Vai al contenuto


Domanda

Ciao a tutti ragazzi, ho un macbook pro 2017 con 512 GB di SSD. Nei giorni scorsi ho creato una macchina virtuale con Windows7 tramite Parallels e, installando solo 2 programmi che mi servono per la tesi, ho notato che la macchina virtuale (per intenderci Windows7.pwm) è già 22 GB. Sinceramente ora come ora non ho problemi di spazio sul mac, ma volevo chiedere, per ora come semplice curiosità, se fosse possibile spostare la macchina virtuale su un HDD esterno e fare partire la macchina virtuale direttamente da là senza doverla avere direttamente su mac. 

Vi ringrazio in anticipo per le risposte. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

3 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0

Sto usando UBUNTU  e WINDOWS 8  contemporaneamente con WMware ma non sono mai riuscito ha fare quello che chiedi, ho installato windows con Boot Camp ma dopo un po di tempo sono ritornato alla virtualizzazione che trovo molto più comoda e sicura, ti seguirò per vedere se  riesci in quello che Vuoi fare, non ho problemi di spazio ma sono interessato alla questione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

beh considera che comunque almeno 15/20 GB li usi di base per windows in virtual  comunque se non erro si può fare ma non ne sono sicuro , meglio aspettare qualcun altro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da solif
      Ciao a tutti.
       
      Questa domanda l'avevo già fatta in precedenza ma nella sezione sbagliata, quindi la cancellerò e ripostero in questa categoria apposita. Ringrazio a tutti per la pazienza e scusatemi se ho sbagliato ma sono nuovo del forum. Passiamo al nocciolo del problema.
       
      Il problema riguarda il mio iMac fisso di casa che da un po' di tempo ha dei problemi con il boot che non si carica il sistema operativo. Come descritto si tratta dell'iMac fine 2009 da 27 pollici con installato High Sierra ed essendo il computer che usiamo tutti in casa mi piacerebbe rimetterlo in sesto, ma prima vi spiego meglio la situazione.
       
      In pratica da un giorno all'altro il Mac decise di non avviarsi più e pertanto scelsi di fare una reinstallazione non pulita giusto in tempo per recuperare i dati e nel frattempo si aggiornò alla 13.6 durante l'installazione. Dopodiché si ripresentò il problema che andando su internet si frezzò tutto il sistema operativo, tant'è che spensi brutalmente il pc. Successivamente al boot mi mostrò il segnale di divieto prima del logo della Apple, e automaticamente mi andò nella modalità recovery e da lì rimisi a posto i permessi del disco e al riavvio successivo andò su MacOS High Sierra senza problemi, tant'è che decisi di dire a mio padre (che utilizza spesso il Mac) di non accenderlo assolutamente perché dovevo vedere la situazione. Giorni dopo ritornai sul Mac, e stranamente non si riaccendeva di nuovo dopo tutta la tiritera fatta. Quindi pensai di andare nella modalità sicura e fare le chiavetta bootable dato che avevo una iso nel computer, quindi feci la procedura da terminale per fare la chiavetta avviabile per poi reinstallare il sistema operativo su chiavetta. Andando successivamente all'installazione da chiavetta pulì il sistema operativo brasandolo completamente da utility disco, poi però al momento dell'installazione mi disse che la mia chiavetta era con il sistema operativo corrotto, quindi optai per reinstallare il sistema operativo direttamente usando la recovery interna del PC reinstallandomi tutto. All'avvio dopo la reinstallazione il PC continuava a non avviarsi, quindi spensi e andai nella modalità sicura che si avviava ma la grafica in quella modalità è terribile. Quindi per capire meglio la situazione ho utilizzato la modalità verbose al boot per vedere cosa mi dicesse il terminale. Vidi una sfilza di warning e di errori che non mi ricordo manco cosa scrisse a parte che mancava una cartella in etc e qualcosa con un unsupported e qualcos'altro. L'unica cosa che non ho controllato è se ci siano problemi hardware facendo dei test con specifici programmi, quindi a parte questo tentativo credo di averle provate tutte.
      Io presuppongo pertanto che i problemi possano essere principalmente che ci sia il software sminchiato, che ci sia un problema alla scheda grafica o al hard disk. In ogni caso chiedo a voi se potreste aiutarmi perché di Mac ci capisco ben poco dato che sono fatti un po' a modo loro, quindi chiedo cortesemente aiuto a gente esperta dato che ci tengo a questo Mac.
       
      Grazie a tutti e rispondete seriamente
    • Da Mattia Stigliano
      Salve a tutti, questo è il mio primo post in questo forum!
      Ho voluto mettere a punto un foglio Numbers per tener traccia delle schedine che gioco, metto delle immagini che indicano le operazioni che ho fatto.
      Il problema è che quando vinco una schedina, mi somma anche i soldi che ho giocato (importo), cosa che non vorrei, dato che alla sezione vincite totali preferirei il guadagno netto. Chiedo una mano e grazie!
       
       



  • Statistiche forum

    528917
    Discussioni Totali
    6332408
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    122023
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Alberto Maggi
    Nuovo iscritto
    Alberto Maggi
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    104
    Annunci attivi
    18
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
×