Vai al contenuto





Andrea Iovinelli

Formattazione su vecchio iMac 2008

Recommended Posts

 Salve a tutti e grazie in anticipo a chi avrà la bontà e la pazienza di aiutarmi. 

Dunque, possiedo un iMac di inizio 2008, come potete vedere dall'istantanea allegata, ma è diventato troppo lento, perché non ho mai fatto nessun tipo di formattazione.  Il mio problema nasce dal fatto che però non posso più aggiornare agli ultimi sistemi operativi, e l'ultima versione che mi è concesso di installare è El Capitan. Domanda: come faccio a  formattare e poi decidere di installare il sistema operativo di cui ho bisogno? Non avendolo mai fatto non ho idea di come funzioni… È una cosa che al momento della reinstallazione viene fatta  automaticamente? Oppure? imageproxy.php?img=&key=bcf5a8e05ad4d776 Spero che ci sia qualcuno in grado di darmi l'informazione necessaria!

 

Saluti,

Andrea 

Schermata 2017-09-08 alle 12.21.43.png

Modificato da Andrea Iovinelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


non capisco il problema.

 

Hai un Mac di 10 anni fa, e sopra c'è installato il sistema più moderno possibile per quella macchina.  OK! :ok:

 

Non c'è nessun bisogno nè di formattare, nè di aggiornare. 

 

Se lo vedi lento, i casi sono:

1) è proprio lento, perchè è vecchio e ha un HD meccanico

2) hai del malware che lo appesantisce

 

Considerato il tuo approccio, credo che meriti indagare il caso 2).

Scarica e lancia Etrecheck, copia il report che genera e postalo qui che lo commentiamo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Da semplice utilizzatore non esperto ogni tanto leggo in giro che è sempre bene riformattare l'hard disk per pulirlo un pochino… Però mi fido di quello che dici. Grazie del suggerimento proverò e poi riferirò del risultato.

 

Andrea 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il computer ha i suoi anni e il sistema operativo installato è più esigente in termini di hardware.

Segui il consiglio di 167-761 e lancia Etrecheck per vedere cosa c'è che gira in quel computer, poi valuta, se non hai ancora intenzione di cambiarlo, di sostituire il disco con un moderno e veloce SSD. Avrai grossi miglioramenti.


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.4 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 11.4) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, Andrea Iovinelli dice:

Da semplice utilizzatore non esperto ogni tanto leggo in giro che è sempre bene riformattare l'hard disk per pulirlo un pochino…

no, non è assolutamente vero.  Almeno per Mac OS X.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non perdere tempo a inizializzare il disco. Lo si fa solo in rare occasioni e la pulizia periodica non è una di queste. 


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.4 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 11.4) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

23 ore fa, Luc4 dice:

Il computer ha i suoi anni e il sistema operativo installato è più esigente in termini di hardware.

Segui il consiglio di 167-761 e lancia Etrecheck per vedere cosa c'è che gira in quel computer, poi valuta, se non hai ancora intenzione di cambiarlo, di sostituire il disco con un moderno e veloce SSD. Avrai grossi miglioramenti.

 

Ma perché, volendo posso  sostituire il vecchio HD con uno nuovo sulla stessa macchina? 😳😮

Perdonate l'ignoranza... E  se si può fare, è una cosa che può fare anche un profano pivello come me? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, Giuca dice:

ma pulire da cosa? 

 

 Ah, non saprei... lo dicono i sedicenti esperti del settore! Io sono innocente! 😅

 

22 ore fa, Luc4 dice:

Non perdere tempo a inizializzare il disco. Lo si fa solo in rare occasioni e la pulizia periodica non è una di queste. 

 

 Ok, d'accordo, grazie. E che genere di pulizia dovrei fare invece?

Grazie ancora di tutto a tutti per il supporto che mi state dando!

Andrea 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Adesso, Andrea Iovinelli dice:

 

 Ah, non saprei... lo dicono i sedicenti esperti del settore! Io sono innocente! 😅

 

 

 Ok, d'accordo, grazie. E che genere di pulizia dovrei fare invece?

Grazie ancora di tutto a tutti per il supporto che mi state dando!

Andrea 

 

 

io sono un esperto di settore e non ho mai pulito nulla! stai lontano da chi te lo dice.. non sa quello che fa! non è un automobile che va pulita dai residui di benzia o olio.

 

:rolleyes:


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, Andrea Iovinelli dice:

Ma perché, volendo posso  sostituire il vecchio HD con uno nuovo sulla stessa macchina? 😳😮

Perdonate l'ignoranza... E  se si può fare, è una cosa che può fare anche un profano pivello come me? 

 

Sì, si può fare, anche se sugli iMac è più complicato che sui portatili.

Ti puoi rivolgere a un tecnico e vedere quanto ti chiede di manodopera. Il disco te lo puoi procurare tu e magari risparmiare qualcosa. Avrai bisogno anche di un adattatore Su sito della Crucial puoi trovare facilmente dischi e ram per ogni Mac, basta inserire il modello esatto per avere la lista dei pezzi.

 


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.4 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 11.4) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, Giuca dice:

 

io sono un esperto di settore e non ho mai pulito nulla! stai lontano da chi te lo dice.. non sa quello che fa! non è un automobile che va pulita dai residui di benzia o olio.

 

:rolleyes:

 

Ok, messaggio compreso! :p

 

6 ore fa, Luc4 dice:

 

Sì, si può fare, anche se sugli iMac è più complicato che sui portatili.

Ti puoi rivolgere a un tecnico e vedere quanto ti chiede di manodopera. Il disco te lo puoi procurare tu e magari risparmiare qualcosa. Avrai bisogno anche di un adattatore Su sito della Crucial puoi trovare facilmente dischi e ram per ogni Mac, basta inserire il modello esatto per avere la lista dei pezzi.

 

 

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, Andrea Iovinelli dice:

 

Ok, messaggio compreso! :p

 

 

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

 

Fare un retrofit su ram e installare un ssd sicuramente rinnovi la macchina e risparmi per gli aggiornamenti come s.o arrivi fino a El Capitan........ poi dipende cosa vuoi farci sopra i nuovi s.o sierra e high sierra si qualche novità sul audio/video qualcosina su iCloud e quello che potrebbe definirsi la novità su high sierra è su APSF che a quanto pare è ancora "acerbo" ma non è quello che cambia la vita .

 

se la macchina va bene e con un semplice retrofit risolve le tue necessità direi che con 300 - 400 euro ti rinnovi la macchina e per altri 10 anni sei apposto....

 

nice evening.......:ciao:


Best Regards from Italy

Alessandro Massone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, Andrea Iovinelli dice:

E il risparmio, rispetto a un iMac nuovo, sarebbe molto? E l'adattatore... eh-ehm sarebbe?

Dopodiché  potrei tranquillamente installare tutti i nuovi aggiornamenti? 

 

Guarda qua (controlla che sia effettivamente il tuo Mac, altrimenti ripeti la ricerca o fa direttamente la scansione del sistema):

 

Disco da 525GB: 153€

Ram 4GB: 57€

Adattatore per il disco: 19€ (questo aggeggio serve per installare l'SSD, che essendo più piccolo del disco che monti ora ha bisogno di un supporto)

Tot: 229€ (più manodopera), una frazione del costo di un nuovo iMac, ma considera che le prestazioni non sono paragonabili, quindi valuterei se e quanto ancora lo vuoi tenere prima di spendere qualche centinaio di €. Ha comunque ben 9 anni. Certo se vuoi goderti El Capitan ne hai bisogno.

Gli aggiornamenti però si fermano quando lo dice Apple, anche se hai un hardware superiore.


:apple: MacBook Pro 13" mid 2012 (macOS 10.14.4 Mojave) :apple: iPhone 6S (iOS 11.4) :apple: iPad mini (iOS 9.3.5) :apple: Apple TV 4a gen. :apple: iPod nano 5a gen.

- Le mie foto su flickr -

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Allora, non riesco a "copiare e incollare" il report, mi dà quell'errore di cui vi dicevo. Provo ad allegarvigli screenshots. Grazie a chi mi aiuterà.

Andrea

Schermata 2017-09-19 alle 11.16.22.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.11.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.25.png

Schermata 2017-09-19 alle 11.17.41.png

Modificato da Andrea Iovinelli

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Asher Colombo
      Ringrazio in anticipo chi mi può spiegare cosa fare nel mio caso.  Ho un Mac Book Pro retina, 15", metà 2015 con OS X El Capitan. Ho bisogno di tenere questo OS perché ho almeno due software che non funzionano su versioni successive dell'OS, ma ho anche bisogno di aggiornare a Mojave perché ho dovuto cambiare Mac principale e quindi, sul nuovo Mac, ci sono software (tipo Photo) non più compatibili con le versioni per El Capitan. Credo che l'unica soluzione sia fare una partizione e installare sul Mac Book Pro Mojave, mantenendo però anche el Capitan, che a questo punto manterrei in uso solo per i due software che non girano su Mojave. La domanda è: mi potete dare istruzioni passo passo su come installare OS X 14 Mojave in modo da poter avere entrambi i sistemi operativi?
       
      Grazie davvero
    • Da beppedessi
      Salve a tutti,
      oggi ho comprato una micro SD SanDisk Ultra da 16 Gb per il mio navigatore satellitare ma con mia grande sorpresa il navigatore non leggeva la scheda. Così lo inserita nel computer e non mi appariva sul desktop. Aprendo però DiskUility sono riuscito a visualizzarla ma ogni tentativo di formattarla è stato inutile. A quanto sembra utilizzando cmd-i vedo che ho i permessi per la sola lettura della scheda ma non per la scrittura. Ho anche provato la stringa - sudo diskutil eraseDisk FAT32 MYSD MBRFormat /dev/disk - ma il risultato è "Error: -69877: Couldn't open device" Che altro posso fare?
    • Da Lorenzo D.
      Ciao a tutti.
      Ho acquistato un macbook pro da 13'' del 2010. Il pc ha il connettore che connette la mobo al monitor rotto, per questo lo collego a un monitor esterno tramite display Port.
      Il pc parte ma non ha OS X installato. Ho scaricato dal sito Apple "Sierra" e "Yosemite" ma quando procedo all'installazione tramite Pen drive si avvia, appare una mela con una barra di caricamento sotto, ma ad un certo punto (intorno al 40% ad occhio) si blocca il caricamento e rimane così anche per 8/9 ore senza muoversi.
      Come posso capire quale sia il problema e risolverlo? Windows si installa correttamente.
      chi me lo ha venduto sostiene che con carbon copy è riuscito a copiare senza problemi il suo vecchio OS e farlo partire, io però non ho un Mac da cui copiare e devo quindi fare un'installazione pulita. Ho anche recuperato l'hard disk di un vecchio macbook White 2009 ma quando lo inserisco e procedo al boot va in kernel panic.
      Grazie mille a tutti per l'aiuto, sono disperato. 😔
    • Da mleox
      Salve,
      ho avuto un problema con il mac del 2008 aggiornatao a el capitan, ho dovuto installare un nuovo HD, quando vado a ripristinare con time machine, non riesco ad accedere ai file da installare, ho provato prima con le funzioni cmd R, (lo tengo premuto fino al primo logo apple poi rilascio) si avvia normalmente, ho provato con assistenze migrazione ma "vedo hd esterno" ma non i vari file per il punto di ripristino e quando seguo i passaggi per il ripristino mio sembra che il "nuovo" voglia trasferire al "vecchio" metto su 2 foto per capire... dove sbaglio?

      Grazie
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo