Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Si, a proposito di Apple...esperienza problema MacBookPro con Touch bar morto all'improvviso.


Recommended Posts

19 ore fa, Rangam dice:

 

questo dovrebbe farti capire quanto volgono i proprietari di quel centro (zero)

 

Proprietari o meno, se questo è il massimo che Apple può dare io sono il primo che non sostituirò il mio desktop con un Imac.

  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • Risposte 76
  • Created
  • Ultima Risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Alla fine hanno rispettato il loro motto di un tempo "Think Different" e giustamente non potevano fare come gli altri marchi, che a 10 giorni ti danno tutto bello riparato.

Non faccio lo sbruffone perche veramente non se capito cosa volevi dire.    Quali apple store?  Io ho visto Apple store in Francua, in Germania e in Italia.  Ci sono stato, sono st

vivi in un universo parallelo...inutile continuare...    

Posted Images

25 minuti fa, Windowsvista dice:

 

Proprietari o meno, se questo è il massimo che Apple può dare io sono il primo che non sostituirò il mio desktop con un Imac.

Ma non centra nulla Apple se vai da Pinco Pallo

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, Windowsvista dice:

 

Proprietari o meno, se questo è il massimo che Apple può dare io sono il primo che non sostituirò il mio desktop con un Imac.

 

quindi se dei privati che hanno la licenza di vendere e fare assistenza lavorano male tutta Apple fa schifo...ah ok scusa...Apple offre ben altre soluzioni...per primi gli Apple Stores...rimani pure col tuo pc va

  • Non mi piace 1

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, Rangam dice:

 

quindi se dei privati che hanno la licenza di vendere e fare assistenza lavorano male tutta Apple fa schifo...ah ok scusa...Apple offre ben altre soluzioni...per primi gli Apple Stores...rimani pure col tuo pc va

 

Si perchè un'azienda per rendersi seria deve essere a controllo delle attività e del modo di operare di ogni suo ramo .

A me non risulta che per riparare e vendere macbook pro touch&co basta che fai domandina e ti danno subito la licenza con magari un assegno di benvenuto, anzi quando l'ho voluto fare io dovevano farti il terzo grado solo solo per sapere se la tua citta era idonea.

Quindi si rimango col mio pc e tu goditi i tuoi mac per farli riparare a questa gentaglia.

  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, Windowsvista dice:

 

Si perchè un'azienda per rendersi seria deve essere a controllo delle attività e del modo di operare di ogni suo ramo .

A me non risulta che per riparare e vendere macbook pro touch&co basta che fai domandina e ti danno subito la licenza con magari un assegno di benvenuto, anzi quando l'ho voluto fare io dovevano farti il terzo grado solo solo per sapere se la tua citta era idonea.

Quindi si rimango col mio pc e tu goditi i tuoi mac per farli riparare a questa gentaglia.

Per forza chi ti compra un Pc?!? Neanche nuovi vengono acquistati, forse quando sono in Volantino da Unieuro a 299, e ti danno in più una Lavatrice e un Ferro da Stiro.

Modificato da Armageddon
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Armageddon dice:

Per forza che ti compra un Pc?!? Neanche nuovi vengono acquistati, forse quando sono in Volantino da Unieuro a 299, e ti danno in più una Lavatrice e un Ferro da Stiro.

Puoi scrivere in italiano pls

  • Non mi piace 1
  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Windowsvista dice:

 

Si perchè un'azienda per rendersi seria deve essere a controllo delle attività e del modo di operare di ogni suo ramo .

A me non risulta che per riparare e vendere macbook pro touch&co basta che fai domandina e ti danno subito la licenza con magari un assegno di benvenuto, anzi quando l'ho voluto fare io dovevano farti il terzo grado solo solo per sapere se la tua citta era idonea.

Quindi si rimango col mio pc e tu goditi i tuoi mac per farli riparare a questa gentaglia.

Non puoi controllare tutti i migliaia di centri riparazione che hai...tranquillo me li godo perché non ho mai avuto bisogno di farli riparare...immagino poi che i centri riparazioni pc siano gestiti tutti meglio vero?? Ahah

  • Non mi piace 1

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Rangam dice:

Non puoi controllare tutti i migliaia di centri riparazione che hai...tranquillo me li godo perché non ho mai avuto bisogno di farli riparare...immagino poi che i centri riparazioni pc siano gestiti tutti meglio vero?? Ahah

Si questo te lo garantisco sia perchè i centri non autorizzati lavorano meglio dei centri Apple, mentre quelli autorizzati sono molto piu affidabili. E poi, come si diceva qualche post prima, occorre fare anche un paragone di valore perchè alla fine uno che compra un portatile da 500€ , se gli si rompe fuori garanzia, non si ammazza la vita per mandarlo in assistenza.

 

Se poi aggiungiamo che buona parte degli assemblati sono coperti pure dalle assistenze dei grandi negozi dove vengono presi, be allora hai fatto centro e hai la prova che le assistenze su PC sono nettamente superiori alle assistenze Apple. Nel senso che ci sono piu concorrenze e piu riparatori su pc ma , dove vai vai, ti riparano tutto senza tanti fronzoli mentre in Apple , che ha 3 centri autorizzati ufficiali messi in croce, non trovi nemmeno la scheda logica o altro componente ?

Questo è segnale che Apple non cura completamente il supporto perchè un supporto, soprattutto quando ci vai pure a pagare quel salasso di Applecare+, lo devi pretendere senza nemmeno fiatare.

Se poi andiamo a quantificare i componenti di un assemblato con un Macbook pro o un Imac, ci si mette a ridere come le probabilita di non avere pezzi dovrebbe essere piu a vantaggio dell'assemblato che del prodotto con mela. Fatto sta che ad Apple mancano i pezzi per riparare una macchina.

 

 

Apple ha la responsabilità dei propri centri e per questo ci stanno i feedback ed altro. Se non da i pezzi di ricambio in pronta consegna ai centri, sono pure responsabilità di Apple che non gestisce bene il suo supporto.

 

  • Non mi piace 1
  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, Windowsvista dice:

Si questo te lo garantisco sia perchè i centri non autorizzati lavorano meglio dei centri Apple, mentre quelli autorizzati sono molto piu affidabili.

 

 

 

quindi tu hai analizzato scalal globale come lavorino tutti i centri riparazione pc...e hai dedotto che tutti sono affidfabili e lavorano perfettamente...

 

OK

  • Mi piace 1
  • Non mi piace 1

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Windowsvista dice:

Puoi scrivere in italiano pls

Ascolta Pagliaccio, evita di fare troppo lo sbruffone!

  • Non mi piace 1
  • Haha 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, Windowsvista dice:

Si questo te lo garantisco sia perchè i centri non autorizzati lavorano meglio dei centri Apple, mentre quelli autorizzati sono molto piu affidabili. E poi, come si diceva qualche post prima, occorre fare anche un paragone di valore perchè alla fine uno che compra un portatile da 500€ , se gli si rompe fuori garanzia, non si ammazza la vita per mandarlo in assistenza.

 

Se poi aggiungiamo che buona parte degli assemblati sono coperti pure dalle assistenze dei grandi negozi dove vengono presi, be allora hai fatto centro e hai la prova che le assistenze su PC sono nettamente superiori alle assistenze Apple. Nel senso che ci sono piu concorrenze e piu riparatori su pc ma , dove vai vai, ti riparano tutto senza tanti fronzoli mentre in Apple , che ha 3 centri autorizzati ufficiali messi in croce, non trovi nemmeno la scheda logica o altro componente ?

Questo è segnale che Apple non cura completamente il supporto perchè un supporto, soprattutto quando ci vai pure a pagare quel salasso di Applecare+, lo devi pretendere senza nemmeno fiatare.

Se poi andiamo a quantificare i componenti di un assemblato con un Macbook pro o un Imac, ci si mette a ridere come le probabilita di non avere pezzi dovrebbe essere piu a vantaggio dell'assemblato che del prodotto con mela. Fatto sta che ad Apple mancano i pezzi per riparare una macchina.

 

 

Apple ha la responsabilità dei propri centri e per questo ci stanno i feedback ed altro. Se non da i pezzi di ricambio in pronta consegna ai centri, sono pure responsabilità di Apple che non gestisce bene il suo supporto.

 

Ma cosa stai dicendo! Li hai visti solo in foto gli Apple Store. Ma molla il colpo!

  • Mi piace 1
Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, Armageddon dice:

Ascolta Pagliaccio, evita di fare troppo lo sbruffone!

Non faccio lo sbruffone perche veramente non se capito cosa volevi dire. 

 

Quali apple store? 

Io ho visto Apple store in Francua, in Germania e in Italia. 

Ci sono stato, sono stato lì a discutere ed ho "pranzato" quasi al loro interno. 

Tu quali AS hai visto per conoscermi così tanto da avermi giudicato senza prove? 

  • Non mi piace 2
  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, Rangam dice:

 

quindi tu hai analizzato scalal globale come lavorino tutti i centri riparazione pc...e hai dedotto che tutti sono affidfabili e lavorano perfettamente...

 

OK

 

Si è ho analizzato anche i tipi di riparazione che vengono fatti perché in primis sono io a riparare il mio pc/netbook/notebook e quello di altri. Ti garantisco che al giorno d'oggi si deve essere proprio dei deficienti totali o magari dei panettieri per non sapere riparare un computer. 

In più valuta anche l'altro dato fornito dall'attuale soluzione di mercato, ove la quantità hardware presente è tale da sostituire facilmente un componente standard. 

I fornitori del negozio dove stavo insieme a mio zio ti davano i pezzi in giornata max l'indomani mattina se mancavano, una multinazionale come la microsoft o asus o dell non danno tempistiche peggiori. 

L'unica cosa che realmente fa perdere tempo nelle riparazioni è la logistica delle cose, ma per il resto va tutto bene. 

  • Non mi piace 1
  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, Windowsvista dice:

 

Si è ho analizzato anche i tipi di riparazione che vengono fatti perché in primis sono io a riparare il mio pc/netbook/notebook e quello di altri. Ti garantisco che al giorno d'oggi si deve essere proprio dei deficienti totali o magari dei panettieri per non sapere riparare un computer. 

In più valuta anche l'altro dato fornito dall'attuale soluzione di mercato, ove la quantità hardware presente è tale da sostituire facilmente un componente standard. 

I fornitori del negozio dove stavo insieme a mio zio ti davano i pezzi in giornata max l'indomani mattina se mancavano, una multinazionale come la microsoft o asus o dell non danno tempistiche peggiori. 

L'unica cosa che realmente fa perdere tempo nelle riparazioni è la logistica delle cose, ma per il resto va tutto bene. 

 

vivi in un universo parallelo...inutile continuare...

 

 

  • Non mi piace 1
  • Love 2

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Rangam dice:

 

vivi in un universo parallelo...inutile continuare...

 

 

Quando vuoi venire , basta che attraversi lo specchio, troverai una realtà più ampia e completa rispetto al tuo universo con solo la mela.

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Windowsvista dice:

Quando vuoi venire , basta che attraversi lo specchio, troverai una realtà più ampia e completa rispetto al tuo universo con solo la mela.

vero...la realtà mondiale che tu hai analizzato in lungo e in largo ;)

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Buongiorno a tutti,

 

dico la mia, in quanto io stesso ho avuto problemi col mio MacBook Pro visibile in firma (ampiamente discussi su questo forum) e perché da quanto ho capito, abito vicino all'opener.

Verrò ripreso, forse peggio, tuttavia parto con una premessa; mai acquistare prodotti Apple nelle catene di elettronica (MediaWorld, Unieuro, altre), se non a fronte di un enorme sconto e, in ogni caso, conviene fare l'Apple Care. Perché? Per svariati motivi, di cui il principale è il fatto che questi centri mica possono riparare i vari dispositivi e li devono spedire* (indipendentemente dal marchio che hanno), per cui avviene già un passaggio in più, che dilata le tempistiche; se a ciò aggiungiamo che Apple fornisce solo 12 mesi di garanzia, lasciando i successivi 12 al rivenditore, si capisce ancora meglio come sia altamente deleterio, in caso di problemi, dover seguire questa strada. In seconda battuta, a Parma è presente un Apple Reseller che, pur non essendo un Apple Store ufficiale ha già modalità di gestione diverse, pur avendo un solo centro riparazione - mentre loro sono una catena di 3 o 4 pv - che, se la memoria non mi inganna, è comunque in un'altra Regione e pertanto è necessario tenere in conto un certo tempo minimo; nonostante questo, rivolgersi a loro offre una professionalità maggiore per il contatto che hanno con la casa madre rispetto alla procedura usata dalle catene di elettronica.

Infatti, sulla professionalità dei loro tecnici posso dirne solo il meglio, seppur a seguito di una situazione tutt'altro che rosea (sempre documentata anche qui, sul forum) e questo non solo perché a me il problema è stato risolto, senza alcuna spesa da parte mia fuori dai termini di garanzia, bensì perché mi hanno sempre contattato, anche solo per aggiornarmi sull'evoluzione della pratica, ed anche perché hanno seguito tutti i miei "consigli" su come far emergere il problema** e, ribadisco, alla fine la cosa si è risolta completamente a mio favore.

Anche chi pensa che un CAT debba avere n pezzi di ogni ricambio di ogni dispositivo***, con n=infinito, ha, a mio modo di vedere, poco chiari quelli che sono i costi di gestione ed i rischi connessi di un simile magazzino, soprattutto considerando quella che è l'evoluzione del mondo delle riparazioni ufficiali, con tecnici sempre più specializzati e sotto controllo della casa madre e un numero di centri assistenza sempre minore (per ridurre i costi) sul territorio mondiale. Provate ad acquistare un orologio meccanico di fascia alta e vedrete lo stesso mondo, spostato dall'elettronica alla micromeccanica di precisione.

Riassumendo, quindi, ecco come conviene muoversi quando si decide di spendere €2.300,00 per un computer, tenendo presente che le soluzioni indicate partono dalla meno consigliata alla migliore:

i) acquistare dove si trova il miglior prezzo;

ii) comprare da un rivenditore autorizzato Apple (Apple Reseller);

iii) comes sopra, con l'aggiunta di Apple Care;

iv) effettuare l'acquisto in un Apple Store;

v) come la iv), con l'aggiunta di Apple Care.

Ah, una precisazione sulla sostituzione: no, questa mai è dovuta solo perché si è subito un guasto, mentre è funzione della tipologia di guasto (riparabilità o no) e della tipologia di prodotto (quanto costa sistemarlo e quanto costa cambiarlo e se questo è ancora disponibile).

Ad maiora

 

 

*se qualcuno crede che spediscano un pezzo per volta, vive in un mondo fittizio. Attendono di avere un certo numero di pezzi da riparare, prima di avviare la spedizione. Il numero varia da un minimo di 5 a un massimo di "bancale", a seconda della tipologia di prodotto e del marchio in questione.

**ahimè, nessuno può fidarsi della parola di un altro, per cui sì, vengono eseguiti test per verificare la presenza del guasto e, nel caso, individuarne l'origine. Che poi alcuni dicano in malafede di aver effettuato le verifiche, ci fa scoprire chi è da evitare.

***è tutto saldato sulla scheda madre ed io, in fase di acquisto posso scegliere diverse configurazioni, per cui considerare tutte le possibili combinazioni di RAM, processore e memoria incrementa ulteriormente questo "n"

MacBook Pro Retina 2.6 GHz 8GB SSD 256GBiPhone XS 64GB Space Gray, iPod touch 7ª generazione (PRODUCT)Red, Sony a6400"La vita è quel che ti succede mentre tu sei impegnato a fare altri progetti"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Dean82 dice:

Buongiorno a tutti,

 

dico la mia, in quanto io stesso ho avuto problemi col mio MacBook Pro visibile in firma (ampiamente discussi su questo forum) e perché da quanto ho capito, abito vicino all'opener.

Verrò ripreso, forse peggio, tuttavia parto con una premessa; mai acquistare prodotti Apple nelle catene di elettronica (MediaWorld, Unieuro, altre), se non a fronte di un enorme sconto e, in ogni caso, conviene fare l'Apple Care. Perché? Per svariati motivi, di cui il principale è il fatto che questi centri mica possono riparare i vari dispositivi e li devono spedire* (indipendentemente dal marchio che hanno), per cui avviene già un passaggio in più, che dilata le tempistiche; se a ciò aggiungiamo che Apple fornisce solo 12 mesi di garanzia, lasciando i successivi 12 al rivenditore, si capisce ancora meglio come sia altamente deleterio, in caso di problemi, dover seguire questa strada. In seconda battuta, a Parma è presente un Apple Reseller che, pur non essendo un Apple Store ufficiale ha già modalità di gestione diverse, pur avendo un solo centro riparazione - mentre loro sono una catena di 3 o 4 pv - che, se la memoria non mi inganna, è comunque in un'altra Regione e pertanto è necessario tenere in conto un certo tempo minimo; nonostante questo, rivolgersi a loro offre una professionalità maggiore per il contatto che hanno con la casa madre rispetto alla procedura usata dalle catene di elettronica.

Infatti, sulla professionalità dei loro tecnici posso dirne solo il meglio, seppur a seguito di una situazione tutt'altro che rosea (sempre documentata anche qui, sul forum) e questo non solo perché a me il problema è stato risolto, senza alcuna spesa da parte mia fuori dai termini di garanzia, bensì perché mi hanno sempre contattato, anche solo per aggiornarmi sull'evoluzione della pratica, ed anche perché hanno seguito tutti i miei "consigli" su come far emergere il problema** e, ribadisco, alla fine la cosa si è risolta completamente a mio favore.

Anche chi pensa che un CAT debba avere n pezzi di ogni ricambio di ogni dispositivo***, con n=infinito, ha, a mio modo di vedere, poco chiari quelli che sono i costi di gestione ed i rischi connessi di un simile magazzino, soprattutto considerando quella che è l'evoluzione del mondo delle riparazioni ufficiali, con tecnici sempre più specializzati e sotto controllo della casa madre e un numero di centri assistenza sempre minore (per ridurre i costi) sul territorio mondiale. Provate ad acquistare un orologio meccanico di fascia alta e vedrete lo stesso mondo, spostato dall'elettronica alla micromeccanica di precisione.

Riassumendo, quindi, ecco come conviene muoversi quando si decide di spendere €2.300,00 per un computer, tenendo presente che le soluzioni indicate partono dalla meno consigliata alla migliore:

i) acquistare dove si trova il miglior prezzo;

ii) comprare da un rivenditore autorizzato Apple (Apple Reseller);

iii) comes sopra, con l'aggiunta di Apple Care;

iv) effettuare l'acquisto in un Apple Store;

v) come la iv), con l'aggiunta di Apple Care.

Ah, una precisazione sulla sostituzione: no, questa mai è dovuta solo perché si è subito un guasto, mentre è funzione della tipologia di guasto (riparabilità o no) e della tipologia di prodotto (quanto costa sistemarlo e quanto costa cambiarlo e se questo è ancora disponibile).

Ad maiora

 

 

*se qualcuno crede che spediscano un pezzo per volta, vive in un mondo fittizio. Attendono di avere un certo numero di pezzi da riparare, prima di avviare la spedizione. Il numero varia da un minimo di 5 a un massimo di "bancale", a seconda della tipologia di prodotto e del marchio in questione.

**ahimè, nessuno può fidarsi della parola di un altro, per cui sì, vengono eseguiti test per verificare la presenza del guasto e, nel caso, individuarne l'origine. Che poi alcuni dicano in malafede di aver effettuato le verifiche, ci fa scoprire chi è da evitare.

***è tutto saldato sulla scheda madre ed io, in fase di acquisto posso scegliere diverse configurazioni, per cui considerare tutte le possibili combinazioni di RAM, processore e memoria incrementa ulteriormente questo "n"

 

giusto due note:

 

. non è Apple che dà 12 mesi e basta è la lagge che parla chiaro: produttore 1 anno (il primo), rivenditore 2 anni (primo e secondo)

. alcuni centri a Milano hanno il laoboratorio interno

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@Rangam: vero, è la legge che parla di produttore e venditore, mentre per quanto riguarda i laboratori interni, ne ero all'oscuro. :ok: 

MacBook Pro Retina 2.6 GHz 8GB SSD 256GBiPhone XS 64GB Space Gray, iPod touch 7ª generazione (PRODUCT)Red, Sony a6400"La vita è quel che ti succede mentre tu sei impegnato a fare altri progetti"

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il giorno 15 settembre mattina (venerdì scorso, beh ci avranno messo un attimo per avere i pezzi di ricambio), con tante scuse per quanto accadutomi, il centro assistenza Apple mi scrive che il mio computer riparato è stato spedito.

Oggi è il 18, vabbè ci sono stati di mezzo sabato e domenica. Diciamo che con Amazon prime, un rasoio da 10 euro sarebbe comunque arrivato oggi.

Ma ancora nulla.

Attendo paziente...il tracking di UPS mi riporta loro ritardi dovuti a non so cosa...sono molto generici...insomma un servizio davvero eccellente a 360°.

 

Domani festeggio le tre settimane dall'inizio della vicenda senza il mio amato MBP nato fallato (su questo non ci sono dubbi, ok?). E, se arriverà mai, sarà solo perché mi sono sbattuto, ho girato come una trottola e litigato col mondo per ottenere qualcosa di diverso dalla prassi normale riservata ai computers Apple.

Che dire....boh....

Modificato da ilbruce

bruce

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, ilbruce dice:

Il giorno 15 settembre mattina (venerdì scorso, beh ci avranno messo un attimo per avere i pezzi di ricambio), con tante scuse per quanto accadutomi, il centro assistenza Apple mi scrive che il mio computer riparato è stato spedito.

Oggi è il 18, vabbè ci sono stati di mezzo sabato e domenica. Diciamo che con Amazon prime, un rasoio da 10 euro sarebbe comunque arrivato oggi.

Ma ancora nulla.

Attendo paziente...il tracking di UPS mi riporta loro ritardi dovuti a non so cosa...sono molto generici...insomma un servizio davvero eccellente a 360°.

 

Domani festeggio le tre settimane dall'inizio della vicenda senza il mio amato MBP nato fallato (su questo non ci sono dubbi, ok?). E, se arriverà mai, sarà solo perché mi sono sbattuto, ho girato come una trottola e litigato col mondo per ottenere qualcosa di diverso dalla prassi normale riservata ai computers Apple.

Che dire....boh....

Alla fine hanno rispettato il loro motto di un tempo "Think Different" e giustamente non potevano fare come gli altri marchi, che a 10 giorni ti danno tutto bello riparato.

  • Non mi piace 2
  • Love 1

Utente windows 100% ma con cuore di mela morsicata.

Fotografo paparazzo attrezzato con sony alfa

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Aggiornamento di oggi: ancora nulla.

Suppongo abbiano sbagliato spedizioniere e non fosse UPS, bensì Pony Express. Azzoppato, oltretutto.

Partendo venerdì mattina, un viaggetto Milano-Reggio Emilia si farebbe tranquillamente a cavallo... in 2 giorni...

Attendiamo il 4°....fiduciosi.

 

bruce, sempre più senza parole....

Modificato da ilbruce

bruce

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Oggi il computer è finalmente arrivato.

Le immagini che vedete riguardano rispettivamente condizioni della confezione originale che avevo inviato perfettissima (le metto sempre nell'armadio un secondo dopo l'unbox di ogni oggetto Apple, perché poi quando li rivendo so quanto siamo tutti maniaci )...

La seconda è la schermata che mi è comparsa all'accensione.

A occhio e croce un utente poco esperto (io non lo sono tantissimo ma almeno qualcosa conosco...) sarebbe andato nel panico: confezione originale trattata da permanenza forzata in un campo Rom...messaggio inquietante  di errore sconosciuto in lingua inglese, al riavvio e sistema bloccato. Poi pian piano verificherò la qualità della riparazione della macchina, perché ora devo ripristinare tutto.

 

Dite quello che volete ma questa è davvero una porcheria senza precedenti....dopo tutto il racconto qui sopra, questo è ciò che mi è tornato a casa. Non tiro una compilation di parolacce, per rispetto del Forum. E la chiudo qui...perchè adesso mi vado a far curare il fegato.

 

Centro autorizzato Apple della prima ora: non ha niente, ed invece era bruciato. Centro Apple (Hub) di Milano. Attesa indecente, spedizione a cavallo...e questa è la resa finale. A voi, e soprattutto ai fan a prescindere, le considerazioni. 

 

IMG_3460.jpg

IMG_3464.jpg

bruce

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego e dichiari di aver letto e di accettare: Privacy Policy Termini di utilizzo