveva 3 vantaggi:

1. niente acquisto licenza windows

2. niente windows su ssd interno

3. pochi gb occupati

comunque è chiaro che è sopra le tue conoscenze e la tua voglia di sperimentare, quindi usa pure bootcamp.

 

in ogni caso un gioco remastered gira probabilmente peggio di un gioco ottimizzato e recente come tomb raider (che non è l'ultimo ma il penultimo visto che rise of the tomb raider non è uscito per mac). anche se a volte esagerano anche con le specifiche.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai perfettamente ragione! Chiedo venia. Infatti avevo risposto senza prima leggere e documentare sul funzionamento dei Wrapper (lo sto facendo con video guide in questo momento) ed effettivamente è tutto molto più conveniente; se ho capito bene:

- acquisto la mia copia su Steam (in versione windows)

- carico il gioco con il programma Porting kit per Mac

- ultimo ci gioco su mac

 

farò delle prove e ti dirò come funziona (credo che interessi a me e molti altri che controlleranno in questo topic), grazie mille ti aggiornerò a breve..

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Se devi giocare, ti sconsiglio assolutamente un Mac. Compra una console (Xbox One o PS4, se non sbaglio adesso le tirano dietro a 300€) e non avrai problemi.

Mac e gaming sono due mondi completamente opposti. Puoi giocare, si, ma è uguale a fare gaming su un computer che costa 1/5..

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk Pro

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Hai perfettamente ragione! Chiedo venia. Infatti avevo risposto senza prima leggere e documentare sul funzionamento dei Wrapper (lo sto facendo con video guide in questo momento) ed effettivamente è tutto molto più conveniente; se ho capito bene:

- acquisto la mia copia su Steam (in versione windows)

- carico il gioco con il programma Porting kit per Mac

- ultimo ci gioco su mac

 

farò delle prove e ti dirò come funziona (credo che interessi a me e molti altri che controlleranno in questo topic), grazie mille ti aggiornerò a breve..

la procedura è più o meno quella (spesso però bisogna anche installare dei winetricks... se il porting è già presente te li installa in automatico se no devi essere tu ad installarli all'interno del wrapper con wineskin. è una procedura abbastanza semplice e l'elenco lo trovi su winehq.)

ricorda inoltre che non tutti i giochi sono compatibili con wine (ce ne sono moltissimi e sommandoli a quelli nativi ci sono tanti giochi tra cui scegliere, ma la compatibilità non è del 100%).

sfortunatamente non ho il gioco in questione altrimenti avrei provato a fare il wrapper io stesso e ti avrei detto se era compatibile oppure no (oltre a passarti il wrapper già fatto, in questo modo ti bastava copiare la cartella all'interno e il gioco sarebbe partito).

 

 

Se devi giocare, ti sconsiglio assolutamente un Mac. Compra una console (Xbox One o PS4, se non sbaglio adesso le tirano dietro a 300€) e non avrai problemi.

Mac e gaming sono due mondi completamente opposti. Puoi giocare, si, ma è uguale a fare gaming su un computer che costa 1/5..

a parte il fatto che su una console sei obbligato a giocare con il pad (e non a tutti piace, mentre su computer si possono usare sia pad sia mouse e tastiera), che alcuni giochi non sono compatibili e se anche li hai acquistati per computer li devi ricomprare... ormai ha un mac, credo che gli sia chiaro che non può aspettarsi grandi prestazioni, ma questo non significa che non possa giocare ai giochi meno recenti. A meno che non voglia vendere non ha più senso consigliargli di comprarsi altro, immagino l'abbia già capito che con il mac per giocare non ha fatto l'affare migliore della sua vita.

poi più che una console se si punta al gaming ci vuole un assemblato (vero che un computer assemblato costa 600€, ma quando inizi a prendere giochi che costano 70€ l'uno dai 300€ iniziali ai 600€ recuperi in fretta).

poi c'è anche un altro fatto da tenere in conto (per chiunque legga questo topic), ci sono anche persone che vogliono un mac per 1000 altre ragioni ma che ogni tanto desiderano divertirsi un po' con i videogiochi (e non hanno pretese particolari). Queste persone è giusto che si sappia che possono giocare anche su mac (dopotutto a differenza di una console un mac è comunque un computer dove girano anche giochi molto vecchi, quindi dagli albori fin dove la scheda grafica regge si può giocare a tutto quel che si vuole), specificando sempre che l'acquisto di un mac per il solo gioco è sconsigliato in tutti i sensi.

Vorrei infine aggiungere che 1/5 del prezzo è valido solo se si conta il prezzo di un assemblato contro quello di un macbook... ma un portatile sottile in ambito windows nei giochi non fa meglio di un macbook. Sfortunatamente se si vuole restare con un portatile davvero portatile bisogna rinunciare al gaming spinto (a meno di non prendere qualcosa di molto costoso sui 2500€ che comunque dopo qualche anno, non potendo cambiare la scheda grafica, diverrà obsoleto). A meno di non prendere uno di quei portatili con scheda grafica esterna, c'è poco da fare. se si vuole restare in ambito abbastanza economico la cosa migliore è un assemblato fisso per giocare.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la procedura è più o meno quella (spesso però bisogna anche installare dei winetricks... se il porting è già presente te li installa in automatico se no devi essere tu ad installarli all'interno del wrapper con wineskin. è una procedura abbastanza semplice e l'elenco lo trovi su winehq.)

ricorda inoltre che non tutti i giochi sono compatibili con wine (ce ne sono moltissimi e sommandoli a quelli nativi ci sono tanti giochi tra cui scegliere, ma la compatibilità non è del 100%).

sfortunatamente non ho il gioco in questione altrimenti avrei provato a fare il wrapper io stesso e ti avrei detto se era compatibile oppure no (oltre a passarti il wrapper già fatto, in questo modo ti bastava copiare la cartella all'interno e il gioco sarebbe partito).

a parte il fatto che su una console sei obbligato a giocare con il pad (e non a tutti piace, mentre su computer si possono usare sia pad sia mouse e tastiera), che alcuni giochi non sono compatibili e se anche li hai acquistati per computer li devi ricomprare... ormai ha un mac, credo che gli sia chiaro che non può aspettarsi grandi prestazioni, ma questo non significa che non possa giocare ai giochi meno recenti. A meno che non voglia vendere non ha più senso consigliargli di comprarsi altro, immagino l'abbia già capito che con il mac per giocare non ha fatto l'affare migliore della sua vita.

poi più che una console se si punta al gaming ci vuole un assemblato (vero che un computer assemblato costa 600€, ma quando inizi a prendere giochi che costano 70€ l'uno dai 300€ iniziali ai 600€ recuperi in fretta).

poi c'è anche un altro fatto da tenere in conto (per chiunque legga questo topic), ci sono anche persone che vogliono un mac per 1000 altre ragioni ma che ogni tanto desiderano divertirsi un po' con i videogiochi (e non hanno pretese particolari). Queste persone è giusto che si sappia che possono giocare anche su mac (dopotutto a differenza di una console un mac è comunque un computer dove girano anche giochi molto vecchi, quindi dagli albori fin dove la scheda grafica regge si può giocare a tutto quel che si vuole), specificando sempre che l'acquisto di un mac per il solo gioco è sconsigliato in tutti i sensi.

Vorrei infine aggiungere che 1/5 del prezzo è valido solo se si conta il prezzo di un assemblato contro quello di un macbook... ma un portatile sottile in ambito windows nei giochi non fa meglio di un macbook. Sfortunatamente se si vuole restare con un portatile davvero portatile bisogna rinunciare al gaming spinto (a meno di non prendere qualcosa di molto costoso sui 2500€ che comunque dopo qualche anno, non potendo cambiare la scheda grafica, diverrà obsoleto). A meno di non prendere uno di quei portatili con scheda grafica esterna, c'è poco da fare. se si vuole restare in ambito abbastanza economico la cosa migliore è un assemblato fisso per giocare.

Un assemblato da 600€ pure è sprecato, e ci vuole della manutenzione. Si un Mac si può giocare su giochi di 10 anni fa, si, ma non si può assolutamente giocare a giochi di ultima generazione a risoluzione nativa e/o con dettagli al massimo. A questo punto uno si compra una consolle, e fine.

Se non si vuole usare un gamepad, esistono tastiera e mouse adattati per console. Ma di certo non ha senso giocare su un MacBook e cercare risultati decenti (almeno 60fps)

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk Pro

Modificato da Michelinu
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio chi è intervenuto dandomi delle info molto utili...ho scaricato dal Mac AppStore Tomb Raider (il penultimo per intenderci) e sono rimasto letteralmente a bocca aperta per la grafica e gli effetti texure!!

 

Ora.. non so a che livello le ultime piattaforme da gioco sono arrivate (PS4 XBOX 4K ecc..) ma da vecchio hard gamer quale sono, questo gioco mi ha soddisfatto pienamente (non credevo che un Mac potesse arrivare a tanto, di sicuro è più potente di qualunque altro gioco visto su una PS3)! non facendomi assolutamente sentire la necessità di acquistare una PS4 una TV 4K e molti altri soldi in più (e posso anche salvare il gioco su un Hard disk esterno, così evito di riempire l'hard disk del Mac).

 

Quindi posso definitivamente affermare che la potenza c'è, il problema è che molti giochi girano solo su Windows (e non ne capisco il motivo). Giochi anche molto inferiori graficamente come il suddetto REHD.

 

Adesso devo solo trovare il metodo di come farlo girare sul Mac.

Modificato da Acquariocapri
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo