Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Deluso Da Hello Again... Ora Sono A Un Bivio (Consiglio Per Acquisto)


Recommended Posts

punterei sui dell XPS.

Sono gran belle macchine, ad un ottimo prezzo, e dell ha un buon servizio di garanzia (oltre ad avere un sito simile a quello apple per configurare il tuo acquisto come ti pare).

Asus ha il difetto che i modelli che produce sono tantissimi che si distinguono solo dal numerino finale... è un problema quando devi scegliere un modello esatto perchè capita che non lo producano per l'italia e devi ricontrollare tutti i componenti per un altro modello.

per il surface attenderei che arrivi in italia il surface book. il bello di questo modello è che se vuoi prendere un 13'' al posto di un 15'' puoi metterci anche la scheda grafica dedicata come opzione.... cosa che sugli XPS non puoi fare (la dedicata c'è comunque su tutti i modelli 15'' anche sul non-top gamma).

 

la 1 è comunque limitata dal resto dell'hardware e dal supporto che apple darà al tuo modello... se il computer si rompe domani hai buttato i soldi per un ssd

la 2 sai già perchè escluderla

la 3 e la 4 le escluderei perchè non sono opzioni valide (il macbook non è un computer valido, spendere di più per prendere un macbook pro che non ti convince non è una buona idea).

 

se riesci a sopportare windows e/o linux la scelta migliore è lasciare apple, in caso contrario ti conviene restare così come sei.

 

Ieri mi sono fatto un giro in un paio di centri commerciali per "tastare con mano" il Macbook e le possibili alternative. 

Tirando le somme, dal punto di vista meramente estetico il Macbook, raffrontato ad altri prodotti (su tutti l'HP Spectre 13, bellissimo), non mi ha entusiasmato.

Sono rimasto positivamente colpito, invece, oltre che dal citato HP, dal Surface Pro 4. C'è poi il "convitato di pietra" Dell XPS 13, di cui ho letto (e visto... nel senso di videorecensioni) meraviglie, pur non avendo ovviamente avuto modo di vederlo dal vivo. Diciamo che, tirando le somme, l'idea di abbandonare Apple, dopo una decina d'anni di utilizzo, mi tenta molto... Per più motivi: dall'hardware al design al fatto che, francamente, il fatto che qualsiasi cosa graviti intorno ad Apple costi il doppio della concorrenza (per sostituire la tastiera, che ha un paio di tasti ballerini e pare non si possa sostituire solo quelli, mi hanno chiesto dai 150 ai 200 euro...) inizia a indispormi. Non tanto e non solo per una questione economica, ma anche per mero principio. L'unica residua remora è lasciare l'OS e tornare a Windows dopo più di 10 anni: ma è un ostacolo superabile.

 

 

Piuttosto che passare a windows, a questo punto, se è una questione meramente economica prenderei il modello "vecchio" ricondizionato o uno di quelli che si trovano ora in stra-offerta..No

 

No, non è meramente economica. Incidono altri fattori indicati sopra: design, fruibilità d'utilizzo, componentistica hardware (per quanto Apple sprema sempre l'hardware al meglio), costi di eventuali riparazioni. Ho la netta impressione che il gap che oltre 10 anni fa mi portò a scegliere Mac si sia abbondantemente ridotto (se non si sia addirittura ribaltato in favore di alcuni concorrenti, vedi il Dell XPS con quel display spettacolare e la possibilità di upgradarlo facilmente), a differenza dei listini che sono sempre più esplosi.

 

 

Più leggo questi post e più mi confondo! 

Non so che dirti neppure io.. sono più o meno nella stessa situazione se non che io faccio lo stesso lavoro di tua moglie ma sono dipendente.. (almeno per il momento)

Gli Air mi ispirano gran poco.. ora devi valutare in base al tuo lavoro e ai tuoi collaboratori/clienti/committenti che siano cosa sarà più comodo per te .. e poi questi benedetti adattatori quanto diavolo costano?! 

 

 

Forse mi sono espresso male, anche mia moglie è dipendente (a tempo indeterminato, presso una ben nota multinazionale dolciaria) e i loro computer d'ufficio, tutti Mac, vengono sostituiti ogni biennio con generazioni nuove. Sono curioso di vedere che faranno ora con i nuovi MB Pro... Venendo a me, come dicevo, mi sto orientando sempre più per uscire definitivamente (già ho fatto altre scelte per tablet e smartphone) dall'ecosistema Apple. Ho l'impressione - magari sbagliata, ma tant'è - che i loro device siano sempre più forma e sempre meno sostanza.

Modificato da Mr. Hamlin
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 87
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

L'unica residua remora è lasciare l'OS e tornare a Windows dopo più di 10 anni: ma è un ostacolo superabile.

per capire se puoi passare a windows (o anche ad una combinazione con linux), la cosa migliore è a mio parere provare a mettere windows 10 (ubuntu?) su macchina virtuale.

Ovviamente per provare non pagheresti nulla (a parte che virtual box è gratuito, mentre ovviamente windows 10 ha un periodo di prova gratuito. ma anche vmware o parallels che sono i programmi di virtualizzazione più usati, hanno un periodo di prova).

Le prestazioni non sono le stesse di un sistema nativo, ma è più che sufficiente per farsi un'idea.

tastare con mano a casa propria con calma è sempre meglio che farlo in negozio su un os configurato per non essere cambiato.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi sa che mi sono confusa con tutti i post che ho letto (riguardo all'argomento Moglie!)  :oops: 
Non so cosa dire guarda, non facessi grafica sicuramente userei ubuntu e un normalissimo computer! I prezzi alti li giustifico solo se mi danno una macchina performante che mi faccia fare bene il mio lavoro.L'estetica per me è una cosa secondaria.. 

Per gli altri device ho un telefono Android e mi ci trovo benissimo, non ho mai pensato di comprarmi un iphone, non ne giustifico il prezzo. 
I tablet sono un supporto che per come sono io e per quel che faccio non mi servono, ho avuto l'occasione di usarne uno android ma resto della mia idea. 

 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come tutti i computer dell'anno dopo

Ah, si? Trovami un PC che anno dopo anno migliori le performance del disco.

Ad oggi, usano ancora gli HDD il 99% dei produttori.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

Ah, si? Trovami un PC che anno dopo anno migliori le performance del disco.

Ad oggi, usano ancora gli HDD il 99% dei produttori.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

cosa cavolo dici??i dischi sono prodotti dagli stessi produttori, non è che apple se li fa piu veloci in casa...ci monta il nos a cupertino??

 

da quanto non esci e vai in un negozio??HDD il 99% dei produttori?quante cavolate riuscite ad inventare per giustificare scelte insensate!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosa cavolo dici??i dischi sono prodotti dagli stessi produttori, non è che apple se li fa piu veloci in casa...ci monta il nos a cupertino??

da quanto non esci e vai in un negozio??HDD il 99% dei produttori?quante cavolate riuscite ad inventare per giustificare scelte insensate!

Apple usa un'interfaccia proprietaria da anni, quindi si, se li fa costruire.

Vai in negozio e vedi i computer esposti, o guarda su internet. Hard disk o al massimo SSD SATA da 0.5Gbps, contro i 3Gbps di Apple.

L'unica cosa che si vede qui è solo la vostra voglia di screditare Apple perché oddio, ha rimosso la versione base dei MacBook Pro e quindi il prezzo minimo per portarsene uno a casa è salito. Ma Apple è ladra e ogni anno vuole rubare soldi a tutti!

Meglio che non vi interessino: ci sarà meno attesa per chi sa fare 1+1 e lo vuole acquistare.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Modificato da Michelinu
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

'Sto problema degli adattatori è stato ingigantito senza alcuna cognizione di causa!

Ecco un all-in-one che risolve tutto:

https://www.amazon.it/dp/B01KFNQ35C/ref=cm_sw_r_cp_api_6AAfyb9ERGKRC

50 euro di adattatore...la gente è felice di spenderli!!

Io "utilizzo" un macbook, è tra parentesi perchè è spesso spento, e con gli adattatori ho una buona esperienza, ne ho comprati parecchi, molti funzionano male, quelli di apple compresi dove con quello usb-c hdmi non puoi restorare l'iphone!!!

Ingigantito il problema??Avete mai lavorato con il computer?vi è mai capitato di andare da un cliente e dovervi collegare a qualcosa (proiettore, tv, rete)?Quanti adattatori devo collegare per far vedere una presentazione? (Cosa piu semplice che posso fare)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ah, si? Trovami un PC che anno dopo anno migliori le performance del disco.

Ad oggi, usano ancora gli HDD il 99% dei produttori.

 

Apple usa un'interfaccia proprietaria da anni, quindi si, se li fa costruire.

Vai in negozio e vedi i computer esposti, o guarda su internet. Hard disk o al massimo SSD SATA da 0.5Gbps, contro i 3Gbps di Apple.

 

1. l'interfaccia PCIe express che usa apple al momento non è assolutamente proprietaria e infatti viene usata anche dagli altri produttori della stessa fascia di prezzo.

2. trovarlo non è difficile, ti ho già fatto l'esempio dell'XPS di dell, giusto? Usa SSD PCIe come quelli di apple (e costa molto meno). certo che se vai al supermercato non li trovi... ma già in un mediaworld, euronics, unieuro e catene simili a volte si trovano.

 

ho levato la cavolata che odio apple dal tuo messaggio... se la odiassi non avrei acquistato neanche uno dei suoi computer... semplicemente mi rendo conto che al momento hanno esagerato con i prezzi

 

PS. il modello base del 2012 e quello del 2013 montavano una scheda grafica discreta già nel modello base. quest'anno è evidente che hanno aumentato i prezzi del modello base, non hanno tolto solo il modello base. certo ci sono stati 2 anni in cui c'era un modello base castrato, ma il modello base di quest'anno ha un ssd più piccolo è ovvio che si tratti del vecchio modello base (migliorato ovviamente, ogni anni i computer migliorano) ad un prezzo di 600€ più caro... non più castrato di scheda grafica... ma 600€ non valgono una scheda grafica mobile e in particolare quando pochi anni prima c'era un modello base con scheda grafica dedicata.

Modificato da Lief
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

1. l'interfaccia PCIe express che usa apple al momento non è assolutamente proprietaria e infatti viene usata anche dagli altri produttori della stessa fascia di prezzo.

2. trovarlo non è difficile, ti ho già fatto l'esempio dell'XPS di dell, giusto? Usa SSD PCIe come quelli di apple (e costa molto meno). certo che se vai al supermercato non li trovi... ma già in un mediaworld, euronics, unieuro e catene simili a volte si trovano.

o levato la cavolata che odio apple dal tuo messaggio... se la odiassi non avrei acquistato neanche uno dei suoi computer... semplicemente mi rendo conto che al momento hanno esagerato con i prezzi

Apple non usa assolutamente SSD PCIe comuni. Se li vuoi acquistare, devono essere progettati per Mac o presi da un altro Mac. Inoltre, la velocità massima del tuo amato Dell è di 2Gbps in lettura (in scrittura fa a molto meno), e leggendo a internet a malapena va a 1Gbps, contro i 3Gbps di Apple.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I prezzi non sono aumentati, effettivamente sono rimasti in linea con quelli precedenti, hanno tolto in qualche caso le versioni base e questo può essere fastidioso ma secondo me il problema di base parte dai consumatori.. facciamo l'esempio "iphone": se la gente è disposta a spendere dai 700€ in su per un telefono solo perché è Apple allora ne spende 3000 per un computer!  E perdonatemi ma, ai fini professionali, io riesco a "giustificare" la spesa per il computer ma non per un telefono! 

Trovo assurdo anche io il fatto di dover usare un adattatore per collegare varie periferiche... questi computer se sono a uso professionale devono mettere a loro agio i professionisti. Non è tanto la questione di prezzo ma la praticità, ok ci vogliono pochi secondi a collegare l'adattatore ma perchè?! Posso comprendere che si va verso il progresso ma ci vorrebbero dei passaggi intermedi; piuttosto avrebbero dovuto fornire l'adattatore insieme al portatile .. 

​Dirò una scemata ma preferivo Apple quando faceva solo i computer ;) 

E in tutto questo resto sempre più spiazzata sulla scelta!
Vorrei sentire quando qualche professionista del mio settore metterà le mani su uno di questi Pro e farà le sue considerazioni serie e sensate, non mi interessa se naviga bene in internet perché quello lo fanno tutti.. il resto l'hanno già scritto altri. 

 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

devono essere progettati per Mac o presi da un altro Mac.

dove le trovi queste cavolate??

a parte che aspetterei ifixit per sapere se il disco è sostituibile lanciarsi in queste affermazioni tronca il discorso...non sai nulla di hd

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quanti adattatori devo collegare per far vedere una presentazione? (Cosa piu semplice che posso fare)

 

Solo UNO!

Quello che ho postato.

 Se domandare è lecito - e rispondere è cortesia - allora ringraziare è d'obbligo! ï£¿

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

Solo UNO!

Quello che ho postato.

Per collegare una rete cablata?

l'hai provato quell'adattatore?io si  e mi sa che voi non leggete!

Quell'adattatore non ricarica dispositivi, con l'iphone e un'altra cosa attacca non carica!

ha problemi anche a caricare il macbook, spesso non rimaneva in carica.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per capire se puoi passare a windows (o anche ad una combinazione con linux), la cosa migliore è a mio parere provare a mettere windows 10 (ubuntu?) su macchina virtuale.

Ovviamente per provare non pagheresti nulla (a parte che virtual box è gratuito, mentre ovviamente windows 10 ha un periodo di prova gratuito. ma anche vmware o parallels che sono i programmi di virtualizzazione più usati, hanno un periodo di prova).

Le prestazioni non sono le stesse di un sistema nativo, ma è più che sufficiente per farsi un'idea.

tastare con mano a casa propria con calma è sempre meglio che farlo in negozio su un os configurato per non essere cambiato.

 

Sì, è un'ottima idea in effetti. 

Ho usufruito di macchina virtuale sul precedente Mac, ma mi era proprio passata di mente come soluzione "di prova" per testare Windows 10. 

Grazie per avermeli ricordati. 

 

 

Mi sa che mi sono confusa con tutti i post che ho letto (riguardo all'argomento Moglie!)  :oops: 

Non so cosa dire guarda, non facessi grafica sicuramente userei ubuntu e un normalissimo computer! I prezzi alti li giustifico solo se mi danno una macchina performante che mi faccia fare bene il mio lavoro.L'estetica per me è una cosa secondaria.. 

Per gli altri device ho un telefono Android e mi ci trovo benissimo, non ho mai pensato di comprarmi un iphone, non ne giustifico il prezzo. 

I tablet sono un supporto che per come sono io e per quel che faccio non mi servono, ho avuto l'occasione di usarne uno android ma resto della mia idea. 

 

 

Per quanto mi riguarda diciamo che ambirei ad un giusto equilibrio tra prestazioni ed estetica. 

Venendo al discorso lavoro (nel mio caso, giornalista), potrei lavorare serenamente anche su un 2 in 1 da 300 euro (dimensioni del display a parte) ma, purtroppo, fin da ragazzino sono affascinato da tutto ciò che è (iper)tecnologico e performante. Ciò premesso, ovviamente, continuo a trovare fuori dal mondo la politica di prezzi di Apple. 

In quanto al telefono, io uso device Android da quando sono in commercio (il primo fu un HTC Magic, innovativo per l'epoca) e mai e poi mai passerei a Iphone, per un'infinità di ragioni. In quanto al tablet, si torna a monte al discorso lavoro: in conferenza stampa, magari accompagnato da una cover con tastiera bluetooth, è comodissimo.

 

 

 

I prezzi non sono aumentati, effettivamente sono rimasti in linea con quelli precedenti, hanno tolto in qualche caso le versioni base e questo può essere fastidioso ma secondo me il problema di base parte dai consumatori.. facciamo l'esempio "iphone": se la gente è disposta a spendere dai 700€ in su per un telefono solo perché è Apple allora ne spende 3000 per un computer!  E perdonatemi ma, ai fini professionali, io riesco a "giustificare" la spesa per il computer ma non per un telefono! 

Trovo assurdo anche io il fatto di dover usare un adattatore per collegare varie periferiche... questi computer se sono a uso professionale devono mettere a loro agio i professionisti. Non è tanto la questione di prezzo ma la praticità, ok ci vogliono pochi secondi a collegare l'adattatore ma perchè?! Posso comprendere che si va verso il progresso ma ci vorrebbero dei passaggi intermedi; piuttosto avrebbero dovuto fornire l'adattatore insieme al portatile .. 

​Dirò una scemata ma preferivo Apple quando faceva solo i computer ;) 

E in tutto questo resto sempre più spiazzata sulla scelta!

Vorrei sentire quando qualche professionista del mio settore metterà le mani su uno di questi Pro e farà le sue considerazioni serie e sensate, non mi interessa se naviga bene in internet perché quello lo fanno tutti.. il resto l'hanno già scritto altri. 

 

 

Quello che scrivi - e che condivido in toto - fa un po' il paio con quello che scrivevo io ieri, ovvero che ormai puntano decisamente più alla forma che alla sostanza. Il produrre device sempre più sottili può essere un eccellente "esercizio di stile", ma sicuramente non aiuta chi deve farne un utilizzo professionale. Così come gli adattatori (al di là del costo basso o alto che abbiano), rappresentano sempre e comunque una soluzione tutt'altro che smart. 

Pure io preferivo quando facevano "solo" ottimi computer.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dove le trovi queste cavolate??

a parte che aspetterei ifixit per sapere se il disco è sostituibile lanciarsi in queste affermazioni tronca il discorso...non sai nulla di hd

Cavolate? Non sai nulla di HD?

Sentì bello, torna dal tuo amato Mac ad inserire i dispositivi via USB-A facendo attenzione al verso, quello lo dovresti saper fare bene.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Apple non usa assolutamente SSD PCIe comuni. Se li vuoi acquistare, devono essere progettati per Mac o presi da un altro Mac. Inoltre, la velocità massima del tuo amato Dell è di 2Gbps in lettura (in scrittura fa a molto meno), e leggendo a internet a malapena va a 1Gbps, contro i 3Gbps di Apple.

 

A parte il fatto che 3Gbps sono teorici, e gli SSD in scrittura vanno sempre più lenti.

A parte il fatto che l'XPS è stato aggiornato prima quindi se anche avesse un SSD leggermente più lento (in particolare a quelle velocità) ne varrebbe comunque la pena per avere il doppio dello spazio.

A parte il fatto che prima hai parlato di Sata e adesso parli di controller proprietario (che sono due cose diverse... come volevasi dimostrare sono entrambi SSD PCIe).

 

A parte tutto... avere un ssd più veloce ogni anni non significa mica che devono aumentare il prezzo e dimezzare il disco ogni anno ... ti pare?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A parte il fatto che 3Gbps sono teorici, e gli SSD in scrittura vanno sempre più lenti.

A parte il fatto che l'XPS è stato aggiornato prima quindi se anche avesse un SSD leggermente più lento (in particolare a quelle velocità) ne varrebbe comunque la pena per avere il doppio dello spazio.

A parte il fatto che prima hai parlato di Sata e adesso parli di controller proprietario (che sono due cose diverse... come volevasi dimostrare sono entrambi SSD PCIe).

A parte tutto... avere un ssd più veloce ogni anni non significa mica che devono aumentare il prezzo e dimezzare il disco ogni anno ... ti pare?

Teorici, ma 3 è maggiore di 2. È stato aggiornato comunque da poco, ed anche Samsung ha aggiornato i propri SSD M.2 per permettere velocità maggiori.

A parità di dimensioni, SSD più veloci costano di più. Un semplice SSD M.2 da 500Mbps da 250GB ali paghi circa 60€. Un Samsung 950Pro, sempre M.2, ma con velocità 1.5Gbps, lo paghi sui 180€.

Velocità triplicata = prezzo triplicato.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Modificato da Michelinu
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I prezzi non sono aumentati, effettivamente sono rimasti in linea con quelli precedenti, hanno tolto in qualche caso le versioni base e questo può essere fastidioso ma secondo me il problema di base parte dai consumatori..

ma come detto prima non è proprio così... il modello top precedente offriva 512 GB di SSD (sempre PCIe), ora il nuovo modello base (che teoricamente dovrebbe sostituirlo) ne offre la metà (e l'upgrade in casa apple costa e anche parecchio).

i prezzi sono aumentati anche da quel punto di vista... e se si va a guardare poco lontano (2013) il modello base già offriva tutto (scheda grafica dedicata compresa, di marca nvidia tra l'altro)... 2014-2015 è stato offerto un modello base castrato solo di quel componente... 2016 hanno levato quel modello che, per quanto castrato, era comunque l'entry level dei 15'' (difatti sullo store è stato mantenuto, nonostante siano usciti i nuovi modelli, perchè i nuovi costano troppo per essere entry level).

 

I prezzi sono aumentati.

 

Poi è chiaro che i computer migliorino ogni anno, ma aumentare il prezzo non è mai stata la soluzione adottata in ambito IT (i prezzi anzi sono sempre diminuiti).

Tanto è vero che verso fine 2013 apple aveva addirittura diminuito i prezzi...

 

Quindi non solo i prezzi sono aumentati durante l'evento di qualche giorno fa... sono aumentati anche negli anni precedenti.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest fabbro.fabbro

Cavolate? Non sai nulla di HD?

Sentì bello, torna dal tuo amato Mac ad inserire i dispositivi via USB-A facendo attenzione al verso, quello lo dovresti saper fare bene.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

tu vai ad assemblare i dischi progettati per mac!!Come si possono dire queste cavolate e avere anche l'arroganza di non ammetterle!!

Stai parlando a caso di dischi, bus e costi per non ammettere una cosa che è evidente a tutti, c'è hw migliore in giro e il disco che monta il mac lo montano altri pc!

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ma come detto prima non è proprio così... il modello top precedente offriva 512 GB di SSD (sempre PCIe), ora il nuovo modello base (che teoricamente dovrebbe sostituirlo) ne offre la metà (e l'upgrade in casa apple costa e anche parecchio).

i prezzi sono aumentati anche da quel punto di vista... e se si va a guardare poco lontano (2013) il modello base già offriva tutto (scheda grafica dedicata compresa, di marca nvidia tra l'altro)... 2014-2015 è stato offerto un modello base castrato solo di quel componente... 2016 hanno levato quel modello che, per quanto castrato, era comunque l'entry level dei 15'' (difatti sullo store è stato mantenuto, nonostante siano usciti i nuovi modelli, perchè i nuovi costano troppo per essere entry level).

I prezzi sono aumentati.

Poi è chiaro che i computer migliorino ogni anno, ma aumentare il prezzo non è mai stata la soluzione adottata in ambito IT (i prezzi anzi sono sempre diminuiti).

Tanto è vero che verso fine 2013 apple aveva addirittura diminuito i prezzi...

Quindi non solo i prezzi sono aumentati durante l'evento di qualche giorno fa... sono aumentati anche negli anni precedenti.

C'è stato solo un dimezzamento del disco sul Pro 15" con dedicata, ma aggiungici tutti gli altri miglioramenti e siamo a pareggio!

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Teorici, ma 3 è maggiore di 2. È stato aggiornato comunque da poco, ed anche Samsung ha aggiornato i propri SSD M.2 per permettere velocità maggiori.

A parità di dimensioni, SSD più veloci costano di più. Un semplice SSD M.2 da 500Mbps da 250GB ali paghi circa 60€. Un Samsung 950Pro, sempre M.2, ma con velocità 1.5Gbps, lo paghi sui 180€.

Velocità triplicata = prezzo triplicato.

non diciamo fesserie. tu hai confrontato velocità teoriche con velocità reali.

i bench di XPS li ho visti, vanno a 2.2Gbps in lettura, reali.

tu invece parli di 3Gbps teorici per il macbook.

 

e comunque è una polemica inutile... come ti ho già scritto i miglioramenti annuali non fanno aumentare i prezzi. altrimenti a quest'ora i computer costerebbero 100'000€ e difatti la concorrenza sta abbassando i prezzi e gli SSD rispetto a qualche anno fa costano decisamente meno (anche se sono sempre più veloci).

Il tuo ragionamento "migliore dell'anno scorso = più costoso dell'anno scorso" è non-sense ed è applicabile solo in casa apple perchè sta facendo la furba.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

C'è stato solo un dimezzamento del disco sul Pro 15" con dedicata, ma aggiungici tutti gli altri miglioramenti e siamo a pareggio!

non si pareggia così.

 come ti ho spiegato sopra

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non diciamo fesserie. tu hai confrontato velocità teoriche con velocità reali.

i bench di XPS li ho visti, vanno a 2.2Gbps in lettura, reali.

tu invece parli di 3Gbps teorici per il macbook.

e comunque è una polemica inutile... come ti ho già scritto i miglioramenti annuali non fanno aumentare i prezzi. altrimenti a quest'ora i computer costerebbero 100'000€ e difatti la concorrenza sta abbassando i prezzi e gli SSD rispetto a qualche anno fa costano decisamente meno (anche se sono sempre più veloci).

Il tuo ragionamento "migliore dell'anno scorso = più costoso dell'anno scorso" è non-sense ed è applicabile solo in casa apple perchè sta facendo la furba.

La barra touch con il nuovo chip di gestione un miglioramento di cosa? Il nuovo microfono e i nuovi altoparlanti miglioramento di cosa?

Sono componenti in più, e come tali devono essere pagati. Nessuno regala niente.. volevamo tecnologia all'avanguardia? Eccola, ma ha anche il suo costo!

Non è stato semplicemente messa una CPU, una GPU e della RAM più potente, è cambiato tutto.

Inviato dal mio  iPhone 7+ utilizzando Tapatalk 6.3.0 beta

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo