Vai al contenuto





alexseventyseven

SSD su MacBook Pro: come ottimizzare l'OSx?

Recommended Posts

Buongiorno a tutti, 

 

ho un MacBook Pro del 2009 con processore Intel Core 2 Duo acquistato con 2GB di RAM e un HDD da 250GB. Con il tempo ho sostituito sia la RAM (portata ad 8GB) e sia l'HDD (portato ad 1T). Utilizzando alcuni software come Adobe Lightroom e Photoshop sono stato costretto ad abbandonare lo Snow Leopard arrivando fino ad El Capitan (dico costretto perché con SL il Mac è molto più veloce ma purtroppo la maggioranza dei software che utilizzo non era più compatibile).

 

Ora ho acquistato un HDD SSD da 480GB della SanDisk che mi verrà consegnato oggi. Ho intenzione di effettuare un'installazione da zero di El Capitan su di esso e poi dei vari software che utilizzo (io non amo i software di backup ma sono fissato sul fare installazioni a mano... sarò masochista ma non mi fido). Ecco mentre scrivo questa domanda è arrivato il corriere a consegnare l'SSD...

 

La domanda è: mettendo un SSD ci sono accorgimenti da fare a El Capitan per ottimizzarlo in tal senso? Tipo abilitare il TRIM, disabilitare l'indicizzazione del disco, altro??? Cosa mi consigliate?

 

Se non ho capito male, abilitare il TRIM consente ad El Capitan di non accedere al disco come se fosse un tradizionale ma di effettuare una sorta di deframmentazione... tra l'altro non ho capito che differenza ci sia nei comandi del terminale da digitare a tal proposito (trovo trimforce enable e anche sudo trimforce enable ma quale dei due devo fare?).

L'indicizzazione del disco su SSD so che è altamente sconsigliata (a parte che mi da un sacco fastidio avere su ogni cartella i file nascosti _DS... e le repliche da 4K di ogni file)...

C'è altro da fare?

Grazie mille in anticipo e buona giornata 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


1 ora fa, alexseventyseven dice:

La domanda è: mettendo un SSD ci sono accorgimenti da fare a El Capitan per ottimizzarlo in tal senso? Tipo abilitare il TRIM, disabilitare l'indicizzazione del disco, altro??? 

 

 

ci pensa il SO a fare tutto.

ci sono delle app per abilitare o disabilitare il trim ma c'è sempre stato un vivace dibattito qui sul forum.

 

prima apple NON abilitava il trim del SO sui ssd di terze parti, quindi bisognava prendere un ssd con un garbage collector. poi apple ha cambiato politica e permetteva il trim nativo su ssd non apple.

 

quindi se metti quel ssd e installi da zero il trim sarà abilitato (lo vedrai dal menu mela ecc ecc). volendo lo potrai disabilitare.


 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Contenuti simili

    • Da lucasecci0
      Vendo causa inutilizzo. Ancora 
      in garanzia fino a fine Agosto 2019, modello con 
      scheda video dedicata AMD Radeon R9 M370X 2 GB, CPU Intel Core i7 da 2,5 GHz, 16GB di Ram e Disco SSD da 512GB, presenta 2 lievi segni visibili in 
      foto. Prezzo trattabile
    • Da turbo46
      Buongiorno a tutti. Ho il seguente problema.
       
      Un mese fa, ho cambiato l'SSD nativa da 512 GB del mio Mac con una Samsung SSD 860 EVO mSATA 1TB  e relativo adattatore installando Mojave, sembra funzionare tutto bene a parte una cosa strana, appare ogni tanto per pochi decimi di secondo un segnale tipo TV analogica senza segnale.......
       
      Cosa potrebbe essere? 😓
       
       
    • Da [email protected]
      Ciao a tutti , posseggo un MacBook Pro 13” mid 2010 che tranne qualche piccolo acciacco funziona ancora alla grande . 
      Ho comprato da poco un ssd crucial mx500 da 250 gb che vorrei inserire al posto del mio attuale hard disk , sapreste consigliarmi il metodo più rapido e indolore per effettuare questa sostituzione e installare il nuovo sistema operativo  nel crucial? Io attualmente ho Mavericks è non ho mai voluto fare un upgrade per evitare di rallentare eccessivamente il MacBook , ma ora con questa ssd Vorrei installare High Sierra . Ah dimenticavo, non mi interessa clonare il mio attuale hard disk , una volta che avrò installato la ssd provvederò a importare quanto mi occorre da altri hard disk .
      Grazie in anticipo 
    • Da the iPodder
      Buonasera a tutti, 
      torno dopo una lunga assenza qui sul forum  per chiedervi una mano su un intervento che dovrei effettuare sul mio iMac late 2013. 
      Vorrei cambiare l'ormai obsoleto HDD da 1TB con un più veloce SSD sempre della stessa capacità.
      Cercando su internet ho trovato gli SSD e i kit di OWC che mi sono sembrati i più compatibili/adatti allo scopo. 
      Premetto che il mio è un iMac 14,1 con installato macOS High Sierra ed ha un boot time di 2-3 minuti + il tempo di caricare i dati dell'utente che fa il login; in pratica prima di 5-7 minuti è impossibile fare qualsiasi operazione. Ovviamente non mi sono neanche azzardato ad installarci sopra Mojave per evitare di peggiorare ulteriormente la situazione. 
      Il kit che avevo trovato è questo OWC Kit for 21.5inch iMac.
      Quindi volevo chiedervi se secondo voi potesse andare bene un SSD del genere (che tra l'altro dovrebbe avere gli stessi connettori del vecchio HDD). 
      Un altro dubbio riguarda a chi far eseguire la sostituzione: nella video-guida inserita nella pagina web del kit che ho linkato sopra il processo di apertura-sostituzione-chiusura dell'iMac sembra fattibile anche in fai-da-te con un po' di attenzione. L'alternativa sarebbe quella di sentire il più vicino Apple Store e chiedere se sarebbero disponibili per un intervento del genere (ovviamente a pagamento); oppure chiedere a qualche Apple Premium Reseller, che al pari dell'Apple Store ha accesso a strumenti, adesivi, ecc.. originali e ufficiali Apple. 
      Se qualcuno ha avuto esperienza a riguardo se magari mi può consigliare se effettuare da solo la sostituzione o portarlo da qualche tecnico. 
       
      Un altra questione sarebbe: come trasferire tutto il backup dal HDD al SSD? Perché il problema è che non saprei neanche come formattare l'SSD dal momento che non penso di poterlo collegare ad una porta USB del Mac. Ed inoltre credo che collegando l'SSD "vergine" al Mac ed avviandolo non riesca ad installare macOS, sbaglio? 
       
      Se avete altri consigli e suggerimenti potranno sempre essermi utili dato che sarà la prima volta che mi affaccio ad un lavoro del genere. 
       
      Grazie 
       
      the iPodder
  • Ora Popolare

  • Annunci casuali

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo