Vai al contenuto





Erlkonig

Rumore time machine in cuffia

Recommended Posts

Ciao a tutti. Ho un problema con il disco che uso per la time machine. Lavoro in ambito musicale e uso spesso la cuffia. Quando parte il disco esterno entra un rumore pazzesco in cuffia (e nelle casse). Non c'è un modo per evitarlo? Il disco è alimentato USB, ho provato a fare diversi collegamenti ma non c'è stato nulla a fare. Il mio setup

MBPro retina 15", SO Sierra, scheda audio duet apogee USB.

 

Grazie

 

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Forse il microfono integrato capta i rumori ambientali.

Controllo dalle impostazioni del programma che usi che non sia attivo il microfono ma solo la scheda audio come dispositivo di ingresso. 


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.4 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 11.4) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non puoi fargli fare il backup non lavori?


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
55 minuti fa, Erlkonig dice:

Ciao a tutti. Ho un problema con il disco che uso per la time machine. Lavoro in ambito musicale e uso spesso la cuffia. Quando parte il disco esterno entra un rumore pazzesco in cuffia (e nelle casse). Non c'è un modo per evitarlo? Il disco è alimentato USB, ho provato a fare diversi collegamenti ma non c'è stato nulla a fare. Il mio setup

MBPro retina 15", SO Sierra, scheda audio duet apogee USB.

 

Grazie

 

Giovanni

hai un loop di massa e non lo puoi evitare.

Prova con un altro microfono e vedi se ti da lo stesso problema. 


La vita è troppo breve per bere vini scadenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie a tutti per le risposte. Il mic integrato è bypassato dalla scheda audio e non lavoro con microfoni ma attraverso VST o al massimo tastiere synth. L'hard disk è abbastanza distante dal mac e all'esterno non fa molto rumore, ma quello che sento nelle cuffie è praticamente una mitragliatrice :D

Guarderò questa cosa del loop di massa. È alimentato via usb, tra l'altro....

 

mah

 

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In ambito audio mi capitò un problema analogo 10-12 anni fa con un convertitore DAC Wadia X 64,4 collegato in bilanciato ad un pre Krell KRC-2 che a cascata era a sua volta collegato in bilanciato ad un finale Krell KSA 250, con un rumore assordante nei diffusori.

 

La connessione bilanciata suddivide positivo, negativo e massa ed in ambito audio amatoriale e professionale è la migliore in assoluto, comunque provai anche con cavi con normale terminazione RCA .

 

Non poteva essere il lettore CD perchè collegato al DAC in fiberglass.

 

Portai DAC e pre da Audio Natali per una verifica del problema e l'esito fu che un anello di massa provocava il tutto e quindi dovevo o liberarmi del DAC o del pre perchè non vi era la possibilità di nessuna riparazione.

 

E così feci.

 

Tra l'altro, cosa simpatica, il nome della tua scheda audio mi ricorda il nome dei miei diffusori di allora: Apogee Duetta.  

 

 

 

Quindi riducendo la cosa al tuo problema ci troviamo in analogia di fatti.

Modificato da melomane1
  • Love 1

La vita è troppo breve per bere vini scadenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie... mi sa che la questione è irrisolvibile. Imposterò la TM in modo differente. Anche se il fatto che faccia backup anche mentre lavoro mi rende più tranquillo :)

 

Giovanni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dovresti provare con un altro disco USB. E' quasi sicuro che il disco che stai utilizzando non sia abbastanza filtrato e ti sporchi la tensione C/C direttamente dalla porta USB.

Non è una situazione standard e io non sarei tranquillo: potrebbe anche evidenziare un problema del disco. Se lo usi come backup non è una situazione rassicurante.


MacBook Pro - Meglio suonare che essere suonati

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da fingam
      Ho già eseguito S.O.S. e questo è il messaggio. Cosa significa in parole povere? 
       
      Eseguo S.O.S. su “TIME MACHINE 3TB” (disk3s2)
      Riparo file system.
      Impossibile disattivare il volume.
      Eseguo fsck_hfs -fy -x /dev/rdisk3s2
      Controllo volume HFS Plus journaled.
      Controllo file extents overflow.
      Controllo catalogo.
      Non è stato possibile verificare completamente il volume TIME MACHINE 3TB.
      Il codice di uscita per la verifica del file system è 8.
      Ripristino lo stato originale rilevato come attivato.
      Errore nella verifica o riparazione del file system.
      Operazione non riuscita…
       
    • Da Daiana00
      Ciao a tutti, ho sempre collegato al mio Mac un hard disk "My Book Essential -- WD" da 1T. Premetto che è protetto da una password; l'altro giorno nel riaccendere il computer nel pomeriggio (la mattina la memoria esterna funzionava) inserisco normalmente la password, l'accetta, ma non mi mostra sulla scrivania l'hard disk. Ho provato anche a controllare l'Utility Disco, che improvvisamente è diventato lentissimo, la memoria la vede, solamente che la scritta non è nera, ma grigia, come se fosse bloccata. Inoltre i comandi non funzionano e continua a bloccarsi il computer per 5 minuti appena clicco una funzione. 
      Qualcuno saprebbe aiutarmi?
    • Da Vincenzo De Mieri
      Salve a tutti 
       
      Sto per fare un upgrade con SSD e batteria al mio caro vecchio MBP 13" mid 2012 che dopo anni di onorata carriera sembra un pò affaticato e stanco per cui ho deciso di mandare in pensione il vecchio HDD Toshiba e mandare in campo forze fresche come il Samsung SSD 850 Evo. Inoltre la vecchia batteria è defunta quindi mi trovo a smontare il mac e la cambio. Infine ho già preparato la penna usb per il boot per cui sono quasi pronto a partire con la sostituzione.
       
      Il punto è: siccome mi piacerebbe farlo ripartire da 0, quindi installazione pulita e utilizzare il vecchio hdd in un case esterno, vorrei sapere se, prima di smontare il tutto c'è qualche operazione di sicurezza da fare, e se sì qual'è l'importanza di queste (tipo backup su Time Machine, etc...). Ovviamente la stessa domanda vale anche per la batteria.
       
      Ancora. Vorrei sapere se nel caso riscontrassi qualche problema nell'installazione del nuovo ssd e volessi reinserire l'hdd originale ritornerà tutto come prima di smontarlo oppure mi darà problemi anche questo?
       
      Altra cosa: inserendo l'HDD che andrò a smontare in un case esterno sarà poi semplice recuperare quei file che mi servono, anche da pc windows? Mi spiego meglio: con il case diventerà un semplice device plug-in o ha bisogno di particolari procedure per la preparazione?
       
      Ultima cosa, ma questa è più una curiosità mia: l'hdd vecchio del mac posso anche montarlo sotto vecchio un comunissimo laptop Acer Aspire? Se si questo mi si avvierà con OSX tranquillamente o mi darà problemi? 
      Su questo sono curioso perchè vorrei provare ma allo stesso tempo non voglio mettere a rischio i dati contenuti in esso.
       
      So che sono tante domande, alcune possano sembrare anche banali, ma sono passati tanti anni da quando, da ragazzino, smanettavo con i pc windows e questa e la prima volta che metto le mani su un Mac.
       
      Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte
       
      Vincenzo
    • Da Massimo711
      Buongiorno,
      espongo il mio problema: c'è la possibilità di recuperare manualmente le email (dal client Mail) all'interno di un backup di Time Machine?

      In pratica a novembre scorso ho formattato il il mio iMac al quale avevo collegato un disco esterno con Time Machine per il backup. E fin qui tutto ok.
      Una volta formattato e installato l'ultimo High Sierra non ho più utilizzato il disco esterno con Time Machine e quindi al suo interno ho le varie cartelle dei vari backup effettuati fino a novembre.

      Ora ho la necessità di recuperare alcune email (del periodo di fine 2015 e inizio 2016) che sono sicuro che avevo all'interno di Mail prima di installare da zero High Sierra, e che quindi sono da qualche parte all'interno di un backup in quel disco esterno.
      C'è un modo per importare/recuperare quelle vecchie email, però a questo punto in modo manuale, all'interno di Mail?

      Grazie a tutti coloro che mi sapranno aiutare.

      Massimo
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo