Vai al contenuto





Recommended Posts

Ciao a tutti,

 

Vi scrivo perché non mi è ancora chiaro, nonostante abbia letto articoli a riguardo, come funziona la gestione del portachiavi. Al momento di inserire una password nuova in un campo, il sistema mi propone un suo codice alfanumerico generato casualmente, e fin lì ci sono. Una volta accettato, mi viene salvato nel portachiavi di iCloud (sempre che decida di attivarlo). Le mie domande sono le seguenti:

 

1.Dove posso vedere tutte le password salvate? Nel portachiavi del Mac? Vorrei avere un documento (protetto) dove poterle copiare e conservare (qui mi riallaccio alla domanda 3).

2.Le posso visualizzare anche sul mio iPhone/iPad?

3.Se vengono salvate sul portachiavi del Mac (al quale posso accedervi per visualizzarle, nel caso?), come faccio quando sono al lavoro in ambiente Microsoft e ho bisogno di una password per accedere a un dato account (Facebook, Twitter, GialloZafferano...)?

 

Finora sono stato restio a usare il portachiavi perché non saprei che fare se non avessi un iPhone o il mio Mac sempre con me, ma forse, se trovassi delle risposte, potrei finalmente cambiare la mia gestione "preistorica" delle password.

 

Vi ringrazio in anticipo!


-MacBook Air 13" Mid 2013-


-iPhone 6-

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Ciao, si le password le potrai visualizzare sul Mac mentre su iPhone verranno solo immesse automaticamente al Login nei siti salvati, qui come utilizzare Portachiavi iCloud... no, non potrai utilizzare le password gestite da Portachiavi con Windows... per un utilizzo su tutte le piattaforme posso consigliarti 1Password


Luigi alias Nemesis

Apple ][e SE/30 iMac Late 2012 FusionDrive PowerMac Dual G4 n. 2 iBook G4 n. 2 MacBook 2009 MacBook Air 2015 iPod Touche 4G, Nano e Shuffle iPhone X 64GB iPad Air 2 WiFi + cellular iPad 2 3G e iPad 2 solo WiFi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

per quel che ne so io, il portachiavi di Apple è fatto benissimo, ma non è multipiattaforma. Quindi, le tue password sono disponibili su qualunque dispositivo Apple, iPhone, iMac, MacBook, eccetera. Ma non su un ambiente Windows.

 

Il problema numero uno di un portachiavi è la sicurezza. Ovviamente nessuna password puo' venir salvata "in chiaro", e qualunque file che le contenga va criptato. Questo il portachiavi di Apple lo fa bene. Il file criptato si trova in ~/Library/Keychains/ dove trovi principalmente due portachiavi: quello di "login" e gli altri. Se hai attivato iCloud per la gestione portachiavi, dormi tra due guanciali: i file di portachiavi vengono custoditi, criptati, nei server di Apple e vengono replicati su tutti i tuoi dispositivi associati al medesimo ID Apple.

 

Poi ci sono altri portachiavi "di sistema", dove per esempio sono custodite le credenziali di accesso alle reti Wi-Fi, quindi non specifiche di un utente ma utilizzate dal Sistema.

 

Non c'è alcun bisogno (anzi: non farlo) di andare a cercare il portachiavi col Finder.

 

Per riordinare, modificare, e anche solo leggere le password, usa /Applicazioni/Utility/Accesso Portachiavi che puoi anche tenere a portata di mano, sulla barra di menu' oppure nel dock.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo