Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Ricette ed Esperimenti in Cucina!


Recommended Posts

Ecco la ricetta che uso io tratta dal libro "Buon Appetito America" 


Per una teglia quadrata da 20cm 

Ingredienti:
150gr burro
250gr zucchero
75gr cacao amaro
1/4 cucc.no di sale
1/2 cucc.no estratto di vaniglia
2 uova fredde
60gr farina
80gr noci a pezzi 

 

Varianti:
io a volte utilizzo lo zucchero vanigliato al posto dell'estratto di vaniglia (lo faccio io mettendo 1 bacca di vaniglia con i suoi semi nel barattolo dello zucchero semolato) 
oltre alle noci metto anche nocciole o mandorle a seconda di quello che ho in casa, a volte ci ho messo anche cioccolato fondente a pezzetti o avanzi di torrone (ma al momento non è stagione).

 

Preparazione:

scaldare il forno a 180° sistemando la griglia nella parte bassa del forno. 
Rivestire la teglia con carta da forno.
Fondere a bagnomaria il burro, aggiungere quindi (sempre sul bagnomaria) zucchero, cacao e sale mescolando ogni tanto fino a quando il composto 
diventerà liscio e caldo.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare leggermente.

Unire la vaniglia e mescolare poi incorporare le uova una alla volta mescolando "vigorosamente" ogni volta fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.
Unire infine la farina (io la setaccio) e mescolare fino ad amalgamarla poi sbattere il composto per 40 volte (il libro indica così.. e io ho sempre fatto in questo modo :gira:)
A questo punto aggiungere la frutta secca spezzettata grossolanamente al coltello.

 

Riempire la teglia, il composto deve avere uno spessore di c.ca 3 cm, infornare per circa 20/25 minuti , ti consiglio il test dello stecchino per controllare la cottura, nel caso dei

brownies deve uscire leggermente umido.
Fai raffreddare e poi taglia in cubetti il dolce. 

 

 

... mi hai fatto venire voglia di farli! 


 

 

 

Modificato da ElRejects

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 254
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Anche io latito parecchio.. nel tempo libero mi sono data al restauro e al giardinaggio.. a parte questo abbiamo appena raccolto 13 limoni dalla pianta e penso che a breve farò un limoncino (o limon

Su consiglio di @Bacchinif che mi ha dato utili consigli sul mio blog di cucina apro questa discussione. Ho cercato se c'era qualcosa di simile ma a parte un post dove si cercava la marinatura per i

questa è la ricetta che ho seguito  il profumo c'è .. devo finire la cottura e aggiungere i fagioli ma lo farò prima di servirla in tavola. 

Posted Images

Sfogliando il libro ti do altre idee:

 

DOLCI: torta di mele, la famosa APPLE PIE (ma I brownies sono più semplici)

STUZZICHINI: Club Sandwich - Baked Chicken wings (alette di pollo al forno con salsine )

CONTORNI: Baked Beans 

 

poi se vuoi ho anche il libro di cucina TEX MEX

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, ElRejects dice:

Ecco la ricetta che uso io tratta dal libro "Buon Appetito America" 


Per una teglia quadrata da 20cm 

Ingredienti:
150gr burro
250gr zucchero
75gr cacao amaro
1/4 cucc.no di sale
1/2 cucc.no estratto di vaniglia
2 uova fredde
60gr farina
80gr noci a pezzi 

 

Varianti:
io a volte utilizzo lo zucchero vanigliato al posto dell'estratto di vaniglia (lo faccio io mettendo 1 bacca di vaniglia con i suoi semi nel barattolo dello zucchero semolato) 
oltre alle noci metto anche nocciole o mandorle a seconda di quello che ho in casa, a volte ci ho messo anche cioccolato fondente a pezzetti o avanzi di torrone (ma al momento non è stagione).

 

Preparazione:

scaldare il forno a 180° sistemando la griglia nella parte bassa del forno. 
Rivestire la teglia con carta da forno.
Fondere a bagnomaria il burro, aggiungere quindi (sempre sul bagnomaria) zucchero, cacao e sale mescolando ogni tanto fino a quando il composto 
diventerà liscio e caldo.
Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare leggermente.

Unire la vaniglia e mescolare poi incorporare le uova una alla volta mescolando "vigorosamente" ogni volta fino ad ottenere un composto denso e omogeneo.
Unire infine la farina (io la setaccio) e mescolare fino ad amalgamarla poi sbattere il composto per 40 volte (il libro indica così.. e io ho sempre fatto in questo modo :gira:)
A questo punto aggiungere la frutta secca spezzettata grossolanamente al coltello.

 

Riempire la teglia, il composto deve avere uno spessore di c.ca 3 cm, infornare per circa 20/25 minuti , ti consiglio il test dello stecchino per controllare la cottura, nel caso dei

brownies deve uscire leggermente umido.
Fai raffreddare e poi taglia in cubetti il dolce. 

 

 

... mi hai fatto venire voglia di farli! 


 

 

 

 

Grazie @ElRejects

Io, invece, avevo trovato questa ricetta con proporzioni leggermente differenti alle quali ho aggiunto delle mie piccole varianti:

Cioccolato Fondente: 140 g
Burro: 110 g
Zucchero Bianco: 200 g
Miele: 20 g
Cacao Amaro: 20 g
Estratto di Vaniglia o Vaniglia in Polvere
Tazzina di Caffè Solubile
Uova Intere: 3
Farina : 100 g
Palline di Cioccolato: 60 g
Nocciole/Arachidi/Mandorle Tritate

 

In un recipiente di vetro sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente a pezzi ed il burro. Quanto il tutto sarà ben sciolgo ed amalgamato aggiungere il miele e continuare a girare. Rimuovere, quindi, dalla fiamma ed aggiungere nel seguente ordine i vari ingredienti: zucchero bianco (o l’eventuale mix con quello di canna), cacao amaro in polvere, estratto di vaniglia (o vaniglia in polvere), le uova (da aggiungere una alla volta) ed infine la farina.
Mescolare il tutto fino a quando il composto non sarà omogeneo. A seconda di come si vorranno i brownies si potrà scegliere se optare per una consistenza più densa o più liquida, quindi - se troppo liquido - aggiungere farina.
Infine incorporare le palline di cioccolato e l’eventuale frutta secca tostata.

Versare il composto in una teglia 20x20 cm opportunamente guarnita con carta da forno imburrata. Infornare a 180 °C per un tempio variabile dai 30 ai 40 minuti. Terminale la cottura quando attorno allo stuzzicadenti rimarranno attaccati dei grumi relativamente solidi del composto.

 

Le chicche che ho trovato sono le seguenti: in pratica nell'impasto mettono una piccola tazzina di caffè (espresso) o solubile perché da una leggera nota amarognola al tutto.
Invece l'aggiunta che vorrei fare io, ma potrei sbagliarmi in questo, è quella di ridurre un po' lo zucchero e di metterci del miele. Cosa ne pensi?

 

P.S. L'idea della frutta secca tritata è sicuramente vincente, ma secondo me, poi, si rischia più di fare un dolce diverso dal brownie in variante "fudge" che è quello che cerco specificamente.

 

EDIT: Le palline di cioccolato dentro non "sciolte" ma messe solide nell'impasto servono proprio a renderlo "fudge". In tutto questo, poi, io ho una teglia un po' più grande di 20x20, perché sarà tipo 20x35... secondo te come dovrei regolarmi? Ne ho una più piccola ma è circolare, tipo di diametro 20 e non so quanto possa andar bene circolare.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

uhmm il fudge ha una consistenza diversa, la frutta secca ci sta bene anche se le arachidi non ce le vedo. 

Miele non so, non saprei, io diminuirei lo zucchero senza mettere il miele (conta che anche io nelle mie ricette diminuisco sempre lo zucchero, quella scritta sopra è la versione originale), così diventa meno stucchevole! Il cioccolato mi sembra troppo anche se va a sostituire il cacao amaro che nella tua versione è poco (in confronto a quella che uso io almeno). 
Il caffè può starci, l'ho trovato anche io in qualche variante ma non ho mai provato :)

Mi raccomando usa cioccolato con almeno il 70% di cacao 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, ElRejects dice:

uhmm il fudge ha una consistenza diversa, la frutta secca ci sta bene anche se le arachidi non ce le vedo. 

Miele non so, non saprei, io diminuirei lo zucchero senza mettere il miele (conta che anche io nelle mie ricette diminuisco sempre lo zucchero, quella scritta sopra è la versione originale), così diventa meno stucchevole! Il cioccolato mi sembra troppo anche se va a sostituire il cacao amaro che nella tua versione è poco (in confronto a quella che uso io almeno). 
Il caffè può starci, l'ho trovato anche io in qualche variante ma non ho mai provato :)

Mi raccomando usa cioccolato con almeno il 70% di cacao 

 

Già. Questi Americani mettono troppo zucchero e poi si lamentano che sono obesi!

Sulla scelta del cioccolato: buona questione. Ero già convinto di voler usare del fondente almeno al 70%, ma non so bene se riuscirò a trovare quello a pezzettoni classico per fare il sanguinaccio. Solitamente dei supermercato si trovano semplicemente le tavolette (tipo della Lindt). Potrebbero andar bene anche quelle, nonostante non siano specificamente pensate per preparazioni di dolci?

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Bacchinif dice:

 

Già. Questi Americani mettono troppo zucchero e poi si lamentano che sono obesi!

Sulla scelta del cioccolato: buona questione. Ero già convinto di voler usare del fondente almeno al 70%, ma non so bene se riuscirò a trovare quello a pezzettoni classico per fare il sanguinaccio. Solitamente dei supermercato si trovano semplicemente le tavolette (tipo della Lindt). Potrebbero andar bene anche quelle, nonostante non siano specificamente pensate per preparazioni di dolci?


vanno benissimo! basta prenderli di buona qualità e con almeno il 70% di cacao !!!

Per quelli in tavoletta da supermercato mi trovo bene sia con lindt sia con novi  anche se ultimamente prendo Emilia Zaini, sono a cubotti, ma non so se li vendono ovunque o solo in zona.. 

Modificato da ElRejects

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Con il cacao/cioccolato fondente ci sta bene un po' di scorza di arancia grattuggiata nell'impasto, se vuoi dare un tocco originale ed un po' di freschezza.

Anche un cucchiaio di rum incrementa il bouquet aromatico.

 

ok anche per il miele, ma non esagerare perché poi si sente parecchio.

 

No le arachidi.. Usa nocciole, o noci, o pistacchi (ovviamente non salati) o se vuoi anche i pinoli vanno bene.

Personalmente con il cacao amaro uso le noci.

 

Consiglio spassionato: oggi o domani fai una prova. Dividi gli ingredienti per 10 e ne cuoci una ciotolina (i tempi di cottura saranno leggermente inferiori).

Non è saggio fare esperimenti quando hai ospiti in arrivo :rolleyes:

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, pix dice:

Con il cacao/cioccolato fondente ci sta bene un po' di scorza di arancia grattuggiata nell'impasto, se vuoi dare un tocco originale ed un po' di freschezza.

Anche un cucchiaio di rum incrementa il bouquet aromatico.

 

ok anche per il miele, ma non esagerare perché poi si sente parecchio.

 

No le arachidi.. Usa nocciole, o noci, o pistacchi (ovviamente non salati) o se vuoi anche i pinoli vanno bene.

Personalmente con il cacao amaro uso le noci.

 

Consiglio spassionato: oggi o domani fai una prova. Dividi gli ingredienti per 10 e ne cuoci una ciotolina (i tempi di cottura saranno leggermente inferiori).

Non è saggio fare esperimenti quando hai ospiti in arrivo :rolleyes:

 

Sì, infatti penso che andrò oggi a fare la spesa e domani faccio qualche prova ;).

In tutto questo aspettiamo ancora un commento di @drzoom :).

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Bacchinif dice:

In tutto questo aspettiamo ancora un commento di @drzoom :).

 

beh se è sulla west coast è ancora mattina anche se non prestissimo :DD

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, Bacchinif dice:

 

Sì, infatti penso che andrò oggi a fare la spesa e domani faccio qualche prova ;).

In tutto questo aspettiamo ancora un commento di @drzoom :).

 

ahahahaha

 

ti consiglio anche 

 

cheese quesadilla, che le prepari con le "tortilla" sia per i Tacos o per i Burritos... ci puoi aggiungere anche polla a pezzattini

 

guacamole

 

cosce, ali  e gambe di pollo con varie salse, la barbecue comee detto da @ElRejects é perfetta, oppure li fai fritte

 

piccoli hamburger

 

i soliti hot dogs

 

shrimp cpcktail ed ecc... ti posto un link dove puoi trovare altre idee

 

buon appetito e divertiti... voglio ricordare a tanti che Junk Food non vuol dire solo cibo scadente, ma é un modo di mangiare, ovvero invece di stare seduti a tavolo con forchette e coltelli, uno può mangiare benissimo in piedi e chiacchierare con i commensali e spostarsi da un gruppo ad un altro, senza essere costretti a stare seduti sempre nello stesso posto

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, drzoom dice:

buon appetito e divertiti... voglio ricordare a tanti che Junk Food non vuol dire solo cibo scadente, ma é un modo di mangiare, ovvero invece di stare seduti a tavolo con forchette e coltelli, uno può mangiare benissimo in piedi e chiacchierare con i commensali e spostarsi da un gruppo ad un altro, senza essere costretti a stare seduti sempre nello stesso posto

 

 

:ok:

 

Il link lo sbircio anche io! 

Facci sapere poi che menù hai scelto @Bacchinif

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, drzoom dice:

 

buon appetito e divertiti... voglio ricordare a tanti che Junk Food non vuol dire solo cibo scadente, ma é un modo di mangiare, ovvero invece di stare seduti a tavolo con forchette e coltelli, uno può mangiare benissimo in piedi e chiacchierare con i commensali e spostarsi da un gruppo ad un altro, senza essere costretti a stare seduti sempre nello stesso posto

 

Grazie mille!

Alla fine ho scelto, per ora, il seguente menù:

Antipasti/Stuzzicherie:
- Onion Rings (che farò in doppia variante, cioè una metà con pangrattato ed un'altra metà senza ma con pastella fatta di farina e birra)

- Hash Browns

- Sliders di Hot Dog (non ho ancora ben capito quale ricetta scegliere)

- Sliders di Cheese Steak

- Nachos

- Salse Varie

 

Portata Principale:
- Mac & Cheese

Dolce: 
- Brownies

 

Alla fine non farò nulla di elaborato di carne perché un invitato ha posterà un pasticcio (sperando che lo sia sono di nome e non di fatto), quindi per ora va bene così :). Oltretutto la carne c'è già negli antipasti.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, ElRejects dice:

come è andata la cena @Bacchinif ??? 

 

Ho appena sentito il Centro Antiveleni di Napoli ma dicono che Woody Allen nun ce sta...

 

:ghghgh:

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, pix dice:

 

Ho appena sentito il Centro Antiveleni di Napoli ma dicono che Woody Allen nun ce sta...

 

:ghghgh:

:ok:

 

intanto mi ha fatto venire voglia di Brownies, li ho fatti sabato pomeriggio!  Insieme alla zuppa di cipolle e birra per la sera :tongue:

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ElRejects dice:

:ok:

 

intanto mi ha fatto venire voglia di Brownies, li ho fatti sabato pomeriggio!  Insieme alla zuppa di cipolle e birra per la sera :tongue:

 

Alla francese o all'italiana?

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, pix dice:

 

Alla francese o all'italiana?

alla mia maniera :ghghgh: 
Diciamo che sono rimasta vicina alla ricetta francese ma senza ripassarla in forno;
ho usato la Leffe bionda, 33cl, prima del brodo e poi non avendo trovato il "Gruyère" ho usato l'Emmentaler sempre svizzero. 
Baguette per i crostoni di pane ripassati in padella con un filo d'olio e una grattata di parmigiano alla fine e poi messi sul fondo delle fondine prima della zuppa. 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buona in entrambi i modi (la faccio anch'io così a volte, senza birra), ma personalmente la gratinatura in forno col pane sopra ed il formaggio che fa quella crosticina.... gli da quel qualcosa in più.

 

Anche io in questi giorni minestre e zuppe: sabato calamari in umido con piselli e patate, ieri minestra di pasta e ceci. Ormai fa proprio freddino.

 

Sto valutando se organizzare per domenica una "stincata" con gli amici: stinchi di maiale a cottura lenta affumicati a caldo, crauti all'aceto e fagioli stufati stile Bud Spencer e Terence Hill :D 

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, pix dice:

Buona in entrambi i modi (la faccio anch'io così a volte, senza birra), ma personalmente la gratinatura in forno col pane sopra ed il formaggio che fa quella crosticina.... gli da quel qualcosa in più.

 

Anche io in questi giorni minestre e zuppe: sabato calamari in umido con piselli e patate, ieri minestra di pasta e ceci. Ormai fa proprio freddino.

 

Sto valutando se organizzare per domenica una "stincata" con gli amici: stinchi di maiale a cottura lenta affumicati a caldo, crauti all'aceto e fagioli stufati stile Bud Spencer e Terence Hill :D 

eh si.. gratinata sarebbe meglio ma non so se i piatti che ho reggono il forno! Dovrei "rubare" quelle giuste a mamma :D 

I ceci li ho comprati anche io per farci pasta e ceci.. che buona!! magari in settimana .. e poi devo preparare la "torta paesana" da portare a mamma il prossimo weekend. 
Ieri sera invece risotto con le cime di rapa ... qualche giorno fa i bigoli con l'aringa affumicata e l'uvetta .. adoro i primi freddi e le ricette "Comfort food" !!

mm che fame che mi sta venendo! 

 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, ElRejects dice:

come è andata la cena @Bacchinif ??? 

 

5 ore fa, pix dice:

 

Ho appena sentito il Centro Antiveleni di Napoli ma dicono che Woody Allen nun ce sta...

 

:ghghgh:

 

Sono vivo, e per fortuna nessuno si è "intossicato" :).
La cena è andata più che bene e le cose sono state tutte gradite e venute buone.
Ho fatto gli anelli di cipolla in due varianti, una con il pangrattato ed un'altra con la pastella fatta di farina e birra (come due ingredienti principali) ed ha vinto la seconda. Il pangrattato copriva troppo il sapore e mi ha dato una croccantezza eccessiva.

Anche i brownies sono venuti bene (peccato che ho dovuto usare una teglia tonda ed ho perso l'appeal da forma a tavoletta), anche se il risultati non è stato così "fudgy" come speravo. Proverò a correggere la ricetta in futuro, provando ad utilizzare lo zucchero di canna al posto di quello bianco. Pare che questo aiuti ad un risultato del genere.

 

A tal proposito, qualcuno saprebbe dirmi come valutare il "potere dolcificante" (penso si chiami così) dello zucchero bianco rapportato a quello di canna? Insomma, vorrei capire in termini di "dolcezza" quanto zucchero di canna dovrei mettere se ne ho mesi, ad esempio, 100 g di normale.

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Puoi mettere tranquillamente sempre 100g di z. di canna.

Il risultato sarà leggermente meno dolce (ma molti nemmeno colgono la differenza) e ci sarà l'aroma diverso dato dallo zucchero.

Attenzione a lavorarlo di più per farlo sciogliere bene, altrimenti rimane in cristalli e non è il massimo come sensazione in un dolce morbido.

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Bacchinif dice:

 

 

Sono vivo, e per fortuna nessuno si è "intossicato" :).
Anche i brownies sono venuti bene (peccato che ho dovuto usare una teglia tonda ed ho perso l'appeal da forma a tavoletta), anche se il risultati non è stato così "fudgy" come speravo. Proverò a correggere la ricetta in futuro, provando ad utilizzare lo zucchero di canna al posto di quello bianco. Pare che questo aiuti ad un risultato del genere.

 

A tal proposito, qualcuno saprebbe dirmi come valutare il "potere dolcificante" (penso si chiami così) dello zucchero bianco rapportato a quello di canna? Insomma, vorrei capire in termini di "dolcezza" quanto zucchero di canna dovrei mettere se ne ho mesi, ad esempio, 100 g di normale.


Ottimo!! E adesso aspetto la ricetta del Mac&Cheese! ;)

Peccato per i brownies.. hai seguito la mia ricetta? Forse l'hai cotto troppo.. io l'ho fatta sabato ed è venuto perfetto, inoltre, come da tua nota ho aggiunto un po' di polvere di caffè (ne ho uno particolare granulare, tipo  nescafè ma che non ha niente a che vedere con quello).  Ho aggiunto anche del cioccolato fondente tritato grossolanamente, che aiuta x l'effetto "fudgy" come dici tu! 
 

28 minuti fa, pix dice:

Puoi mettere tranquillamente sempre 100g di z. di canna.

Il risultato sarà leggermente meno dolce (ma molti nemmeno colgono la differenza) e ci sarà l'aroma diverso dato dallo zucchero.

Attenzione a lavorarlo di più per farlo sciogliere bene, altrimenti rimane in cristalli e non è il massimo come sensazione in un dolce morbido.

 

Concordo con Pix, metti la stessa dose, se è meno dolce tanto meglio, si apprezzerà meglio il sapore del cioccolato! 
Puoi provare diversi zuccheri grezzi e vedere quale ti piace di più! Io adoro il mascobado/mascovado, poco dolce e con un retrogusto di liquirizia.. è particolare ma a me piace nei dolci al cioccolato. 

Mumble Mumble  :mhh:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, pix dice:

Puoi mettere tranquillamente sempre 100g di z. di canna.

Il risultato sarà leggermente meno dolce (ma molti nemmeno colgono la differenza) e ci sarà l'aroma diverso dato dallo zucchero.

Attenzione a lavorarlo di più per farlo sciogliere bene, altrimenti rimane in cristalli e non è il massimo come sensazione in un dolce morbido.

 

Grazie! Credevo che avesse un potere dolcificante diverso e che quindi anche la dose lo fosse. 
In merito all'acquisto di un buon zucchero di canna per dolci hai qualche suggerimento specifico? Spesso al supermercato se ne vedono di tutti i colori: zucchero di canna normale, bio, integrale, Moscovado e così via... Tra tutti questi faccio un po' di confusione e non so bene quale si possa adattare bene ad un dolce.
 

1 ora fa, ElRejects dice:


Ottimo!! E adesso aspetto la ricetta del Mac&Cheese! ;)

Peccato per i brownies.. hai seguito la mia ricetta? Forse l'hai cotto troppo.. io l'ho fatta sabato ed è venuto perfetto, inoltre, come da tua nota ho aggiunto un po' di polvere di caffè (ne ho uno particolare granulare, tipo  nescafè ma che non ha niente a che vedere con quello).  Ho aggiunto anche del cioccolato fondente tritato grossolanamente, che aiuta x l'effetto "fudgy" come dici tu! 
 

 

Concordo con Pix, metti la stessa dose, se è meno dolce tanto meglio, si apprezzerà meglio il sapore del cioccolato! 
Puoi provare diversi zuccheri grezzi e vedere quale ti piace di più! Io adoro il mascobado/mascovado, poco dolce e con un retrogusto di liquirizia.. è particolare ma a me piace nei dolci al cioccolato. 


Grazie per il suggerimento in merito allo zucchero! Se non sbaglio il Moscovado è quello un po' più fine, giusto? Cioè, che quasi sembra "bagnato" e non a "granuli"?
P.S. Mica hai una foto dei tuoi brownies?

Questi sono i miei, mangiati a colazione come suggerito giorni addietro ;).

 

 

 

IMG_20171008_103334.jpg

< La "maggior parte" delle persone pensava che la Terra fosse piatta. >

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Qualunque zucchero di canna normale va bene, l'importante è che ci sia scritto "di canna", perché c'è anche quello di barbabietola trattato con melassa che è comunque marrone.

il muscovado è zucchero di canna trattato con melassa, ed ha un sapore diverso rispetto al canna normale.

Ti consiglio di partire sempre con gli ingredienti più semplici, e magari in seguito provare le varianti.

 

Per esempio, un dolce che faccio spesso soprattutto per i bambini è la torta di carote e nocciole. Dalla ricetta originale ne avrò ormai provate almeno 50 varianti.....

alla fine sono tutte buone, ma è un modo come un altro per imparare come cambia il risultato al variare di un ingrediente (o di un metodo di cottura).

An  a tuesday keeps the doctor away.

proud member of < noi finti professionisti > club - tessera 044

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo