Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Acquisto mac usato (personalizzabile) o nuovo (blindato)?


Recommended Posts

Il 30/4/2017 at 23:42, banalik dice:

Concordo pienamente (ho sempre fatto così anche io con i miei e l'attuale MBP mid 2012); è pur vero che gli upgrade postumi sono solo un modo per risparmiare, potendo anche acquistare fin dall'inizio una macchina "al top", nel senso che poter fare upgrade non allunga la vita (tanto non si può andare più in la di tanto) ma fa solo risparmiare (all'inizio basta un modello base e poi lo si aggiorna).

Cosa intendi per "non Apple"? Hackintosh? O addirittura dici di abbandonare architettura e programmi apple (visto che anche io uso, ormai non più lavorativamente, FCutPro...) e passare a Windows o altro?

 

Esatto, quando sarà valuterò tutti i sistemi

 

Non sono pigro, vivo a basso consumo energetico...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/4/2017 at 10:01, Tilt dice:

io vivo (per il momento) bene con un MBP13 late 2011 al quale ho messo SSD e 16 giga di ram.

Mi diverto con Logic e Final Cut, con quest'ultimo faccio fatica per alcune cose, ma non essendo lavoro alla fine ci metto pazienza ed evito di comprare un nuovo MBP, che detesto per l'hardware chiuso e che con questa touch bar è una delle cose più brutte che abbia mai visto.

 

Quando il mio cesserà di lavorare bene (spero il più tardi possibile)  valuterò tutte le soluzioni, specialmente le non Apple.

 

Se il mio MBP fosse stato totalmente chiuso come gli attuali, oggi,  a 6 anni di distanza e senza gli upgrade che ho effettuato,  sarebbe stato da tempo già obsoleto.

Le chiacchiere stanno a zero.

 

 

Le soluzioni tecnologiche del 2011 erano indietro parecchio rispetto a quelle di oggi, come per esempio la tecnologia hdd / sss. I mac di oggi sono già di base molto più veloci (in rapporto al tuo nel 2011) e longevi di quelli vecchi.

 

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti, mi trovo più o meno nella stessa situazione di @Rafama, ovvero anch'io sono propenso ad acquistare un MacBook Pro (da 15") ma sono indeciso se scegliere il nuovo 2016, il penultimo 2015 (che si trova ancora nuovo nei negozi) o un usato tra quelli più "convenienti" e tenuti meglio.

Il "problema" USB-C alla fine è la meno, il business degli adattatori di terze parti ti offre svariate soluzioni.

Il mio dubbio più che altro riguarda le prestazioni della macchina e la durata della stessa, senza parlare delle eventuali rotture che se succedono sono cavolini amari per le tasche.

Se ad esempio compro un Mac del 2012, tra 4 anni avrà 9 anni! Ha senso quindi, anche se lo paghi 1/3, farlo diventare il proprio Mac principale?
Allo stesso tempo ho letto qui sul forum di esperienze non simpatiche accadute a vari utenti del nuovo MacBook Pro (rumorini strani provenienti dalla cerniera e di strane sensazioni di oggetti metallici ballanti all'interno della scocca), qualcuno sa se Apple si è resa conto di queste anomalie?

 

Il MBP mi serve per il pacchetto Adobe CC (photoshop, illustrator, indesign, ecc) e i vari Ableton Live, Logic e Pro Tools, ecc.

Non mi serve per fare dei montaggi video (almeno per ora) però voglio investire dei soldi (non pochi) per un Mac che abbia uno schermo stabile e che mi assicuri un'ottima produttività! 

(vengo da un'esperienza ultradecennale con vari iMac, e a parte il mio primo iMac G3 che non ha mai dato problemi, gli altri - tra cui quello attuale - hanno avuto problemi con lo schermo)

 

iPhone 6S 64GB - iMac 27" i3 3,2Ghz - iPhone 4 16GB - iMac 20" Core 2 Duo  2.16Ghz - iPod Mini 8GB - PowerBook G4 15" 1.0Ghz - iMac G3 400Mhz

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, @Maurizio dice:


eh ma costano un botto! e sembrano un po' troppo delicati per i miei gusti..

iPhone 6S 64GB - iMac 27" i3 3,2Ghz - iPhone 4 16GB - iMac 20" Core 2 Duo  2.16Ghz - iPod Mini 8GB - PowerBook G4 15" 1.0Ghz - iMac G3 400Mhz

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
iPhone 6S 64GB - iMac 27" i3 3,2Ghz - iPhone 4 16GB - iMac 20" Core 2 Duo  2.16Ghz - iPod Mini 8GB - PowerBook G4 15" 1.0Ghz - iMac G3 400Mhz

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, @Maurizio dice:

Dal 2013 in poi vanno più o meno tutti bene, se li trovi in vendita usati e ti fidi di prendere un portatile da qualcuno che non conosci. 

 

l'ho trovato ricondizionato garantito 12 mesi in un apple premium reseller, grade A.

iPhone 6S 64GB - iMac 27" i3 3,2Ghz - iPhone 4 16GB - iMac 20" Core 2 Duo  2.16Ghz - iPod Mini 8GB - PowerBook G4 15" 1.0Ghz - iMac G3 400Mhz

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 23/4/2017 at 13:22, Rafama dice:

Per me è un dilemma forse per voi no, ma ho avuto la netta percezione che le nuove macchine macbook pro siano sempre più chiuse o sbaglio?

E' possibile aggiungere RAM da soli??
E' possibile sostituire la batteria da soli??
E' possibile cambiare l'hard disk da soli passando ad SSD?

Tutte domande che a quanto ne so su macchine usate pre 2012? o 2014?  è cmq possibile fare. 
Io ho vissuto sino ad oggi con un macbook pro Late 2008  [url=

Quindi la domanda è la seguente, i nuovi macbook pro sono così blindati come si dice? E se doveste prendere la decisione su quali macchine usate andreste? tutto questo per poter essere "LIBERI" di gestire Ram, batteria e hard disk?

Non so voi ma non mi piace che una macchina non sia gestibile un minimo a livello hardware per prolungarne la vita....a voi?

Grazie!

 

La tecnologia di oggi è 10 volte più veloce anche grazie al fatto che le componenti siano saldate tra di loro, meno parti meccaniche che si muovono =!meno problemi, ma ovviamente meno espansibilità.

Che ti piaccia o no è l'unica scelta. Prendere una macchina espandibile vuol dire prendere una macchina vecchia che , anche una volta potenziata, sarà comunque molto meno potente di una attuale.

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, Rangam dice:

 

La tecnologia di oggi è 10 volte più veloce anche grazie al fatto che le componenti siano saldate tra di loro, meno parti meccaniche che si muovono =!meno problemi, ma ovviamente meno espansibilità.

Che ti piaccia o no è l'unica scelta. Prendere una macchina espandibile vuol dire prendere una macchina vecchia che , anche una volta potenziata, sarà comunque molto meno potente di una attuale.

Questo è palese... avendo tutto saldato, specie nei sistemi Apple dove il sistema operativo è prodotto dalla stessa casa che progetta il computer, senza possibilità di espansione si migliora l'efficienza e la stabilità del sistema generale. 

Ciò migliora l'uso e la longevità del sistema, pur non aggiornando l'hardware. 

 MacBook Pro 15" Retina i7 2.5GHz 16GB 1600MHz 512GB R9 M370X + Monitor Dell UP2516D  iMac 27" i5 2.66GHz 16GB 1333MHz 1TB ATI 4850  Mac Mini i5 2.3GHz 8GB 1333MHz 256GB + Monitor Dell UZ2315H  MacBook Air 11" i5 1.4 GHz 4GB 1600MHz 128GB  iPhone X Space Grey 256GB  iPad 2017 Wi-Fi Space Grey 128GB 

www.raffaeleallocca.it

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, Rangam dice:

l'unica cosa importante ad oggi è avere una qualche copertura assicurativa a termine garanzia in caso di rotture...le riparazioni ovviamente sono molto costose


io però farei anche un piccolo passo indietro nel design e penserei a tornare a fare powerbook più robusti.

iPhone 6S 64GB - iMac 27" i3 3,2Ghz - iPhone 4 16GB - iMac 20" Core 2 Duo  2.16Ghz - iPod Mini 8GB - PowerBook G4 15" 1.0Ghz - iMac G3 400Mhz

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, q_bee dice:


io però farei anche un piccolo passo indietro nel design e penserei a tornare a fare powerbook più robusti.

Robusti in che senso? Son molto più solidi questi che hanno molte parti meccaniche in movimento o parti legate a viti o componenti usurabili.

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo