Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






iMac 27" Mid 2011 - Sostituire HDD principale


Recommended Posts

Smontando completamente l'iMac 2011 da 27" è possibile trovare un connettore per hdd o ssd da 2.5" inutilizzato, ed aggiungerci appunto un po' di storage.

Per arrivare a ciò occorre però fare un lavoro di smontaggio assurdo (per i miei gusti), e temo di scordare di rimettere correttamente tutte le viti e le componenti, o di danneggiarlo.

 

Smontando invece lievemente il mac, si ha facile accesso all'hdd principale.

Esso è però da 3.5".

Questo significa che se lo rimpiazzassi con uno da 2.5", oltre a necessitare di una placchetta apposita che mi permetta di fissarlo, avrei pure bisogno di installare macs fun control, per evitare che le ventole di raffreddamento impazziscano.

 

Ma in questo modo le disattiverei completamente, e se si dovesse surriscaldare eccessivamente l'hdd/ssd da 2.5" sostitutivo, rischierei di vedermelo bruciato, in quanto le ventole non lo raffredderebbero mai, immagino. (Supposizione errata?)

 

Ho pensato dunque ad una soluzione: un adattatore da 3.5" che funge da vero e proprio hdd da 3.5" appunto, dentro il quale infilare l'hdd da 2.5".

Eccolo: https://www.amazon.it/StarTech-25SAT35HDD-esterno-adattatore-alluminio/dp/B00H91BXJU/ref=sr_1_10?ie=UTF8&qid=1498663504&sr=8-10&keywords=startech+3.5

 

A differenza della placchetta menzionata poco sopra, questo adattatore permetterebbe alle ventole di attivarsi correttamente non appena dovessero riscontrare troppo calore da parte dell'hdd, o sbaglio?

 

Non son però così sicuro se sia realmente una buona soluzione, in quanto tutto ciò presuppone che l'hdd da 2.5" riscaldi in primis se stesso, per poi trasmettere calore anche all'adattatore che lo riveste, e soltanto quest'ultimo darebbe l'input alle ventole di attivarsi.

 

Poi a dire il vero non son neppure sicuro se un ssd abbia realmente bisogno di ventole che lo raffreddino all'occorrenza. Sono un po' ignorante in materia, insomma.

 

Che cosa mi suggerite?

 

 

Modificato da danielepalmas88

MacBook Pro (15-inch, Early 2011) - 2,2 GHz Intel Core i7 - Hi-Res Antiglare - 16 GB 1600 MHz DDR3 RAM - 512GB SSD Crucial MX100 + 2TB HDD Dual-Drive

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, danielepalmas88 dice:

Smontando completamente l'iMac 2011 da 27" è possibile trovare un connettore per hdd o ssd da 2.5" inutilizzato, ed aggiungerci appunto un po' di storage.

Per arrivare a ciò occorre però fare un lavoro di smontaggio assurdo (per i miei gusti), e temo di scordare di rimettere correttamente tutte le viti e le componenti, o di danneggiarlo.

 

Smontando invece lievemente il mac, si ha facile accesso all'hdd principale.

Esso è però da 3.5".

Questo significa che se lo rimpiazzassi con uno da 2.5", oltre a necessitare di una placchetta apposita che mi permetta di fissarlo, avrei pure bisogno di installare macs fun control, per evitare che le ventole di raffreddamento impazziscano.

 

Ma in questo modo le disattiverei completamente, e se si dovesse surriscaldare eccessivamente l'hdd/ssd da 2.5" sostitutivo, rischierei di vedermelo bruciato, in quanto le ventole non lo raffredderebbero mai, immagino. (Supposizione errata?)

 

Ho pensato dunque ad una soluzione: un adattatore da 3.5" che funge da vero e proprio hdd da 3.5" appunto, dentro il quale infilare l'hdd da 2.5".

Eccolo: https://www.amazon.it/StarTech-25SAT35HDD-esterno-adattatore-alluminio/dp/B00H91BXJU/ref=sr_1_10?ie=UTF8&qid=1498663504&sr=8-10&keywords=startech+3.5

 

A differenza della placchetta menzionata poco sopra, questo adattatore permetterebbe alle ventole di attivarsi correttamente non appena dovessero riscontrare troppo calore da parte dell'hdd, o sbaglio?

 

Non son però così sicuro se sia realmente una buona soluzione, in quanto tutto ciò presuppone che l'hdd da 2.5" riscaldi in primis se stesso, per poi trasmettere calore anche all'adattatore che lo riveste, e soltanto quest'ultimo darebbe l'input alle ventole di attivarsi.

 

Poi a dire il vero non son neppure sicuro se un ssd abbia realmente bisogno di ventole che lo raffreddino all'occorrenza. Sono un po' ignorante in materia, insomma.

 

Che cosa mi suggerite?

 

 

Devi cercare degli HDD che abbiano gli attacchi per i sensori delle ventole o queste andranno sempre al massimo:ciao:

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Il 29/6/2017 at 06:17, leone1961 dice:

Devi cercare degli HDD che abbiano gli attacchi per i sensori delle ventole o queste andranno sempre al massimo:ciao:

I mettere smc fan control e regolare gli rpm

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo