Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






La Apple ha perso il focus, ma questa volta Steve non tornerà...


Recommended Posts

1 ora fa, Bacchinif dice:

 

Dai, allora se è solo un anno, secondo me, non c'è da allarmarsi sul versante iPhone.
La questione "design" può essere più critica per gli iMac o i Mac Pro (non tanto i MacBook che, invece, hanno visto vari aggiornamenti).

Personalmente reputerei più grave il casino che stanno facendo lanciano sul mercato una miriade di prodotti che non rendono chiara la "product line"

Allora ti dico, per gli iMac la situazione è assolutamente critica. Trovo che non cambiare il design di un prodotto per 5 anni sia davvero eccessivo.

Per gli iPhone più sopra infatti ho scritto "anche se ovviamente più in piccolo".

 

Diciamo che rimango discretamente fiducioso per il prossimo iPhone (l'8, non il 7s che sarà il solito speed bump) proprio perchè è tanto che stanno "fermi".

Ho leggermente timore però che alcuni punti "fermi" non cambieranno mai, per lo meno per altri anni. Parlo dello schermo con le cornici (come anche l'iPad, eh), il tasto Home tondo al centro sotto ecc.

Mi piacerebbe invece esplorassero nuove strade come stanno facendo i competitor.

 

Si. @Bacchinif, anche sulla miriade di prodotti stanno dimostrando che uscire dalla guideline di Steve Jobs "pochi prodotti" gli porta molti più soldi.

Modificato da ..:: TEO ::..
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 200
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

non dico che il face id sarà insopportabile (alla peggio funzionerà male come nel Samsung) dico solo che non vedo il miglioramento rispetto al touch id. Anzi mi sembra più scomodo. Poi levare il tasto

Si comincia con lo "0 virgola"... E si finisce con un flop dietro l'altro finché non ti sei creato terra bruciata intorno.  Per quanto mi riguarda, in ufficio abbiamo iMac 5k e i monitor sono fan

si, proprio un bello spettacolo vedersi i film e guardarsi le foto con una parte dell'immagine nascosta da quel ca..., pardon, da quel piffero di trapezio. L'avesse fatta Samsung una cavolata del gene

Posted Images

36 minuti fa, ..:: TEO ::.. dice:

Allora ti dico, per gli iMac la situazione è assolutamente critica. Trovo che non cambiare il design di un prodotto per 5 anni sia davvero eccessivo.

Per gli iPhone più sopra infatti ho scritto "anche se ovviamente più in piccolo".

 

Diciamo che rimango discretamente fiducioso per il prossimo iPhone (l'8, non il 7s che sarà il solito speed bump) proprio perchè è tanto che stanno "fermi".

Ho leggermente timore però che alcuni punti "fermi" non cambieranno mai, per lo meno per altri anni. Parlo dello schermo con le cornici (come anche l'iPad, eh), il tasto Home tondo al centro sotto ecc.

Mi piacerebbe invece esplorassero nuove strade come stanno facendo i competitor.

 

Si. @Bacchinif, anche sulla miriade di prodotti stanno dimostrando che uscire dalla guideline di Steve Jobs "pochi prodotti" gli porta molti più soldi.

 

P.S. Per i nuovi iPhone (8 in poi) si parla probabilmente di Touch ID integrato nello schermo, quindi addio bottone. Cornici più sottili e così via.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, ..:: TEO ::.. dice:

 

Quindi se ti proponessero il 7s, l'8 e l'8s con lo stesso design fino a giugno 2018 tu saresti contento?
Quando cambiavano modello ogni anno, smentendo anche che la misura perfetta era il 4' tirando fuori uno schermo più grande e uno poi più grande ancora (quello che hai tu), andava bene?

Vorrei sinceramente capire il punto di vista dell'utente che quando la Apple cambiava di continuo comprava ed era contento delle novità, ora che non cambia compra ed è contento uguale perchè non ci sono novità.

non ne farei certo un dramma a fronte di miglioramenti sostanziali. Trovo entusiasmante, nel 7plus, la doppia fotocamera per tutte le possibilità che mi offre in un telefono. La fregola del nuovo a tutti i costi non mi riguarda. Ovviamente in presenza di un design che mi piace. A volte il nuovo mi appare peggio del vecchio. Come nel caso del 5 rispetto al 4. A mio avviso l'iphone più bello di sempre. Del 6 detestavo le bande posteriori orizzontali mentre mi ritrovo con la linea arrotondata. Con il 7, mantenendo la linea che mi soddisfa, hanno levato le bande posteriori orizzontali. Quindi un cambiamento di cui sono felice. Ma non in quanto tale bensì perché hanno corretto quello che non mi andava bene. La Apple ha sempre fatto così. Con l'eccezione (dal mio punto di vista "purtroppo") degli ibook a conchiglione che adoravo. Vai a dare un'occhiata su mactracker a quanti anni è durata la linea degli ibook bianchi. O quella dei primi iMac colorati. O quella dei macbookpro argento. Apple trova un design (sovente rivoluzionario) e giustamente ci rimane per anni. Fregandosene di chi considera il cambiamento un fattore positivo in quanto tale. Medesimo discorso per iPad che ha conosciuto nel corso degli anni piccoli aggiustamenti estetici ma è rimasto sostanzialmente fedele al design originario. Che questa linea di condotta possa non piacere è un conto ma affermare che sia un portato di una supposta perdita di focus dell'era post Jobs, non è semplicemente vero. 

Modificato da pan
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 weeks later...
Il 15/3/2017 at 13:50, Giuca dice:

secondo me il design del 4/4s è ancora il migliore.

Quoto, ma forse una spanna sopra è il design del 5 (ihmo); ormai è sorpassato ma nessuno mai ha raggiunto un design del genere

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Spero vivamente di non andare fuori argomento; inoltre,dal punto di vista tecnico non sono un esperto, ma un sorta di utente medio, e per giunta negli ultimi mesi mi sono accorto dell'esistenza di prodotti che neanche conoscevo(msi stealth,razer blade...).

Già in passato avevo notato aggirandomi nei forum a leggere recensioni e discussioni,di prodotti che altri avevano conosciuto qualche anno prima che io me ne accorgessi...

Mi sta molto a cuore intervenire a questo argomento,perchè anche se amo utilizzare vari sistemi operativi, amo tantissimo utilizzare l'OS X...insomma...mi sto innamorando dei prodotti Apple...

Adesso credo che l'unico problema sia quello che io riesca ad utilizzare un italiano comprensibile, per farmi comprendere da voi...:rolleyes:

Io credo che non sempre è facile elevarsi sugli altri in modo distinto, soprattutto quando alcuni di essi si organizzano nei settori specifici...(e si notano anche diverse scopiazzature,una sorta di "hommage"...).

Poco più di dieci anni fa erano in pochi forse a possedere un portatile,oggigiorno non solo sono in molti ad avercelo, ma si sono create tante tipologie di prodotti per soddisfare varie esigenze, di conseguenza il mercato è in continua evoluzione, in ogni settore(design, hardware,software...).

Ho letto su un sito una recensione, completa di statistiche,sulla classifica delle vendite dei portatili delle varie aziende leader nel mondo, e la Apple è scivolata indietro di alcune posizioni...

Tuttavia mi piacerebbe capire se l'attuale azienda leader delle vendite dei portatili è in tale posizione per prodotti di alta, media o bassa fascia...

Chissà,10-15 anni fa voleva chi il portatile di qualità comprava il prodotto Apple o qualche altro prodotto "alternativo"...

Per quel che concerne i miei gusti personali mi sento di dire ciò(il mio non è un parere da esperto, vi sono svariati siti dove vi sono persone che provano tutti i prodotti e li recensiscono in modo competente...).

Microsoft surface book:

E' veramente bellissima la sua versatilità(la penna grafica, il potere staccare il display e collegarlo al contrario)ma non mi piace neanche un po',ripeto neanche un po' il suo design...

Non solo, in un video di un sito c'è un signore americano che recensisce tutti i prodotti,e si fa vedere nel mentre va in giro con il display del surface book come se niente fosse...

Un display così è molto ingombrante da portare appresso; tra l'altro basta un piccolo urto e si potrebbe ammaccare, e un prodotto che costa circa 2000 euro non me lo porterei di certo a quel modo dietro...

msi stealth:

Mi piace tantissimo la tastiera colorata...

L'ho visto da vicino, e non è maneggevole come il macbook pro 13" che ho appena comprato...

Processore e scheda grafica sono potentissimi, ma venduto di serie con un ssd molto ridotto per dimensioni(128 GB) ed un hard disk(chi li usa più?...)di 2 TB...

Quanto potrà durare una batteria con tale hardware?

 

Dell XPS:

Il suo design non mi piace neanche un po'...

Nel prodotto top di categoria(circa 1800 euro) tra quelli che non sono 2 in 1,ma notebook puri, vi è un processore i7 7500u,il quale a grandi linee potrebbe compensarsi con quello che ho io montato di serie(i5 6267u)...

Lo so,per fare un paragone più preciso tra processori, gli aspetti ponderali da considerare sarebbero numero di core, frequenza di clock,hyper threading,le dimensioni delle cache memory,e pochi altri.

La ram di serie è ancora ddr3,e la scheda grafica è un intel iris 620,quindi prestazioni peggiori della int iris 550 che ho io.

Non c'è il touch screen,non c'è la possibilità di utilizzare mac os x,se non in macchina virtuale...

Tutto questo per circa 700 euro di differenza rispetto al prodotto che ho comprato io,che per alcuni potrebbero essere molti, nel mentre per altri no...

Asus zenbook:

Ne amo tantissimo l'estetica, ma a livello di rapporto qualità prezzo ho visto di meglio,molto di meglio...;per non parlare di un HP di cui non ricordo il modello, elegante sì, ma 8 GB di ram,processore intel i5 6200u e scheda grafica inferiore per prestazioni alla intel iris 550,a circa 1700 euro...(giuro che l'ho visto qualche mese fa in un mega store vicino casa mia...).

razer blade  e razer blade stealth:

Per quel che concerne il razer blade stealth(12.5")anche se lo adoro tantissimo, ma veramente tantissimo, tranne che per il distintivo verde di dietro che non mi piace,a circa 1900 euro si può avere un prodotto con processore i7 7500u,ancora ram ddr3,ma a 1800 mhz, cioè più lenta di quella del macbook pro che ho comprato io, una scheda grafica inferiore di prestazioni alla intel iris 550,ed ovviamente niente mac os x e touch bar id...

Mi domando, anche se l'i7 7500u dovrebbe essere migliore per consumo energetico e per poco altro  rispetto all'i5 6267u, avendo una memoria che lavora ad una frequenza minore di quella montata sul  macbook, non rallenta le prestazioni?Forse il macbook è più bilanciata come macchina...

razer blade(14")(Questa volta si sale di qualità, e anche di parecchio):

Ecco il vero mostro che mi ha fatto tanto, tanto rodere...

Prestazioni da capogiro per un notebook molto portabile(solo 14");una macchina devastatrice, una macchina da combattimento pura...

Gli unici nei:Niente OS X e ... la durata della batteria quanto potrebbe essere con una tale tipologia di hardware?

Per il resto...chapeau,chapeau,chapeau...

Con lo stesso prezzo del macbook che ho comprato io:

Intel i7 7700 hq,geforce 1060 gtx,16 gb ddr4,ed  un notebook maneggevolissimo,elegante,ma forse tendenzialmente troppo accentuato nell'eleganza sportiva,nel mentre il macbook pro ha un'eleganza di tipo semplice ed alla distanza potrebbe uscirne vincitore per la sua versatilità estetica, che non stanca mai...

Bellissima ed assai probabilmente utilissima la touch bar id...

Inoltre,da non trascurare affatto la risoluzione del display del macbook e l'audio(che è migliore di quello del razer,l'ho visto in una video recensione)nonchè del trackpad più ampio(veramente una macchina eccezionale...).

P.S.:

Windows 10 mi piace tantissimo dal punto di vista estetico, ma quando utilizzo l'OSX mi sento continuamente bene, bene,bene...

Il processore consuma quasi nulla, poca ram utilizzata...Insomma,mi sento benissimo...

Riassumendo:

Credo che assai probabilmente le aziende leader di portatili sono molto attente a come lavora la concorrenza,all'evoluzione dell'hardware(sviluppando in proprio le  varie idee)ai prezzi della concorrenza ed altro...

Mi chiedo,come può essere che le funzionalità, l'estetica ed altre cose si assomiglino così tanto...

Conviene ancora investire in ricerche se poi altri copiano i prodotti che uno ha sviluppato?

Spero vivamente di non essere andato troppo fuori tema, non è giusto che vengo ad occupare in modo errato uno spazio che mi è stato concesso...

Per il resto, non ho fatto niente di male a nessuno,ho solo espresso un mio parere...

Ciao

 

Modificato da nabano

Macbook pro 13" mid 2012(16 GB RAM,500 GB SSD).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, nabano dice:

Mi chiedo,come può essere che le funzionalità, l'estetica ed altre cose si assomiglino così tanto...

 

Perché si dimentica frequentemente che il computer è uno strumento, non è il "fine", per cui tutte le caratteristiche che tende ad avere in una determinata epoca sono quelle che rispondono alle esigenze di quell'epoca.

 

Tu compreresti una lavatrice a forma di pera ? I grandi marchi sarebbero certamente in grado di realizzarla e qualcuno senz'altro la comprerebbe, ma si tratterebbe di un capriccio che non ha nulla a che fare con la funzione dello strumento e il fine che ti fa raggiungere.

 

Cita

Conviene ancora investire in ricerche se poi altri copiano i prodotti che uno ha sviluppato?

 

Quello che spinge a fare ricerca IMO non è il tentativo o la necessità di fare qualcosa che nessuno possa imitare, a quello pensano gli avvocati.

Non credo per altro che per prodotti che hanno un form factor più o meno obbligato la ricerca sia principalmente orientata al design.

 

E' ovvio che la forma del Mac Pro attuale tende a smentire quello che ho scritto, ma comunque alla fine conta la sostanza del risultato.

 

E il risultato non è l'oggetto stesso.

Modificato da @Maurizio
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Perché si dimentica frequentemente che il computer è uno strumento, non è il "fine", per cui tutte le caratteristiche che tende ad avere in una determinata epoca sono quelle che rispondono alle esigenze di quell'epoca.

 

Tu compreresti una lavatrice a forma di pera ? I grandi marchi sarebbero certamente in grado di realizzarla e qualcuno senz'altro la comprerebbe, ma si tratterebbe di un capriccio che non ha nulla a che fare con la funzione dello strumento e il fine che ti fa raggiungere.

......

Però Apple negli anni passati ha fatto dell'estetica e del design il suo surplus .. la gente un tempo sceglieva Apple anche per questo
ora sembra aver abbandonato lo sviluppo se vogliamo "avveniristico" dell'"involucro" ; un po' spiace.

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ElRejects dice:

Però Apple negli anni passati ha fatto dell'estetica e del design il suo surplus .. 

 

Non so a quale periodo fai riferimento, ma personalmente credo che sia un attitudine che non ha mai perso.

Anzi, nel mondo dell'informatica nel suo complesso credo che l'unica critica che non si può fare all'azienda Apple è proprio quella di non essere attenta al design dell'involucro.

A mio parere è più motivabile una critica opposta, vedendo l'attuale Mac Pro, campione di design ma non di vendite.

(non parlo di gusti ma di originalità nel suo segmento)

 

La presenza di 3/4 tipologie di portatili, la varietà e frequenza di aggiornamento di iPad e iPhone mi sembrano una prova schiacciante che Apple fa molto per differenziare gli involucri e andare incontro a questo tipo di preferenza del consumatore.

 

Personalmente, utilizzando il Mac da molti anni, sono uscito da questa fase di affezione nei confronti dell'abito, e preferirei molto di più comprare un Mac brutto e spartano, che costi di meno e dia priorità ad altri aspetti funzionali.

 

 

 

 

Modificato da @Maurizio
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Non so a quale periodo fai riferimento, ma personalmente credo che sia un attitudine che non ha mai perso.

Anzi, nel mondo dell'informatica nel suo complesso credo che l'unica critica che non si può fare all'azienda Apple è proprio quella di non essere attenta al design dell'involucro.

A mio parere è più motivabile una critica opposta, vedendo l'attuale Mac Pro, campione di design (non parlo di gusti ma di originalità nel suo segmento) ma non di vendite.

 

La presenza di 3/4 tipologie di portatili, la varietà e frequenza di aggiornamento di iPad e iPhone mi sembrano una prova schiacciante che Apple fa molto per differenziare gli involucri e andare incontro a questo tipo di preferenza del consumatore.

 

Personalmente, utilizzando il Mac da molti anni, sono uscito da questa fase di affezione nei confronti dell'abito, e preferirei molto di più comprare un Mac brutto e spartano, che costi di meno e dia priorità ad altri tipi di aspetti funzionali.

 

 

 

 

mi riferisco al fatto che non c'è più innovazione stilistica.. non dico che non siano belli ma sono sempre gli stessi da 10 anni a questa parte e anche più, al massimo "assottigliano".
Concordo sul fatto che sia più importante la funzionalità ma non tutti la vedono così e comunque, da designer, io guardo anche al design.. la mia è una deformazione professionale.

 

 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ElRejects dice:

mi riferisco al fatto che non c'è più innovazione stilistica.. non dico che non siano belli ma sono sempre gli stessi da 10 anni a questa parte e anche più, al massimo "assottigliano".

 

Ma perché alla fine sono solo dei computer e dei telefoni, e molto probabilmente non è il settore industriale sul quale orientare troppe aspettative sui tempi e sul livello di innovazione stilistica.

Il rinnovamento in questo settore è dato principalmente dalla progressiva miniaturizzazione, che permette la nascita di diversi involucri per lo stesso tipo di oggetto.

Ma un rinnovamento solo per differenziarsi dalla linea precedente non credo che sia un obiettivo auspicabile e nell'interesse degli utenti.

Già la "lentezza" attuale sta facendo pagare un prezzo molto salato ai consumatori, ovvero la sempre minore possibilità di modificare/personalizzare un prodotto dopo che l'hai acquistato.

 

Non tutto ciò che è innovazione purtroppo è progresso. 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, @Maurizio dice:

 

Ma perché alla fine sono solo dei computer e dei telefoni, e molto probabilmente non è il settore industriale sul quale orientare troppe aspettative sui tempi e sul livello di innovazione stilistica.

Il rinnovamento in questo settore è dato principalmente dalla progressiva miniaturizzazione, che permette la nascita di diversi involucri per lo stesso tipo di oggetto.

Ma un rinnovamento solo per differenziarsi dalla linea precedente non credo che sia un obiettivo auspicabile e nell'interesse degli utenti.

Già la "lentezza" attuale sta facendo pagare un prezzo molto salato ai consumatori, ovvero la sempre minore possibilità di modificare/personalizzare un prodotto dopo che l'hai acquistato.

 

Non tutto ciò che è innovazione purtroppo è progresso. 

sono d'accordo con te. 
Io il telefono lo vedo solo come un mezzo e così il computer ma i vecchi imac hanno fatto storia.. erano altri anni e ora il focus di Apple sembra incentrato sul guadagno e basta e come scrivi tu vanno verso una selezione di prodotti che sono sempre meno customizzabili. 

Probabilmente quando qualche altra azienda si sveglierà e cercherà di rubare il mercato a casa Apple allora, forse, si sveglieranno.. forse! 

 

 

 

 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rubare il mercato a casa Apple ?

 

L'uso di Mac OS X su questo pianeta è una piccola nicchia, abbastanza solida ma inferiore al 10 %, quindi se un azienda volesse "rubare il mercato" dovrebbe per forza rivolgersi alle fette di torta più grandi ;)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, @Maurizio dice:

Rubare il mercato a casa Apple ?

 

L'uso di Mac OS X su questo pianeta è una piccola nicchia, abbastanza solida ma inferiore al 10 %, quindi se un azienda volesse "rubare il mercato" dovrebbe per forza rivolgersi alle fette di torta più grandi ;)

prima o poi qualcuno ci arriva.. secondo me 

(io sto parlando dei soli computer come già scritto qualche post più su) 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, @Maurizio dice:

Rubare il mercato a casa Apple ?

 

L'uso di Mac OS X su questo pianeta è una piccola nicchia, abbastanza solida ma inferiore al 10 %, quindi se un azienda volesse "rubare il mercato" dovrebbe per forza rivolgersi alle fette di torta più grandi ;)

 

 

le BMW sono circa il 3%.. significa che presto chiuderà? ma per piacere....

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per quel che concerne la competenza tecnica non hanno certo bisogno dei miei consigli alla Apple,la quale per sperimentazioni varie a volte ha anche collaborato con altre aziende; ovvio che c'è sempre bisogno di grande organizzazione e di uomini che hanno grandi idee, oggi soprattutto, che la concorrenza è maggiore.

La mia è solo una vaghissima sensazione da incompetente, ma credo che la scelta dei vari componenti dei vari macbook da parte della Apple sia molto più studiata nei minimi dettagli di quanto possa sembrare, al fine di fornire delle macchine maggiormente bilanciate,con poco consumo energetico ed altro.

Ciò che conta di una macchina è la maneggevolezza,l'affidabilità,le prestazioni,ma quando questi aspetti sono compensati,anche il design ha la sua piccola importanza.

Io sono contento dell'estetica dei nuovi macbook,non mi piace però che non c'è il magsafe nel macbook late 2016.

Sarebbe bello se la Apple valutasse seriamente la possibilità di limare un pochino i prezzi  di alcuni suoi prodotti a volte, così come sarebbe bello se si potesse creare un rapporto migliore con gli acquirenti di prodotti Applei...

Ad esempio, provate a pensare quante persone pagano ogni anno la Apple care senza che i dispositivi che esse utilizzano abbiano mai avuto bisogno di assistenza tecnica;non sarebbe bello se tale azienda riservasse a tali persone un piccolo sconto sull'acquisto di nuovi prodotti Apple?

Modificato da nabano

Macbook pro 13" mid 2012(16 GB RAM,500 GB SSD).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, nabano dice:

 

Ad esempio, provate a pensare quante persone pagano ogni anno la Apple care senza che i dispositivi che esse utilizzano abbiano mai avuto bisogno di assistenza tecnica;non sarebbe bello se tale azienda riservasse a tali persone un piccolo sconto sull'acquisto di nuovi prodotti Apple?

 

Apple Care è paragonabile ad un'assicurazione, ovviamente la maggior parte di chi la sottoscrive non la utilizza...è il principio su cui si basano questi sistemi.

 

100 fanno assicurazione

5 ne hanno bisogno

vengono usate anche le quote dei 95 "più bravi" per riparare i danni.

 

se chi non sfrutta l'assicurazione venisse premiato/rimborsato, crollerebbe il castello.

 

 

 

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, nabano dice:

Per quel che concerne la competenza tecnica non hanno certo bisogno dei miei consigli alla Apple,la quale per sperimentazioni varie a volte ha anche collaborato con altre aziende; ovvio che c'è sempre bisogno di grande organizzazione e di uomini che hanno grandi idee, oggi soprattutto, che la concorrenza è maggiore.

La mia è solo una vaghissima sensazione da incompetente, ma credo che la scelta dei vari componenti dei vari macbook da parte della Apple sia molto più studiata nei minimi dettagli di quanto possa sembrare, al fine di fornire delle macchine maggiormente bilanciate,con poco consumo energetico ed altro.

Ciò che conta di una macchina è la maneggevolezza,l'affidabilità,le prestazioni,ma quando questi aspetti sono compensati,anche il design ha la sua piccola importanza.

Io sono contento dell'estetica dei nuovi macbook,non mi piace però che non c'è il magsafe nel macbook late 2016.

Sarebbe bello se la Apple valutasse seriamente la possibilità di limare un pochino i prezzi  di alcuni suoi prodotti a volte, così come sarebbe bello se si potesse creare un rapporto migliore con gli acquirenti di prodotti Applei...

Ad esempio, provate a pensare quante persone pagano ogni anno la Apple care senza che i dispositivi che esse utilizzano abbiano mai avuto bisogno di assistenza tecnica;non sarebbe bello se tale azienda riservasse a tali persone un piccolo sconto sull'acquisto di nuovi prodotti Apple?

 

2 ore fa, swarro dice:

 

Apple Care è paragonabile ad un'assicurazione, ovviamente la maggior parte di chi la sottoscrive non la utilizza...è il principio su cui si basano questi sistemi.

 

100 fanno assicurazione

5 ne hanno bisogno

vengono usate anche le quote dei 95 "più bravi" per riparare i danni.

 

se chi non sfrutta l'assicurazione venisse premiato/rimborsato, crollerebbe il castello.

 

 

 

Se devo essere sincera quando ho acquistato il MBP 1 mese fa con Apple Care mi hanno fatto lo sconto! in Apple Store.

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, swarro dice:

 

Apple Care è paragonabile ad un'assicurazione, ovviamente la maggior parte di chi la sottoscrive non la utilizza...è il principio su cui si basano questi sistemi.

 

100 fanno assicurazione

5 ne hanno bisogno

vengono usate anche le quote dei 95 "più bravi" per riparare i danni.

 

se chi non sfrutta l'assicurazione venisse premiato/rimborsato, crollerebbe il castello.

 

 

 

ho sempre fatto (a prezzi vantaggiosi) la apple care. mai usata... ma potrebbe capitare. percui se posso la faccio.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

Ho letto che la Apple ha deciso di cambiare rotta sui prossimi macbook, e questo non è un buon segno, in quanto potrebbe mettere in evidenza indecisioni interne sul suo operato;ad esempio mi sembra che la Apple sta pensando di sviluppare i nuovi macbook senza la touch bar(a me personalmente il macbook pro piace tantissimo con touchbar)...

Prima si prosegue verso una strada e poi se ne prende una completamente opposta...

Anche se non ho ancora utilizzato la touch bar, credo che in certi casi possa essere più comoda del touchscreen,fino a che il sistema operativo o un eventuale software non diano la possibilità di gestire  al meglio le varie funzionalità di tutte le applicazioni...

Comunque,la touch bar, dovrebbe essere molto,molto comoda da utilizzare, e di conseguenza da consigliare...

Steve era un grande... c'è sempre bisogno di persone con idee molto valide; un'azienda leader non si può permettere(almeno troppe volte)di fare una scelta per poi cambiarla in modo opposto...

Mi sembra di avere letto l'utilizzo dell'id per le impronte l'abbia utilizzato per la prima volta la Apple,e se fosse così è immensamente importante...

Secondo me bisognerebbe anche sapere un po' prevenire, anticipare i tempi...

Ad esempio a volte si hanno delle idee molto innovative che non possono fare per molto tempo una netta differenza sugli altri,ed allora, forse,non bisognerebbe investire molto in tal senso,perchè altri saprebbero compensare il gap(anche elevato a volte)totalmente o parzialmente in tempi brevi...

 

Ciao

 

Modificato da nabano

Macbook pro 13" mid 2012(16 GB RAM,500 GB SSD).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 24/3/2017 at 09:12, Bacchinif dice:

 

Comunque, secondo me e parlando solo di iPhone, la stai facendo troppo drammatica. Il design è SEMPRE cambiato fino al 6. Il 7 è l'unico telefono apparentemente molto simile al 6. Ovviamente la versione S non conta, dato che è sempre stata uguale al suo predecessore. Quindi, a pensarci bene, è solo UN ANNO che Apple non innova il design sui telefoni.

 

beh mi pare che ci si arrampichi sugli specchi pur di difendere l'indifendibile.

A parte che non c'è nulla da difendere, piace? Bene, non piace? bene lo stesso. Alla fine è un telefono, più curvo, meno curvo...sono altre le innovazioni e gli "argomenti" che meriterebbero sviluppo, e non ste cazzate. Sono ridicoli in questi keynote in cui come dei minchioni si fanno i pxxxini a vicenda per la presentazione di un modello 1 millimetro più sottile del precedente. 

 

A casa mia comunque

Iphone6

Iphone6S

iphone7 

 

Sono 3 anni che il design è lo stesso. Esistono leggi per cui un "S" non possa essere diverso? No, quelle sono consuetudini, e apple ha fatto abituare il mondo a questa consuetudine, a questa noia, a questa mancanza di fantasia ormai palese in tutto il catalogo.

 

Il 7S se fosse uguale porterebbe questa noia a 4 anni di stesso layout

 

E ribadisco, addio alla fantasia e alla vera innovazione (che è quella di cui parla Swarro, l'apple store, il primo iPhone ecc)

 

 

 

Modificato da Tilt

Non sono pigro, vivo a basso consumo energetico...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 3 months later...

Alla Apple hanno preso una cattiva strada da quando Tim Cook ha preso le redini......

Il rinnovamento sui mac a livello hardware lo considero penoso, solo pensare di avere la ram sulla piastra madre, come hardware-rista, è una cosa senza senso per vari motivi........ 

se guariamo gli ultimi modelli c'é da mettersi le mani nei capelli, è vero che alcune device sono divenute obsolete, vedi il dvd, le schede ram e alcune porte potrebbero essere tolte , ma non mettermi, come sugli ultimi modelli una porta che fa tutto e mi devo procurare un adattatore per attaccare una penina usb mi sembra che il video anche se fosse un fake non va molto distante dalla realtà.......

Il software, anche qui ormai si stanno sbizzarrendo con un s.o all'anno tanto per non essere da meno è anche vero  che l'obiettivo è quello di portare OSx a iOS, un unico sistema per tutti i prodotti va bene avere un unico s.o ma dilatalo leggermente nel tempo, dai tempo all' utilizzatore di digerire il s.o e dopo un anno ne propini uno nuovo perché il mercato lo richiede...... e che cavolo mica cambio il mac a ogni cambio di luna.......

 

In breve a mio parere attualmente la Apple sta solo guardando l'aspetto commerciale e sta tralasciando l'aspetto del prodotto fatto con determinati criteri tecnici e di qualità, il settore pc è divenuto quasi secondario rispetto al settore degli smartphone pertanto qualunque cosa proponi nel settore personal va bene anche se la qualità è scarsa.......

L'importante è vendere ........

Best Regards from Italy

Alessandro Massone

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come detto da qualcuno secondo me i "bug" di Apple sono di fondo 2

1 kaos totale di porte adattatori e c.

2 una volta la Apple rilasciava un nuovo sistema operativo e rimaneva quello per un paio d'anni (tiger forse è stato l'ultimo in questo senso), granitico e senza problemi, ora si rincorrono aggiornamenti su aggiornamenti che se da una parte sistemano una falla, dall'altra ne creano un'altra.

Se prima vi era una "chiusura" ordinata dell'ecosistema ora mi sembra ci sia un discreto disordine nel chiuso ecosistema.

Preciso che uso un mac dal lontano 2007.

Ciao Carlo.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 7/27/2017 at 15:19, cibercar dice:

Come detto da qualcuno secondo me i "bug" di Apple sono di fondo 2

1 kaos totale di porte adattatori e c.

2 una volta la Apple rilasciava un nuovo sistema operativo e rimaneva quello per un paio d'anni (tiger forse è stato l'ultimo in questo senso), granitico e senza problemi, ora si rincorrono aggiornamenti su aggiornamenti che se da una parte sistemano una falla, dall'altra ne creano un'altra.

Se prima vi era una "chiusura" ordinata dell'ecosistema ora mi sembra ci sia un discreto disordine nel chiuso ecosistema.

Preciso che uso un mac dal lontano 2007.

 

Secondo me l'ultimo in tal senso è stato Snow Leopard che, pur se meno longevo di Tiger, è stato il primo sistema operativo Apple (per come la vedo io) a non aver nulla da invidiare alla controparte Windows (soprattutto per compatibilità e varietà di applicazioni) e ad essere, allo stesso tempo, sempre scattante e costantemente privo di bug.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo