Vai al contenuto


  • 0
Andrea Iovinelli

Formattazione su vecchio iMac 2008

Domanda

 Salve a tutti e grazie in anticipo a chi avrà la bontà e la pazienza di aiutarmi. 

Dunque, possiedo un iMac di inizio 2008, come potete vedere dall'istantanea allegata, ma è diventato troppo lento, perché non ho mai fatto nessun tipo di formattazione.  Il mio problema nasce dal fatto che però non posso più aggiornare agli ultimi sistemi operativi, e l'ultima versione che mi è concesso di installare è El Capitan. Domanda: come faccio a  formattare e poi decidere di installare il sistema operativo di cui ho bisogno? Non avendolo mai fatto non ho idea di come funzioni… È una cosa che al momento della reinstallazione viene fatta  automaticamente? Oppure? imageproxy.php?img=&key=bcf5a8e05ad4d776 Spero che ci sia qualcuno in grado di darmi l'informazione necessaria!

 

Saluti,

Andrea 

Schermata 2017-09-08 alle 12.21.43.png

Modificato da Andrea Iovinelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

14 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0
167-761    231

non capisco il problema.

 

Hai un Mac di 10 anni fa, e sopra c'è installato il sistema più moderno possibile per quella macchina.  OK! :ok:

 

Non c'è nessun bisogno nè di formattare, nè di aggiornare. 

 

Se lo vedi lento, i casi sono:

1) è proprio lento, perchè è vecchio e ha un HD meccanico

2) hai del malware che lo appesantisce

 

Considerato il tuo approccio, credo che meriti indagare il caso 2).

Scarica e lancia Etrecheck, copia il report che genera e postalo qui che lo commentiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

Da semplice utilizzatore non esperto ogni tanto leggo in giro che è sempre bene riformattare l'hard disk per pulirlo un pochino… Però mi fido di quello che dici. Grazie del suggerimento proverò e poi riferirò del risultato.

 

Andrea 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Luc4    152

Il computer ha i suoi anni e il sistema operativo installato è più esigente in termini di hardware.

Segui il consiglio di 167-761 e lancia Etrecheck per vedere cosa c'è che gira in quel computer, poi valuta, se non hai ancora intenzione di cambiarlo, di sostituire il disco con un moderno e veloce SSD. Avrai grossi miglioramenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
167-761    231
1 ora fa, Andrea Iovinelli dice:

Da semplice utilizzatore non esperto ogni tanto leggo in giro che è sempre bene riformattare l'hard disk per pulirlo un pochino…

no, non è assolutamente vero.  Almeno per Mac OS X.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Luc4    152

Non perdere tempo a inizializzare il disco. Lo si fa solo in rare occasioni e la pulizia periodica non è una di queste. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

 

23 ore fa, Luc4 dice:

Il computer ha i suoi anni e il sistema operativo installato è più esigente in termini di hardware.

Segui il consiglio di 167-761 e lancia Etrecheck per vedere cosa c'è che gira in quel computer, poi valuta, se non hai ancora intenzione di cambiarlo, di sostituire il disco con un moderno e veloce SSD. Avrai grossi miglioramenti.

 

Ma perché, volendo posso  sostituire il vecchio HD con uno nuovo sulla stessa macchina? 😳😮

Perdonate l'ignoranza... E  se si può fare, è una cosa che può fare anche un profano pivello come me? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
23 ore fa, Giuca dice:

ma pulire da cosa? 

 

 Ah, non saprei... lo dicono i sedicenti esperti del settore! Io sono innocente! 😅

 

22 ore fa, Luc4 dice:

Non perdere tempo a inizializzare il disco. Lo si fa solo in rare occasioni e la pulizia periodica non è una di queste. 

 

 Ok, d'accordo, grazie. E che genere di pulizia dovrei fare invece?

Grazie ancora di tutto a tutti per il supporto che mi state dando!

Andrea 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Giuca    745
Adesso, Andrea Iovinelli dice:

 

 Ah, non saprei... lo dicono i sedicenti esperti del settore! Io sono innocente! 😅

 

 

 Ok, d'accordo, grazie. E che genere di pulizia dovrei fare invece?

Grazie ancora di tutto a tutti per il supporto che mi state dando!

Andrea 

 

 

io sono un esperto di settore e non ho mai pulito nulla! stai lontano da chi te lo dice.. non sa quello che fa! non è un automobile che va pulita dai residui di benzia o olio.

 

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Luc4    152
4 minuti fa, Andrea Iovinelli dice:

Ma perché, volendo posso  sostituire il vecchio HD con uno nuovo sulla stessa macchina? 😳😮

Perdonate l'ignoranza... E  se si può fare, è una cosa che può fare anche un profano pivello come me? 

 

Sì, si può fare, anche se sugli iMac è più complicato che sui portatili.

Ti puoi rivolgere a un tecnico e vedere quanto ti chiede di manodopera. Il disco te lo puoi procurare tu e magari risparmiare qualcosa. Avrai bisogno anche di un adattatore Su sito della Crucial puoi trovare facilmente dischi e ram per ogni Mac, basta inserire il modello esatto per avere la lista dei pezzi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
6 ore fa, Giuca dice:

 

io sono un esperto di settore e non ho mai pulito nulla! stai lontano da chi te lo dice.. non sa quello che fa! non è un automobile che va pulita dai residui di benzia o olio.

 

:rolleyes:

 

Ok, messaggio compreso! :p

 

6 ore fa, Luc4 dice:

 

Sì, si può fare, anche se sugli iMac è più complicato che sui portatili.

Ti puoi rivolgere a un tecnico e vedere quanto ti chiede di manodopera. Il disco te lo puoi procurare tu e magari risparmiare qualcosa. Avrai bisogno anche di un adattatore Su sito della Crucial puoi trovare facilmente dischi e ram per ogni Mac, basta inserire il modello esatto per avere la lista dei pezzi.

 

 

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
A.Freemason    49
11 minuti fa, Andrea Iovinelli dice:

 

Ok, messaggio compreso! :p

 

 

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

 

Fare un retrofit su ram e installare un ssd sicuramente rinnovi la macchina e risparmi per gli aggiornamenti come s.o arrivi fino a El Capitan........ poi dipende cosa vuoi farci sopra i nuovi s.o sierra e high sierra si qualche novità sul audio/video qualcosina su iCloud e quello che potrebbe definirsi la novità su high sierra è su APSF che a quanto pare è ancora "acerbo" ma non è quello che cambia la vita .

 

se la macchina va bene e con un semplice retrofit risolve le tue necessità direi che con 300 - 400 euro ti rinnovi la macchina e per altri 10 anni sei apposto....

 

nice evening.......:ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Luc4    152
16 ore fa, Andrea Iovinelli dice:

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

 

Guarda qua (controlla che sia effettivamente il tuo Mac, altrimenti ripeti la ricerca o fa direttamente la scansione del sistema):

 

Disco da 525GB: 153€

Ram 4GB: 57€

Adattatore per il disco: 19€ (questo aggeggio serve per installare l'SSD, che essendo più piccolo del disco che monti ora ha bisogno di un supporto)

Tot: 229€ (più manodopera), una frazione del costo di un nuovo iMac, ma considera che le prestazioni non sono paragonabili, quindi valuterei se e quanto ancora lo vuoi tenere prima di spendere qualche centinaio di €. Ha comunque ben 9 anni. Certo se vuoi goderti El Capitan ne hai bisogno.

Gli aggiornamenti però si fermano quando lo dice Apple, anche se hai un hardware superiore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Allora, non riesco a "copiare e incollare" il report, mi dà quell'errore di cui vi dicevo. Provo ad allegarvigli screenshots. Grazie a chi mi aiuterà.

Andrea

Schermata 2017-09-19 alle 11.16.22.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.11.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.25.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.41.png

Modificato da Andrea Iovinelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


  • Contenuti simili

    • Da ellade
      Ciao a tutti, sono nuova in questo forum. scrivo perchè sono in preda al panico e non so come fare. Ho un macbook air del 2013 aggiornato Yosemite, che ho deciso di ripristinare per venderlo. ho agito con il metodo spegnimento-accensione+alt-command-r. ho seguito i passaggi di inizializzazione per poi ripristinare il sistema os x. il problema è che dopo l'accensione è tornato al sistema operativo del 2009 e non c'è verso di poterlo aggiornare! Non compaiono nuovi aggiornamenti su apple store e anche da software scaricato su usb, al momento dell'installazione mi viene giustamente detto che per installare SIerra devo avere il software aggionrato a 10.12 mentre ora il mio è a 10.9 

      non sono un genio nel computer, ma vi assicuro che non mi perdonerei aver completamente mandato in panne il mio mac! Vi prego di aiutarmi, ve ne sarei grata!
    • Da GmA
      Salve,
      ho appena effettuato aggiornamento a El Capitan da Snow Leopard, sul mio iMac (3,06 GHz Intel Core i3), metà 2010.
      Ho notato che il backup con Time Machine (sia utilizzando il Time Capsule che un hard-disk connesso via USB) è divenuto molto più lento, sia nella fase di preparazione del backup che nella procedura stessa di copiatura dei dati.
       
      Ho fatto delle ricerche sul web, e mi sembra di aver capito che questo sarebbe un "bug" di el capitan. Mi chiedevo se qualcuno sappia se questo problema sia stato risolto in via permanente dalla Apple stessa (magari con uno specifico aggiornamento), o se sia necessario fare ulteriore upgrade a Sierra per risolvere il problema.
       
      Grazie per l'attenzione.
      Saluti
      Gm
    • Da Panciovilla
      Ringrazio sentitamente per  avermi accolto in questa pagina e vi sottopongo il problema che mi sta assillando da circa un mese.
      Sul mio iMac acquistato nel 2011 ho aggiornato il sistema operativo passando da Snow Leopard (OS versione 10.6.8.) a El Capitan (OS versione 10.11.6).
      In automatico è stata caricata la nuova app Foto a sostituzione della vecchia iPhoto 9.2.3.
      Purtroppo i miei tentativi di lanciare Foto sono tutti falliti (risponde costantemente "Si è verificato un errore inatteso. Chiudi e riavvia l'applicazione").
      Ho tentato di recuperare la libreria delle foto, ma il massimo risultato raggiunto è che Foto indica: "Preparo libreria ...." dopodichè arrivata al 30% si blocca e fornisce la stessa segnalazione di errore inatteso. 
      Oltre a ciò, dopo l'aggiornamento suddetto, iPhoto risulta inaccessibile e l'icona relativa è "sbarrata" con una sorta di "divieto di accesso".
      In sostanza non riesco più a gestire/vedere le mie foto (circa 120GB).
      Segnalo inoltre che nell'App Store, per IPhoto, ho presente l'aggiornamento alla versione 9.6.1. Tra l'altro nella presentazione della stessa viene indicato che "Migliora la compatibilità durante il trasferimento delle librerie di IPhoto nella nuova app Foto di OS X Yosemite". Peraltro se tento di scaricare tale versione ottengo la seguente risposta: L'aggiornamento non è disponibile per questo ID Apple poiché l'articolo è stato acquistato da un altro utente oppure è già stato rimborsato o annullato.
      Aggiungo ancora che ho anche ottenuto risposte del tipo "Per aprire iPhoto devi aggiornare alla versione più recente. La versione di iPhoto istallata non è compatibile con OS X El Capitan. Scarica l'ultima versione gratuita da Mac App Store". Ma una volta entrato in App Store ottengo come risposta "L'articolo richiesto non è al momento disponibile nello Store italiano.
       
      Ringrazio tutti quelli che vorranno aiutarmi.
       
  • Statistiche forum

    523125
    Topic Totali
    6299293
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    119734
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    MatCar
    Nuovo iscritto
    MatCar
    Iscritto
×