Vai al contenuto





Albert Sciarronsky

non riesco ad installare mac os x lion resource busy

Recommended Posts

Buonasera

 

ho un mac del 2006, l'ho resettati e adesso mi trovo a dover installare mac os x 10.7.5 (la versione più recente che questo computer può supportare). Ho provato ad installarlo tramite pennetta usb ma il computer mi dice " impossibile installare resource busy", cosa devo fare?

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da Simone Guerini
      Da quando ho eseguito bootcamp con windows 10, Mojave non mi visualizza più i dischi di avvio. Di seguito allego le foto per farvi capire meglio. Questo mi impedisce di poter installare qualsiasi tipologia di applicazione che mi richiede di selezionare il disco. Non so piu come risolvere questo problema. Ho provato a riparare il disco del mac ma non funziona, in modalità recovery invece si e mi fa vedere pure i dischi di avvio.


    • Da Amadigi76
      Impossibile installare macOS SUL COMPUTER 
       
      Le risorse dell’installer non sono state trovate.
       
      Esci dall’installazione per riavviare il computer e riprovare.
       
      —-
       
      E niente, riavvio ma l’installaz non va a buon fine è riappare lo stesso messaggio.
       
      Oltre a non installare l’aggiornamento del sistema operativo non capisco come poter  uscire dal processo e riutilizzare il Mac.
       
       
    • Da Raffaele Scocca
      Ciao a tutti!
       
      Sono nuovo tra virgolette su questo forum poiché già anni fa ricordo di averci scritto, comunque saluto tutti
       
      Vengo al problema: ho comprato un mesetto fa un SSD 850 EVO della Samsung, ma non riesco in nessun modo a installare il sistema operativo.
      Il mio MacBook Pro è del 2009, quindi sono fermo a El Capitan.
       
      Dopo aver inizializzato l'SSD, ho provato inizialmente a fare una USB con El Capitan (scaricando il software dall'App Store e usando il terminale) e ad usarla accendendo il computer con alt, ma il processo rimane fermo a "1 secondo rimanente" e dopo circa 10 minuti mi appare il messaggio "Impossibile verificare questa copia dell'applicazione installazione di OS X El Capitan. La copia potrebbe essere stata danneggiata o alterata durante il download".
      Cercando in rete ho visto che è un problema abbastanza comune risolvibile cambiando la data tramite terminale; ho provato mille combinazioni ma nulla (l'unica differenza è che a volte il messaggio mi appariva subito e non alla fine dell'installazione).
       
      Secondo tentativo: internet recovery (cmd + R): nulla, mi dà il famoso punto interrogativo lampeggiante, e la recovery non si avvia proprio (probabilmente il mio modello non la supporta?).
       
      A questo punto ho provato poco fa a mettere l'SSD nel MacBook Pro 2011 di mia sorella; qui la recovery internet è partita, ma al momento dell'installazione di Lion mi appare il messaggio "questo prodotto non è disponibile".
       
      Davvero non so più cosa provare.
      Vi sarei veramente grato se mi deste qualche consiglio.
       
      Grazie dell'attenzione,
      Raffaele
    • Da JackBlack
      Buonasera a tutti, 
      scrivo quest’intervento perché spero possiate aiutarmi a risolvere un problema che negli ultimi due giorni mi ha tormentato assai. 
       
      Ho ricevuto per Natale un nuovo SSD (Samsung 850 evo da 500 gb) e qualche giorno fa mi sono messo all’opera per sostituire il buon vecchio HD del mio Macbook Pro (13”, fine 2011).
       
      Innanzitutto, ho recuperato una chiavetta da 8 GB e l’ho inizializzata selezionando come formato “Mac Os esteso (Journaled)”. 
       
      Poi ho creato un boot con l’installazione di Sierra (utilizzando il terminale). 
       
      Subito dopo mi sono messo all’opera, ho aperto il mac e sostituito l’HD con l’SSD. 
       
      Riavviando il mac con inserita la chiavetta USB, sono arrivato alla schermata dove mi è possibile scegliere se ripristinare da time machine, installare mac os o se utilizzare l’utility disco. 
       
      Per prima cosa, ho inizializzato l’SSD, preparandolo per l’installazione del sistema operativo, selezionando come formato “Mac Os esteso (Journaled)”. 
      Subito dopo, sono tornato alla schermata precedente dove ho scelto di iniziare a installare Sierra sul nuovo SSD.
       
      Il processo di installazione parte e giunge alla fine, ma quando il mac si riavvia non si accende più ed emette un suono di avviso. Se riaccendo il mac, mi trovo davanti tutto come prima: SSD senza sistema operativo e chiavetta pronta a installare nuovamente. 
       
      Per chiarirvi le idee (e eliminare subito alcune ipotesi), vi esplico tutte le soluzioni che ho provato fino ad ora: 
       
      - ho provato a inizializzare un’altra chiavetta USB e fare l’installazione da quella
      - ho resettato la PRAM prima di avviare il mac con il nuovo SSD
      - ho provato a creare il boot anche tramite un’utility (quindi non usando il terminale)
      - ho provato a installare el capitan al posto di Sierra
      - se rimetto l’HD vecchio il mac funziona normalmente (escludo quindi difetti del cavo sata)
       
       
      Spero che qualche anima pia possa darmi una mano! 
       
      Grazie in anticipo e resto a disposizione per qualsiasi chiarimento sul mio problema.
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo