Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Ritocco cromatico pelle


Recommended Posts

Salve,

 

        sto cercando un metodo per correggere cromaticamente la pelle, come spesso si vede nei siti ecomerce o anche sui giornali. Un esempio in cui mi sono imbattuto è questa locandina di un film: https://www.cb01.uno/imgk/gold__la_grande_truffa_2017.jpg

 

Riesco a vedere un tono desaturato con tanta grana. Quale metodo consigliereste per arrivare ad una tonalità del genere?

 

Un altro esempio: 18380633_1969098526657713_52272506526645

 

Meglio lavorare in CMYK?

 

Grazie

 

Modificato da iskiros
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non ho capito che vuoi fare ne so che programma usi, però che sia photoshop o gimp il procedimento che userei è: selezione della pelle del personaggio, (se vuoi duplichi livello per non rischiare errori) poi tonalià e saturaturazione e/o valori tonali modifichi finchè non arrivi alla tonalità desiderata. In alternativa puoi duplicare la parte interessata su livelli superiori e giocare con le opzioni di fusione dei livelli e maschere di livello (overlay, multiply, screen le più usate)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ti ringrazio. Noto che molte volte la pelle viene ritoccata in questo modo e allora ero curioso se era uno standard; un marroncino desaturato e molto granuloso. Capisco il tuo suggerimento; un livello di regolazione tonalità/saturazione in modalità moltiplica dove poi vado ad agire sull'opacità e sullo slider della saturazione dovrebbe rendere l'effetto (che poi si maschera).

 

Sinceramente pensavo fosse più difficile e poi ovviamente varia per ogni immagine.

 

Allego un altro esempio, dove si nota anche il tono nel passaggio da luce a mezzitoni e ombre e sembra che i mezzitoni siano un po' più saturi.

0109_glamour_works_photo-retouch-agency.jpg

Modificato da iskiros
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Iskiros,

quello che noti nelle immagini che hai postato è legato alla tendenza contemporanea legata all’emulazione della resa della pellicola, partendo da foto scattate in digitale.

E’ una moda largamente diffusa che spesso stanca e stride, se esasperata. Ha comunque un suo fascino.

 

Non so se tu abbia esperienza in campo fotografico, ma normalmente si scatta in formato RAW e si “sviluppa” il file grezzo con programmi come Lightroom o Camera Raw (plugin di photoshop). C’è tutto un mondo che ruota intorno ai settaggi di emulazione delle vecchie pellicole. Sono settaggi che fondamentalmente agiscono su tonalità, curve di regolazione e aggiungono grana.

Ti consiglio di cercare su google “VSCO" o “Lookslikefilm” per avere un’idea di cosa intendo.

 

Sono effetti che si possono naturalmente applicare come una sorta di filtro (modificabile ed adattabile) anche a immagini jpg.

Se questi aspetti ti incuriosiscono ti posso dare ulteriori informazioni

 

  • Love 1

FOTOGRAFIA         www.yourstory.it

ARCHITETTURA    www.lorenzomorandi.com

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo