Vai al contenuto





Riccardo Giulietti

consiglio usato - macbook air o macbook pro i7 ?

Recommended Posts

ciao a tutti,

ho sulle mani un MacBook Pro (13-inch, Mid 2010) 2,4 GHz Intel Core 2 Duo RAM 4 GB 1067 MHz DDR3, oramai fritto e rifritto, problemi alla scheda logica, si spegne quando vuole, si scalda come un forno, insomma ha fatto la sua vita.

non vorrei spendere 1.000euro in su per un nuovo. devo fare solo lavoro di office e navigazione web.

mi hanno consigliato o un macbook air (ma di che anno minimo minimo???) oppure anche un macbook pro i7 magari un po' più vecchiotto (si ma di che anno???) poi magari da upgradare con RAM e SSD.

i midi dubbi sono, non è che vado a prendere qualcosa che tra qualche anno non si aggiorna più?

se prendo un macbook air...trovo tutti a 4GB di RAM...è poco o sufficiente?

 

ciao a tutti e grazie delle risposte!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Per fare upgrade devi prendere al massimo uno del 2012, non retina (nei più recenti potresti fare upgrade dell'SSD, non della RAM, ma ti costerebbe come comprarlo upgradato di serie).

Non penso che il tuo del 2011 sia finito: se lo usi solo per office e internet prova a metterci la ram al massimo (dovresti arrivare a 8Gb, se più tanto meglio...) e un SSD da 512Gb: controlla sul sito crucial cosa puoi mettere e poi vedi se trovi qualche occasione su Amazon (io ho fatto così e ho speso poco).


http://www.visualdrome.net

skype: visualdrome

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Marco Silini
      Salve a tutti vorrei comprare il mio primo MacBook, cercando in rete tra prodotti ricondizionati o usati ho trovato un MacBook Pro del 2019 con 128 GB ad un buon prezzo. Secondo voi è troppo poca la memoria o posso farcela con l'uso di HardDIsk esterni? Considerando che ho a casa due unità HD esterne di 2TB l'una non sarebbe un problema averli.
      In alternativa ho trovato anche dei MacBook Pro del 2017 con 256 GB, o MacBook Air 2019 256 GB, premettendo che il mio uso è universitario, per scrivere ricercare fonti su internet e usare qualche app (Facebook, Whatsapp ecc.)  quindi non devono girare programmi troppo pesanti sul PC. Quale mi consigliereste voi?
    • Da misero
      Come da titolo vendo:
       
      Modello: MacBook Pro 15" Touch Bar con sensore Touch ID integrato
      Colore: Grigio siderale (Space Gray)
      Schermo: Display Retina retroilluminato LED da 15,4" con tecnologia IPS (risoluzione nativa 2880x1800)
      Processore: Intel Core i7 quad‑core a 2,6GHz (Turbo Boost fino a 3,5GHz) con 6MB di cache L3 condivisa
      Archiviazione: Unità SSD PCIe da 256GB
      Memoria: 16GB di memoria LPDDR3 a 2133MHz
      Grafica: Radeon Pro 450 con 2GB di memoria GDDR5 + Intel HD Graphics 530
      Sistema operativo: macOS 10.15.1 - Catalina
      Conteggio cicli di carica: 100
       
      Cosa c’è dentro:
      - MacBook Pro 15"
      - Alimentatore USB‑C da 87W
      - Cavo di ricarica USB‑C
      - Scatola completa di tutto
       
      Assistenza e garanzia:
      2 anni di garanzia residua esterna ad Apple (assicurazione danni, furto e kasco esterna)
       
      Disponibile a visione e prova senza impegno di acquisto su Rende (CS).
      Preferibilmente consegna a mano su Cosenza / Rende - Spedisco con corriere assicurato (sempre a carico dell'acquirente).
    • Da mav3r1ck
      Ciao a tutti,
      ho un macbook pro di inizio 2011 (2.3 Ghz, i5) che ho upgradato con 16Gb di RAM e HD stato solido 500 Gb.
      Le performance sono assolutamente all'altezza di quello che mi serve (lightroom, internet, guardare film), ma:
      Batteria ormai alla frutta, scollegato dura 15-20 min Scalda molto - non so se si è rovinata la pasta termica, o se dati gli upgrade la ventola non regge (non credo perchè il processore non dovrebbe sforzarsi di più...) Velocità wifi - non so se i modelli più recenti sono più performanti: io ho sempre grossi problemi nel fare streaming video verso apple tv e chromecast - non dovrebbe essere il router perchè è molto recente e apparentemente di buona qualità  
      Ora, potrebbe essere quasi ora di sostituirlo, ma il modello più economico ad oggi in commercio (air con 128Gb HD) ha un processore a 1.6 Ghz (sicuramente di più recente concezione, ma immagino valga il paragone 2.3 meglio di 1.6, no?) e un quarto della capacità di archiviazione, per 1300 euro.
       
      Altrimenti, per avere un HD da 500 gb (che per me è importante perché mi è comodo avere foto sull'HD locale e non su HD esterni) devo spendere quasi 1800.
       
      Non aprirò poi l'annosa polemica su assenza di porte USB e lettore CD...
       
      Cosa ne pensate? Ha senso il mio ragionamento? Dovrei cercare di cambiare batteria e risolvere il problema del surriscaldamento o comunque la versione base performerà meglio del mio mac attuale?
      Inoltre mi preoccupa un po' che questi nuovo modelli non consentono di sostituire hd e ram in autonomia...
      Non so...cerco idee e consigli
      grazie a tutti
    • Da Patrick Scala
      Buonasera, ho acquistato 3 giorni fa un MacBook Air 2018 nuovo presso "Vlm Store", un rivenditore Apple online. Il portatile mi è arrivato proprio poche ore fa, sigillato alla perfezione. Procedendo all'unboxing però, ho notato che alzando lo schermo non partiva l'accensione automatica al primo avvio, come dovrebbe essere, a giudicare dai tanti video presenti su YouTube. Premetto che il Mac è perfetto, si vede che non è stato mai aperto e utilizzato da nessuno, quindi il dubbio mi è sorto proprio per questo pensando ad un possibile difetto di fabbrica. Per questo motivo ho contattato il rivenditore in questione e ho ricevuto come risposta che Apple in genere manda i suoi prodotti o con un minimo di carica o totalmente scarichi (come nel mio caso), in modo totalmente casuale. A questo punto chiedo a voi se ciò è normale. Grazie mille in anticipo. 
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo