Vai al contenuto

Benvenuto nella community di Italiamac Forum

Guest Image

Benvenuto su Italiamac, la più grande comunità AMUG italiana riconosciuta da Apple. La consultazione è libera. Se vuoi anche partecipare attivamente alle discussioni pubblicando post e messaggi puoi iscriverti gratuitamente, avrai molti vantaggi:

  • Pubblicare post, messaggi e richieste di aiuto
  • Fare amicizia e usare i messaggi privati fra utenti
  • Pubblicare annunci di vendita di usato
  • Usare tutte le funzioni della community

ISCRIVITI GRATIS


Change Mode






Possibili problemi fibra telecom


Recommended Posts

Buongiorno, 

sto pensando di passare finalmente alla fibra nella mia abitazione.

Non vorrei però avere problemi di navigazione/connessione.

La mia modesta rete domestica è composta da iMac connesso wifi Time Capsule, qust’ultima è collegata via cavo al router Netgear a cui si agganciano la Apple TV, smart TV e altri idevice.

Basta sostituire il nuovo modem e eseguire la sua installazione?

Grazie per le eventuali risposte.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non farti problemi.

 

I modem/router si somigliano tutti, e la situazione "dopo" sarà del tutto analoga a quella che hai ora. Anche perchè non è vero che la Telecom ti porta la fibra, è una frottola, una trovata commerciale. Rimarrai col vecchio e ossidato doppino di rame. Tutt'al più passerai, se sei fortunato, dal protocollo "ADSL" al protocollo "VDSL". Tutto qui.

 

Personalmente, trovo vantaggioso avere un mio modem/router, che scelgo, configuro, mantengo, e modifico come mi serve. Avere "uno scatolotto" scelto e impostato da altri è uno svantaggio tecnico ed economico.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, 167-761 dice:

Non farti problemi.

 

I modem/router si somigliano tutti, e la situazione "dopo" sarà del tutto analoga a quella che hai ora. Anche perchè non è vero che la Telecom ti porta la fibra, è una frottola, una trovata commerciale. Rimarrai col vecchio e ossidato doppino di rame. Tutt'al più passerai, se sei fortunato, dal protocollo "ADSL" al protocollo "VDSL". Tutto qui.

 

Personalmente, trovo vantaggioso avere un mio modem/router, che scelgo, configuro, mantengo, e modifico come mi serve. Avere "uno scatolotto" scelto e impostato da altri è uno svantaggio tecnico ed economico.

 

Si ma telecom ti obbliga comunque ad avere il loro modem...che lo usi o no

Mors Tua Vita Mea

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, Rangam dice:

 

Si ma telecom ti obbliga comunque ad avere il loro modem...che lo usi o no

 

pure fastweb visto che ti porta la fibra in casa che ti entra nel router.

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio per le risposte,

telecom mi metterebbe in fattura qualcosa come 3 euro al mese per il loro scatolotto,

informandomi bene, infatti, a casa mia arriverebbe la loro fibra sul vecchi cavo in rame...

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, iAlexx dice:

Fastweb lo da in comodato d’uso gratuito ?

 

dipende dal contratto. io per esempio con Joy non lo pago.

Modificato da Giuca

 La supposizione è la madre di tutte le cazzate.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

In realtà la fibra to cabinet (che è quella che propone telecom nella maggior parte dei casi) viaggia su rame solo nell'ultimo tratto, fino al cabinet è fibra vera e propria quindi la dispersione dipende da quanto si è lontani dal cabinet.
Oltretutto l'hanno migliorata di recente con la tecnologia VDSL2, ora arriva a 200 mega al posto di 100.

Personalmente sono passato da un'ADSL 20 mega ad una fibra 200 e la differenza è enorme (in particolare nell'upload che passa da 1 teorico a 20 mega reale). Nel mio caso la dispersione è solo sui 30 mega (raggiungo i 170 mega stabili su wifi, anche 190 su ethernet).

Aggiungo che da me fastweb offre solo l'adsl (come tutti gli altri tranne vodafone che però non mi piace molto ed offre solo la fibra fino a 100 mega nella mia zona) quindi non ho molta scelta se voglio una linea in fibra ottica (che non è fibra to home, ma è comunque buona il doppio della fibra che offriva fastweb qualche anno fa. Inoltre è ovviamente decisamente meglio della mia vecchia ADSL e mi costa pure meno). Conviene ovviamente valutare se c'è alternativa.

Per quanto riguarda il modem, in realtà è in vendita abbinata (quindi diventa tuo, non è in affitto. Una volta pagato tutto non c'è più bisogno di pagare, costa di più se passi da un altro operatore a tim, di meno se sei già cliente tim, ma c'è uno sconto maggiore se passi da un altro operatore quindi alla fin fine il costo è più o meno lo stesso), al contrario di quello dell'ADSL (che nel mio caso inizialmente era in comodato d'uso che poi era diventato affitto). Non me ne intendo particolarmente di modem se devo essere sincero ma il modem è questo:

https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_pageLabel=InternetBook&radice=consumer_root&nodeId=/AT_REPOSITORY/944004

e svolge bene il suo dovere.

Il modem che mi hanno dato inizialmente comunque era sbagliato infatti dava problemi (supportava solo il vecchio protocollo, arrivava fino ad 80 mega e si disconnetteva molto spesso. in una settimana hanno risolto appena è arrivato il tecnico), quindi se ci sono problemi è possibile che il problema sia quello.

 

Se sei con l'adsl e stai pensando di passare alla fibra fallo assolutamente, con tim o con altri la differenza sarà comunque enorme.

Non dovresti avere alcun problema.


Guarda però bene tutte le condizioni e fai molta attenzione che tutto funzioni come deve funzionare.

 

PS. Comunque ci sono anche posti dove la fibra che offre tim è quella to home (che arriva fino a 1000 mega) quindi non è del tutto vero che sicuramente viaggia su rame.

 

In linea di massima quel che dice 167-761 è vero, ma definire analogo l'ADSL alla "fibra 200" (VDSL2), è un po' azzardato... passare da 14 mega in download / 0.7 in upload con minimo 20 massimo 170 di ping a 170 mega in download / 20 mega in upload con da 0 a 10 di ping è una differenza per cui il nome fibra ottica si può anche usare (e visto che la fibra arriva fino al cabinet non è neanche così sbagliato).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...

ciao ragazzi domanda leggermente OT, ma comunque riguarda un problema col modem telecom, a qualcuno è capitato di non riuscire più ad entrare nelle impostazioni del modem?

inserendo l'indirizzo http://192.168.1.1 o http://modemtelecom non riesco più ad accedere al modem.

Ho provato a  spegnerlo e riaccenderlo e anche a fare il reset col pulsanti dietro con l'unico risultato che adesso dovrei ricambiare la password a tutti i dispositivi che si collegano wifi,

comunque niente non riesco ad accedere.. ho aperto una segnalazione alla tim e in attesa della loro risposta, mi chiedevo se qualcuno ci fosse già passato.

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 2 weeks later...
Il 1/1/2018 at 22:43, Lief dice:

In realtà la fibra to cabinet (che è quella che propone telecom nella maggior parte dei casi) viaggia su rame solo nell'ultimo tratto, fino al cabinet è fibra vera e propria quindi la dispersione dipende da quanto si è lontani dal cabinet.
Oltretutto l'hanno migliorata di recente con la tecnologia VDSL2, ora arriva a 200 mega al posto di 100.

Personalmente sono passato da un'ADSL 20 mega ad una fibra 200 e la differenza è enorme (in particolare nell'upload che passa da 1 teorico a 20 mega reale). Nel mio caso la dispersione è solo sui 30 mega (raggiungo i 170 mega stabili su wifi, anche 190 su ethernet).

Aggiungo che da me fastweb offre solo l'adsl (come tutti gli altri tranne vodafone che però non mi piace molto ed offre solo la fibra fino a 100 mega nella mia zona) quindi non ho molta scelta se voglio una linea in fibra ottica (che non è fibra to home, ma è comunque buona il doppio della fibra che offriva fastweb qualche anno fa. Inoltre è ovviamente decisamente meglio della mia vecchia ADSL e mi costa pure meno). Conviene ovviamente valutare se c'è alternativa.

Per quanto riguarda il modem, in realtà è in vendita abbinata (quindi diventa tuo, non è in affitto. Una volta pagato tutto non c'è più bisogno di pagare, costa di più se passi da un altro operatore a tim, di meno se sei già cliente tim, ma c'è uno sconto maggiore se passi da un altro operatore quindi alla fin fine il costo è più o meno lo stesso), al contrario di quello dell'ADSL (che nel mio caso inizialmente era in comodato d'uso che poi era diventato affitto). Non me ne intendo particolarmente di modem se devo essere sincero ma il modem è questo:

https://assistenzatecnica.tim.it/at/portals/assistenzatecnica.portal?_nfpb=true&_pageLabel=InternetBook&radice=consumer_root&nodeId=/AT_REPOSITORY/944004

e svolge bene il suo dovere.

Il modem che mi hanno dato inizialmente comunque era sbagliato infatti dava problemi (supportava solo il vecchio protocollo, arrivava fino ad 80 mega e si disconnetteva molto spesso. in una settimana hanno risolto appena è arrivato il tecnico), quindi se ci sono problemi è possibile che il problema sia quello.

 

Se sei con l'adsl e stai pensando di passare alla fibra fallo assolutamente, con tim o con altri la differenza sarà comunque enorme.

Non dovresti avere alcun problema.


Guarda però bene tutte le condizioni e fai molta attenzione che tutto funzioni come deve funzionare.

 

PS. Comunque ci sono anche posti dove la fibra che offre tim è quella to home (che arriva fino a 1000 mega) quindi non è del tutto vero che sicuramente viaggia su rame.

 

In linea di massima quel che dice 167-761 è vero, ma definire analogo l'ADSL alla "fibra 200" (VDSL2), è un po' azzardato... passare da 14 mega in download / 0.7 in upload con minimo 20 massimo 170 di ping a 170 mega in download / 20 mega in upload con da 0 a 10 di ping è una differenza per cui il nome fibra ottica si può anche usare (e visto che la fibra arriva fino al cabinet non è neanche così sbagliato).

 

Ottimo commento.... :clap:...aggiungerei forse anche questo: 

 

1. Nel caso di FTTC (fiber to the cabinet) non è detto che tutti gli armadi sono aggiornati a 200mega.

Nella mia città quasi metà non sono ancora aggiornati a 200 (solamente 100mega). https://fibra.click 

2. Se siete tra 500-550metri lontani dall'armadio perdete circa 50% della velocità, perciò, informatevi quanto

lontano siete esattamente dall'armadio!

 

Modificato da cohiba

Amo i sigari cubani con un buon cognac!!! (...e tante altre cose!!)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giustissimo io ho in teoria la 100 mega e sono distante 250 metri circa dalla colonnina e viaggio a 62 Mega .... come volevasi dimostrare.... :rolleyes:

 Il Sapiente sa Poco.. L'ignorante sa Molto.. il Cujun sa Tutto 


 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, cohiba dice:

informatevi quanto

lontano siete esattamente dall'armadio!

Il problema è che quando chiami per chiedere informazioni o stipulare il contratto, i “commerciali” e nessun’altro della compagnia, ti sanno dare questa informazione.

Provato di persona poco tempo fa.

 

Interessante il tuo link ! :ok:

 

 

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, iAlexx dice:

Il problema è che quando chiami per chiedere informazioni o stipulare il contratto, i “commerciali” e nessun’altro della compagnia, ti sanno dare questa informazione.

Provato di persona poco tempo fa.

 

Interessante il tuo link ! :ok:

 

 

 

quando ho attivato la fibra TIM l'anno scorso, mi avevano detto che il mio appartamento era a circa 150 metri e infatti è così...con la 100Mb vado sempre a 80Mb con picchi di 90Mb...arrivando da una tristissima 5Mb tramite Wimax noto un "leggerissimo" miglioramento 😅

Modificato da swarro

Il mio Blog

La gente non sa quello che vuole finché non glielo si mostra (Steve Jobs)

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 4 weeks later...

Fissato appuntamento per giovedì con il tecnico telecom per l’installazione.

La mia paura, leggendo in giro, e’ che non rieca ad entrare negli hd esterni al mac.

Ah, la TC la lascio in modalità bridge?

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lascia tutto com'è. Semplicemente, al posto del router Netgear metterai in servizio il nuovo router fornito da Telecom. Dovrebbe avere impostato di fabbrica l'indirizzo 192.168.1.1 con subnet mask 255.255.255.0, e avrà password "admin". Come sono prevedibili questi di Telecom!

 

Ti consiglio di restringere il range di indirizzi del servizio DHCP del router da 192.168.1.101 a 192.168.1.199 così ti riservi un centinaio di indirizzi per le assegnazioni fisse.

 

I dischi puoi collegarli sia al router Telecom (protocollo SMB), sia alla TIme Capsule (col protocollo che preferisci).

Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rispondi e partecipa alla discusione

Puoi rispondere subito e iscriverti successivamente. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

×
×
  • Crea Nuovo...

Info

Per offrirti il miglior servizio possibile il sito utilizza cookies, anche di terze parti e profilazione. Utilizzando il sito acconsenti al loro impiego. Privacy Policy Termini di utilizzo