Vai al contenuto


  • 0
Fra91

Consigli acquisto iMac 21,5" 4k

Domanda

Buongiorno a tutti. Vi scrivo perché purtroppo il mio iMac 21,5" late2009 mi ha abbandonato (scheda logica andata) un paio di mesi fa: dopo aver implementato la RAM nel 2014 e aver sostituito l'HD l'estate scorsa, penso di non essere più disposto a cambiare gli organi interni (considerando anche che in via "ufficiale" è un prodotto obsoleto e nessuno vuole metterci mano).

 

Ora, l'anno scorso ho comprato un MacBook Pro 15" del 2015 ricondizionato per esigenze prettamente lavorative (soprattutto per l'ovvia portabilità dello strumento) ma non sono mai stato un amante dei portatili e sento veramente l'esigenza di riavere un computer fisso. Lavorando in ambito "progettuale" dallo studio degli spazi alla grafica, dal fotoritocco al , seppur in misura più ridotta, video editing, ho seriamente bisogno di una macchina performante che mi assista nel pesante utilizzo di Photoshop, Illustrator, Indesign, Autocad (anche contemporaneamente) e, sporadicamente, After Effects e Premiere e programmi di modellazione 3D.

 

Sono estremamente intenzionato a comprare l'iMac iMac 21,5" 4k con processore Intel Core i5 quad‑core a 3,0GHz e scheda video Radeon Pro 555 (2GB di memoria) ma, non so per quale motivo, ho la sensazione di fare un acquisto già datato. Sinceramente non volevo spendere tanto, considerando anche l'acquisto del ben più costoso MacBook Pro effettuato neanche 12 mesi fa, perciò mi stavo orientando sul modello entry (quello da 1.549,00 € per intenderci).

 

Avrei quindi bisogno del vostro aiuto per sviscerare alcune questioni:

• 8GB di RAM sono sufficienti? L'aggiunta sullo store di ulteriori 8GB a 260 € mi sembra un furto

• La RAM quanto è determinante rispetto ai programmi che ho elencato prima? Sul mio Macbook Pro, con scheda video Intel Iris Pro 1536 MB (che, potrei sbagliarmi, non mi sembra dedicata) e 16GB di RAM, file da 100MB di Illustrator vanno a scatti. Non vorrei ripetere lo stesso "errore" per un fisso.

• Lo scegliere un disco rigido nel 2017 è una cosa veramente così stupida? È chiaro che un SSD è molto più performante ma, anche qui, allo stesso costo potrei prendermi un SSD esterno da collegare con Thunderbolt senza rinunciare a 1TB di archiviazione. Il Fusion Drive poi, non potendolo autogestire, non mi ha mai convinto su carta

 

Voi cosa ne pensate? Contando che vorrei che la nuova macchina mi durasse come il vecchio iMac (5-6-7 anni) sono un po' frenato nell'acquisto di questi nuovi prodotti così inviolabili (soprattutto nella configurazione manuale della RAM).

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

11 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0
7 ore fa, Fra91 dice:

• Lo scegliere un disco rigido nel 2017 è una cosa veramente così stupida? 

 

 

Purtroppo sì, soprattutto nel caso di un iMac da 21,5 pollici perchè si tratta di un disco a 5400 giri.

 

Per i programmi che hai citato hai bisogno di tutte le risorse che un computer può mettere a disposizione, ovvero 1) potenza, 2) RAM, 3) disco veloce

 

Se prendi il modello base, non andando di fatto a soddisfare nessuno dei 3 requisiti, puoi stare sicuro di fare un acquisto non dico inutile, ma inadatto a te e penso che potresti pentirtene presto.

 

 

Modificato da @Maurizio
  • Love 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

Devi ordinarlo con 16 giga di Ram e SSD puro, altrimenti per quello che devi fare si pianta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Per prima cosa grazie per le risposte.

In secondo luogo, se decidessi di prendere il top (con configurazione base) del 21,5"?

L'unica aggiunta (processore e scheda video a parte) sembrerebbe il disco Fusion da 1tb che, tuttavia, ho letto essere equipaggiato con soli 27GB di unità flash: non è estremamente limitato contando il fatto che già il sistema operativo ne occupa si e no 2/3? 

 

Ho visto a giugno che il teardown di  iFixIT ha constatato la possibilità di cambiare RAM e HDD in quanto non saldati, perciò eventualmente (a garanzia scaduta) potrei optare per una sostituzione con SSD (chissà, magari fra 2 anni riusciranno a essere ancora più economici) e implementazione della RAM contando comunque su una scheda video con 4GB dedicati. Preferisco spendere soldi fra 2 anni per RAM ed eventuale SSD e non sborsarli ora ai loro prezzi gonfiati.

 

A me tutto sommato il mio iMac gestiva bene Illustrator/PS etc. con soli 8 GB e una scheda ormai datata, quindi non riesco bene a capire la differenza che possono dare 8GB di RAM in più.

Quello che chiedo è questo, è meglio rimanere risicati ora con RAM a 8GB e Fusion Drive da 1TB e spendere quei 200€ in più (che è quasi il limite che ora posso permettermi) per la scheda video più performante? Contando il fatto che comunque ho sempre un MacBook Pro 15" del 2015 da utilizzare quasi quotidianamente al lavoro per le stesse cose.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
4 ore fa, Armageddon dice:

Devi ordinarlo con 16 giga di Ram e SSD puro, altrimenti per quello che devi fare si pianta.

 

Quoto pieno ormai 16 gb di ram ed SSD sono il minimo sindacale per aver il massimo delle prestazioni, tutto il resto e' noia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
2 ore fa, Fra91 dice:

Per prima cosa grazie per le risposte.

In secondo luogo, se decidessi di prendere il top (con configurazione base) del 21,5"?

L'unica aggiunta (processore e scheda video a parte) sembrerebbe il disco Fusion da 1tb che, tuttavia, ho letto essere equipaggiato con soli 27GB di unità flash: non è estremamente limitato contando il fatto che già il sistema operativo ne occupa si e no 2/3? 

 

Ho visto a giugno che il teardown di  iFixIT ha constatato la possibilità di cambiare RAM e HDD in quanto non saldati, perciò eventualmente (a garanzia scaduta) potrei optare per una sostituzione con SSD (chissà, magari fra 2 anni riusciranno a essere ancora più economici) e implementazione della RAM contando comunque su una scheda video con 4GB dedicati. Preferisco spendere soldi fra 2 anni per RAM ed eventuale SSD e non sborsarli ora ai loro prezzi gonfiati.

 

A me tutto sommato il mio iMac gestiva bene Illustrator/PS etc. con soli 8 GB e una scheda ormai datata, quindi non riesco bene a capire la differenza che possono dare 8GB di RAM in più.

Quello che chiedo è questo, è meglio rimanere risicati ora con RAM a 8GB e Fusion Drive da 1TB e spendere quei 200€ in più (che è quasi il limite che ora posso permettermi) per la scheda video più performante? Contando il fatto che comunque ho sempre un MacBook Pro 15" del 2015 da utilizzare quasi quotidianamente al lavoro per le stesse cose.

Perché non dai un occhio  nei Ricondizionati Apple? Visto che lo devi tenere un bel pò, cerca di fare un investimento mirato per poi pentirtene.  Adesso è down per via dell'evento di stasera, ma dacci un'occhiata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
2 ore fa, Fra91 dice:

In secondo luogo, se decidessi di prendere il top (con configurazione base) del 21,5"?

L'unica controindicazione ad un acquisto del genere è il prezzo, nel senso che il modello da 21,5, se molto equipaggiato, in proporzione costa di più del 27 pollici.

 

In altre parole quando col prezzo sali oltre un certo livello occorre fare dei confronti precisi con il 27 perché la differenza diventa solo relativa al monitor, col vantaggio però di avere una macchina più facilmente espandibile.

 

Inoltre come ti è già stato suggerito tieni un occhio regolare sui ricondizionati Apple, perché continuamente si trovano macchine con buona/ottima dotazione e uno sconto che va da 10 al 20%.

Ti sto scrivendo ora proprio da un iMac 27 5K ricondizionato che ho preso con un risparmio di circa 700 euro.

Modificato da @Maurizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
21 ore fa, Armageddon dice:

Perché non dai un occhio  nei Ricondizionati Apple? Visto che lo devi tenere un bel pò, cerca di fare un investimento mirato per poi pentirtene.  Adesso è down per via dell'evento di stasera, ma dacci un'occhiata.

 

21 ore fa, @Maurizio dice:

In altre parole quando col prezzo sali oltre un certo livello occorre fare dei confronti precisi con il 27 perché la differenza diventa solo relativa al monitor, col vantaggio però di avere una macchina più facilmente espandibile.

 

Inoltre come ti è già stato suggerito tieni un occhio regolare sui ricondizionati Apple, perché continuamente si trovano macchine con buona/ottima dotazione e uno sconto che va da 10 al 20%.

Ti sto scrivendo ora proprio da un iMac 27 5K ricondizionato che ho preso con un risparmio di circa 700 euro.

 

Io in realtà volevo prendere il 21,5" più per una questione di monitor ridotto che di semplice costo (il 27" per me è la mia scrivania è troppo dispersivo). Ma con "più facilmente espandibile" intendi dire che il 27" ha la RAM accessibile esternamente?

 

Per quanto riguarda i ricondizionati, monitoro sempre la pagina. Il MacBook Pro che utilizzo l'ho comprato ricondizionato, perciò non ho problemi a riguardo: l'unica questione è che è da un po' di tempo che non vedo iMac da 21,5"

 

Quindi è una cagata pazzesca prendere ora 8GB e Fusion Drive da 1TB per poi, eventualmente, implementare RAM e sostituire il disco con SSD una volta finita la garanzia? Io onestamente le stesse cose che dovrei fare le eseguivo sul mio iMac del 2009 senza troppi problemi.

E poi, un'altra cosa, meglio partire con 16GB di RAM e un hard disk meccanico o 8GB di RAM e un SSD?

Scusatemi se continuo a insistere sui possibili compromessi ma voglio valutare tutto bene. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
2 ore fa, Fra91 dice:

Ma con "più facilmente espandibile" intendi dire che il 27" ha la RAM accessibile esternamente?

 

Certo, tutti i 27 hanno uno sportellino sul retro per cambiare/aggiungere RAM, e in quel modo risparmi i soldi che invece ti tocca investire per avere da subito un SSD.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
2 ore fa, Fra91 dice:

E poi, un'altra cosa, meglio partire con 16GB di RAM e un hard disk meccanico o 8GB di RAM e un SSD?
 

 

in generale è meglio la seconda che hai detto.

Con 8 GB al limite puoi andare avanti senza problemi, semplicemente starai attento a non aprire 10 programmi contemporaneamente.

Se invece hai un disco con basse prestazioni non puoi fare nulla anche se hai 100 Gb di RAM.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Il 13/9/2017 at 14:28, @Maurizio dice:

 

in generale è meglio la seconda che hai detto.

Con 8 GB al limite puoi andare avanti senza problemi, semplicemente starai attento a non aprire 10 programmi contemporaneamente.

Se invece hai un disco con basse prestazioni non puoi fare nulla anche se hai 100 Gb di RAM.

 

Perfetto, grazie mille! Gentilissimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Il 18/9/2017 at 21:37, Fra91 dice:

 

Perfetto, grazie mille! Gentilissimo

Io punterei comunque su un 27" mettendo Solo l'SSD come upgrade all'ordine visto che la ram la cambi solo togliendo uno sportellino dietro il mac.

Un 21" lo vedo anche meno areato come computer del fratello maggiore e con GPU meno performanti. 

Domanda: editing video a che risoluzione? Se è 4K direi che 2GB possono essere pochi (dipende poi da quanto lunghi sono i file video su cui lavori e quindi il loro peso nella RAM sia di sistema che della scheda video).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

×