Vai al contenuto


  • 0

Domanda

Ciao a tutti. Giocando con football manager 2018 si surriscalda e le ventole del mio MacBook Pro fanno un rumore infernale. C'è un modo per evitare ciò? Eppure non gioco con il 3d ma con il classico 2d quindi gioco con il minor dettaglio grafico possibile.

 

ciao e grazie in anticipo

Paolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

3 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 0

a quanto arrivano le temperature di cpu e gpu? se superano un certo livello è normale che le ventole partano per raffreddarle. non puoi farci niente.

 

se il mac ha qualche anno potrebbe essere che c'è dello sporco dentro. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 0

Una settimana fa mi ha contattato un amico con un MacBook Air 2011 che gli si spegneva a batteria quando giocava a football manager.
Mentre a corrente le temperature secondo istat arrivavano a 99 gradi.

Aprendolo ho infatti scoperto che le lamine di dissipazione erano tappate dalla polvere e la pasta termica sopra la CPU era completamente secca e non uniforme.
Smontato tutto, pulito e rimesso la pasta termica MX4 ora può giocare senza che le ventole partono a palla.

 

Probabilmente hai lo stesso problema...se possiedi il pc da molto polvere e pasta termica secca sono la causa principale (ovviamente dipende anche dall'utilizzo e i luighi in cui uno usa il pc, se molto polverosi o meno).

 

Se è in garanzia il mac mi dissero all'apple store di bologna che la pulizia interna è gratuita!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunità. È facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Contenuti simili

    • Da cab
      Buongiorno a tutti!
      Sempre interessante questa community!
       
      Avrei un piccolo (sarà piccolo!? 😂) quesito da porvi all'attenzione... per i più esperti vi prego di rispondere con tutta la documentazione che avete!
       
      Come da titolo posseggo un MacBook Pro mid 2012, NON retina, schermo 15", intel core i7 4-core,  ormai vecchiotto ma ancora decisamente non da buttare, e quindi mi sono deciso a fare un upgrade al banalissimo disco HDD da 5400rpm per dargli nuova linfa......
       
      Premettendo che avrei un budget da rispettare, ma scartando i Kingston SSD che non sembrano avere belle recensoni,  ho trovato su Amazon SSD Crucial X500 da 250gb, e il samsung evo 860 da 250gb.
      Dite che il Crucial possa andare cosi ci risparmio?!
       
      Inoltre...  facendo fotografia, 250gb sarebbero un po' stretti (anche se prevedo di acquistare sistema NAS a natale), e quindi vorrei magari comprare kit optibay eliminando il SuperDrive e tenendo il HDD da 500 + il nuovo SSD da 250gb .... 
       
      ** E qui c'è il quesito!!!
      Mi conviene tenerli separati, andando manualmente a mettere le librerie (Foto, iTunes, Video, Documenti) sull' HDD e usando SSD per MacOS, App, scrivania e file più usati... oppure potrei cimentarmi nella creazione da terminale di un Fusion Drive?!?! 
       
      Mi farebbe perdere tanto un FusionDrive rispetto all'SSD "staccato" dall'HDD ??
       
       
      PS.  E' che non è cosi semplice capire quali files dare poi ad un HDD staccato... forse solo le librerie grandi a questo punto... neppure i documenti.
       
      PS 2.  Esiste anche la soluzione del Crucial da 500gb e via... ma spenderei di più, e inoltre vorrei proprio capire da voi se un FusionDrive è valido!
       
      PS 3.  Tengo a precisare che il mio Mac è molto rallentato e voglio fare l'upgrade per farlo rinascere (come visto in molti video sugli SSD)!
       
      Accetto pareri! 
      Grazie!
       
    • Da Lorenzo D.
      Ciao a tutti.
      Ho acquistato un macbook pro da 13'' del 2010. Il pc ha il connettore che connette la mobo al monitor rotto, per questo lo collego a un monitor esterno tramite display Port.
      Il pc parte ma non ha OS X installato. Ho scaricato dal sito Apple "Sierra" e "Yosemite" ma quando procedo all'installazione tramite Pen drive si avvia, appare una mela con una barra di caricamento sotto, ma ad un certo punto (intorno al 40% ad occhio) si blocca il caricamento e rimane così anche per 8/9 ore senza muoversi.
      Come posso capire quale sia il problema e risolverlo? Windows si installa correttamente.
      chi me lo ha venduto sostiene che con carbon copy è riuscito a copiare senza problemi il suo vecchio OS e farlo partire, io però non ho un Mac da cui copiare e devo quindi fare un'installazione pulita. Ho anche recuperato l'hard disk di un vecchio macbook White 2009 ma quando lo inserisco e procedo al boot va in kernel panic.
      Grazie mille a tutti per l'aiuto, sono disperato. 😔
    • Da Alessandro Gava
      Salve a tutti, sono possessore di un macbook pro 13” no touchbar 2016, ora come regalo di laurea vorrei acquistare il 15” appena uscito che garantisce potenze nettamente superiori, consigliate il modello con i7 o maxarlo ad i9 visto il carico necessario per una facoltà come architettura ? 
  • Statistiche forum

    527380
    Discussioni Totali
    6324910
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    121405
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Alessio Torelli
    Nuovo iscritto
    Alessio Torelli
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    63
    Annunci attivi
    4
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
×