galletto

Consiglio sul Pro da acquistare

22 risposte in questa discussione

Ciao a tutti!

Avrei bisogno di un consiglio.

Starei pensando di comprare un MacBook, ma ci sono alcuni elementi da chiarire, relativamente a modello e configurazione.

Premetto che arrivo da un pc equipaggiato con Windows. Non avrei problemi a continuare con quel SO, ma, avendo anche iPhone e iPad, non mi dispiacerebbe "completare l'ecosistema".

Mi piacerebbe prendere il nuovo Pro con touchbar, con schermo da 13". Tuttavia, mi chiedo se non sia il caso di attendere l'aggiornamento dei processori con, eventuale e vociferato, calo di prezzo. In alternativa, con lo stesso prezzo (più o meno), potrebbe essere una buona alternativa il Pro 15" della scorsa generazione?

L'utilizzo che ne farei sarebbe prettamente "consumer": navigazione, Netflix/Amazon Prime Video/SkyGo, un po' di Office.

 

Attendo pareri. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Attualmente i portatili sono piuttosto costosi, però non credo che ci saranno cali di prezzo, ma, eventualmente non si sa quando, aggiornamenti di specifiche. Di solito la mela mi pare faccia così... Eviterei la generazione "scorsa", non perché non valga, anzi, ma visto che lo compri nuovo...

 

PS

Vedrai che ti troverai alla grande col Mac!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, galletto dice:

 

Mi piacerebbe prendere il nuovo Pro con touchbar, con schermo da 13". Tuttavia, mi chiedo se non sia il caso di attendere l'aggiornamento dei processori con, eventuale e vociferato, calo di prezzo. In alternativa, con lo stesso prezzo (più o meno), potrebbe essere una buona alternativa il Pro 15" della scorsa generazione?

 

 

L' aggiornamento dei processori avviene di norma ogni anno, quindi per acquistare bisogna stopparsi e farlo altrimenti se tutti attendessimo il modello del prossimo anno questo forum non esisterebbe.

Non credo che diminuiranno i prezzi: l'utile Apple è alle stelle, la domanda dei loro prodotti è fortissima e quindi secondo la legge della domanda aggregata...................:baby:

Il pro 15" del 2015 è molto migliore del 13" 2016 in tutta la parte hardware, la touchbar è utile ma non indispensabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ti consiglio di comprare subito il tuo macpro, se ritieni utile alle tue esigenze la touchbar prendi il nuovo, altrimenti il 2015, un mio amico ne dice meraviglie.

Io mi dovrò accontentare di un ricondizionato.

Ciao :oops:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Pro 15" 2015 ha due schede grafiche ( lavorano indipendentemente l'una dall'altra) e mi sembra 2Gb di memoria grafica dedicata è un'altra macchina rispetto al Mbpro 2016 13".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Maghetto dice:

Attualmente i portatili sono piuttosto costosi, però non credo che ci saranno cali di prezzo, ma, eventualmente non si sa quando, aggiornamenti di specifiche. Di solito la mela mi pare faccia così... Eviterei la generazione "scorsa", non perché non valga, anzi, ma visto che lo compri nuovo...

 

PS

Vedrai che ti troverai alla grande col Mac!

 

Ne sono convinto anche io! Sono sempre stato e rimango utilizzatore di un po' di tutto, ma con iPhone e iPad ho imparato ad apprezzare determinate caratteristiche dei prodotti Apple.

Ciò che un po' mi spaventa è che possano introdurre novità più succulente del semplice aggiornamento di processore, tipo una touchbar rivista, o qualche porta in più...

 

1 ora fa, melomane1 dice:

 

L' aggiornamento dei processori avviene di norma ogni anno, quindi per acquistare bisogna stopparsi e farlo altrimenti se tutti attendessimo il modello del prossimo anno questo forum non esisterebbe.

Non credo che diminuiranno i prezzi: l'utile Apple è alle stelle, la domanda dei loro prodotti è fortissima e quindi secondo la legge della domanda aggregata...................:baby:

Il pro 15" del 2015 è molto migliore del 13" 2016 in tutta la parte hardware, la touchbar è utile ma non indispensabile.

 

Ecco, la cosa mi fa essere un po' combattuto. Provengo da un pc 15" e ho paura che il 13" possa risultare un po' fastidioso...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ro.st dice:

Io ti consiglio di comprare subito il tuo macpro, se ritieni utile alle tue esigenze la touchbar prendi il nuovo, altrimenti il 2015, un mio amico ne dice meraviglie.

Io mi dovrò accontentare di un ricondizionato.

Ciao :oops:

 

Avevo guardato anche io ai ricondizionati, ma non ho trovato granché... 

 

20 minuti fa, melomane1 dice:

Il Pro 15" 2015 ha due schede grafiche ( lavorano indipendentemente l'una dall'altra) e mi sembra 2Gb di memoria grafica dedicata è un'altra macchina rispetto al Mbpro 2016 13".

 

Urca che bestione! 

Per prendere qualcosa di simile della nuova generazione sforerei i 3500, probabilmente!

Discorso aggiornamenti? Quanto pensate verrà seguito, ancora, il Pro della scorsa generazione?

 

ps qualcuno di voi ha avuto a che fare con il programma di finanziamento di Apple? Non amo "mettermi rate", ma prendere MB e iP8 pagando sull'unghia, nello stesso anno, potrebbe essere troppo! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, galletto dice:

 

Avevo guardato anche io ai ricondizionati, ma non ho trovato granché... 

 

 

Urca che bestione! 

Per prendere qualcosa di simile della nuova generazione sforerei i 3500, probabilmente!

Discorso aggiornamenti? Quanto pensate verrà seguito, ancora, il Pro della scorsa generazione?

 

ps qualcuno di voi ha avuto a che fare con il programma di finanziamento di Apple? Non amo "mettermi rate", ma prendere MB e iP8 pagando sull'unghia, nello stesso anno, potrebbe essere troppo! :D

Per la NG il base 15" costa 2700 euro; il Mac anno 2015 va in obsolescenza nel 2020 e siamo agli inizi 2017.

Gli aggiornamenti software ci sono tutti gli anni, più o meno importanti e scaricabili gratuitamente da App Store.

Ho sempre pagato subito (ne ho la possibilità); ma perchè regalare  alla finanziaria 500/600 euro di interssi ?

Le catene Mediaword o altre ( devi aspettare i volantini o vedere on line le disponibilità )  danno il pagamento rateizzato a tasso zero.

Se vieni dal mondo WINDOWS è come sbarcare su un altro pianeta, tra l'altro i Wind performanti esistono allo stesso costo di Apple.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, melomane1 dice:

Per la NG il base 15" costa 2700 euro; il Mac anno 2015 va in obsolescenza nel 2020 e siamo agli inizi 2017.

Gli aggiornamenti software ci sono tutti gli anni, più o meno importanti e scaricabili gratuitamente da App Store.

Ho sempre pagato subito (ne ho la possibilità); ma perchè regalare  alla finanziaria 500/600 euro di interssi ?

Le catene Mediaword o altre ( devi aspettare i volantini o vedere on line le disponibilità )  danno il pagamento rateizzato a tasso zero.

Se vieni dal mondo WINDOWS è come sbarcare su un altro pianeta, tra l'altro i Wind performanti esistono allo stesso costo di Apple.

 

Condivido ciò che dici. È lo stesso discorso nel mobile. Inoltre, il costo leggermente maggiore dei prodotti Apple si traduce in servizi tendenzialmente migliori nel post vendita ed a livello software. ;)

 

Dici, dunque, che il finanziamento non risulta conveniente? 

 

Quando parli di obsolescenza per i MB della generazione precedente che intendi? Apple interromperà gli aggiornamenti software per quel prodotto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, galletto dice:

 

 

 

Dici, dunque, che il finanziamento non risulta conveniente? 

 

Quando parli di obsolescenza per i MB della generazione precedente che intendi? Apple interromperà gli aggiornamenti software per quel prodotto?

1) no, piuttosto fatti una vacanza ( preferibilmente con una gnocca) di  3 gg in un 5 stelle in Austria che sono denari ben spesi.;)

 

2) L' obsolescenza riguarda solo la parte hardware, no il software che è in continuo aggironamento; tuttavia dopo 5/6 anni dalla cessata produzione i Mac non sopportano più gli ultimi aggiornamenti e ti devi tenere l'ultimo compatibile per non fare andare in palla il pc.

 

3) dalle domande si vede proprio che ragioni in os windows, passa a Mac e tutto sarà sorpassato di un secolo.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Prima di comprare il MacBook Pro 2016 avevo un MacBook Pro 2011. Funzionava senza battere un ciglio con le ultimissime versioni del software (per es. Xcode 8 e macOS Sierra). Veramente di questo non posso lamentarmi di Apple: davvero protegge nel tempo il tuo investimento.

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per rispondere a questi thread io cerco sempre di considerare una cosa fondamentale, cioè quello che l'utilizzatore dovrà fare con il Mac, la richiesta in questo caso è

 

"navigazione, Netflix/Amazon Prime Video/SkyGo, un po' di Office"

 

per queste cose va bene l'ultimo PC dell'ultimo centro commerciale che troviamo, quindi mettersi a fare le pulci alle caratteristiche tecniche, alle schede video, alla RAM dedicata ecc. non ha molto senso a mio parere...qualsiasi MAC va bene, ma visto l'utilizzo a questo punto l'unica caratteristica che potrebbe darti qualcosa in più è la dimensione del display per guardare i video.

 

Poi ovviamente è fondamentale il budget a disposizione, per capirci...se sabato facessi 6 al superenalotto andrei in Apple Store a prendere il 15" top di gamma a 5099€, "ecchisenefrega" se poi lo sfrutterò per il 2% delle sue potenzialità...

 

Per quanto riguarda il finanziamento, fino al 30 marzo Apple fa tasso zero in 12 rate

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, melomane1 dice:

1) no, piuttosto fatti una vacanza ( preferibilmente con una gnocca) di  3 gg in un 5 stelle in Austria che sono denari ben spesi.;)

 

2) L' obsolescenza riguarda solo la parte hardware, no il software che è in continuo aggironamento; tuttavia dopo 5/6 anni dalla cessata produzione i Mac non sopportano più gli ultimi aggiornamenti e ti devi tenere l'ultimo compatibile per non fare andare in palla il pc.

 

3) dalle domande si vede proprio che ragioni in os windows, passa a Mac e tutto sarà sorpassato di un secolo.

 

Me ne sono reso conto già con iPhone/iPad di quanto dici.

Effettivamente, i prodotti Apple sono studiati "per il lungo periodo" anche a livello software. 

Questo è il motivo per cui sono disposto anche a spendere un filo di più...

 

12 minuti fa, Maghetto dice:

Prima di comprare il MacBook Pro 2016 avevo un MacBook Pro 2011. Funzionava senza battere un ciglio con le ultimissime versioni del software (per es. Xcode 8 e macOS Sierra). Veramente di questo non posso lamentarmi di Apple: davvero protegge nel tempo il tuo investimento.

 

Ottima cosa da leggere! 

 

 

6 minuti fa, swarro dice:

per rispondere a questi thread io cerco sempre di considerare una cosa fondamentale, cioè quello che l'utilizzatore dovrà fare con il Mac, la richiesta in questo caso è

 

"navigazione, Netflix/Amazon Prime Video/SkyGo, un po' di Office"

 

per queste cose va bene l'ultimo PC dell'ultimo centro commerciale che troviamo, quindi mettersi a fare le pulci alle caratteristiche tecniche, alle schede video, alla RAM dedicata ecc. non ha molto senso a mio parere...qualsiasi MAC va bene, ma visto l'utilizzo a questo punto l'unica caratteristica che potrebbe darti qualcosa in più è la dimensione del display per guardare i video.

 

Poi ovviamente è fondamentale il budget a disposizione, per capirci...se sabato facessi 6 al superenalotto andrei in Apple Store a prendere il 15" top di gamma a 5099€, "ecchisenefrega" se poi lo sfrutterò per il 2% delle sue potenzialità...

 

Per quanto riguarda il finanziamento, fino al 30 marzo Apple fa tasso zero in 12 rate

 

Naturalmente, si tratta di uno sfizio. Ora che posso permettermi di spendere un po' di più per me, vorrei farmi un regalo. Obiettivamente, per ciò che devo fare, potrebbe quasi bastare il solo iPad. Tuttavia, come dicevo, è uno sfizio. ;)

 

Ottima news quella che mi hai dato. ;) 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

E naturalmente vale anche il contrario: quando è uscito il MacBook Pro 2016, abbiamo fatto un test di retro-compatibilità hardware estrema. Direi superato.

 

 

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, swarro dice:

per rispondere a questi thread io cerco sempre di considerare una cosa fondamentale, cioè quello che l'utilizzatore dovrà fare con il Mac, la richiesta in questo caso è

 

"navigazione, Netflix/Amazon Prime Video/SkyGo, un po' di Office"

 

per queste cose va bene l'ultimo PC dell'ultimo centro commerciale che troviamo, quindi mettersi a fare le pulci alle caratteristiche tecniche, alle schede video, alla RAM dedicata ecc. non ha molto senso a mio parere...qualsiasi MAC va bene, ma visto l'utilizzo a questo punto l'unica caratteristica che potrebbe darti qualcosa in più è la dimensione del display per guardare i video.

 

Poi ovviamente è fondamentale il budget a disposizione, per capirci...se sabato facessi 6 al superenalotto andrei in Apple Store a prendere il 15" top di gamma a 5099€, "ecchisenefrega" se poi lo sfrutterò per il 2% delle sue potenzialità...

 

Per quanto riguarda il finanziamento, fino al 30 marzo Apple fa tasso zero in 12 rate

Sono non troppo d'accordo.

L'utente da wind passa a Mac; i programm/app che  su Windows gli giravano sufficientemente bene su Mac gli vanno da dio.

Poi su Mac scopre che può installare programmi pesanti ( impossibili su wind) e gli installa nel tempo con i loro aggiornamenti periodici.

L'utente  installa ( adobe, rendering video ecc.) e quindi il computer da monotono diventa una fonte di interesse e divertimento.

L'appetito vien mangiando ma se non vi è nulla o poco da mangiare l'appetito da solo non basta.

Personalmente non ho ordinato da Apple il MacPro ( non MacBook Pro) per installare quello che ho adesso ma per installare programmi ed app in previsione futura.

Per la parte "economica" all'anno si spendono male o per cose poco utili e  si butta via il cibo e  abbigliamento che non è più trendy  e si sprecano soldi per l'energia ecc.  frazioni di 4/5.000 euro che poi sommate fanno appunto 4/5.000 euro

Io ragiono così.

Modificato da melomane1
Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Maghetto dice:

E naturalmente vale anche il contrario: quando è uscito il MacBook Pro 2016, abbiamo fatto un test di retro-compatibilità hardware estrema. Direi superato.

 

 

 

Affatto male, direi! :)

 

1 ora fa, melomane1 dice:

Sono non troppo d'accordo.

L'utente da wind passa a Mac; i programm/app che  su Windows gli giravano sufficientemente bene su Mac gli vanno da Dio.

Poi su Mac scopre che può installare programmi pesanti ( impossibili su wind) e gli installa nel tempo con i loro aggiornamenti periodici.

L'utente  installa ( adobe, rendering video ecc.) e quindi il computer da monotono diventa una fonte di interesse e divertimento.

L'appetito vien mangiando ma se non vi è nulla o poco da mangiare l'appetito da solo non basta.

Personalmente non ho ordinato da Apple il MacPro ( non MacBook Pro) per installare quello che ho adesso ma per installare programmi ed app in previsione futura.

Per la parte "economica" all'anno si spendono male o per cose poco utili e  si butta via il cibo e  abbigliamento che non è più trendy  e si sprecano soldi per l'energia ecc.  frazioni di 4/5.000 euro che poi sommate fanno appunto 4/5.000 euro

Io ragiono così.

 

Ah, sì, di sicuro non mi pongo limiti per il futuro. Ciò che intendo dire è che, pur non avendo la necessità di usare certi programmi per lavoro (e mai la avrò), penso potrei mettermici per diletto. Adoro la tecnologia in senso lato e tante delle cose che ho imparato ad usare sono arrivate per passione, non certo per necessità. ;)

 

Tornando un secondo sul tecnico, quali novità pensate possa implementare Apple nei prossimi Pro, oltre una rinfrescata ai processori? Di quest'ultima mi interessa relativamente, ma mi dispiacerebbe davvero perdermi qualcosa di nuovo...

Modificato da galletto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, galletto dice:

 

Affatto male, direi! :)

 

 

Ah, sì, di sicuro non mi pongo limiti per il futuro. Ciò che intendo dire è che, pur non avendo la necessità di usare certi programmi per lavoro (e mai la avrò), penso potrei mettermici per diletto. Adoro la tecnologia in senso lato e tante delle cose che ho imparato ad usare sono arrivate per passione, non certo per necessità. ;)

 

Tornando un secondo sul tecnico, quali novità pensate possa implementare Apple nei prossimi Pro, oltre una rinfrescata ai processori? Di quest'ultima mi interessa relativamente, ma mi dispiacerebbe davvero perdermi qualcosa di nuovo...

Solo i pc windows venduti in catene a 299,90 non hanno futuro: si comprano e dopo 6 mesi sono da buttare nella pattumiera.

I processori sono i migliori disponibili ed anche molto costosi sul mercato ed Apple gli aggiorna costantemente con i nuovi mod. di computer.

Le novità saranno che Apple farà un sistema di comunicazione non più su porte ma su wireless ( probabilmente terrà una porta per un paio d'anni per comunicare con stampanti o altro non Apple).

Tra l'altro le porte in un universo  mediatico e telematico non servono a nulla.

Come fece per i floppy e gli prima altri gridarono alla scandalo ma poi tutti si adeguarono.

Ultima cosa Apple costruisce l'hardware e installa il suo OS, Windows costruisce software che i produttori di pc devono "adattare" alle macchine.

 

Modificato da melomane1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, melomane1 dice:

Sono non troppo d'accordo.

L'utente da wind passa a Mac; i programm/app che  su Windows gli giravano sufficientemente bene su Mac gli vanno da dio.

Poi su Mac scopre che può installare programmi pesanti ( impossibili su wind) e gli installa nel tempo con i loro aggiornamenti periodici.

L'utente  installa ( adobe, rendering video ecc.) e quindi il computer da monotono diventa una fonte di interesse e divertimento.

L'appetito vien mangiando ma se non vi è nulla o poco da mangiare l'appetito da solo non basta.

Personalmente non ho ordinato da Apple il MacPro ( non MacBook Pro) per installare quello che ho adesso ma per installare programmi ed app in previsione futura.

Per la parte "economica" all'anno si spendono male o per cose poco utili e  si butta via il cibo e  abbigliamento che non è più trendy  e si sprecano soldi per l'energia ecc.  frazioni di 4/5.000 euro che poi sommate fanno appunto 4/5.000 euro

Io ragiono così.

 

si ma questo lo deve sapere chi apre il thread, non siamo tutti uguali.

Seguendo la tua logica non esisterebbero modelli base, invece ci sono e giustamente c'è chi li prende.

 

Io sono abituato a rispondere per quello che viene chiesto, se avesse detto di essere interessato, magari in futuro, a rendering video, avrei risposto in modo diverso.

 

Per sapere che il modello con caratteristiche hardware più performanti sia migliore di quello con caratteristiche inferiori non serve chiedere consiglio.

 

Io continuo a credere che ipotizzando un budget definito, nel suo caso sia meglio un 15" leggermente meno performante piuttosto che un 13" con hardware migliore...poi ripeto, con budget illimitato il problema non si pone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, swarro dice:

 

si ma questo lo deve sapere chi apre il thread, non siamo tutti uguali.

Seguendo la tua logica non esisterebbero modelli base, invece ci sono e giustamente c'è chi li prende.

 

Io sono abituato a rispondere per quello che viene chiesto, se avesse detto di essere interessato, magari in futuro, a rendering video, avrei risposto in modo diverso.

 

Per sapere che il modello con caratteristiche hardware più performanti sia migliore di quello con caratteristiche inferiori non serve chiedere consiglio.

 

Io continuo a credere che ipotizzando un budget definito, nel suo caso sia meglio un 15" leggermente meno performante piuttosto che un 13" con hardware migliore...poi ripeto, con budget illimitato il problema non si pone

Mi rapporto a me stesso: prima di Mac avevo windows e non avevo la minima idea di cosa potesse fare un Mac.

Vabbè ora con internet prove e recensioni e paragoni viaggiano e raggiungono chiunque.

Nonostante ciò vi è una insicurezza generazionale su quasi tutto ( escluso per le cazzate del sabato sera).

Sarebbe da affrontare un discorso sociologico complesso ma il forum per fortuna si occupa di altro.  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, swarro dice:

 

 

Seguendo la tua logica non esisterebbero modelli base, invece ci sono e giustamente c'è chi li prende.

 

 

I modelli base o entry level esistono e ci mancherebbe che non fosse così.

Avvicinano gli utenti ad una marca.

Nelle auto idem,di base con servosterzo e vetri elettrici e clima manuale; ma  nei modelli superiori il cambio automatico sequenziale, 6 airbag, clima automatico, sospensioni intelligenti autoregolanti, sistema antipattinamento  fanno la differenza.

Infatti i Mac base si trovano nei centri commerciali, gli upgradati Apple solo da loro.

Anche nei caccia la differenza di costo e prestazioni operazionali  la fa l'avionica; i nostri F16 hanno circa 100 modalità di puntamento radar bersaglio, quelli dell'esercito americano 700.

Noi abbiamo il modello base e ci accontentiamo e chi si accontenta gode o stenta ?.

Ai posteri la sentenza.

 

Modificato da melomane1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi, mi spiace aver causato un mezzo putiferio! :D

 

Effettivamente, per quelle che sono le mie esigenze attuali, potrei risparmiare un bel po' di soldini, non c'è dubbio.

Anzi, probabilmente, se avessero rinnovato la gamma Air, mi sarei orientato su quella. La mia lei ha, di recente, comprato un Air scontato in una famosa catena e si trova benissimo. Effettivamente, al netto di un display, ormai, un pochino sottotono, si tratta ancora di un computer fantastico e dalle prestazioni invidiabili.

 

Il punto è, come dicevo, che mi piacerebbe farmi un "regalone", sapendo che questo acquisto durerebbe nel tempo...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, galletto dice:

Ragazzi, mi spiace aver causato un mezzo putiferio! :D

 

 

Adoro le discussioni toste nei limiti del rispetto.:diavoletto:

Piace a 1 persona

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora

  • Statistiche forum

    520445
    Topic Totali
    6277243
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    118767
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Federico Nusdeo
    Nuovo iscritto
    Federico Nusdeo
    Iscritto