Vai al contenuto





Cicciolinux

Quale Mac Ha Minime Prestazioni Ma Lettore Dvd (Per Programma Aziendale)?

Recommended Posts

Salve,
ho acquistato delle documentazioni in pdf che mi sono arrivate in supporto DVD (o CD, non ho verificato; in seguito dirò DVD per comodità).

Il bello di questi pdf è che sono protetti e non si possono aprire senza l'ausilio di un programmino fornito nel DVD. Apro il programma, e da quello c'è l'indice che apre i pdf. Se provo ad aprire un pdf con un doppio click nella cartella, non si apre (password richiesta). Inoltre il DVD deve essere inserito o non funziona niente (niente licenza per installare su X computer: 1 DVD = 1 postazione).

Non ho la licenza per copiare il programma, ma ho bisogno di usarlo su due postazioni. È per uso aziendale → tutto deve essere legale.

La documentazione mi è stata inviata in doppia copia, su due DVD, uno per Windows ed uno per MAC OS X. Avendo un Mac quindi, potrei usarlo esclusivamente per la documentazione, ottenendo una nuova postazione e restando nel legale.
Il programma è leggerissimo, quindi mi basterebbe un vecchio mac usato.

Requisiti indicati:
Mac OS X v 10.9 o superiore
processore almeno 2 GHz
RAM minimo 1 GB (consigliati 2 GB)

Lettore DVD (o CD).

Per intenderci, non ho mai nemmeno toccato un Mac. Che mi consigliate di cercare? Vorrei minimizzare le spese poiché la documentazione già mi è costata un occhio.
Il computerino dovrebbe costare meno della licenza di un altro programma/documentazione.

Capisco anche che il Mac non si compra per risparmiare, ma mettetevi nei miei panni, ho solo da leggere dei pdf...

Ho provato a cercare degli emulatori per far girare da Windows o Linux l'eseguibile nel DVD per Mac ma non ho trovato niente. Se sapete qualcosa, sarebbe un ottimo modo per aggirare il problema.
Grazie in anticipo.
 

Modificato da Cicciolinux

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


se vuoi restare nel legale, non puoi far girare o emulare OS X. cerca un mac usato con lettore dvd...oppure non puoi farti mandare un altra copia del dvd per windows?


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Capito, pensavo che l'emulatore fosse legale (tipo usare wine in Linux per aprire una copia di MS office regolarmente acquistata).

 

Posso farmi mandare una nuova copia della documentazione, riceverei una nuova coppia di DVD (1 per Windows, e 1 per Mac), ma ovviamente la dovrei pagare.

 

A questo punto direi che dipende da quanto costerà il Mac usato. Se costa meno o poco più di una nuova copia della documentazione, potrei valutare la cosa.

 

Quali modelli corrisponderebbero ai requisiti sopra? Ho visto che il sistema 10.9 è di 3 anni fa, quindi servirebbe una macchina relativamente recente.

Modificato da Cicciolinux

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quello che riguarda MS non so.. ma per apple per fare girare OS X devi avere un hw apple. poi a casa propria ognuno è padrone di fare quello che vuole.

 

http://www.macexchange.it/

 

http://www.macusato.it/

 

fatti un idea su quei siti...


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie Giuca per le risposte.

Non è esatto che richiede hardware Macintosh, anche se in pratica è vero quanto affermi.
I sistemi operativi sono programmi compilati per girare su architetture differenti, cioè cambia il numero di registri del processore eccetera. Ogni istruzione viene trasformata in comandi per il processore, ad esempio 2 numeri da sommare vengono predisposti per andare uno nel registro X e l'altro nel registro Y del processore. Se il processore non ha il registro X, la somma non riesce; in modo simile non riescono nessuna delle operazioni.

I sistemi Microsoft (Linux ecc.) girano sull'architettura 8086 https://it.wikipedia.org/wiki/Intel_8086 e le sue evoluzioni. Per questo sono incompatibili, pur volendo compilare il codice del SO su un'altra architettura, si avrebbero certamente problemi tecnici.

Ci sono però gli emulatori che riescono a "tradurre" le istruzioni per un processore ad istruzioni nell'altro processore. Il problema è se qualcuno ha creato uno strumento simile (che non è un lavoro da poco e va aggiornato spesso). Dalle ricerche che ho fatto in internet mi risulta solo un emulatore per un sistema Mac preistorico (è in bianco e nero) quindi non fa per me. Il vice versa è più facile, cioè è più facile far girare un programma Windows su Mac - sempre da quanto ho letto, ma non sperimentato.
Una speranza sono i programmi che girano sulla Macchina Virtuale Java, che fornisce appunto un'architettura virtuale che riceve le istruzioni dal programma, e poi le traduce lei in modo diverso a seconda del processore che ha sotto. È Java che permette di avere, per esempio, Libre Office e OpenOffice su Mac.

Dubito che il programma per le documentazioni sia in Java...

Tornando a noi: aspetto un poco ma dai prezzi mi pare che mi conviene ricomprare la documentazione...
AnkoraÅ­ dankon, kaj Äis baldaÅ­

Modificato da Cicciolinux

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per far girare OS X su hw non apple.. chiamasi hackingtosh... è illegale in italia...punto. poi a casa tua fai quello che ti pare. non ho detto che è impossibile far girare os x su hw non apple.

 

tu nel primo post hai specificato che vuoi fare le cose legalmente.

 

un mac che costa poco non esiste... se costa poco è perchè è obsoleto e quindi non può fare al caso tuo.. se è mediamente nuovo...non scendi sotto i 500 euro.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Scusa, forse mi sono buttato a capofitto sulla tastiera senza pensare e ho scritto in modo ambiguo.

Io intendevo far partire un programma che emuli OS X, sul quale far partire il DVD (non voglio far partire OS X). Tale emulatore sarebbe legale (non faccio partire OS X ma lo uso per aprire un programma di terzi, scritto per OS X) al pari di Wine in Linux.
In ogni caso, a quanto pare, non esiste un tale emulatore quindi il problema non si pone; esiste solo l'opzione opposta, cioè aprire i .exe in mac (ed è un problema perché nei risultati di ricerca mi apparivano continuamente siti che mi volevano insegnare ad aprire i .exe...).

Dankon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo