Vai al contenuto


  • 0
Maxfricon

ESET Cyber Security

Domanda

Buonasera,

avrei bisogno del vostro parere circa il software antivirus della ESET.

La domanda è molto semplice:

L'ho installato, ho fatto una sciocchezza? E' superfluo?

Le abitudini acquisite con Win son dure a morire, generalmente installavo il nod32 da chiavetta prima ancora di collegare il pc in rete.

Sento, e leggo, invece che sul Mac non ci son di questi problemi, quindi perché avere un sw che occupa risorse?

Per limitare la pubblicità sui siti internet uso Adblock Plus, stessa domanda, ci son problemi se lo si installa?

Grazie

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

11 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0

Su un Mac l antivirus NON SERVE disinstallalo rallenta la macchina e basta. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0
34 minuti fa, Glacy dice:

Su un Mac l antivirus NON SERVE disinstallalo rallenta la macchina e basta. 

 

Sono anche io di questo parere. Non ho mai avuto antivirus su Mac e mai problemi derivanti (dal 2010). Una volta ogni tanto faccio uno scan con Etrecheck e, soprattutto, basta fare attenzione in rete e non cliccare, come si dice, ad minchiam. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

bastava fare un giro nel forum per rendersi conto che quasi nessuno usa antivirus.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
17 ore fa, Maxfricon dice:

Buonasera,

avrei bisogno del vostro parere circa il software antivirus della ESET.

La domanda è molto semplice:

L'ho installato, ho fatto una sciocchezza? E' superfluo?

Le abitudini acquisite con Win son dure a morire, generalmente installavo il nod32 da chiavetta prima ancora di collegare il pc in rete.

Sento, e leggo, invece che sul Mac non ci son di questi problemi, quindi perché avere un sw che occupa risorse?

Per limitare la pubblicità sui siti internet uso Adblock Plus, stessa domanda, ci son problemi se lo si installa?

Grazie

Max

Il sistema operativo macOS ¬†√® molto pi√Ļ' sicuro di Windows ma pi√Ļ' computer Mac ci sono in commercio pi√Ļ' interesse¬†hanno gli hacker a creare malware e qualche minaccia c'√® anche per questo sistema non √® vero che √® immune nessun computer connesso a internet lo √® ! Al momento le minacce per Mac sono poche perch√© il sistema √® pi√Ļ' sicuro¬†¬†e non vale la pena di installare un antivirus permanente rallenta il sistema inutilmente!

 

Il miglior antivirus comunque sei e resti tu : non aprire mail di sconosciuti, non navigare in siti dubbi, scarica software sempre da siti ufficiali , installa sempre gli aggiornamenti di sicurezza e sistema rilasciati da Apple  ! Di recente sono stati scoperti due minacce molto pericolose Meltdown e Spectre che sfruttano una falla nei processori Intel e Amd che sono in grado di attaccare tutti i sistemi operativi ma Apple ha già' provveduto a risolvere con aggiornamenti di sistema prima con 10.13.2 poi con 10.13.2 supplementare! 

 

Se proprio non sei tranquillo installi un antivirus gratuito ex Avast  è molto valido,   non conosco ESET non lo ho provato  non so dirti comunque  fai una scansione del sistema finito elimini le eventuali minacce trovate e poi lo disinstalli subito, poi dopo un po' di tempo ex un mese ripeti l'operazione:ciao:

Modificato da leone1961

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Grazie a tutti per le risposte,

il mio è un timore che deriva da anni di utilizzo win...

Sono concorde con Leone1961, il miglio antivirus siamo noi, e su questo ho pochi problemi, io il Mac lo uso per lavoro (per questo ho aspettato tanto a cambiare, fino a poco tempo fa non era possibile utilizzare i programmi di cui ho bisogno per lavorare sul Mac). 

E' anche vero, però, che Apple negli ultimi anni sta aumentando la sua quota di mercato, leggevo qualche giorno fa che è al quarto posto nella vendita di portatili. Se aggiungiamo che la vita media di un Mac è superiore a quella di un pc, ecco che il numero di utenti in grado di attirare chi vuol far danni incomincia a diventare interessante.

Nessun sistema operativo è sicuro al 100% e la mia impressione è che Apple, con gli ultimi aggiornamenti, non stia mantenendo gli standard del passato.

Rilascio nuovo sistema, poi aggiornamenti sui bug, poi aggiornamenti sulla sicurezza, poi aggiornamento dell'aggiornamento... senza offendere nessuno, sembra Windows!

Seguirò il vostro consiglio, e disinstallerò l'antivirus, ma come si fa? Sono andato sul sito Eset per cercare un tool per la rimozione, ma non sembra tanto semplice, dice di usare il terminale, cosa per me ancora ostica...

Per quanto riguarda l'uso di programmi gratuiti, cerco di evitare, soprattutto se sono software importati come gli antivirus, che possono creare gravi problemi. 

In generale penso che se un software è gratuito o gli manca qualcosa o riesce a guadagnare in qualche altro modo per il semplice fatto che tu lo usi, e da qui nasce anche la mia avversione a tutto il mondo Google.

Da ultimo approfitto della vostra competenza e cortesia per chiedere se conoscete un software per la creazione di pdf che installa una stampante virtuale. Ho trovato pdfwriter, ma il Mac si rifiuta di installarlo...:ghghgh: Mi dice, con aria seria, fra il rimprovero e la compassione, che è un software scaricato da internet e non è fra quelli autorizzati, o una cosa simile... Conoscete qualche alternativa?

Grazie a tutti in anticipo

Max

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
1 ora fa, Maxfricon dice:

Grazie a tutti per le risposte,

il mio è un timore che deriva da anni di utilizzo win...

Sono concorde con Leone1961, il miglio antivirus siamo noi, e su questo ho pochi problemi, io il Mac lo uso per lavoro (per questo ho aspettato tanto a cambiare, fino a poco tempo fa non era possibile utilizzare i programmi di cui ho bisogno per lavorare sul Mac). 

E' anche vero, però, che Apple negli ultimi anni sta aumentando la sua quota di mercato, leggevo qualche giorno fa che è al quarto posto nella vendita di portatili. Se aggiungiamo che la vita media di un Mac è superiore a quella di un pc, ecco che il numero di utenti in grado di attirare chi vuol far danni incomincia a diventare interessante.

Nessun sistema operativo è sicuro al 100% e la mia impressione è che Apple, con gli ultimi aggiornamenti, non stia mantenendo gli standard del passato.

Rilascio nuovo sistema, poi aggiornamenti sui bug, poi aggiornamenti sulla sicurezza, poi aggiornamento dell'aggiornamento... senza offendere nessuno, sembra Windows!

Seguirò il vostro consiglio, e disinstallerò l'antivirus, ma come si fa? Sono andato sul sito Eset per cercare un tool per la rimozione, ma non sembra tanto semplice, dice di usare il terminale, cosa per me ancora ostica...

Per quanto riguarda l'uso di programmi gratuiti, cerco di evitare, soprattutto se sono software importati come gli antivirus, che possono creare gravi problemi. 

In generale penso che se un software è gratuito o gli manca qualcosa o riesce a guadagnare in qualche altro modo per il semplice fatto che tu lo usi, e da qui nasce anche la mia avversione a tutto il mondo Google.

Da ultimo approfitto della vostra competenza e cortesia per chiedere se conoscete un software per la creazione di pdf che installa una stampante virtuale. Ho trovato pdfwriter, ma il Mac si rifiuta di installarlo...:ghghgh: Mi dice, con aria seria, fra il rimprovero e la compassione, che è un software scaricato da internet e non è fra quelli autorizzati, o una cosa simile... Conoscete qualche alternativa?

Grazie a tutti in anticipo

Max

 

 

Gli antivirus o hanno il suo programma di disinstallazione è nel pacchetto in genere del programma di installazione è una scelta o uno o l'altro o viene diinstallato tramite Terminale : segui le istruzioni non è difficile !

 

Ovviamente gli antivirus a pagamento offrono qualcosa in piu' come protezione ma non ne vale la pena su Mac , è piu' che sufficiente uno gratuito tipo Avast questo è molto valido !

 

Se un pacchetto di installazione non si apre clica sopra e intanto schiaccia il tasto ctrl e scegli apri , Attenzione in preferenze di sistema in Sicurezza e Privacy in Generali accertati che : Consenti App scaricate da : sia impostato su : App Store e Sviluppatori Identificati ! Se cambi metti a rischio la sicurezza del sistema :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Grazie Leone,

ho recuperato il file di installazione di ESET e fatto doppio click, oltre alla scelta installa, c'era anche uninstall.

Pi√Ļ semplice di quel che pensassi.

Per quanto riguarda pdfWriter il messaggio di errore che mi da¬†√® questo:¬†Impossibile aprire ‚ÄúLisanet PDFwriter‚ÄĚ perch√© proviene da uno sviluppatore non identificato.

Se ho capito bene i tuoi consigli per installarlo dovrei modificare le impostazioni di sicurezza, ma non è consigliabile in quanto metterei a rischio l'intero sistema.

Dovrò cercare un software alternativo.

A presto

Max

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
19 minuti fa, Maxfricon dice:

Per quanto riguarda pdfWriter il messaggio di errore che mi da¬†√® questo:¬†Impossibile aprire ‚ÄúLisanet PDFwriter‚ÄĚ perch√© proviene da uno sviluppatore non identificato.

Se ho capito bene i tuoi consigli per installarlo dovrei modificare le impostazioni di sicurezza, ma non è consigliabile in quanto metterei a rischio l'intero sistema.

Dovrò cercare un software alternativo.

:shock: a cosa mai puo' servirti un programma del genere? Spiegamelo!

 

Per lanciarlo, è semplicissimo, senza dover modificare le impostazioni di sicurezza, ma capiamoci prima sul perchè vuoi farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Ciao 167-761, 

per lavoro utilizzo una connessione ad un server remoto (Windows) attraverso CITRIX.

Ora, questo tipo di connessione riconosce le stampanti installate come tali, cerco di spiegarmi meglio, devono essere presenti all'interno di stampanti e scanner. 

Perché quando scelgo stampa, non si apre la gestione stampa del Mac (dal quale è possibile scegliere salva come pdf) ma quella del connessione remota che ti fa scegliere le stampanti solo se presenti in stampanti e scanner.

PdfWriter e programmi simili, per esempio sotto windows utilizzavo pdfcreator, creano una stampate virtuale che, invece di stampare su carta, stampa creando un file pdf. Con pdfcreator puoi scegliere il tipo di file ed il percorso nel quale salvarlo, ed è addirittura consigliato dal sito dell'Agenzia delle Entrate per la creazione dei pdf/a.

Ora ho necessità di creare il pdf di alcuni report come ti ho spiegato, ovvero avendo a disposizione fra le stampanti, una virtuale che mi genera il pdf.  

Una volta creato il file pdf, dato che non ho possibilità di scegliere la creazione del pdf/a direttamente con pdfwriter, ho risolto con un tutorial che ho trovato in rete che mi ha guidato nella creazione con Automator di, non so come chiamarla, diciamo una procedura che, da un file pdf normale lo converte in pdf/a.

Quindi, quello che prima facevo in un solo passaggio, creazione di pdf/a con pdfcreator, ora lo devo fare in due, creazione del file pdf "normale" e conversione di tale file in pdf/a. 

Sono piccoli fastidi quando vuoi usare il Mac per lavoro, non facendo né grafica, né video, sembra che sia impossibile non usare Windows, ma io sono testardo...

Scusa se mi son dilungato.. ma forse conoscendo le mie necessità mi puoi consigliare un'alternativa.

Grazie in anticipo

Max

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

Vabbè... :boh:  

Per lanciarlo, clicca sulla sua icona sul Finder tenendo premuto ctrl (cioè: tasto destro). Ti compare un menu' a tendina, tu scegli "Apri".

 

In effetti, anche per me creare i pdf/a non è immediato.

Modificato da 167-761

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
23 minuti fa, 167-761 dice:

Vabbè... :boh:  

Per lanciarlo, clicca sulla sua icona sul Finder tenendo premuto ctrl (cioè: tasto destro). Ti compare un menu' a tendina, tu scegli "Apri".

 

In effetti, anche per me creare i pdf/a non è immediato.

Grazie!

 

tu cosa usi per creare i pdf/a?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunit√†. √ą facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Statistiche forum

    527314
    Discussioni Totali
    6324601
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    121376
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Matteo Andrei
    Nuovo iscritto
    Matteo Andrei
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    63
    Annunci attivi
    4
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
    Ultimi Annunci
    By angillo
    29 giorni e 8 ore
√ó