Vai al contenuto


  • 0
simonemac47

aiuto accesso file in rete su windows da mac

Domanda

Salve a tutti! sto riscontrando problemi ad accedere ai file messi in rete da un altro computer windows. il problema sono sicuro che sia sul mio mackbook pro in quanto in questa rete gia ci sono altri pc windows collegati. praticamente uno di questi funge da "server" e condivide la cartella e tutti gli altri ne vedono il contenuto. io tramite il macbook sono riuscito solo 2 volte ad accedere, il resto delle volte vedo la cartella server e gli altri pc sulla rete ma non riesco ad accedervi perche mi chiede di accedere in due madalità: ospite o utente registrato. e nessuna delle due funziona. come utente registrato (foto 1) mi chiede nome e password che non ci sono sul server. ho provato anche i classici administrator o amministratore ma non funzionano e ad ogni modo quelle 2 volte che si è connesso non ho dovuto immettere nessuna password ne nome utente.

ho provato anche un altro modo cioè tramite menu in alto finder Vai>connessione al server e immettendo l'indirizzo ip del pc server (foto 2) 1 sola volta sono riuscito a connettermi. il resto delle volte mi da il messaggio della foto 3.

 

quello che ho provato a fare è stato andare sul pc server e verificare che la cartella condivisa sia impostato su "everyone" quindi visibile a tutti. password non ce ne sono visto che qualche volta sono riuscito ad accedere senza fare nessuna procedura. 

 

devo connettermi alla rete aziendale per accedere a dei file che mi servono per lavorare e in questo stato rimango praticamente isolato. grazie in anticipo.

 

simone

 

1.png

3.png

2.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

23 risposte a questa domanda

Recommended Posts

  • 1

riesci a pingare il server sia da indirizzo ip che da nome server?

da terminale ping 192.168.1.8 e poi ping server

in caso negativo  disabiliterei temporaneamente il firewall e riproverei il ping verso il server

Altra cosa da valutare.. è effettivamente un server con windows 20xx server o semplicemente un computer con una cartella condivisa?

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti


  • 1
2 ore fa, simonemac47 dice:

ho provato a pingare e va avanti senza fine con la sequenza che ho messo in foto sia server che l'indirizzo ip. per quanto riguarda il PC non è windows server è semplicemente un computer con una cartella condivisa. tutti i pc windows si riescono a connettere senza problemi mentre io con il macbook ci sono riuscito solo 2 volte e questa è la cosa strana perchè o non si connette mai se c'e il firewall oppure si connette sempre.... non so dove mettere le mani

Schermata 2018-02-23 alle 12.13.39.png

Schermata 2018-02-23 alle 12.12.59.png

Già buono che riesci a pingare il server

Puoi provare a mettere in preferenza di sistema > rete > seleziona la tua connessione se wifi o eth, vai in avanzate > DNS > server DNS aggiungi 192.168.1.8 

riavvia che male non fa... e guarda se riesci ad entrare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
7 ore fa, simonemac47 dice:

 

sono andato nel menu che mi hai indicato ma risulta gia presente. come da foto...

Schermata 2018-02-23 alle 19.06.47.png

Devi aggiungere a Server DNS l'indirizzo ip del server che avevi scritto fosse 192.168.1.8

Questa è la base delle reti windows, quando ti colleghi ad un server con un client oltre a dare indirizzo ip.subnet,gateway, in DNS si mette sempre l'indirizzo ip del server

A proposito, tu hai un indirizzo fisso o in DHCP sul tuo Mac?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1

C'è da smanettare un po', la vedevo piu semplice la soluzione al problema.

Si potrebbe mettere un ip fisso al tuo mac

si potrebbe mettere il gruppo di lavoro di windows sul mac sotto la voce WINS su rete

disattivare eventuale firewall su mac

modificare il file "etc/hosts"  che si trova in c:\WINDOWS\system32\drivers\etc\hosts

basta editare con il blocco note questo file con privilegi di amministratore altrimenti non lo modifica ed inserire 192.168.1.1

Questa tips la utilizzano moltissimo i fornitori di software di contabilità, di gestione dentale, questi sono i primi due clienti che mi sono venuti in mente, 

con¬†ovviamente¬†utenza server e client.. quando il client non vede pi√Ļ il server si¬†aggiunge al file hosts l'indirizzo ip appunto del client, si riavvia ed

il gioco è fatto. ma qui parliamo di server windows e client Mac,  tentar non nuoce e poi si parla sempre di indirizzi ip, ping, dns etc di reti insomma

 

 

 

 

Modificato da paolinoweb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1

Visto la brutta giornata, ed avendo 1/2 ora di tempo ho avviato Boot Camp con windows 7 professional sul macbook pro e condiviso la cartella User con EveryOne, dandogli tutti i permessi di lettura scrittura etc. Inoltre ho dato alla scheda di rete indirizzo fisso 192.168.1.8 > 255.255.255.0 subnet > 192.168.1.1 Gateway, 8.8.8.8 DNS primario e 192.168.1.1 DNS secondario

Nessun antivirus, solo il firewall di windows attivato. Il nome utente che ho scelto per il mio "server" è paolo, la password  pippo. Quindi se voglio entrare nel server in locale queste sono le mie credenziali che saranno anche le credenziali in rete.

Ovviamente il .1 è il router, in questo caso la vodafone station.

Vado sul mio macbook 12 retina, lo lascio in DHCP, non disattivo firewall, non metto come DNS l'indirizzo del server 192.168.1.8, non metto gruppo di lavoro.

Finder > vai > connessione al server > smb://192.168.1.8 > connetti..... si apre subito mascherina dove chiede se voglio entrare come ospite o utente registrato 

scelgo utente registrato in quanto le credenziali del server le conosco ... nome : paolo password pippo ed ecco la mascherina che mi chiede che volumi desidero attivare su "192.168.1.1"

Ovviamente nella maschera c'è la scritta User da selezionare, clic su ok ed ecco sulla scrivania la mia bella cartella blu condivisa...

Tutto liscio come deve essere.

 

Col tuo mac sei collegato in wireless? se si, dalla wireless del router o per caso ti colleghi ad un repeater o access point?

Mi è successo da un cliente che potevo collegarmi con un client alla  wireless  del router ma ad un repeater che faceva arrivare il segnale nella stanza dove 

il router non arrivava. Ancora adesso non sono riuscito a collegarmi al server... se avvicino computer al router wifi e mi collego a quello riesco a vederlo, dal repeater che ha stessa classe di indirizzi ip dns gateway e quanto altro ... ciccia... 

 

 

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
Il 23/2/2018 at 19:07, simonemac47 dice:

sono andato nel menu che mi hai indicato ma risulta gia presente.

Mi permetto di dire che le impostazioni degli indirizzi IP, DNS, DHCP, qua non c'entrano proprio.

 

Il tuo Mac raggiunge il PC, come da schermata che ti compare, e fallisce l'autenticazione. Devi concentrarti su quello.

 

Per prima cosa, insisto, il PC deve avere userid e password. Non puoi pubblicare un PC aziendale senza credenziali di accesso.

 

Seconda cosa, è rilevante qual è la versione di macOS che stai usando. Non tutte si comportano impeccabilmente con SMB, che è il protocollo richiesto dal PC.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
Il 25/2/2018 at 11:57, simonemac47 dice:

la versione del sistema operativo che uso è macOS hight sierra.

 

la fortuna è che ho accesso al pc server xke sta a 2 metri da me quindi posso operare su di esso. dove posso vedere queste credenziali di accesso? quando si accende il pc server carica direttamente il desktop non ha da inserire ne nome ne password per il login. si tratta di altre credenziali forse? la cosa che non riesco a capire ribadisco è che un paio di volte senza fare nulla si è connesso alla cartella in rete condivisa. se ci fossero nome e password da inserire come ha fatto a connettersi quelle due volte? da questo ho dedotto che non ci sono credenziali di accesso ma il problema risiede altrove. 

Vai su Start ovvero logo windows in basso a sx , in alto vedi nome utente 

oppure vai su pannello di controllo > account utente > clicca e vedi nome utente del server.

Fossi in te metterei una password all'utente, considera che se fai questo gli altri computer windows che sono in rete non vedranno pi√Ļ la cartella condivisa sul server,

quando cliccheranno sulla cartella condivisa gli comparirà mascherina che domanderà nome utente e password.... quindi attento... 

Ora potrebbe essere che il Mac veda finalmente la risorsa di rete e ti chieda nome utente e password 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
Il 24/2/2018 at 21:38, 167-761 dice:

Mi permetto di dire che le impostazioni degli indirizzi IP, DNS, DHCP, qua non c'entrano proprio.

 

Il tuo Mac raggiunge il PC, come da schermata che ti compare, e fallisce l'autenticazione. Devi concentrarti su quello.

 

Per prima cosa, insisto, il PC deve avere userid e password. Non puoi pubblicare un PC aziendale senza credenziali di accesso.

 

Seconda cosa, è rilevante qual è la versione di macOS che stai usando. Non tutte si comportano impeccabilmente con SMB, che è il protocollo richiesto dal PC.

 

 

Hai mai messo dei pc in rete... non 2... ma 10, 20.... in realtà aziendali dove ci sono vari sistemi operativi, client e server configurati alla meglio.. e ti ritrovi server in DHCP :shock:

senza configurazione di utenti e accesso, client qualcuno con ip fisso altri no.... ne vedi di tutti i colori... i consigli che ho dato a simonemac47 sono le basi per avere un minimo di

configurazione rete standard, ¬†orientate pi√Ļ a windows effettivamente che a Mac ma mi √® capitato anche questo di fare...¬†

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1

Metti una password di accesso sul server, il nome utente ti ho detto come vederlo, vai sul mac ed entri...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
1 ora fa, simonemac47 dice:

secondo me non è un caso che tutti i pc windows sono collegati facilmente mentre con il mac risulta essere un'odissea. Penso che windows renda la vita molto difficile ai mac per scoraggiarne l'uso agli utenti a favore dei PC windows, ma che vi devo dire....casualmente collegare due mac tra di loro è semplice, collegare du PC windows è semplice mentre mac e windows é un casino. una logica ce l'ha effettivamente

Dovrei aver capito ..Qui il problema è dato che i computer sono in un gruppo home, infatti tu mi  HomeGroupUser$ 

quando crei il gruppo home ti viene data una password da windows in modo da far connettere tutti gli altri pc a questo gruppo home dove si condivide facilmente cartelle flussi multimediali e altro. Il Mac utilizza il protocollo smb per connessi ad un computer dove c'è una cartella condivisa.

Protocollo smb che ha bisogno di nome utente e password per entrare.

Come detto, non è possibile aggiungere un Computer Mac direttamente al "Gruppo Home" di Windows. 

fonte : https://www.wikihow.it/Connettere-un-Mac-ad-un-Gruppo-Home

leggi punto 1

Quindi se vuoi entrare col Mac nel server devi disabilitare il gruppo home e accedere al server tramite nome utente e password

 

Ho capito solo ora che avete un gruppo home nei vostri pc... 

Non ti facevo fare tante prove inutili (che però se ti capiterà di mettere dei computer in rete come Dio comanda si fa cosi con tanto di ip, dns etc)

 

EDIT :

idea... vai sul server, pannello controllo, account utente,crea nuovo utente, chiamalo pippo, password pluto, e account amministratore.

Vai sul mac smb://192.168.1.8 ... se esce maschera con ospite o utente registrato metti pippo e pluto...

Non so se cosi facendo il nuovo utente non sarà parte del gruppo home.... se non lo è entri.

 

 

Modificato da paolinoweb

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 1
2 ore fa, simonemac47 dice:

 

il problema è che cosi facendo non si avvia piu il login automatico quando si accende il pc e questa cosa crea un problema per alcuni utenti....... penso che non c'è soluzione

 

mac e windows non compatibili, è questa la realtà

Con il server cosi configurato direi non compatibili.

L'errore è di chi ha configurato il server con il gruppo Home, togliendo la possibilità di utilizzare il protocollo smb che Mac usa

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

se è una rete aziendale, il PC server deve avere utente e password per l'accesso. Obbligatoriamente. Anche per i "visitatori occasionali" come nel tuo caso. Devi cercare nello "share" del PC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
11 minuti fa, 167-761 dice:

se è una rete aziendale, il PC server deve avere utente e password per l'accesso. Obbligatoriamente. Anche per i "visitatori occasionali" come nel tuo caso. Devi cercare nello "share" del PC.

 

e

é una piccola rete di un ufficio. non credo ci sia una password perché come ho detto nel post un paio di volte sono riuscito a connettermi a questa cartella condivisa e non mi ha chiesto nessun dato di accesso. ad ogni modo posso sempre fare un tentativo, come si accede a questo share?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
12 ore fa, paolinoweb dice:

riesci a pingare il server sia da indirizzo ip che da nome server?

da terminale ping 192.168.1.8 e poi ping server

in caso negativo  disabiliterei temporaneamente il firewall e riproverei il ping verso il server

Altra cosa da valutare.. è effettivamente un server con windows 20xx server o semplicemente un computer con una cartella condivisa?

 

 

ho provato a pingare e va avanti senza fine con la sequenza che ho messo in foto sia server che l'indirizzo ip. per quanto riguarda il PC non è windows server è semplicemente un computer con una cartella condivisa. tutti i pc windows si riescono a connettere senza problemi mentre io con il macbook ci sono riuscito solo 2 volte e questa è la cosa strana perchè o non si connette mai se c'e il firewall oppure si connette sempre.... non so dove mettere le mani

Schermata 2018-02-23 alle 12.13.39.png

Schermata 2018-02-23 alle 12.12.59.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
4 ore fa, paolinoweb dice:

Già buono che riesci a pingare il server

Puoi provare a mettere in preferenza di sistema > rete > seleziona la tua connessione se wifi o eth, vai in avanzate > DNS > server DNS aggiungi 192.168.1.8 

riavvia che male non fa... e guarda se riesci ad entrare

 

sono andato nel menu che mi hai indicato ma risulta gia presente. come da foto...

Schermata 2018-02-23 alle 19.06.47.png

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
7 ore fa, paolinoweb dice:

Devi aggiungere a Server DNS l'indirizzo ip del server che avevi scritto fosse 192.168.1.8

Questa è la base delle reti windows, quando ti colleghi ad un server con un client oltre a dare indirizzo ip.subnet,gateway, in DNS si mette sempre l'indirizzo ip del server

A proposito, tu hai un indirizzo fisso o in DHCP sul tuo Mac?

 

ho messo l'indirizzo nel server nei dns come da foto. e mi esce sempre il messaggio di errore qui sotto. per quanto riguarda il mio indirizzo ip é DHCP.

 

Schermata 2018-02-24 alle 10.14.23.png

Schermata 2018-02-24 alle 10.08.23.png

Modificato da simonemac47
aggiunta ip

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

la versione del sistema operativo che uso è macOS hight sierra.

 

la fortuna è che ho accesso al pc server xke sta a 2 metri da me quindi posso operare su di esso. dove posso vedere queste credenziali di accesso? quando si accende il pc server carica direttamente il desktop non ha da inserire ne nome ne password per il login. si tratta di altre credenziali forse? la cosa che non riesco a capire ribadisco è che un paio di volte senza fare nulla si è connesso alla cartella in rete condivisa. se ci fossero nome e password da inserire come ha fatto a connettersi quelle due volte? da questo ho dedotto che non ci sono credenziali di accesso ma il problema risiede altrove. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
2 ore fa, paolinoweb dice:

Vai su Start ovvero logo windows in basso a sx , in alto vedi nome utente 

oppure vai su pannello di controllo > account utente > clicca e vedi nome utente del server.

Fossi in te metterei una password all'utente, considera che se fai questo gli altri computer windows che sono in rete non vedranno pi√Ļ la cartella condivisa sul server,

quando cliccheranno sulla cartella condivisa gli comparirà mascherina che domanderà nome utente e password.... quindi attento... 

Ora potrebbe essere che il Mac veda finalmente la risorsa di rete e ti chieda nome utente e password 

 

dunque, in realtà vorrei fare con cautela perché mentre faccio queste operazioni gli altri pc ci lavorano con questa cartella condivisa e non posso bloccare l'accesso agli altri mettendo una nuova password, soprattutto perché ora accedono senza inserire una password anche loro..... 

 

smanettando, quello che sono riuscito a capire è che questi pc stanno lavorando dentro un "gruppo di lavoro" ora io con il mio macbook devo riuscire ad accedere a questo gruppo di lavoro ma non ho idea di come farlo. dal pc windows ho notato che andando su

pannello di controllo>Account utente>gestione credenziali (foto 1)

mi visualizza la lista dei pc presenti in rete che corrispondono esattamente a quelli del grupp odi lavoro, e da qui mi evidenzia alcune informazioni. ho pensato che se riesco a inserire il mio macbook in questo gruppo di lavoro, in teoria dovrei riuscire a vedere i file condivisi tra loro e cioè quella famosa cartella condivisa in rete. se vado però  su aggiungi credenziali windows mi esce la schermata (foto 2) dove mi chiede alcuni dati che non conosco. ora tornando al primo screenshot si vede come selezionando server mi fa vedere il nome utente e la password. chi e come ha assegnato questi nome e utente e password a questi computer? secondo me bisogna riuscire a capire dove si assegnano questi permessi e di conseguenza gli accessi. 

 

tutto questo è frutto di una casuale ricerca quindi può anche essere che sono totalmente fuori strada..... però credo di essere sempre piu vicino alla soluzione...

 

quello che mi chiedo è: possibile che creare e gestire una rete anche cosi piccola è così complesso? io che sono perito tecnico informatico se mi viene chiesto di gestire un problema HW o SW so dove mettere le mani anche in casi estremi quando non si avvia il pc riesco a recuperare i file nell'hard disk o a ripristinare il processo di login che magari impedisce l'accesso. ma il punto è che se qualcuno non è in grado di fare queste cose è possibile con molta facilità trovare guide e consigli in rete per risolvere questi problemi mentre per quanto riguarda la gestione delle reti con i pc o lo sai fare o non lo fai..... un reparto totalemente distaccato dal resto delle competenze informatiche...

1.jpg

2.jpg

Modificato da simonemac47

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
14 ore fa, paolinoweb dice:

Metti una password di accesso sul server, il nome utente ti ho detto come vederlo, vai sul mac ed entri...

 

 

la password di login nel pc server non centra con il collegamento alla rete da un altro pc. perche da come possiamo vedere nel precedente post che ho messo i pc effettivamente hanno un nome utente tipo PC1\HomeGroupUser$ e una password. ognuno ha un proprio nome utente e una password. il pc server però non ha nessuna password di login e il nome utente risulta essere Amministratore. da questo ho dedotto che le credenziali di accesso alla rete sono altre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

secondo me non è un caso che tutti i pc windows sono collegati facilmente mentre con il mac risulta essere un'odissea. Penso che windows renda la vita molto difficile ai mac per scoraggiarne l'uso agli utenti a favore dei PC windows, ma che vi devo dire....casualmente collegare due mac tra di loro è semplice, collegare du PC windows è semplice mentre mac e windows é un casino. una logica ce l'ha effettivamente

Modificato da simonemac47

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Il 27/2/2018 at 12:29, paolinoweb dice:

Dovrei aver capito ..Qui il problema è dato che i computer sono in un gruppo home, infatti tu mi  HomeGroupUser$ 

quando crei il gruppo home ti viene data una password da windows in modo da far connettere tutti gli altri pc a questo gruppo home dove si condivide facilmente cartelle flussi multimediali e altro. Il Mac utilizza il protocollo smb per connessi ad un computer dove c'è una cartella condivisa.

Protocollo smb che ha bisogno di nome utente e password per entrare.

Come detto, non è possibile aggiungere un Computer Mac direttamente al "Gruppo Home" di Windows. 

fonte : https://www.wikihow.it/Connettere-un-Mac-ad-un-Gruppo-Home

leggi punto 1

Quindi se vuoi entrare col Mac nel server devi disabilitare il gruppo home e accedere al server tramite nome utente e password

 

Ho capito solo ora che avete un gruppo home nei vostri pc... 

Non ti facevo fare tante prove inutili (che però se ti capiterà di mettere dei computer in rete come Dio comanda si fa cosi con tanto di ip, dns etc)

 

EDIT :

idea... vai sul server, pannello controllo, account utente,crea nuovo utente, chiamalo pippo, password pluto, e account amministratore.

Vai sul mac smb://192.168.1.8 ... se esce maschera con ospite o utente registrato metti pippo e pluto...

Non so se cosi facendo il nuovo utente non sarà parte del gruppo home.... se non lo è entri.

 

 

 

il problema è che cosi facendo non si avvia piu il login automatico quando si accende il pc e questa cosa crea un problema per alcuni utenti....... penso che non c'è soluzione

 

mac e windows non compatibili, è questa la realtà

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0

risolto.

 

Ho provato a mettere la password al login del pc server e sono riuscito ad accedere inserendole dal mac. Ho fatto questa prova pensando che comunque non potesse andar bene in quanto ogni pc avrebbe necessitato di reinserire la password ad ogni accesso e invece così non è stato. per qualche misterioso motivo i pc gia prima connessi nonostante avessi inserito una nuova password hanno mantenuto lo stesso accesso ai dati. un altro mistero resta come senza questa password il mac sia riuscito un paio di volte a connettersi. grazie a tutti per il supporto.

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
  • 0
Il 6/3/2018 at 10:58, simonemac47 dice:

risolto.

 

Ho provato a mettere la password al login del pc server e sono riuscito ad accedere inserendole dal mac. Ho fatto questa prova pensando che comunque non potesse andar bene in quanto ogni pc avrebbe necessitato di reinserire la password ad ogni accesso e invece così non è stato. per qualche misterioso motivo i pc gia prima connessi nonostante avessi inserito una nuova password hanno mantenuto lo stesso accesso ai dati. un altro mistero resta come senza questa password il mac sia riuscito un paio di volte a connettersi. grazie a tutti per il supporto.

 

 

Finalmente nome utente e password sul server !! e finalmente sei riuscito...

Mi aspettavo anche io che gli altri computer dovessero mettere la login che hai scelto, probabilmente il gruppo home è rimasto tale e quale e la password non va ad influire sulla sua funzionalità. Non ho mai realizzato reti da clienti con gruppo Home, ho imparato anche io qualcosa.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti alla nostra comunit√†. √ą facile!

Crea un nuovo account

Accedi

Sei già iscritto? Accedi qui.

Accedi Ora

  • Statistiche forum

    527629
    Discussioni Totali
    6326076
    Risposte Totali
  • Statistiche Utenti

    121523
    Utenti totali
    14120
    Record utenti online
    Michele Cirkovic
    Nuovo iscritto
    Michele Cirkovic
    Iscritto
  • Statistiche annunci

    67
    Annunci attivi
    5
    Domande
    0
    Recensioni
    0
    Offerte
    Ultimi Annunci
    By Andrea De Stefano
    mese e 27 giorni
√ó