Vai al contenuto





Maghetto

La Produzione Alimentare È Progettata Per Ammazzarci

Recommended Posts

 

 

Leggo sul sito naturalnews.com la dichiarazione di Mike Adams: “The food supply appears to be intentionally designed to end human life rather than nourish it” che più o meno suona così: “La produzione alimentare sembra essere intenzionalmente progettata per porre fine alla vita umana, piuttosto che alimentarla“, e che credo corrisponda molto alla realtà! http://www.vivivegan.com/blog/la-produzione-alimentare-e-progettata-per-ammazzarci/

 

:shock:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Dubito.

 

Accorciare la vita degli umani sarebbe una sciocchezza, perchè diminuirebbero i consumi e quindi i ricavi della food supply chain.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'autore sembra leggermente oltranzista.

A parte questo, al cibo si applicano logiche di risparmio di produzione ed economie di scala per cui dare veleno ai propri consumatori è la norma, specie se i veleni comportano risparmi e sono largamente consentiti per legge.

Farei pace anche con l'idea che questo è un pianeta inquinato, e la catena dei veleni con cui entriamo in contatto in ogni istante é ben diversa da quella dei tempi passati.


 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo