Vai al contenuto





Alessio Rapisarda

BootCamp: Avvio lento e utilizzo disco 100%

Recommended Posts

Salve, ho acquistato da circa una settimana un iMac 2017 21.5 4k (3,4 ghz, 1tb fusion, 8 gb ram).

 

Lo utilizzo prevalentemente per lavoro, ma nel tempo libero mi diletto a giocare con qualche titolo non esageratamente impegnativo, per questo ho deciso di dedicare una partizione a Boot Camp. Premetto che è il primo Mac che possiedo, ne sono pienamente soddisfatto per la reattività e la bellezza del display retina, e che quindi mi sono documentato qui e lì nel riuscire nell'impresa.

Detto questo  ho utilizzato l'assistente Boot Camp per l'installazione di windows 10 , partiziono l'hard disk, installo il sistema e i driver vengono automaticamente installati. Il problema è che l'avvio è eccessivamente lento, a partire dalla selezione del disco di avvio passano circa 1.30, 2 minuti per far apparire il desktop di windows, ed altri 2-3 minuti per avere il pc reattivo a pieno regime.

 

Spulciando qui e lì nel task manager ho notato che all'avvio l'utilizzo del disco è al 100%, ma dopo quei 2-3 minuti di attesa l'utilizzo scende ai valori normali e il computer diventa reattivo come dovrebbe! La stessa cosa cosa succede se utilizzo Parallels per l'avvio di Boot Camp (ho trovato una funzione che mi permetteva di far partire il disco Boot Camp anche come macchina virtuale), premetto che comunque il problema era già presente prima di Parallels.

 

 

Ho provato a reinstallare il sistema, ma il problema persiste, avete qualche idea?

 

Ciao, Alessio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


Il 20/12/2017 at 12:40, Alessio Rapisarda dice:

ho utilizzato l'assistente Boot Camp per l'installazione di windows 10 , partiziono l'hard disk, installo il sistema e i driver vengono automaticamente installati. Il problema è che l'avvio è eccessivamente lento, a partire dalla selezione del disco di avvio passano circa 1.30, 2 minuti per far apparire il desktop di windows, ed altri 2-3 minuti per avere il pc reattivo a pieno regime.

Spulciando qui e lì nel task manager ho notato che all'avvio l'utilizzo del disco è al 100%, ma dopo quei 2-3 minuti di attesa l'utilizzo scende ai valori normali e il computer diventa reattivo come dovrebbe! La stessa cosa cosa succede se utilizzo Parallels per l'avvio di Boot Camp (ho trovato una funzione che mi permetteva di far partire il disco Boot Camp anche come macchina virtuale), premetto che comunque il problema era già presente prima di Parallels.

Ho provato a reinstallare il sistema, ma il problema persiste, avete qualche idea?

 

 

a me succede con il macbook pro 2017, è stato risolto?

Modificato da rob3rto

MacBook pro 2017

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo