Vai al contenuto


  • 0
Salv

Presa alimentazione iMac

Domanda

Ciao a tutti, 

ho bisogno del vostro aiuto di esperti !! Ho un iMac del 2007 e da un po' di anni ho anche un UPS di protezione della macchina. Visto che non sono assolutamente un conoscitore, solo da poco, dopo anni di utilizzo base dell'UPS, ho notato che la presa dello stesso é identica alla presa di alimentazione dell'iMac. Ha tre fori a sezione rettangolare, messi in verticale. Credevo fosse quella inglese, ma non é proprio così, dato che la inglese ha due fori messi in orizzontale e uno in verticale.

La domanda é: mi sapete dire che presa é ?? Ho bisogno di un adattatore....

Grazie !!

Salvo 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

2 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0

La presa sul UPS, è' una C13 (femmina) standard.  La spina sul Mac, è una C14 (maschio) standard.

Vengono anche chiamati "cavi VDE" o "cavi video" o "cavi computer".

 

Trovi a bizzeffe cavi prolunga come questo:

Cavo-prolunga-VDE-C13-F-a-C14-M-1-m-nero-Manhattan-31.jpg.419f26bedb39efc3275cb153d2d4c3c6.jpg

 

 

Oppure adattatori come questo:

Cavo-di-Alimentazione-VDE-C14-Maschio-_-Schuko-Femmina-23-cm-Nero-Manhattan-31.jpg.d319817848ff042da4c2719d07dac8b4.jpg

 

 

 

 

:

Modificato da 167-761

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

è una normalissima spina. comune in tutti i computer desktop ..stampanti... e altre macchine da ufficio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


  • Contenuti simili

    • Da Barcode
      ciao,
      podsseggo da qualche anno un iMac 21,5" mid 2011 che ultimamente sta perdendo un po' di smalto.
      per rivitalizzarlo vorrei aggiungere un po' di RAM e mettere il s.o. su un SSD.
       
      le mie domande:

      RAM > l'iMac attualmente dispone di 2 banchi da 2Gb, posso portarla a 12Gb aggiungendone 2 da 4Gb o meglio avere tutti e 4 i banchi di dimensioni uguali?
      che RAM mi consigliate di comprare?
       
      SSD > ho letto in diversi forum che avere il s.o. su un SSD anziche su un normale HD è un vero toccasana per le prestazioni, però dopo aver visto dei tutorial per farlo mi sonopr eso conto non solo di non essere in grado di farlo autonomamente ma nemmeno di voler far aprire l'iMac!
      quindi vorrei optare per un SSD esterno da usare come disco di avvio: è una buona idea? è possibile selezionarlo come disco di avvio di default per evitare di selezionarlo durante il boot?
      che disco mi consigliate?
      vorrei cogliere l'occasione per fare una installazione clean slate e buttare via tutti i programmi che ho "ereditato" comprando l'iMac e che non uso praticamente mai: cosa devo fare?
       
      grazie1000!
      andrea/barcode
       
       
    • Da Nicolacilli
      Salve a tutti . 
      Ho bisogno di una mano , volevo resettare il mio macbook 2007 (bianco) .
       Dopo aver avviato la scermata del  bios ho inserito i comandi di reset
      ’avg/db/.applesetup’(al momento non me li ricordo bene ).
       Riaccendo il mac e mi esce in continuazione il logo apple su schermo bianco che si alterna con un segnale di ‘stop’ .
      Provo a riavviarlo ancora rientrando nel bios(  cmd + s ) e mi visualizza un fallimento del caricamento del kernel , seguito da un messaggio 
      ‘error loading drivers’ .
      cosa posso fare ora per aggiustare tutto?
      grazie mille per l’attenzione.
    • Da Alessandro Gava
      salve a tutti, possiedo un iMac fine 2013 e entravo nell' ottica di montargli un SSD per sfruttarlo meglio con il nuovo nato High Sierra, mi chiedevo come potevo e con che tecnologia montare un SSd, io pensavo a queste due possibili configurazioni, se qualcuno me ne sa consigliare altre ben venga.
       
      - SSD collegato con un USB 3.0 e case annesso che supporti UASP (come consigliato dalla stessa Apple) - spesa tra i 100\150 euro 
      - SSD collegato alla porta Thunderbolt 2 del mac - spesa sup 200
       
      secondo voi in termini di utilizzo la differenza delle due diverse porte si vede molto ? con un USB 3.0 presumo posso spingermi a circa 350\250 circa.
       
      evito la possibilità di montare un modulo M2 interno, che si mi garantirebbe con un SSD certificato di abilitare un fusion drive "fai da te" ma smontare questo tipo di mac lo vedo un po troppo laborioso per me e volevo una soluzione più facile.
  • Statistiche forum

    523649
    Topic Totali
    6302973
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    119969
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Nobunaga1984
    Nuovo iscritto
    Nobunaga1984
    Iscritto
×